web-archive-it.com » IT » B » BOLOGNA.IT

Total: 1858

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • SUAP ON LINE | Iperbole
    Comune di Bologna a seconda del tipo di attività e degli strumenti informatici disponibili Si raccomanda di consultarla sempre prima di accedere al SUAP COSA DEVO FARE MODALITA E STRUMENTI DISPONIBILI Richiedere informazioni generali iperbole telefono appuntamento Richiedere informazioni specifiche ad esempio su una pratica o su uno specifico intervento appuntamento Presentare una pratica Comunicazione formale usare una delle modalità descritte a destra in base all attività prevista nella tabella seguente SUAPBo PEC dal 24 12 2015 NO FAX POSTA EMAIL SPORTELLO Integrare una pratica usare preferibilmente la stessa modalità con cui è stata presentata la pratica SUAPBo PEC Accesso atti iperbole appuntamento Ritiro atti SPORTELLO Presentare una pratica Comunicazione formale usare una delle modalità descritte a destra in base all attività prevista nella tabella seguente SUAPBo PEC FAX POSTA EMAIL SPORTELLO Commercio in sede fissa esercizi di vicinato medie e grandi strutture di vendita sì sì NO NO Edicole e punti vendita non esclusivi di quotidiani e periodici sì sì NO NO Forme speciali di vendita commercio elettronico vendita per corrispondenza sì sì NO NO Distributori automatici sì sì NO NO Vendita diretta di prodotti agricoli sì sì NO NO Agenzie d affari sì sì NO NO Commercio su area pubblica SUAPBo sì NO NO Hobbisti NO sì NO appuntam Occupazione suolo pubblico con piante ornamentali per attività commerciali NO sì NO NO Occupazione suolo pubblico nelle aree di interesse cittadino NO sì NO NO Somministrazione pubblica SUAPBo sì NO NO Somministrazione in deroga SUAPBo sì NO NO Somministrazione temporanea NO sì NO NO Circoli privati SUAPBo sì NO NO Dehors NO sì NO NO Laboratori artigianali alimentari sì sì NO NO Panificatori sì sì NO NO Acconciatori sì NO NO NO Estetisti sì NO NO NO Tatuaggi e piercing sì NO NO NO Palestre e fitness NO sì

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/impresa/articoli/70496 (2016-02-10)
    Open archived version from archive


  • Mobilità alloggi ERP | Iperbole
    formazione della graduatoria di mobilità M14 per entrare nel prossimo aggiornamento della graduatoria le domande dovranno essere presentate entro il 13 giugno 2016 Si ricorda che la mobilità è ammessa esclusivamente nei limiti e con le modalità già indicate nel bando di concorso che costituisce parte integrante del nuovo avviso Foto con licenza Creative Commons Fonte Flickr Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette e degli eletti Albo Pretorio online Concorsi e avvisi Bandi di gara Amministrazione trasparente Società ed enti partecipati Polizia Municipale Il tuo Quartiere Borgo Panigale Navile Porto Reno San Donato San Vitale Santo Stefano Saragozza Savena Rete civica Iperbole Iperbole wireless BolognAPPS Elenco siti tematici Dati monitoraggio Art Bonus Servizi online Calcolare

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/mobilit-alloggi-erp (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Inaugurato il nuovo centro diurno per anziani l'Aquilone | Iperbole
    collocazione anche un percorso di stimolazione cognitiva denominato I sentieri della memoria Il numero dei posti accreditati sarà di 23 tuttavia l ampiezza e le caratteristiche dei locali sono tali da poter rivolgere il Centro a un numero maggiore di utenti in linea con l evoluzione dei fabbisogni espressi dalla cittadinanza Pertanto a fronte di una autorizzazione al funzionamento per 25 posti sarà possibile accogliere anche autenti in forma privata in via temporanea o definitiva Il centro diurno l Aquilone è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 18 resta chiuso nei festivi infrasettimanali e prevede frequenze a tempo pieno 6 giorni su 6 o part time 3 giorni su 6 a giorni alterni E possibile tuttavia studiare con i servizi sociali territoriali anche formule di frequenza maggiormente flessibili es frequenze di 2 4 5 giorni o frequenze ad orari abbreviati compatibilmente con le richieste e le necessità manifestate dall utenza o dalle famiglie Allo scopo di valorizzare al massimo gli spazi esistenti in una logica di integrazione con l intero Centro Servizi si è pensato inoltre di offrire alla cittadinanza già utente dei centri diurni di ASP una serie di aperture domenicali una volta al mese si realizzerà in via sperimentale un accoglienza diurna rivolta agli utenti dei servizi semiresidenziali di ASP Questo progetto congiuntamente ai risultati tangibili conseguiti negli ultimi anni ci fa ritenere gli investimenti la promozione e la realizzazione di servizi specializzati dedicati all utenza affetta da demenza e alle loro famiglie non solo necessari ma qualificanti per una comunità che decide di sostenere e valorizzare chi affronta patologie così destrutturanti spiega l Amministratore unico di Asp Gianluca Borghi Soddisfatto il Sindaco Virginio Merola Questo centro diurno dimostra che c è attenzione al lavoro di comunità e alle nuove esigenze che possono nascere nella vita

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/inaugurato-il-nuovo-centro-diurno-anziani-laquilone (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Partita di calcio 31 gennaio - provvedimenti | Iperbole
    calcio e di altre manifestazioni con notevole afflusso di pubblico L ordinanza P G n 248423 2015 disciplina la vendita di bevande alcoliche e non nelle giornate delle partite di calcio e di altre manifestazioni con notevole afflusso di pubblico Campionato di calcio serie A 2015 16 Foto con licenza Creative Commons Fonte Wikimedia Documenti scaricabili Ordinanza partite P G n 241730 2015 Ordinanza P G n 248423 2015 Archivio news Agenda digitale Ambiente e verde Arte e cultura Attività produttive Bilancio Casa Cittadinanza attiva Consiglio comunale Cura e manutenzione Lavori pubblici Lavoro e orientamento Mobilità e strade Partecipazione e diritti Politiche di genere Promozione della città Relazioni internazionali Scuola e educazione Servizi sociali e salute Sicurezza e pronto intervento Sport Tasse e agevolazioni Urbanistica Governo metropolitano Sviluppo Economico Benessere Sociale Scuola e formazione Cultura Sostenibilità urbana Cura della città Innovazione civica Il Comune Sindaco e Giunta Consiglio Comunale Carta dei valori Uffici e sportelli Bilanci Anagrafe pubblica delle elette e degli eletti Albo Pretorio online Concorsi e avvisi Bandi di gara Amministrazione trasparente Società ed enti partecipati Polizia Municipale Il tuo Quartiere Borgo Panigale Navile Porto Reno San Donato San Vitale Santo Stefano Saragozza Savena Rete civica Iperbole Iperbole

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/news/partita-di-calcio-31-gennaio-provvedimenti (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Benessere Sociale | Iperbole
    salute Pagine prima precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 seguente ultima Benessere Sociale Ogni 5 anni Bologna compie una grande e silenziosa mutazione cambia di circa il 20 la popolazione Solo nel 2013 sono venute a vivere in città 15 000 nuove persone mentre circa 10 000 hanno scelto di andarsene Le famiglie composte da una sola persona sono 91 400 47 2 del totale quelle di due componenti 54 900 il 28 3 del totale Dentro queste famiglie cresce il numero dei giovani e degli anziani Le differenze di reddito sono fortissime aumentano i bisogni dei più longevi quasi centomila anziani di cui oltre 35 000 di età superiore a 79 anni diminuiscono i soldi per i più giovani che pagano la crisi in termini di disoccupazione e reddito La quota dei redditi dichiarati dai bolognesi sotto i trent anni anni è solo il 3 8 del totale nel 2002 era il doppio La qualità dei servizi sociali ha dunque estremo bisogno di un energica innovazione Prima di tutto le risorse 50 milioni di euro l anno investiti nel welfare nonostante i tagli del Governo per fare scelte forti che si attendevano da tempo In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative rivolte al benessere e alla qualità della vita delle persone della nostra comunità Casa sanità sport servizi sociali e lotta alle nuove povertà sono i principali temi sui quali si misurano le politiche di welfare municipale Luca Rizzo Nervo Assessore Sanità Integrazione Socio sanitaria Sport Coordinamento e riforma dei Quartieri Cittadinanza attiva Amelia Frascaroli Assessore Assessore Servizi sociali Volontariato Associazionismo e partecipazione Sussidiarietà Politiche attive per l occupazione Riccardo Malagoli Assessore Lavori Pubblici Politiche abitative e Sicurezza Metà mandato Dona adesso Archivio news Casa Servizi sociali e salute Sport Informazioni

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/politiche/benessere-sociale?page=1 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Benessere Sociale | Iperbole
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 seguente ultima Benessere Sociale Ogni 5 anni Bologna compie una grande e silenziosa mutazione cambia di circa il 20 la popolazione Solo nel 2013 sono venute a vivere in città 15 000 nuove persone mentre circa 10 000 hanno scelto di andarsene Le famiglie composte da una sola persona sono 91 400 47 2 del totale quelle di due componenti 54 900 il 28 3 del totale Dentro queste famiglie cresce il numero dei giovani e degli anziani Le differenze di reddito sono fortissime aumentano i bisogni dei più longevi quasi centomila anziani di cui oltre 35 000 di età superiore a 79 anni diminuiscono i soldi per i più giovani che pagano la crisi in termini di disoccupazione e reddito La quota dei redditi dichiarati dai bolognesi sotto i trent anni anni è solo il 3 8 del totale nel 2002 era il doppio La qualità dei servizi sociali ha dunque estremo bisogno di un energica innovazione Prima di tutto le risorse 50 milioni di euro l anno investiti nel welfare nonostante i tagli del Governo per fare scelte forti che si attendevano da tempo In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative rivolte al benessere e alla qualità della vita delle persone della nostra comunità Casa sanità sport servizi sociali e lotta alle nuove povertà sono i principali temi sui quali si misurano le politiche di welfare municipale Luca Rizzo Nervo Assessore Sanità Integrazione Socio sanitaria Sport Coordinamento e riforma dei Quartieri Cittadinanza attiva Amelia Frascaroli Assessore Assessore Servizi sociali Volontariato Associazionismo e partecipazione Sussidiarietà Politiche attive per l occupazione Riccardo Malagoli Assessore Lavori Pubblici Politiche abitative e Sicurezza Metà mandato Dona adesso Archivio news Casa Servizi sociali e salute Sport Informazioni utili Servizi e Sportelli

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/politiche/benessere-sociale?page=2 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Benessere Sociale | Iperbole
    prima precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 seguente ultima Benessere Sociale Ogni 5 anni Bologna compie una grande e silenziosa mutazione cambia di circa il 20 la popolazione Solo nel 2013 sono venute a vivere in città 15 000 nuove persone mentre circa 10 000 hanno scelto di andarsene Le famiglie composte da una sola persona sono 91 400 47 2 del totale quelle di due componenti 54 900 il 28 3 del totale Dentro queste famiglie cresce il numero dei giovani e degli anziani Le differenze di reddito sono fortissime aumentano i bisogni dei più longevi quasi centomila anziani di cui oltre 35 000 di età superiore a 79 anni diminuiscono i soldi per i più giovani che pagano la crisi in termini di disoccupazione e reddito La quota dei redditi dichiarati dai bolognesi sotto i trent anni anni è solo il 3 8 del totale nel 2002 era il doppio La qualità dei servizi sociali ha dunque estremo bisogno di un energica innovazione Prima di tutto le risorse 50 milioni di euro l anno investiti nel welfare nonostante i tagli del Governo per fare scelte forti che si attendevano da tempo In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative rivolte al benessere e alla qualità della vita delle persone della nostra comunità Casa sanità sport servizi sociali e lotta alle nuove povertà sono i principali temi sui quali si misurano le politiche di welfare municipale Luca Rizzo Nervo Assessore Sanità Integrazione Socio sanitaria Sport Coordinamento e riforma dei Quartieri Cittadinanza attiva Amelia Frascaroli Assessore Assessore Servizi sociali Volontariato Associazionismo e partecipazione Sussidiarietà Politiche attive per l occupazione Riccardo Malagoli Assessore Lavori Pubblici Politiche abitative e Sicurezza Metà mandato Dona adesso Archivio news Casa Servizi sociali e salute Sport Informazioni utili Servizi

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/politiche/benessere-sociale?page=3 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Benessere Sociale | Iperbole
    Pagine prima precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 seguente ultima Benessere Sociale Ogni 5 anni Bologna compie una grande e silenziosa mutazione cambia di circa il 20 la popolazione Solo nel 2013 sono venute a vivere in città 15 000 nuove persone mentre circa 10 000 hanno scelto di andarsene Le famiglie composte da una sola persona sono 91 400 47 2 del totale quelle di due componenti 54 900 il 28 3 del totale Dentro queste famiglie cresce il numero dei giovani e degli anziani Le differenze di reddito sono fortissime aumentano i bisogni dei più longevi quasi centomila anziani di cui oltre 35 000 di età superiore a 79 anni diminuiscono i soldi per i più giovani che pagano la crisi in termini di disoccupazione e reddito La quota dei redditi dichiarati dai bolognesi sotto i trent anni anni è solo il 3 8 del totale nel 2002 era il doppio La qualità dei servizi sociali ha dunque estremo bisogno di un energica innovazione Prima di tutto le risorse 50 milioni di euro l anno investiti nel welfare nonostante i tagli del Governo per fare scelte forti che si attendevano da tempo In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative rivolte al benessere e alla qualità della vita delle persone della nostra comunità Casa sanità sport servizi sociali e lotta alle nuove povertà sono i principali temi sui quali si misurano le politiche di welfare municipale Luca Rizzo Nervo Assessore Sanità Integrazione Socio sanitaria Sport Coordinamento e riforma dei Quartieri Cittadinanza attiva Amelia Frascaroli Assessore Assessore Servizi sociali Volontariato Associazionismo e partecipazione Sussidiarietà Politiche attive per l occupazione Riccardo Malagoli Assessore Lavori Pubblici Politiche abitative e Sicurezza Metà mandato Dona adesso Archivio news Casa Servizi sociali e salute Sport Informazioni utili

    Original URL path: http://www.comune.bologna.it/politiche/benessere-sociale?page=4 (2016-02-10)
    Open archived version from archive



  •