web-archive-it.com » IT » A » ANBI.IT

Total: 946

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • ANBI: “UN PLAUSO AGLI STATI GENERALI SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI: FINAMENTE LA SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO DIVENTA PRIORITA’”
    CAP 2020 ANBI Magazine Torna indietro 22 06 2015 ANBI UN PLAUSO AGLI STATI GENERALI SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI FINAMENTE LA SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO DIVENTA PRIORITA Il Presidente del Consiglio Renzi ha chiesto sei mesi perché il tema della sostenibilità ambientale diventi patrimonio diffuso nella società italiana e soprattutto venga assunto come priorità dalla politica Ma se è vero che la sfida inizia domattina ci permettiamo di ricordare l esempio dei Consorzi di bonifica una delle eccellenze italiane in campo ambientale che all Expo di Milano sono presenti con Irriframe il sistema irriguo esperto che permette di risparmiare fino al 25 nel fabbisogno idrico in agricoltura Se ognuno deve fare la propria parte noi da anni lo stiamo facendo e vogliamo continuare a farlo in un ottica di sistema Questo commento è di Francesco Vincenzi Presidente ANBI Associazione Nazionale Consorzi Gestione Tutela Territorio e Acque Irrigue in relazione agli Stati Generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio Il Direttore Generale ANBI Massimo Gargano prosegue Non possiamo che essere soddisfatti nel sentire dal ministro Galletti che finalmente anche la salvaguardia idrogeologica viene assunta come fattore economico laddove ha affermato che l economia del futuro sarà verde basti pensare che il nostro Paese ha speso nel 2014 ben 4 miliardi di euro per riparare danni da eventi naturali prevedibili senza contare il valore incommensurabile delle oltre 30 vite umane perse possiamo solo ricordare che intervenire in prevenzione permette un forte risparmio economico creando al contempo nuovi posti di lavoro Verso questo obbiettivo siamo impegnati con l Unità di Missione contro il Rischio Idrogeologico di cui plaudiamo anche l odierno impegno del capostruttura Erasmo D Angelis Infine non possiamo che affiancarci a quanto affermato dal ministro Delrio e cioè che la sobrietà non sempre è segno di rinuncia ma spesso di conquista

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/504-anbi-un-plauso-agli-stati-generali-sui-cambiamenti-climatici (2016-02-18)
    Open archived version from archive


  • ENCICLICA: COLDIRETTI, PRIMI 5 MESI DEL 2015 I PIU’ CALDI DI SEMPRE
    Magazine Torna indietro 18 06 2015 ENCICLICA COLDIRETTI PRIMI 5 MESI DEL 2015 I PIU CALDI DI SEMPRE I primi cinque mesi del 2015 sono risultati i piu caldi di sempre sul pianeta facendo registrare una temperatura media sulla superficie della terra e degli oceani addirittura superiore di 0 85 gradi celsius rispetto alla media del XX secolo E quanto emerge da una analisi di Coldiretti in occasione della presentazione dell Enciclica Laudato si di Papa Francesco sulla base dei dati della banca dati Noaa il National Climatic Data Centre relativi al periodo compreso tra Gennaio e Maggio 2015 Il mese di Maggio è stato il piu bollente di sempre sulla terra e sugli oceani con valori superiori di 0 87 gradi alla media del XX secolo e che hanno contribuito a determinare il valore di temperatura record sul pianeta dal 1880 Si tratta di valori che confermano la tendenza ad un accelerazione nel surriscaldamento poiché tra i 10 anni più caldi da quando sono iniziate le rilevazioni ben 9 sono successivi al 2000 Il 2014 è in testa alla classifica degli anni piu bollenti davanti al 2010 E quanto mai appropriata dunque afferma Coldiretti la denuncia del Santo Padre sul fatto che i vertici mondiali sull ambiente degli ultimi anni non hanno risposto alle aspettative perché per mancanza di decisione politica non hanno raggiunto accordi ambientali globali realmente significativi ed efficaci E una sollecitazione che assume un valore particolarmente significativo in vista del vertice O N U sul clima previsto a Parigi a Dicembre LA TOP TEN DEGLI ANNI PIU CALDI DEL PIANETA DAL 1880 ANOMALIA RISPETTO ALLA MEDIA IN GRADI CELSIUS 1 2014 0 69 2 2010 0 66 3 2005 0 65 4 1998 0 63 5 2013 0 62 6 2003 0 62 7 2002 0

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/502-enciclica-coldiretti-primi-5-mesi-del-2015-i-piu-caldi-di-se (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • DA VENERDI’ 19 GIUGNO LE “STRADE D’ACQUA E DI BONIFICA” IN ONDA SU RAI 2. SI INIZIA CON IL CANALE CAVOUR
    CAVOUR Sarà il Canale Cavour venerdì 19 Giugno prossimo alle ore 23 55 su RAI 2 ad inaugurare la successione di 3 documentari televisivi che RAI Expo ha ideato con Padiglione Italia e Politecnico di Milano sulle strade d acqua e di bonifica che solcano l Italia La prima trasmissione realizzata grazie al supporto dell Associazione Irrigazione Ovest Sesia ha per titolo Terra d acqua Il canale Cavour e il riso è il diario video del viaggio che il film maker Guido Morandini ha percorso da Torino a Milano alla scoperta del padiglione naturale del riso seguendo un opera idraulica di importanza internazionale lunga 80 chilometri e che attraversa un paesaggio antropico unico in Europa e nel mondo Il racconto di Morandini commenta Francesco Vincenzi Presidente dell Associazione Nazionale Consorzi Gestione Tutela Territorio e Acque Irrigue ANBI è ricco delle emozioni di chi scopre una realtà inedita al grande pubblico come quella gestita dai Consorzi di bonifica Avere usato anche un innovativo linguaggio televisivo per raccontarla è un merito che va ascritto alla RAI nel solco di precedenti esperienze di servizio pubblico da Guido Piovene a Mario Soldati Nell anno dell Esposizione Universale a Milano RAI Expo struttura cross mediale nata per promuovere i temi dell evento ha prodotto Experia Viaggio in Italia nell anno dell Expo una serie di 12 documentari dedicati alle eccellenze alle criticità ed alle trasformazioni del territorio coinvolgendo la realtà dei Consorzi di bonifica in almeno 5 dei video realizzati A piedi in barca in bici o in treno il narratore Guido Morandini munito di un sistema di navigazione satellitare ha percorso itinerari inediti per navigare l agricoltura La piattaforma Experia ospitata sul sito expo rai it fornisce la geo localizzazione di luoghi e personaggi del progetto nonché le linee tematiche di interconnessione fra territori

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/494-da-venerdi-19-giugno-le-strade-d-acqua-e-di-bonifica-in-onda (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • VALFREDDANA: LAVORI POST ALLUVIONE PER OLTRE 5 MILIONI DI EURO
    per circa un milione e mezzo di euro sono i lavori per i quali gli enti hanno redatto i progetti e richiesto il relativo finanziamento con buona speranza di ottenerlo già nelle prossime settimane per poter poi così partire celermente anche con questa nuova tranche di interventi Per fare il punto sulla mole dell impegno in quella che rimane una delle aree più duramente colpite in Toscana negli ultimi anni da fenomeni atmosferici si è tenuta a Monsagrati un iniziativa pubblica organizzata dal locale comitato Questa assemblea è servita per onorare l impegno assunto coi cittadini all indomani del disastro sottolinea il presidente dell ente consortile Ismaele Ridolfi di rendicontare puntualmente i lavori per il ripristino della sicurezza idraulica nel territorio colpito La sinergia è stata provvidenziale anche dal punto di vista operativo l ente consorziale si è concentrato sugli interventi a valle mentre il Comune e l Unione dei Comuni hanno operato in particolare sulla zona a monte evitando inutili duplicazioni e costose sovrapposizioni I cittadini ci hanno dimostrato la soddisfazione per l importante livello di risorse che tutti gli enti insieme sono riusciti a far confluire sul nostro territorio per fornire risposte concrete ai tanti problemi provocati dall alluvione evidenzia il sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti Stanziamenti che sono pervenuti da Regione Toscana Unione Europea e dall Unità operativa Italia sicura del Governo Proprio in questi giorni inoltre è stata liquidata la prima tranche dei rimborsi ai cittadini che hanno subito danni a causa dell evento Ecco nel dettaglio gli interventi realizzati dal Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord che ha completato i lavori finanziamento da 500 000 euro grazie al Documento annuale per la Difesa del suolo della Regione per il ripristino dell efficienza di alcuni tratti del reticolo di fondovalle confluenti nel Rio Freddana Sono invece

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/496-valfreddana-lavori-post-alluvione-per-oltre-5-milioni-di-eur (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • GARGANO: “NOI STIAMO DALLA PARTE DELLA NUOVA CALABRIA, FATTA DI OPEROSITA’ A SALVAGUARDIA DEGLI INTERESSI GENERALI. PIENA SOLIDARIETA’ A BLAIOTTA, PRESIDENTE URBI”
    Comunicazione Rassegna stampa Filmati Foto Contatti Recapiti e mappa Weblink ANBINFORMA CAP 2020 ANBI Magazine Torna indietro 17 06 2015 GARGANO NOI STIAMO DALLA PARTE DELLA NUOVA CALABRIA FATTA DI OPEROSITA A SALVAGUARDIA DEGLI INTERESSI GENERALI PIENA SOLIDARIETA A BLAIOTTA PRESIDENTE URBI Noi stiamo dalla parte di chi operando con coraggio in un ambiente non facile sta dimostrando determinazione nel perseguire obbiettivi di trasparenza equità fiscale e contributiva evidentemente non condivisibili da chi vuole difendere rendite di casta A dirlo è Massimo Gargano Direttore Generale dell Associazione Nazionale Consorzi Gestione Tutela Territorio e Acque Irrigue ANBI esprimendo solidarietà a Marsio Blaiotta recentemente riconfermato Presidente dell Unione Regionale Bonifiche Calabria U R B I ora oggetto di strumentali polemiche E tempo di essere vicini e scegliere chi mette la faccia nello sforzo di scrivere un altra storia per la Calabria valorizzando le sue grandi risorse umane e territoriali abbandonando vetuste e obsolete liturgie fatte di gattopardesche denunce e litanie per nascondere altri obiettivi assistenziali prosegue il Direttore Generale ANBI A coloro che ci stanno pur con le legittime differenziazioni proponiamo un confronto serio a partire da fatti concreti e indirizzato al futuro abbandonando sterili strumentalizzazioni e guardando l interesse comune Articoli

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/498-gargano-noi-stiamo-dalla-parte-della-nuova-calabria-fatta-di (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • DOMANI, GIOVEDI’, GARGANO SU TV 2000
    Recapiti e mappa Weblink ANBINFORMA CAP 2020 ANBI Magazine Torna indietro 17 06 2015 DOMANI GIOVEDI GARGANO SU TV 2000 Un intervista al Direttore generale ANBI Massimo Gargano è prevista domani nell ambito della trasmissione Attenti al lupo in onda dalle ore 19 00 sulle frequenze nazionali di TV 2000 Al centro delle domande del giornalista Giuseppe Caporaso conduttore della rubrica dedicata ai consumatori saranno gli aspetti economici legati alla

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/500-domani-giovedi-gargano-su-tv-2000 (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • UNA DIFFUSA AZIONE DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PER IL PRESENTE ED IL FUTURO DELLA CALABRIA
    DIFFUSA AZIONE DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PER IL PRESENTE ED IL FUTURO DELLA CALABRIA E ormai un azione capillare oltre che di forte cambiamento della pianificazione concertata quella tra il Consorzio di bonifica Ionio Catanzarese e le 55 amministrazioni comunali che fanno parte del suo comprensorio Cosi il presidente dell ente consortile Grazioso Manno commenta il lavoro in forte stato di avanzamento per evitare rischi idrogeologici ed i cui obbiettivi erano stati fissati attraverso un protocollo d intesa Il Consorzio prosegue Manno ha effettuato una mappatura precisa di tutte le situazioni a rischio riguardanti canali fossi di scolo frane versanti Sarà una progettualità molto concreta che sarà presentata alla Regione Calabria per utilizzare i fondi P A C Piano Azione e Coesione connessi alla riduzione del rischio idrogeologico ed alla tutela del territorio I processi di codecisione territoriale prosegue Manno mettono al centro elementi quali agricoltura paesaggio tutela ambientale è questa la strada che dobbiamo perseguire ed il Consorzio in questo intende essere in prima linea Tutto questo necessita di strumenti a sostegno delle decisioni da assumere in questo un importante ausilio deriverà anche dai fondi del Piano per la Riduzione del Rischio Idrogeologico e dai Fondi Comunitari Occorre un forte

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/492-una-diffusa-azione-di-pianificazione-territoriale-per-il-pre (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • DALL’AUSTRALIA IN ITALIA PER STUDIARE LA GESTIONE DELL’ACQUA IN LOMBARDIA
    ALL AGRICOLTURA DEL FUTURO IRRIFRAME E LA SOLUZIONE PER OTTIMIZZARNE L USO Un esplicito invito per contribuire attraverso la loro esperienza allo sviluppo idrocompatibile dell agricoltura in Australia è stato avanzato dall Ente Commerciale dell importante Paese oceanico ai Consorzi di bonifica italiani durante l incontro inaugurale della missione che i vertici della Victorian Farmers Federation stanno svolgendo alla scoperta della gestione idraulica del territorio lombardo E sempre una grande soddisfazione verificare come a fronte di problemi comuni dall estero si guardi con grande interesse alla realtà italiana di gestione del territorio agricolo a sottolinearlo è Francesco Vincenzi Presidente dell Associazione Nazionale Gestione Tutela Territorio e Acque Irrigue ANBI che poi prosegue E però sconcertante notare la differenza di attenzione riservata dalla politica ai medesimi temi là sono stati investiti 7 miliardi di euro in 10 anni per incrementare e migliorare la rete irrigua in Italia dove l 84 del celebrato made in Italy agroalimentare dipende dalla disponibilità d acqua stiamo difendendo i 300 milioni del 2 Piano Irriguo Nazionale da letture talvolta oscurantiste sull uso dell acqua in agricoltura Quella di Vittoria è la regione più agricola dell Australia e probabilmente dell Oceania ma arriva da 9 anni di siccità per questo la Victoria Farmers Federation 8 000 imprese associate con una dimensione media superiore ai 300 ettari è alla ricerca di soluzioni che ottimizzino l uso della risorsa idrica in agricoltura evitando i crescenti contrasti con altri utilizzi e migliorandone la compatibilità con l ecosistema Non è certo un caso prosegue Vincenzi il grande interesse che sta suscitando il sistema irriguo Irriframe ad Expo dove è sperimentabile grazie ad un apposita app Combinando più variabili questo know how italiano invia il miglior consiglio per l irrigazione sul cellulare o sul computer dell interessato Accanto a ciò è necessaria

    Original URL path: http://www.anbi.it/art/articoli/490-dall-australia-in-italia-per-studiare-la-gestione-dell-acqua (2016-02-18)
    Open archived version from archive



  •