web-archive-it.com » IT » B » BOLOGNA.IT

Total: 1858

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Tutte le notizie - Bilancio | Iperbole
    pagamento E scaduto il 24 gennaio il termine per il versamento dell imposta dovuta per l anno 2013 Per chi non ha versato in tempo è possibile il ravvedimento operoso 24 Febbraio 2014 Rendiconto di metà mandato Il rendiconto degli obiettivi raggiunti e le azioni future a partire da lavoro giovani e servizi sociali 9 Novembre 2013 IMU e legge di stabilità Appello di Comune sindacati confederali e associazioni di categoria economiche a Governo e Parlamento per una riforma più equa e sostenibile 16 Luglio 2013 Fondo comunale Anticrisi Accordo tra Amministrazione e sindacati confederali su come impiegare i 4 5 milioni di euro destinati a famiglie e lavoro 20 Giugno 2013 Via libera al Bilancio preventivo 2013 Priorità lavoro welfare e cura della città Oltre 60 000 famiglie esentate dall aumento Imu sulla prima casa 10 Giugno 2013 IMU nuove modalità di pagamento Sospensione dell acconto per l abitazione principale e nuovi codici per i fabbricati diversi dalla prima casa 27 Maggio 2013 Presentazione Bilancio 2013 Presentato in Consiglio comunale sarà al vaglio delle commissioni e dei Quartieri Discussione e votazione finale entro giugno 24 Aprile 2013 Bilancio 2013 Amministrazione comunale Cgil Cisl e Uil firmano accordo almeno 60 000 famiglie esentate dall aumento Imu Pagine prima precedente 1 2 3 4 prossima ultima Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette e degli eletti Albo Pretorio online Concorsi e avvisi Bandi di

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/categorie/bilancio?page=2 (2016-02-10)
    Open archived version from archive


  • Tutte le notizie - Bilancio | Iperbole
    Amministrazione comunale 26 Marzo 2013 Presentato il budget 2013 abbiamo deciso i servizi ai cittadini non si toccano Non aumentano Irpef e tariffe La spesa è stata razionalizzata ma non basta Per garantire i servizi occorre un aumento di un punto dell Imu sulla prima casa Pagine prima precedente 1 2 3 4 Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette e degli eletti Albo Pretorio online Concorsi e avvisi Bandi di gara Amministrazione trasparente Società ed enti partecipati Polizia Municipale Il tuo Quartiere Borgo Panigale Navile Porto Reno San Donato San Vitale Santo Stefano Saragozza Savena Rete civica Iperbole Iperbole wireless BolognAPPS Elenco siti tematici Dati monitoraggio Art Bonus Servizi online Calcolare l IMU TASI Iscrivere un figlio a scuola Pagare una multa Segnalare un problema Bologna per Le donne I bambini I

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/categorie/bilancio?page=3 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Casa, intervento di housing sociale al quartiere Navile | Iperbole
    unità per 5 persone o più I beneficiari sono le famiglie della cosiddetta zona grigia ovvero nuclei che non hanno requisiti per rientrare nelle graduatorie dell Erp Edilizia residenziale pubblica ma al tempo stesso non hanno i mezzi per accedere ai prezzi di mercato Il Protocollo tra Regione Emilia Romagna e Comune di Bologna risale al settembre 2012 e intende promuovere la programmazione e l attuazione di misure innovative nel campo dell Edilizia residenziale sociale e della valorizzazione urbana Il Protocollo impegna tra l altro la Regione a destinare al progetto risorse proprie non escludendo risorse economiche aggiuntive statali e o europee e il Comune a conferire aree proprie in diritto di proprietà anche promuovendo o incentivando forme di partenariato pubblico privato Il Comune di Bologna ha destinato una cospicua quota di capacità edificatoria all interno del comparto R5 2 Navile lotti H e N all Edilizia residenziale sociale Per verificare l interesse degli operatori del settore edile e finanziario nel gestire questo servizio il Comune di Bologna nell autunno 2014 ha avviato un indagine conoscitiva pubblicando un apposito avviso Hanno manifestato interesse tre aziende qualificate Due di queste Società nel corso dell estate del 2015 si sono poi candidate ad attuare l operazione tramite una procedura di finanza di progetto Il 24 novembre scorso il Comune con propria delibera di Giunta ha indicato la proposta di Investire SGR d interesse pubblico è questa la società che ha assunto il ruolo di promotore della finanza di progetto per l operazione di Housing Sociale al Navile Si è poi giunti in tempi brevi all accordo attuativo del Protocollo di collaborazione tra Regione e Comune in tema di Edilizia residenziale sociale in modo da garantire gli atti necessari per poter procedere al bando di gara entro il mese di febbraio 2016 Archivio

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/casa-intervento-di-housing-sociale-al-quartiere-navile (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Nonni adottano studenti | Iperbole
    e di contrastare il fenomeno del mercato nero degli affitti Lo scorso anno sono stati sistemati 63 ragazze e 30 ragazzi che senza dover pagare un affitto hanno avuto a disposizione una stanza singola arredata e situata tra il centro e la prima periferia della città Dal 2009 oltre 190 studenti sono stati inseriti in altrettante famiglie E possibile presentare domanda di partecipazione durante il corso di tutto l anno accademico Per informazioni e adesioni rivolgersi presso Confabitare chiamando il numero 051 270444 o scrivendo a info confabitare it Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette e degli eletti Albo Pretorio online Concorsi e avvisi Bandi di gara Amministrazione trasparente Società ed enti partecipati Polizia Municipale

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/nonni-adottano-studenti (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • In via della Beverara 129 un progetto di cittadinanza attiva | Iperbole
    Zanetti mentre il piano terra dei tre edifici è destinato alle attività di valorizzazione degli spazi comuni L obiettivo di Beverara 129 non è solo quello di rispondere all emergenza abitativa ma anche di coinvolgere questi nuclei familiari e i minori in percorsi di inclusione attraverso il progetto Benessere solidarietà e condivisione in zona Lame di Asp Negli ampi spazi comuni al piano terra dell immobile saranno condivise esperienze provenienti dalle istituzioni o nate dall autorganizzazione sociale azioni a sostegno delle famiglie dell infanzia e dell adolescenza saranno inaugurati entro fine anno la bottega di prossimità degli emporti Zanardi e i laboratori creativi ed educativi Labidea per i ragazzi Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/della-beverara-129-un-progetto-di-cittadinanza-attiva (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Alloggi di edilizia sociale nel comparto Ex Mercato Navile | Iperbole
    completamento di un area che dal punto di vista urbanistico cambierà il volto della nostra città Le due proposte pervenute all Amministrazione sono state formulate da due qualificati operatori del mercato immobiliare Arcobaleno2 SpA e Investire SGR SpA a seguito delle quali si è proceduto ad insediare una commissione tecnica che nel mese di ottobre ha prodotto una relazione istruttoria consegnata alla Giunta che analizza i contenuti delle offerte Si tratta del primo caso sicuramente nel panorama cittadino di iniziative private che si propongono d investire su un area dismessa già in trasformazione con l obiettivo di realizzare e gestire un numero cospicuo di alloggi oltre il 70 del patrimonio proposto in locazione a canone concordato per un periodo medio e lungo 15 20 anni e oltre dando gambe concrete a un nuovo modello di abitare sociale che prevede oltre alla realizzazione di abitazioni a prezzi contenuti anche la costruzione di servizi capaci di sviluppare la collaborazione e la solidarietà tra gli inquilini La proposta risultata d interesse pubblico è quella della Società Investire SGR SpA che prevede in sintesi di realizzare un complesso integrato di servizi abitativi per circa 320 alloggi tutti in locazione con tre formule Il 26 circa 83 alloggi in locazione a 8 anni con patto di futura vendita altrettanti in locazione a 15 anni il 48 circa 153 alloggi in locazione di lungo termine 20 anni I canoni di locazione proposti sono quelli dei contratti concordati circa 500 euro al mese per un alloggio di medie dimensioni in classe energetica A o B comprensivo di garage a conclusione di ogni fase locatizia gli alloggi saranno messi in vendita a prezzo convenzionato 2 200 euro mq per quelli con patto di futura vendita e 2 000 euro mq per quelli in locazione di lungo periodo La Società proponente che è una SGR società di gestione del risparmio stima l investimento in circa 55 milioni di euro che compongono il valore di un Fondo immobiliare chiuso dedicato a questa specifica operazione denominato Smart Living Bologna con una composizione così definita Cassa Depositi e Prestiti investirebbe nella operazione le risorse del Fondo Investimenti per l Abitare per l 80 del valore complessivo il 13 è rappresentato dalla valorizzazione dell area su cui insiste l intervento a beneficio del Comune che ne è proprietario infine il 7 del valore del Fondo sarebbe da commercializzare tramite fund raising In questa operazione confluirà anche un finanziamento regionale pari a 10 milioni di euro per il quale si stanno concludendo le procedure di assegnazione in relazione a un Protocollo condiviso tra Regione e Comune nel 2012 A seguito di questa fase in linea con le procedure della finanza di progetto per la concessione di servizi il progetto di Investire SGR verrà messo a base di gara per l individuazione del concessionario Gara che verrà bandita nei primi mesi del 2016 Investire SGR è una Società formalmente nata l 1 gennaio 2015 a seguito della fusione per incorporazione di Polaris Real Estate SGR

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/alloggi-di-edilizia-sociale-nel-comparto-ex-mercato-navile (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Emergenza abitativa | Iperbole
    lavoro il terzo settore operando in sinergia per dare risposte concrete alla forte domanda abitativa della nostra comunità Nella crisi la perdita del lavoro e la conseguente riduzione del reddito o in alcuni casi al venire meno di qualsiasi entrata economica nonché l aumento del lavoro povero e precario anche nella nostra città ha determinato per centinaia di persone e decine di famiglie una situazione di estrema povertà a volte di illegalità o morosità incolpevole Di conseguenza le Istituzioni in primo luogo il Comune di Bologna hanno dovuto fronteggiare in questi anni fenomeni collegati al bisogno abitativo che si sono sommati ad altre fragilità sociali In questi anni le parti hanno sottoscritto varie intese sul tema in oggetto tutte orientate a sollevare le famiglie in situazioni di difficoltà causate dalla crisi economica Per tale scopo sono state alleggerite le leve fiscali accorciati i tempi di consegna degli alloggi Erp migliorate velocizzandole le modalità di consegna degli alloggi pubblici individuate nuove risorse economiche per aumentare gli investimenti in tal senso Ribadendo che in accordo con le OO SS i controlli ISEE vengono effettuati non più a campione ma sulla totalità delle domande e che ciò comporta unitamente alla possibile variazione delle condizioni un declassamento che in molti casi produce un sensibile aumento di lavoro e di conseguenza un allungamento delle assegnazioni Tale problema richiede una riflessione congiunta Questi sono solo alcuni campi nei quali le parti hanno convenuto in questi anni Linee d azione condivise I numeri e le cifre ci consegnano un problema abitativo nella nostra città con dimensioni importanti più significativo rispetto al passato recente nel quale alcuni interventi hanno attenuato la dimensione e gli effetti Da questo punto di vista occorre rafforzare tutti gli interventi sotto l aspetto economico progettuale organizzativo relazionale A tale scopo le parti condividono quattro urgenti linee d azioni da mettere in campo nell immediato Proporre un iniziativa legislativa in ambito Parlamentare per permettere ai Comuni l utilizzo del patrimonio statale inutilizzato a finalità abitative in modalità e costi compatibili con i bilanci degli enti locali e i contesti sociali all interno dei quali ci si muove sulla scorta di quanto già ottenuto per l ex residence Galaxy a Bologna L obiettivo di ridurre sensibilmente la lista d attesa per gli alloggi Erp può essere raggiunto impegnando l Amministrazione Comunale ad aumentare la capacità organizzativa dell ufficio preposto presso Acer all esame delle domande Erp con nuove risorse umane allo scopo di continuare a velocizzare i tempi per l evasione delle domande L Amministrazione Comunale si impegna altresì a individuare risorse aggiuntive da destinare agli investimenti per la casa Le politiche di emergenza abitativa differentemente dalla graduatoria ERP sono finalizzate al soddisfacimento di bisogni temporanei e di estrema povertà nonché alla promozione di percorsi per il rientro alla legalità A tale scopo le parti si impegnano a condividere nell immediato un progetto speciale focalizzato sul reperimento di una o più strutture vocate a questo scopo da mettere a disposizione di rete composta da terzo

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/emergenza-abitativa (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Contributi affitto 2015 | Iperbole
    589 31 euro La raccolta delle domande sarà effettuata fino al 28 novembre esclusivamente tramite le associazioni convenzionate sindacati inquilini elencate nell avviso pubblico che daranno informazioni e assistenza gratuita Tutte le operazioni di gestione delle domande di contributo comprese l istruttoria le operazioni di verifica e la predisposizione della conseguente graduatoria saranno di competenza dell Acer della provincia di Bologna Relativamente al Contributo per il sostegno a inquilini sfrattati per Finita Locazione l importo complessivo destinato è di 96 188 91 euro Il contributo aiuterà i nuclei destinatari di sfratti per finita locazione a trovare altra soluzione abitativa alternativa tramite un sostegno fino a 3 mensilità del nuovo canone di locazione e 3 mensilità a titolo di cauzione per un importo comunque non superiore a 4 000 euro Possono partecipare al bando i nuclei destinatari di un provvedimento di sfratto per finita locazione che abbiano già sottoscritto un contratto di locazione per un nuovo alloggio o intendano farlo a seguito dell erogazione del contributo e che abbiano nel loro nucleo almeno una delle seguenti condizioni persone over 65 malati terminali portatori di handicap con invalidità superiore al 66 un figlio a carico In questo caso il modulo di domanda può essere inviato fino al 28 novembre con raccomandata A R oppure consegnato a mano presso la sede del Settore Politiche Abitative del Comune di Bologna Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/contributi-affitto-2015 (2016-02-10)
    Open archived version from archive