web-archive-it.com » IT » A » ARCHITETTURALEGGERA.IT

Total: 25

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Architetturaleggera | La rivoluzione ecologica in architettura
    passo è quello di ridurre drasticamente il consumo di energia e di materie prime spostandosi dall offerta di beni all offerta di servizi In altre parole ciò che si offrirà non sarà l acquisto di una casa di un automobile di una lavatrice ma il servizio dell abitare della mobilità dei vestiti puliti Questo comporta un drastico ridimensionamento dell industria basata sulla produzione materiale quell industria la cui medaglia ha su una faccia il consumo e sull altra lo spreco e la produzione di rifiuti Ci si chiederà ma se non si costruiscono più case non ci sarà più bisogno di architetti Pensiamo che la figura dell architetto sia più che mai necessaria ma a condizione che essa torni ad avere una visione d insieme in grado di unire la capacità tecnica alla sensibilità sociale la consapevolezza ambientale con la trasformazione dei luoghi il senso della comunità con le qualità abitative Abitare spostarsi lavare saranno attività che richiederanno organizzazione invece che macchine la Machine a Habiter sta per compiere cento anni lasciamola nel secolo passato Il modulo abitativo è oggi necessariamente flessibile cioè adattabile al mutare delle condizioni tecnologicamente avanzato a zero emissioni passivo componibile e temporaneo Oggi siamo in grado di accompagnare le aziende nella messa a punto dell offerta di servizi partendo dalla valutazione della capacità ambientale di sostenerli che si tratti di abitare di mobilità di sosta o di lavaggi Gli inglesi distinguono tra output cioé il bene prodotto e messo in vendita e outcome il risultato l effetto provocato da un azione Con ecodesign l attenzione si sposta radicalmente dalle quantità prodotte output agli effetti outcome In altre parole si va dall oggetto al processo e in questo passaggio il progetto d insieme torna ad affermarsi nella sua centralità L attenzione ai processi è il cuore

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive


  • Anidride Carbonica – CO2 | Architetturaleggera
    suo aumento è dovuto alle attività umane in particolare dall uso dei combustibili fossili Tutti gli scienziati sono concordi nel riconoscere che negli ultimi 200 anni cioè da quando si è iniziato ad usare in modo intensivo carbone e poi petrolio si osserva un aumento continuo della quantità di CO2 nell atmosfera Parallelamente all aumento di CO2 si constata un aumento continuo della temperatura media del pianeta Molti scienziati concordano sul fatto che la quantità massima di CO2 in atmosfera non dovrebbe superare le 350 Parti Per Milione PPM quantità raggiunta nel 1988 ma per tutti i secoli precedenti alla rivoluzione industriale le parti erano circa 270 Dunque 350 ppm è un dato realistico che accetta una buona fetta di eccesso da attività umane Oltre questa soglia il riscaldamento globale determinerà condizioni sempre più invivibile sulla superficie del pianeta Ignorare questo dato è suicida assistere allo scarica barile dei politici DELEGATI dagli abitanti del pianeta a prendere decisioni vincolanti sulla riduzione dell emissione di gas serra è deprimente E indispensabile un drastico cambio di rotta la crisi economica è un occasione per abbandonare ciò che risulta vecchio e superato e affermare una nuova realtà sostenibile Per capire se stiamo facendo

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/co2/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • LaSSE | Architetturaleggera
    criteri fondamentali l efficienza la compatibilità e la sufficienza L efficienza indica il raggiungimento di un risultato per esempio il condizionamento o l illuminazione con il minor consumo di energia La compatibilità indica il rapporto tra vita bios e la tecnologia La sufficienza indica l uso dello stretto necessario in termini di materia impiegata in tutte le fasi della filiera produttiva L ingresso nell era postpetrolifera richiede un cambio totale di visione e uno sforzo immaginativo che vada al di là di modelli e tecniche consolidate Non si tratta di sostituire semplicemente un materiale con un altro ma si è chiamati fin d ora a cambiare completamente l approccio al progetto avviando la ricerca di un modo di costruire secondo criteri di sostenibilità ambientale Il Laboratorio Sperimentale di Sostenibilità Edilizia vuole contribuire nella ricerca di nuovi modi di concepire e realizzare gli edifici Oggi l edilizia è ridotta a scatoloni resi abitabili grazie a tecnologie più o meno evolute Climatizzare gli ambienti illuminarli abitarli richiedono applicazioni tecnologiche che consumano enormi quantità di energia L impegno nell innovazione tecnologica deve porsi anche l obiettivo di ridurre drasticamente i consumi di energia e materia Meno energia più tecnologia dunque per rinnovare l

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/lasse/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Pubblicazioni | Architetturaleggera
    La rivoluzione ecologica in architettura Pubblicazioni Guida all acquisto della casa sostenibile Strumenti tecnologici avanzati per la qualità delll abitare Riscaldamento raffrescamento e illuminazione degli ambienti Il Sole 24 Ore Immobili ISBN 88 324 5805 5 L aspirazione di ciascuno è quella di abitare in una casa di qualità ma capire quali sono gli elementi qualificanti di una abitazione non è semplice Il libro collega la qualità dell abitare ai temi della sostenibilità individuando i modi in cui questo concetto entra nella definizione di casa di qualità Innanzi tutto vengono indicati i modi per migliorare le prestazioni energetiche la voce del bilancio domestico che impegna circa l 80 delle spese familiari Questo argomento ritorna in più punti del libro a cominciare dal capitolo che presenta la bioclimatica la tecnica che basa la progettazione della casa sulla migliore esposizione rispetto al ciclo del sole e tiene conto delle condizioni microclimatiche del luogo Si parla di impianti efficienti e di sistemi di raffrescamento a basso consumo passivi e che usano le piante quali condizionatori climatici Quindi vengono individuati i criteri di scelta dei materiali costruttivi il tema della mobilità e dell autonomia territoriale il tema aperto dei campi elettromagnetici e quello difficile

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/pub/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Indice del libro | Architetturaleggera
    La rivoluzione ecologica in architettura Indice del libro Capitolo 1 Verde aria e luce Capitolo 2 Autonomia territoriale Capitolo 3 Comfort termico Capitolo 4 Impianti di riscaldamento Capitolo 5 Produrre energia elettrica con il sole impianti fotovoltaici Capitolo 6 Bioclimatica Capitolo 7 Inquinamento acustico Capitolo 8 Casa dolce casa Capitolo 9 I materiali della casa Capitolo 10 Campi elettromagnetici Capitolo 11 Le tre età della casa La casa preindustriale la

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/pub/indice/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Introduzione | Architetturaleggera
    come sfida Non è con le normative che si migliora la qualità occorre che imprese e progettisti trovino lo stimolo e la motivazione a fare meglio Grazie all aumento della consapevolezza del mercato nell affinamento della domanda mi auguro si possa giungere al miglioramento dell offerta in termini qualitativi Così come il mercato orienta le scelte delle case automobilistiche spingendole a trovare risposte convincenti al mutare delle esigenze dei consumatori sarà la domanda di qualità a innescare una svolta innovativa della produzione edilizia Qualche cosa sta già accadendo l attenzione per il risparmio energetico e la richiesta di garanzie sulle emissioni inquinanti negli edifici sono temi che dalla nicchia della bio edilizia si stanno allargando lentamente all intero mercato Come ogni auto è accompagnata da schede tecniche dettagliate così le case dovranno avere un loro libretto che ne racconti la storia e i criteri secondo i quali sono state concepite L interrogativo sul valore reale di ciò che si compra troverà risposta nel racconto del progetto nella motivazione che porta alle scelte di forma di materiali di impianti tecnologici e di organizzazione spaziale Il valore che resta negli anni dipende dal progetto non dal volume costruito o dalla superficie occupata esattamente come il valore di un automobile non è dato dalla quantità di acciaio impiegato per costruirla A differenza delle automobili però le case dureranno a lungo nel tempo la casa che è pensata oggi costruita domani e vissuta nei decenni a venire deve contenere già elementi ed intuizioni che interpretino una visione del futuro Questo non sta succedendo le case che sono in vendita oggi saranno fuori mercato a partire dal 4 gennaio del 2006 con l entrata in vigore della Direttiva europea sulla certificazione energetica degli edifici la 2002 91 CE del 16 12 2002 Progettisti ed impresari costruttori almeno in questo caso si sono dimostrati scarsamente lungimiranti continuando a produrre case con una mentalità ormai superata dai fatti Per un lungo periodo si è pensato che la strada dell innovazione dovesse essere una sola quella dello stile internazionale Gli architetti del movimento moderno sopravissuti alla seconda catastrofe mondiale ancora alle prese con l adorazione superficiale della macchina efficiente quale mito sufficiente a incarnare tutte le aspirazioni umane David Harvey La crisi della modernità Milano 1993 trovano nella nuova economia occidentale impegnata nella ricostruzione la motivazione economica e politica alla trasformazione delle città I vuoti urbani lasciati dalla guerra vengono riempiti dai nuovi edifici regolari standardizzati efficienti In questo sforzo di ricostruzione le imprese edili adottano i modelli tayloristi industriali specializzazione delle mansioni assemblaggio di elementi finiti costruiti in stabilimento meccanizzazione delle operazioni più faticose Non si può dimenticare l impatto negativo che hanno avuto sull immaginario collettivo gli interventi super standardizzati brutti e avvilenti che hanno uniformato le periferie di tutte le città La punta più profonda la si è toccata con la creazione dei quartieri di edilizia economica e popolare della fine degli anni settanta Le stecche come in gergo tecnico si chiamano i palazzoni a

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/pub/introduzione/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Questo sito | Architetturaleggera
    superiori al peso della struttura stessa quanto pesa un foglio A4 e che pesi può sostenere La ricerca della leggerezza in architettura deve riscoprire le forme e ridurre la massa deve porsi la sfida dell efficienza costruire strutture con la minor quantità di materia e di energia Oggi dobbiamo costruire case a zero emissioni di gas serra senza degradare l ambiente senza sfruttare le risosrse della Terra senza spreco di materia di acqua di suolo e di energia Oggi si costruisce troppo e male l espansione delle città degrada il suolo fertile e intacca la nostra autosufficienza alimentare Dobbiamo bloccare l espansione urbana e salvaguardare l uso agricolo dei suoli così ruolo dell architetto diventa anche quello apparentemente paradossale di progettare la decostruzione delle città Si tratta di un modo di agire completamente nuovo per il mondo dell architettura e del governo delle città un modo completamente da inventare in questo senso l architettura leggera costituisce la rivoluzione ecologica della società Andrea Trincardi architetto e eco designer con questo sito vuole promuovere un approccio ecosistemico nella progettazione architettonica e urbanistica Come il Movimento Moderno ha rappresentato la visione industrialista nella costruzione delle città l architettura leggera sarà il modo di

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/about-this-site/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Speciale terremoti | Architetturaleggera
    Umanitaria a Milano Zero Emissioni Udine Sud ZEUS Immagini Architettura open source Frei Otto e l architettura open source Berliner Ökohäuser Galleria Open Source Contatti Laboratorio Casa Temporanea a Zero Emisiioni open Architetturaleggera La rivoluzione ecologica in architettura Speciale terremoti La legalità tecnologica toglie all individuo la possibilità di costruire secondo la logica dell osservazione dei fenomeni dei comportamenti e dell esperienza che ne deriva Vengono reclamate a gran voce norme severe per costruire case inscalfibili da qualsiasi terremoto o disastro naturale ma cosa succede se il fallimento di una struttura è già scritto proprio in quelle procedure di calcolo standard che la normativa tecnica vorrebbe imporre E il mercato buon regolatore dei comportamenti umani è in grado di imporre una forma agli edifici che sia coerente con la collocazione in zona sismica o la necessità di avere piani liberi e grandi vetrine al piano terra è come scrivere una condanna alla resistenza ai terremoti Il cemento armato motore dell economia edile è veramente l unica possibilità di costruire in zona sismica oppure esistono alternative sostenibili leggere e di grande efficacia in zona sismica Lascia un Commento Annulla risposta L indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati

    Original URL path: http://www.architetturaleggera.it/terremoti/ (2016-05-01)
    Open archived version from archive