web-archive-it.com » IT » A » ASSOCOUNSELING.IT

Total: 352

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • AssoCounseling - DDL lavoro autonomo
    ci hanno ascoltati anche se molto ancora possiamo dire e fare Quali gli obiettivi che questa riforma dovrebbe raggiungere Da una parte certamente diffondere maggiori tutele anche se vorremmo che fossero pensate per i lavoratori autonomi e non mere importazioni di modelli tra l altro ampiamente fallimentari mutuati dal lavoro dipendente ma soprattutto produrre un iniezione di competitività Se il Jobs Act del lavoro dipendente a prescindere dal gradimento dei provvedimenti ha apportato un innovazione un nuovo modo di pensare il lavoro le tutele la stabilità ne stiamo vedendo gli effetti anche nel numero delle nuove assunzioni di dicembre anche il Jobs Act del lavoro autonomo dovrebbe tendere a tanto Ottimo l allargamento delle tutele ma attenzione che non sia un testo solo rivendicativo vorremmo poterci leggere un incoraggiamento per le nuove Partite Iva e un incentivo ad accedere per il cliente sia esso impresa o persona ai servizi professionali Sulla competitività si deve fare di più Speriamo che il testo appena uscito sia migliorabile da questo punto di vista incentivo per le nuove partite iva opzione di riduzione delle aliquote contributive per i primi anni di attività possibilità di deducibilità delle fatture anche dei professionisti associativi specialmente di quelli che si occupano dei servizi alla persona e del loro benessere Vogliamo un Jobs Act che guardi al mercato e che incoraggi il lavoratore autonomo anche ad emergere dal sommerso Per quanto riguarda la parte informativa e promozionale da tempo richiedevamo l implementazione dei rapporti tra Centri per l Impiego e le associazioni professionali per offrire anche questo spaccato del potenziale occupazionale Il testo invece accoglie questa richiesta ma lascia in mano agli operatori tale rapporto è utile che si mettano in raccordo e in potenziale le associazioni professionali e i centri di promozione occupazionale Esiste una legge la legge

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1137&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • AssoCounseling - Benvenuta ASCo!
    nazionale 4 convegno nazionale 5 convegno nazionale 6 convegno nazionale Federcounseling Federcounseling EAC Standard europei FAQ Approfondimenti Rassegna stampa News Articoli L esperto risponde Legal Privacy Note legali Licenza Benvenuta ASCo a cura di Omar Magnelli Nasce ASCo Associazione Scuole di Counseling Dopo un paio di anni di gestazione Il 25 gennaio 2016 è ufficialmente nata a Bologna attraverso la firma dell Atto Costitutivo la prima associazione italiana di scuole

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1134&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • AssoCounseling - Convocazione Assemblea ordinaria
    pdf Organismi deliberativi pdf Recapiti e contatti Partnership Atto costitutivo Statuto Documento programmatico Coordinate bancarie Perché sceglierci Convegni e congressi 1 convegno nazionale 2 convegno nazionale 3 convegno nazionale 4 convegno nazionale 5 convegno nazionale 6 convegno nazionale Federcounseling Federcounseling EAC Standard europei FAQ Approfondimenti Rassegna stampa News Articoli L esperto risponde Legal Privacy Note legali Licenza Convocazione Assemblea ordinaria a cura di Consiglio di Presidenza Nazionale È convocata il giorno 18 marzo 2016 alle ore 21 00 in prima convocazione presso la Presidenza di AssoCounseling via E Petrella 9 20124 Milano e occorrendo per il giorno domenica 20 marzo 2016 alle ore 15 00 in seconda convocazione presso l NH Milano Congress Centre di Milano Strada 2 A 20090 Assago Milano l Assemblea ordinaria dei soci dell associazione AssoCounseling ai sensi dell art 11 dello Statuto per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno 1 Approvazione verbale seduta precedente 2 Ratifica dei documenti prodotti alla data del 29 febbraio 2016 3 Approvazione del bilancio consuntivo 2015 4 Approvazione del bilancio preventivo 2016 5 Approvazione documento congressuale 7 Varie ed eventuali Ai sensi dell art 8 comma 1 dello Statuto hanno diritto di voto tutti i soci In caso

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1133&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • AssoCounseling - 7° convegno nazionale - primo annuncio e call for papers
    convegno nazionale 3 convegno nazionale 4 convegno nazionale 5 convegno nazionale 6 convegno nazionale Federcounseling Federcounseling EAC Standard europei FAQ Approfondimenti Rassegna stampa News Articoli L esperto risponde Legal Privacy Note legali Licenza 7 convegno nazionale primo annuncio e call for papers a cura di Segreteria Organizzativa Si terrà a Milano dal 18 al 20 marzo 2016 presso l NH Milano Congress Centre il 7 convegno nazionale di AssoCounseling dal titolo Oltre Antigone e Creonte superare il dualismo verso una Carta condivisa del Counseling Quest anno il convegno annuale di AssoCounseling vede alcune importanti novità una nuova struttura 3 giorni anziché 2 3 plenarie in contemporanea attivazione dei tavoli di lavoro tematici un pieno confronto tra professionisti con l ambizioso obiettivo di strutturare una Carta condivisa del Counseling una nuova location abbiamo riservato un intero centro congressi con la possibilità di accogliere oltre 1 500 persone la partecipazione all evento è gratuita Trova tutte le informazioni sul sito web www assocounselingconference it A circa vent anni di distanza dalle prime esperienze significative sul counseling in Italia ci troviamo oggi nel pieno di un dibattito culturale e identitario arricchito giorno dopo giorno dalle nostre esperienze e dalla capacità di condividerle La pratica professionale negli anni sempre più presente e attiva svela comprensioni profonde sul ruolo che il counseling può assumere nella costruzione del benessere individuale e collettivo nella società attuale agevolando un processo di evoluzione e sensibilizzazione nella relazione con se stessi con gli altri e con l ambiente L acceso dibattito culturale tra le diverse figure professionali che ha caratterizzato e caratterizza ora più che mai il panorama Italiano rappresenta una continua fonte di interrogativi ai quali la comunità dei counselor italiani ha responsabilmente cercato risposte con la consapevolezza che questo processo è dinamico in continua evoluzione e necessita di

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1128&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • AssoCounseling - Sentenza 13020/2015: cosa dicono le associazioni
    la nostra professione si sta affermando La dinamica controversa tra le nuove professioni emergenti e gli ordini professionali è da oltre 15 anni oggetto di dibattito in questo paese Non si tratta di un mero problema tra counselor e psicologi le radici sono da ricercare in un profondo mutamento antropologico e culturale che mette in crisi identità professionali storiche È in questa visione più allargata che vogliamo cogliere le strade da percorrere È all interno di questo naturale iter di inserimento del nuovo in un tessuto preesistente che le resistenze si sono attivate Resistenze espresse da alcuni professionisti psicologi e da alcune sigle di categoria Resistenze rappresentate seppur con alcuni distinguo dal Consiglio nazionale dell ordine degli psicologi CNOP e da alcune sigle professionali Occorre però ricordare che non tutti i professionisti psicologi la pensano così Molti di essi collaborano quotidianamente con counselor nelle équipe professionali all interno di cooperative e comunità nelle scuole e negli ospedali negli studi associati nelle aziende Allo stesso modo non tutte le sigle che rappresentano la psicologia professionale italiana hanno assunto la medesima posizione È importante dunque ribadire che questa fase di passaggio non può e non deve trasformarsi in una battaglia tra professionisti La dialettica deve rimanere sul piano istituzionale e politico professionale ed è proprio in questo contesto che va cercata la soluzione La sfida è dunque quella di definire in modo sempre più preciso e inequivocabile Chi è il counselor Cosa fa il counselor Come lo fa e A chi si rivolge e ciò a tutela dei nostri clienti di noi professionisti e della nostra professione e della sua identità A tal fine sono stati attivati gruppi di lavoro inter associativi dedicati ad approfondire queste specifiche tematiche che produrranno a breve le loro riflessioni condivise e che a nostra volta condivideremo con tutta la comunità professionale Questo nostro impegno vuole rendere sempre più chiara la nostra identità e il nostro intervento anche ai nostri clienti che seppure a nostro avviso sono già assolutamente in grado di distinguere tra un counselor e un professionista di altra formazione riceveranno un ulteriore beneficio da questa nostra chiarezza Questa è la nostra posizione congiunta operare con forza per la chiarezza e il rafforzamento dell identità della professione di counselor Alle frequenti domande poste nelle ultime settimane e inerenti la sentenza n 13020 2015 del TAR Lazio che ha interessato il Ministero dello Sviluppo Economico quello della Salute e l associazione AssoCounseling trovate esaustive risposte sui nostri rispettivi siti web Ci preme tuttavia evidenziare almeno un paio di punti 1 Tale sentenza riguarda esclusivamente il procedimento amministrativo con cui i due Ministeri hanno valutato la richiesta di inserimento di AssoCounseling negli elenchi del Ministero dello Sviluppo Infatti il ricorso del CNOP è stato mosso contro i due Ministeri e non contro l associazione di counseling 2 Tale sentenza di primo grado e appellata il Consiglio di Stato si esprimerà tra circa un paio di anni non riguarda minimamente il counseling tout court Vogliamo inoltre ribadire l

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1127&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • AssoCounseling - Promemoria: rinnovo quote sociali e assicurazione 2016
    convegno nazionale 3 convegno nazionale 4 convegno nazionale 5 convegno nazionale 6 convegno nazionale Federcounseling Federcounseling EAC Standard europei FAQ Approfondimenti Rassegna stampa News Articoli L esperto risponde Legal Privacy Note legali Licenza Promemoria rinnovo quote sociali e assicurazione 2016 a cura di Segreteria Il prossimo 31 dicembre 2015 scade la quota sociale di adesione ad AssoCounseling Come stabilito nella scorsa Assemblea dei soci le quote sociali anche per l anno 2016 sono rimaste invariate Ricordiamo a tutti gli iscritti che le quote sociali per l anno 2016 devono essere rinnovate entro il 31 marzo 2016 Qui di seguito trovi le principali informazioni sulle quote sociali gli importi e le modalità di rinnovo Puoi inoltre visionare la tua specifica posizione effettuando l accesso alla tua area riservata Quote sociali anno 2016 Professional Counselor 110 00 euro Professional Advanced Counselor 130 00 euro Supervisor Counselor 150 00 euro Trainer Counselor 150 00 euro Modalità di rinnovo della quota sociale con bonifico bancario Beneficiario AssoCounseling Banca d appoggio Unicredit Importo dipende dal livello vedi paragrafo precedente Causale codice socio rinnovo quota sociale 2016 Rinnovo assicurazione RC professionale Il 31 dicembre 2015 scade anche l assicurazione RC Professionale Anche il premio assicurativo 2016 è rimasto invariato rispetto allo scorso anno ed è pari a 50 00 euro Modalità di rinnovo dell assicurazione con bonifico bancario Beneficiario AssoCounseling Banca d appoggio Unicredit Importo 50 00 euro Causale codice socio rinnovo assicurazione 2016 Vuoi rinnovare quota sociale e assicurazione con un unica operazione E sufficiente effettuare un unico bonifico bancario con causale codice socio rinnovo quota sociale e assicurazione 2016 calcolando il corretto importo totale in base al livello Professional Counselor assicurazione 160 00 euro 110 50 Professional Advanced Counselor assicurazione 180 00 euro 130 50 Supervisor Counselor assicurazione 200 00 euro 150 50 Traner

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1126&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • AssoCounseling - Chiusura uffici per festività natalizie
    4 convegno nazionale 5 convegno nazionale 6 convegno nazionale Federcounseling Federcounseling EAC Standard europei FAQ Approfondimenti Rassegna stampa News Articoli L esperto risponde Legal Privacy Note legali Licenza Chiusura uffici per festività natalizie a cura di Segreteria Comunichiamo che la segreteria di AssoCounseling durante le imminenti festività osserverà i seguenti giorni e orari la segreteria chiuderà mercoledì 23 dicembre 2015 alle ore 13 e riaprirà lunedì 28 dicembre 2015 alle

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1125&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • AssoCounseling - Corsi di formazione triennali: al via le nuove linee guida
    Privacy Note legali Licenza Corsi di formazione triennali al via le nuove linee guida a cura di Segreteria Lo scorso 19 novembre il Consiglio di Presidenza Nazionale ha rilasciato la revisione n 9 del regolamento R01 ovvero le linee guida relative ai corsi triennali di counseling Si tratta di una revisione importante della quale ti chiediamo di prendere visione a questo link Tale revisione è frutto di un lavoro congiunto durato oltre un anno tra il Consiglio di Presidenza Nazionale e il Comitato Scientifico acquisito inoltre il parere della costituenda ASCo Associazione Scuole di Counseling Queste le modifiche più importanti la procedura di riconoscimento prevede obbligatoriamente un incontro tra la Commissione riconoscimento corsi e chi ha la responsabilità didattica del corso la Commissione si riunisce quattro volte l anno dunque saranno quattro le finestre durante le quali sarà possibile procedere con i rilasci dei riconoscimenti dei corsi triennali occorre presentare a priori le convenzioni stipulate per i tirocini che diventano così un pre requisito per ottenere il riconoscimento d ora in avanti vengono richieste caratteristiche specifiche non solo per i docenti ma anche per il responsabile della didattica e per la stessa struttura che eroga il corso sono stati riorganizzati i programmi ed è stato ampliato il margine delle ore che ogni struttura ha a disposizione per implementare il proprio modello tutti i programmi dovranno basilarmente prevedere un common ground indipendente dal modello teorico di riferimento dell ente c è una maggior responsabilizzazione di tutto il corpo docente il quale dovrà presentare programmi di studio e bibliografie puntuali in accordo con la direzione didattica e coerenti con il modello teorico di riferimento ad ogni allievo licenziato l ente dovrà rilasciare tre documenti non più due ovvero 1 diploma 2 certificato delle materie e delle attività 3 certificato di tirocinio comprendente

    Original URL path: http://www.assocounseling.it/approfondimenti/articolo.asp?cod=1122&cat=NEWS&titlenav=News&page=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive