web-archive-it.com » IT » B » BOLOGNA.IT

Total: 1858

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • 70 anni di voto, 70 anni di democrazia, venerdì 18 dicembre la prima iniziativa | Iperbole
    24 marzo 1946 Bologna è la prima delle grandi città ad allargare la partecipazione alle donne al voto amministrativo Le prime donne a partecipare al Consiglio comunale invece erano già state nominate nel Consiglio comunale consultivo designato dal Comitato di Liberazione dell Anpi Emilia Romagna il 19 dicembre 1945 per affiancare la Giunta del Sindaco Dozza Saranno ricordate venerdì 18 dicembre nell iniziativa Anpi in sala Tassinari a Palazzo d Accursio alle 17 30 Quando le donne cominciano cui partecipano il sindaco Virginio Merola e la presidente Lembi Attraverso la sua storia Bologna può ritrovare le sue radici e la loro preziosa attualità Come allora l obiettivo è allargare la democrazia mettendo al centro i diritti delle donne e i diritti civili e il coinvolgimento di cittadini e cittadine nell autogestione dei beni comuni ha sottolineato il Sindaco Merola L esperienza di cittadinanza attiva è forte a Bologna grazie anche alla forza delle donne che hanno creato qui le prime esperienze di asili nido e uno tra i primi centri antiviolenza in Italia ricorda Simona Lembi Il Comune dedicherà alla ricorrenza del 24 marzo una seduta solenne del Consiglio comunale nel marzo 2016 con la partecipazione dei consiglieri eletti dal 1946 ad oggi Documenti scaricabili Comunicato stampa 70 anni di voto 70 anni di democrazia pdf Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/70-anni-di-voto-70-anni-di-democrazia-venerd-18-dicembre-la-prima-iniziativa (2016-02-10)
    Open archived version from archive


  • La sesta e la settima commissione insieme ad Amnesty contro le sparizioni in Siria | Iperbole
    al Abbasi cittadina siriana che da quasi tre anni chiede giustizia per l inquietante sparizione della sorella Rania e della famiglia di lei 6 figli minori e il marito tutti rapiti da uomini armati e scomparsi nel nulla Come loro sarebbero circa 65 mila i casi di sparizioni registrati dal 2011 Un fenomeno quello delle sparizioni forzate che Amnesty international denuncia in un suo report e contro il quale l organizzazione sta promuovendo una maratona globale di raccolta firme Write for Rights 2015 per mobilitare le diplomazie occidentali Un dramma documentato anche dal fotografo Caesar fuggito da Damasco negli 11mila scatti di una mostra fotografica tenutasi presso l Onu a New York Per firmare l appello Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/la-sesta-e-la-settima-commissione-insieme-ad-amnesty-contro-le-sparizioni-siria (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Al via nel 2016 i lavori per il Tecnopolo, l'infrastruttura per l'innovazione, la ricerca e il trasferimento tecnologico | Iperbole
    esito voti favorevoli 23 Sindaco PD AmBoVen CentrDem M5S 10 voti contrari FI Gattuso Tomassini Lisei LegaN InsperBo GrMisto 2 astenuti FI Carella Facci Il progetto è dello studio GMP von Gerkan Marg Partner con sede principale ad Amburgo in associazione con altri professionisti tedeschi e italiani Werner Sobeck Studio TI società cooperativa Aldo Antoniazzi Marco Baccanti e Carlo Carli che è risultato vincitore nel maggio 2012 del Concorso internazionale di progettazione per il recupero e la riqualificazione della ex Manifattura Tabacchi di Bologna La Regione si avvale della società in house Finanziaria Bologna Metropolitana per il supporto nel coordinamento generale del progetto e nell espletamento delle relative attività tecniche e amministrative Il Tecnopolo Nel Tecnopolo che si insedierà nell area dell ex Manifattura Tabacchi saranno ospitate sia grandi istituzioni di ricerca Enea Ior Università di Bologna sia le funzioni di coordinamento della Rete rappresentate da Aster ma anche altri soggetti pubblici e privati che svolgono attività di ricerca applicata di rilevanza industriale e territoriale a partire da Lepida Spa la società regionale che coordina l Agenda Digitale e la realizzazione della banda larga e ultra larga Ma la sfida principale futura sarà quella di attrarre nei molti spazi a disposizione imprese di alta tecnologia che arriveranno nel nostro territorio e che vorranno insediarsi a stretto contatto con i laboratori Lo Ior Istituti Ortopedici Rizzoli trasferirà nel Tecnopolo il nuovo Dipartimento RIT Rizzoli Innovazione Tecnologica articolato in 6 unità di ricerca negli ambiti della Medicina rigenerativa e la ricostruzione tissutale in ambito muscolo scheletrico dei materiali biocompatibili e delle nano biotecnologie della bioingegneria e della bio informatica clinica insieme ad alcune importanti infrastrutture di ricerca come lo stabulario e la banca dell osso L Enea porterà tutta la struttura di ricerca presente in Emilia Romagna ad eccezione della sede di Faenza e del Brasimone e in particolare i 4 laboratori legati alla Rete Alta Tecnologia riguardanti l efficienza energetica l ambiente la tracciabilità dei materiali l interoperabilità L Università di Bologna si insedierà inizialmente con il laboratorio sull edilizia e con il proprio consorzio di ricerca realizzato con l Unione Industriali T3 Lab specializzato nell informatica microelettronica e sensoristica Il Tecnopolo sarà un luogo in cui le imprese potranno ricercare il proprio partner scientifico in cui ricercatori tecnici delle imprese e imprenditori hi tech potranno divenire una grande comunità di innovatori specialmente per alcune delle industrie del futuro le scienze della vita l ambiente l energia Il progetto generale Il progetto dello studio GMP si contraddistingue per il rispetto delle architetture progettate da Pier Luigi Nervi e del carattere industriale del luogo Gli edifici più significativi vengono mantenuti nella loro integrità adeguata alle nuove esigenze funzionali e tecnologiche integrandone i volumi con nuove edificazioni coerenti con l insieme Nel ripensare le destinazioni l accessibilità e i percorsi è stata data particolare importanza alla progettazione delle aree esterne e del verde tutti i percorsi interni sono pedonali la piazza centrale si configura come luogo di incontro e scambio e tutte le

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/al-nel-2016-i-lavori-il-tecnopolo-linfrastruttura-linnovazione-la-ricerca-e-il-trasferimento (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Giornate Imbeni 2015 e Consiglio solenne dedicati al X anniversario dalla scomparsa di Renzo Imbeni | Iperbole
    destino dell Europa e dell euro e il diritto d asilo per migranti e rifugiati Inoltre le Giornate a lui dedicate coincidono con il X anniversario dalla scomparsa di Renzo Imbeni il Sindaco Europeo di Bologna come lo definisce la presidente della fondazione Rita Medici Imbeni che lasciò la città dopo dieci anni da Sindaco per dedicarsi all Europa dove divenne presto vicepresidente del Parlamento europeo e presiedette il Comitato della Conciliazione A Bruxelles l impegno di Imbeni è ricordato con l intitiolazione della Sala della Conciliazione a Palazzo Spinelli mentre il Comune di Bologna rinnova l appuntamento dedicato al suo Sindaco con la Sessione europea del Consiglio comunale del 27 novembre Oggi Imbeni avrebbe chiesto all Europa meno austerity e più impegno sulle politiche del lavoro e della cultura per sconfiggere alla radice il malessere in cui trova spazio il terrorismo Per questo in questo momento il suo sforzo nel promuovere nelle istituzioni locali ed europee una funzione di pace assume un significato ancora più profondo sottoliena la presidente del Consiglio comunale E stata la presidente Lembi ad aprire la sessione europea del Consiglio solenne di venerdì 27 a Palazzo d Accursio introducendo l intervento del Sindaco Virginio Merola e quello di Enrique Baròn Crespo che era Presidente del Parlamento europeo nel periodo della vicepresidenza Imbeni Documenti scaricabili Giornate Imbeni 2015 pdf seduta europea consiglio comunale pdf Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/giornate-imbeni-2015-e-consiglio-solenne-dedicati-al-x-anniversario-dalla-scomparsa-di-renzo (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Cittadinanza onoraria ad Antonino Di Matteo | Iperbole
    temi della legalità e della convivenza civile Odg n 224 del 18 6 2012 ha mantenuto alta l attenzione sul tema delle mafie approvando gli ordini del giorno relativi alla campagna di solidarietà Io mi chiamo Giovanni Tizian giovane giornalista autore di un libro sulla commistione tra criminalità organizzata Istituzione e mondo produttivo nelle regioni del Nord Odg n 92 del 16 1 2012 e alla lotta alla mafia e all illegalità particolarmente nei sub contratti Odg n 55 del 23 9 2013 nella seduta solenne del 20 marzo 2014 ha approvato all unanimità l ordine del giorno n 191 2014 per esprimere solidarietà alle vittime delle mafie e ribadire l importanza della testimonianza dell impegno contro le infiltrazioni mafiose e per il sostegno alla cultura della legalità esprimendo in particolare solidarietà ai magistrati antimafia che anche mettendo a rischio la propria vita si impegnano quotidianamente per contrastare le infiltrazioni ed il radicamento mafioso nella seduta dell 8 settembre 2014 ha approvato l ordine del giorno per esprimere solidarietà e vicinanza a Don Luigi Ciotti e per ribadire l importanza del sostegno e della protezione delle istituzioni pubbliche nei confronti dei cittadini che denunciano le illegalità mafiose e lavorano per l affermazione della cultura della legalità inoltre celebra ogni anno in seduta solenne la Giornata della memoria e dell impegno in ricordo delle vittime delle mafie in recepimento della Legge regionale n 3 2011 Premesso altresì che Antonino Di Matteo è magistrato dal 1991 sostituto procuratore della Repubblica presso la DDA di Caltanissetta dal 92 al 99 Pubblico Ministero presso la DDA di Palermo dal 99 ha indagato sulle stragi in cui sono stati uccisi i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e le loro scorte oltre che sugli omicidi di Rocco Chinnici e Antonino Saetta Pubblico ministero in numerosi processi a carico di mafiosi si è occupato di molti casi riguardanti i rapporti tra mafia politica e istituzioni ed è attualmente impegnato nel processo al generale dei Ros Mario Mori il suo impegno come magistrato inquirente lo ha esposto anche recentemente al pericolo di gravi intimidazioni e minacce di morte Rilevato che la città di Bologna ha da sempre costituito un punto di riferimento civile e culturale rappresentando un modello di convivenza ispirata ai valori della libertà e della Resistenza della Democrazia e dell impegno civile nelle sue molteplici espressioni ha pagato un prezzo altissimo in termini di vite umane per difendere tali valori e intende continuare a promuoverli anche nei difficili momenti attuali Considerato che recenti inchieste hanno dimostrato che anche il territorio dell Emilia Romagna non è estraneo al fenomeno mafioso la reazione delle Istituzioni pubbliche è la prima a doversi manifestare per dare un segnale di attenzione e vicinanza a chi in questo momento è più esposto nella difesa dei valori di libertà Inteso riconoscere per tutte queste ragioni come cittadino onorario del Comune di Bologna la figura di Antonino di Matteo Dato atto che la presente deliberazione non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/cittadinanza-onoraria-ad-antonino-di-matteo (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Il Consiglio comunale ha deliberato il conferimento della cittadinanza onoraria al magistrato Antonino Di Matteo | Iperbole
    alla lotta alla mafia e all illegalità particolarmente nei sub contratti Odg n 55 del 23 9 2013 nella seduta solenne del 20 marzo 2014 ha approvato all unanimità l ordine del giorno n 191 2014 per esprimere solidarietà alle vittime delle mafie e ribadire l importanza della testimonianza dell impegno contro le infiltrazioni mafiose e per il sostegno alla cultura della legalità esprimendo in particolare solidarietà ai magistrati antimafia che anche mettendo a rischio la propria vita si impegnano quotidianamente per contrastare le infiltrazioni ed il radicamento mafioso nella seduta dell 8 settembre 2014 ha approvato l ordine del giorno per esprimere solidarietà e vicinanza a Don Luigi Ciotti e per ribadire l importanza del sostegno e della protezione delle istituzioni pubbliche nei confronti dei cittadini che denunciano le illegalità mafiose e lavorano per l affermazione della cultura della legalità inoltre celebra ogni anno in seduta solenne la Giornata della memoria e dell impegno in ricordo delle vittime delle mafie in recepimento della Legge regionale n 3 2011 Premesso altresì che Antonino Di Matteo è magistrato dal 1991 sostituto procuratore della Repubblica presso la DDA di Caltanissetta dal 92 al 99 Pubblico Ministero presso la DDA di Palermo dal 99 ha indagato sulle stragi in cui sono stati uccisi i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e le loro scorte oltre che sugli omicidi di Rocco Chinnici e Antonino Saetta Pubblico ministero in numerosi processi a carico di mafiosi si è occupato di molti casi riguardanti i rapporti tra mafia politica e istituzioni ed è attualmente impegnato nel processo al generale dei Ros Mario Mori il suo impegno come magistrato inquirente lo ha esposto anche recentemente al pericolo di gravi intimidazioni e minacce di morte Rilevato che la città di Bologna ha da sempre costituito un punto di riferimento civile e culturale rappresentando un modello di convivenza ispirata ai valori della libertà e della Resistenza della Democrazia e dell impegno civile nelle sue molteplici espressioni ha pagato un prezzo altissimo in termini di vite umane per difendere tali valori e intende continuare a promuoverli anche nei difficili momenti attuali Considerato che recenti inchieste hanno dimostrato che anche il territorio dell Emilia Romagna non è estraneo al fenomeno mafioso la reazione delle Istituzioni pubbliche è la prima a doversi manifestare per dare un segnale di attenzione e vicinanza a chi in questo momento è più esposto nella difesa dei valori di libertà Inteso riconoscere per tutte queste ragioni come cittadino onorario del Comune di Bologna la figura di Antonino di Matteo Dato atto che la presente deliberazione non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico finanziaria o sul patrimonio dell ente Preso atto ai sensi dell art 49 comma 1 del D Lgs 18 08 2000 n 267 così come modificato dal D L n 174 2012 del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Settore Staff del Consiglio Comunale e della dichiarazione del Responsabile dell Area Risorse Finanziarie che il parere in ordine alla

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/il-consiglio-comunale-ha-deliberato-il-conferimento-della-cittadinanza-onoraria-al-magistrato (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Tutte le notizie - Consiglio comunale | Iperbole
    Nuove funzioni su collaborazione civica e bilancio partecipativo Non saranno modificate le sedi dei servizi per i cittadini 6 Luglio 2015 Cittadinanza onoraria a Muhammad Yunus Bologna consegna la cittadinanza onoraria all economista in Consiglio comunale alla presenza della Presidente Boldrini 28 Maggio 2015 Il ricordo di Maurizio Cevenini in Consiglio comunale Il ricordo del Consiglio comunale a tre anni dalla scomparsa 8 Maggio 2015 Il ricordo di Maurizio Cevenini a tre anni dalla scomparsa In apertura del Consiglio comunale deposto un mazzo di fiori oggi alle 19 la partita di calcio e il 29 maggio il Consiglio a lui dedicato 6 Maggio 2015 Bologna partecipa all Incontro Internazionale di Mauthausen nel 70 della Liberazione Il Comune organizza il viaggio per partecipare all Incontro Internazionale di Mauthausen nel 70 anniversario della Liberazione 20 Aprile 2015 Scomparsa di Nella Baroncini Il Consiglio comunale e il Sindaco Merola hanno osservato un minuto di silenzio in ricordo di Nella Baroncini 8 Aprile 2015 Parole per Irma l omaggio a Irma bandiera nel centenario della nascita Le iniziative organizzate dalla presidenza del Consiglio comunale 17 Marzo 2015 Marco Biagi le commemorazioni a 13 anni dall uccisione Nel tredicesimo anniversario dell uccisione tutte le commemorazioni del 19 marzo Pagine prima precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 prossima ultima Ulteriori approfondimenti Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette e degli eletti Albo Pretorio online Concorsi

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/categorie/consigliocomunale?page=1 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Tutte le notizie - Consiglio comunale | Iperbole
    dello Studio bolognese 11 Febbraio 2015 Ladies for Human Rights una mostra a Palazzo d Accursio in occasione della Festa della donna Kerry Kennedy inaugura la mostra di Reboani a Palazzo d Accursio ed interviene nel Consiglio solenne dedicato all 8 marzo 9 Febbraio 2015 Giorno del ricordo le iniziative a Palazzo d Accursio La seduta solenne del Consiglio comunale e la consegna delle borse di studio in sala Rossa 26 Gennaio 2015 Shoah un concorso internazionale per dare vita al memoriale di Bologna Aperto il concorso internazionale rivolto ad artisti e progettisti Sarà ospitato nella nuova piazza realizzata tra via Carracci e il ponte di via Matteotti 22 Gennaio 2015 Giorno della memoria tutte le iniziative Tantissime le iniziative promosse in città per ricordare questa giornata con un attenzione particolare a bambini e ragazzi 14 Gennaio 2015 Charlie Hebdo lo stendardo sulla facciata di Palazzo d Accursio e il ricordo del Consiglio comunale Esposto questa mattina uno stendardo sulla facciata di Palazzo d Accursio in ricordo delle vittime della strage 8 Gennaio 2015 Scomparsa Maria Cristina Marri Il cordoglio del Sindaco Merola e della presidente Lembi Oggi dalle 15 alle 20 la camera ardente a Palazzo d Accursio 24 Dicembre 2014 Scomparsa Giovanni Bersani Il cordoglio del Sindaco Virginio Merola e della Presidente del Consiglio comunale Simona Lembi Pagine prima precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 prossima ultima Ulteriori approfondimenti Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/categorie/consigliocomunale?page=2 (2016-02-10)
    Open archived version from archive



  •