web-archive-it.com » IT » A » ASSOCIAZIONEGIOCHIANTICHI.IT

Total: 435

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Comunità ludiche
    in piccoli paesini villaggi frazioni al di fuori quindi dalle grandi aree urbane esse adottano regole non scritte e costruiscono i loro strumenti di gioco con metodi artigianali utilizzando materiali del luogo L Associazione Giochi antichi svolge perciò un lavoro di salvaguardia tutela e recupero verso un patrimonio prettamente orale che rischia di andare disperso Non si parla però di gioco al o del passato ma di uomini e donne

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Comunita-ludiche.aspx?lang=it-IT (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Filosofia
    L Associazione si interessa di quei giochi tradizionali spesso tramandati da secoli molto legati a specifiche aree culturali e alla locale realtà geografica Tali attività ludiche vengono abitualmente praticate da adulti che hanno saputo difendere e mantenere nella propria vita uno spazio dedicato al gioco andando contro a quel conformismo diffuso di chi vorrebbe relegare il gioco ad attività esclusivamente infantile L Associazione Giochi Antichi si occupa della salvaguardia delle Comunità Ludiche Tradizionali composte da un patrimonio vivente di persone che attraverso il gioco mantengono in vita la memoria storica le peculiarità ambientali e la creatività sociale del loro territorio Alla base delle riflessioni dell Associazione Giochi Antichi sono questi elementi La vera vita del gioco sono i giocatori Il gioco è legato al territorio dove viene praticato La salvaguardia del gioco è anche salvaguardia del territorio Giocare può aiutare a conservare in vita le tradizioni di un territorio La scelta di giocare può essere una scelta di consapevolezza e non di pura evasione Il gioco è gratuito e fine a se stesso in un mondo consumistico e commerciale L azione del gioco può essere ripetuta infinite volte in partite diverse continuando a procurare esperienze emozionali sempre nuove Il gioco

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Comunita-ludiche/Filosofia.aspx (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Manifesto
    alla storia e alle condizioni di un territorio Questo legame ha un fondamento sociale storico ambientale Artigianalità I giochi tradizionali conservano saperi eredità artigiane non scritte proprie del territorio e sono replicabili in qualsiasi tempo e spazio il terreno di gioco è luogo di scambio sociale quotidiano e condiviso Gioco giocato L azione ludica delle comunità deve essere fatta in maniera ricorrente nel proprio territorio d appartenenza non necessariamente vincolata a specifiche manifestazioni Non deve essere un azione sportiva o di maniera ma una pratica ludica di tradizione che si rinnova nei contesti contemporanei in tal senso non sono da considerarsi comunità ludiche coloro che svolgono rievocazioni storico folkloristiche o semplici attività didattiche o di animazione sebbene considerate valido strumento di emersione del gioco tradizionale Rischio d Estinzione Il gioco tradizionale va salvaguardato in quanto corre il rischio di essere dimenticato Appartenenza alla comunità ludica Il gioco tradizionale lavora sul concetto di territorio e non di etnia È possibile includere comunità ludiche dei migranti portatrici di culture differenti Non Legame Commerciale Le comunità ludiche non devono avere fini di lucro I rapporti con privati e aziende non devono prevalere nelle varie iniziative delle comunità Non è possibile utilizzare gioco giocatori

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Comunita-ludiche/Filosofia/Manifesto.aspx (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Italia
    due criteri di ricerca il territorio selezionando la regione che interessa e le grandi famiglie di gioco ad esempio la sferistica i birilli la lotta ecc Ricerca per Regione A Abruzzo B Basilicata C Calabria Campania E Emilia Romagna F Friuli Venezia Giulia L Lazio Liguria Lombardia M Marche Molise P Piemonte Puglia S Sardegna Sicilia T Toscana Trentino Alto Adige U Umbria V Valle d Aosta Veneto Ricerca per

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Comunita-ludiche/Territori-di-gioco/Italia.aspx (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Famiglie di Gioco
    Educazione al gioco News Home Filosofia Manifesto Territori di gioco Italia Quando si gioca Famiglie di Gioco Comunità ludiche Territori di gioco credits Associazione Giochi Antichi Via Castello San Felice 9 37128 Verona T 045 8309162 F 045 8308234 E

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Comunita-ludiche/Territori-di-gioco/Famiglie-di-Gioco.aspx (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Giochi tradizionali
    tutte le generazioni Abbiamo cercato dal nostro punto di vista di racchiudere la ricchezza ludica del nostro Paese attraverso delle categorie o meglio delle famiglie di gioco La famiglia di gioco raggruppa sotto di sé tutte le pratiche ludiche che per somiglianza di strumenti utilizzati per analogie di tradizione o per tipo di materiali impiegati possono essere accostate l una all altra In questo senso si è cercato di evitare

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Giochi-tradizionali.aspx?lang=it-IT (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Birilli
    la zona e il momento storico in cui era o è tuttora praticato sia per i materiali impiegati il numero di birilli da far cadere utilizzati può andare da uno a dieci o più e l attrezzo utilizzato per abbatterli può essere una boccia sferica o irregolare un birillo stesso o addirittura una piastra metallica sia per la varietà di regole e strategie di gioco riscontrate Questa famiglia ludica è presa spesso a esempio per dimostrare come una stessa tipologia di gioco possa essere diffusa sia tra gli uomini che tra le donne Sarebbe troppo semplice individuare la differenza tra sessi nella forza fisica occorrente nell esecuzione bisogna invece andare più in profondità nello studio delle specificità dei territori per riuscire a interpretarne le motivazioni Contrariamente a quello che sembra il gioco dei birilli è un attività che molte volte implica abilità e strategia più che forza fisica Cenni Storici I primi reperti archeologici conosciuti relativi alla famiglia dei birilli risalgono a 3 200 anni a C si tratta di nove pezzi di pietra da collocare come birilli verso i quali si faceva rotolare una sfera di pietra che doveva passare prima attraverso un arco composto di tre pezzi di marmo Il loro ritrovamento è avvenuto nella tomba di un bambino egiziano a Nagada e sono ancora oggi conservate presso l Ashmolean Museum of Art and Archaeology dell Università di Oxford Inghilterra Questo gioco era diffuso anche nella Roma antica la testimonianza deriva da un sarcofago romano conservato nei Musei Vaticani Giochi e giocattoli nell antichità Marco Fittà Anche per l epoca Medievale la documentazione che testimonia la diffusione di questo gioco è cospicua ma è soprattutto dal XV secolo che si hanno maggiori prove riguardo alla sua pratica Curioso è stato scoprire come in Polinesia si sia praticato un

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Giochi-tradizionali/Famiglia-dei-birilli.aspx (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • AGA - Associazione Giochi Antichi - Bocce
    rivalutato come pratica ludica e attività sportiva Cenni Storici Per la famiglia di gioco delle bocce le prime e probabilmente le più antiche tracce di questa attività ludica sono da ricondursi al 7000 a C grazie al rinvenimento avvenuto in Turchia più precisamente nell insediamento neolitico di Catal Huyuk di alcune sfere di pietra che mostrano chiaramente segni di rotolamento su di un terreno accidentato In Egitto sono stati rinvenuti oggetti simili ma più finemente lavorati nella tomba di un fanciullo risalente al 3500 a C Anche i Greci e i Romani giocavano a Bocce Una delle prime citazioni di questo gioco è del padre della medicina il greco Ippocrate 460 377 a C che lo elogia e lo consiglia ritenendolo un attività molto salutare Ai Romani si deve il salto di qualità nel gioco delle bocce furono infatti i primi ad adottare sfere di legno al posto della pietra Per Publio Ovidio Nasone comunemente noto come Ovidio celebre poeta romano 43 a C 17 d C era il divertimento preferito durante l esilio sul Mar Nero vi si dilettarono anche l imperatore Augusto che usava bocce di radice d ulivo Ponzio Pilato e Claudio Galeno il quale come il

    Original URL path: http://www.associazionegiochiantichi.it/Giochi-tradizionali/Famiglia-delle-bocce.aspx (2015-08-11)
    Open archived version from archive