web-archive-it.com » IT » B » BONIONIARTE.IT

Total: 476

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Newsletter Bonioni Arte - 27-09-2007
    simbolica della cultura contadina Nodi superamento e catarsi dell oggetto agricolo Folletti Suicidio per amore mitologia bucolica fiabe teatro Non c è più grano da batter e Bauern Heilige und Teufel installazioni L ultimo ciclo secundum lumen è quello dei tagli e dei ritratti incisi nella tela dal 1997 ad oggi amici intellettuali conoscenti vengono messi a confronto con i ritratti della storia Ma la serie è dedicata in modo solo apparente al tema del ritratto Non può sfuggire infatti ad una visione complessiva del ciclo d opere quanto il riferimento a icone della cultura e della società contemporanea diventi il semplice pretesto per una ricerca sui fondamenti del linguaggio espressivo la luce in particolare inafferrabile enigma della tradizione pittorica di tutti i tempi interpretata nel suo rapporto con i temi di sempre il colore e lo spazio e in complesse equazioni tra contenuti di forme e forme di contenuti Vincenzo De Simone infatti attua dal 1974 da quando programmaticamente inventò la A pittura un inversione dell atto consueto del vedere perché propone i suoi lavori come un apparizione un evento ma soprattutto perché procede ad una materializzazione progressiva dell opera attraverso la sua personalissima tecnica che gli permette di ottenere una figurazione sulla tela senza nessun uso del pennello e del colore Una tecnica che agisce per sottrazione e attraverso lo scavo dell intaglio consente l apparizione della luce ma anche delle ombre come sensibilità materializzata in una parola l irrompere della vita L artista recupera della pittura i puri valori formali creando degli schemi molto semplici dietro tele sottili nel candore delle quali vengono a disegnarsi trasparenze che forniscono sembianze della raffigurazione dell identità della forma e del contenuto del ritratto L elemento essenziale di questi lavori è la luce nella sua duplice veste di rivelatrice della realtà

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/68-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive


  • Newsletter Bonioni Arte - 24-05-2007
    1951 con Crippa Vedova e altri Colombo del Movimento Nucleare autore di opere satiriche ed ironiche dalla cifra neodadaista sono esposte le opere di artisti molto diversi ma che appartengono a pieno titolo alla scena artistica italiana Tra loro Afro Birolli Bianco Carmi Crippa Dova Dorazio De Simone Fontana Marca relli Mattioli Morlotti Nativi Scanavino Tadini Turcato Vedova Da segnalare anche i lavori dell artista spagnolo Antoni Tàpies figura chiave

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/67-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • Newsletter Bonioni Arte - 11-05-2007
    fondatore nel 1951 con Crippa Vedova e altri Colombo del Movimento Nucleare autore di opere satiriche ed ironiche dalla cifra neodadaista sono esposte le opere di artisti molto diversi ma che appartengono a pieno titolo alla scena artistica italiana Tra loro Afro Birilli Bianco Carmi Crippa Dova Dorazio De Simone Fontana Marca relli Mattioli Borlotti Nativi Scanalino Tadini Turcato Vedova Da segnalare anche i lavori dell artista spagnolo Antoni Tàpies

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/66-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • Newsletter Bonioni Arte - 26-04-2007
    devianza del guardare è vedere oltre il visibile Cinque artisti tra cui due autori internazionali Nobuyoshi Araki il maestro giapponese noto per le sue immagini provocanti e cariche di erotismo e Noriaki Yokosuka il celebre fotografo di moda sviluppano attraverso figure femminili differenti modi del guardare ed essere guardati diverse grammatiche tra arte e fotografia Queste fotografie immagini sono storie di anima e di carne di nature e artifici voci

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/65-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • Newsletter Bonioni Arte - 11-04-2007
    2007 Newsletter Bonioni Arte 11 04 2007 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font dal 13 al 16 aprile siamo presenti alla Fiera di Parma 2007 Vi

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/64-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • Newsletter Bonioni Arte - 17-03-2007
    siderale si mostra si esibisce e si presenta mediante una gamma cromatica nuova che abbandona le cupezze del passato e predilige il rosa il viola il bianco In altre opere Bertoli opera una sorta di segmentazione del corpo femminile inducendo l osservatore a svolge un opera di ricomposizione Questo ultimo approdo dell artista reggiano non deve sorprendere anzi costituisce il traguardo di un percorso complesso costellato da sperimentazioni e al contempo l apertura a nuovi fronti di indagine Il cambiamento è drastico dichiara il curatore della mostra Andrea Romoli Barberini non soltanto in termini formali ma anche e soprattutto per i contenuti perché ora l idea di generazione germinale pare proiettarsi nella sfera del pensiero nei modi della sua organizzazione Il significato delle forme quindi non va più cercato esclusivamente nella loro evidenza iconografica ma nel processo della loro formazione nell impulso che ha guidato la mano dell artista a lasciare sulla tela segni e colori combinati secondo un certo ordine Luciano Bertoli nasce a Reggio Emilia nel 1940 dove vive e lavora fra la città e Costa di Canossa sugli Appennini Dopo le prime prove tardo informali degli anni 60 e varie esperienze pittoriche Bertoli trova la propria realtà artistica sul finire degli anni 60 Sono linguaggi meccanomorfi del cosiddetto macchinismo un arte concettuale che alla metà degli anni 70 catturò gli interessi di storici e critici fra i quali Giuseppe Marchiori Enrico Crispolti Albino Galvano ed Eugenio Battisti Bertoli collabora con il massmediologo Lamberto Pignotti per il cinema d artista e il fumetto In Italia negli anni 80 domina nell arte il cosiddetto eclettismo e Bertoli partecipa a mostre collettive con il critico torinese Edoardo Di Mauro ed altri critici Alterna il suo lavoro di Formgestalter a quello di pittore Nel 1987 88 inventa e costruisce macchine sonore

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/63-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • Newsletter Bonioni Arte - 16-03-2007
    uterine in crescita nei nuovi dipinti in mostra da Bonioni Arte quegli esseri sono cresciuti questa sua particolare umanità che pare provenire da uno spazio siderale si mostra si esibisce e si presenta mediante una gamma cromatica nuova che abbandona le cupezze del passato e predilige il rosa il viola il bianco In altre opere Bertoli opera una sorta di segmentazione del corpo femminile inducendo l osservatore a svolge un opera di ricomposizione Questo ultimo approdo dell artista reggiano non deve sorprendere anzi costituisce il traguardo di un percorso complesso costellato da sperimentazioni e al contempo l apertura a nuovi fronti di indagine Il cambiamento è drastico dichiara il curatore della mostra Andrea Romoli Barberini non soltanto in termini formali ma anche e soprattutto per i contenuti perché ora l idea di generazione germinale pare proiettarsi nella sfera del pensiero nei modi della sua organizzazione Il significato delle forme quindi non va più cercato esclusivamente nella loro evidenza iconografica ma nel processo della loro formazione nell impulso che ha guidato la mano dell artista a lasciare sulla tela segni e colori combinati secondo un certo ordine Luciano Bertoli nasce a Reggio Emilia nel 1940 dove vive e lavora fra la città e Costa di Canossa sugli Appennini Dopo le prime prove tardo informali degli anni 60 e varie esperienze pittoriche Bertoli trova la propria realtà artistica sul finire degli anni 60 Sono linguaggi meccanomorfi del cosiddetto macchinismo un arte concettuale che alla metà degli anni 70 catturò gli interessi di storici e critici fra i quali Giuseppe Marchiori Enrico Crispolti Albino Galvano ed Eugenio Battisti Bertoli collabora con il massmediologo Lamberto Pignotti per il cinema d artista e il fumetto In Italia negli anni 80 domina nell arte il cosiddetto eclettismo e Bertoli partecipa a mostre collettive con il critico

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/62-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • Newsletter Bonioni Arte - 11-11-2010
    16 00 20 00 La galleria ha aderito alla sesta edizione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI Associazione Musei d Arte Contemporanei Italiani Mirko Baricchi nasce alla Spezia nel 1970 Dopo il liceo si trasferisce prima a Firenze dove frequenta l Istituto per l Arte e il Restauro Palazzo Spinelli e poi in Messico dove lavora come illustratore Nel 1998 torna a vivere a La Spezia ed inizia una proficua collaborazione con la Galleria Cardelli Fontana Ha tenuto numerose esposizioni in Italia e all estero ultime delle quali L alibi dell oggetto Morandi e gli sviluppi della natura morta in Italia Fondazione Ragghianti Lucca 2007 9 Premio Cairo Museo della Permanente Milano 2008 Cloudy Cardelli Fontana Sarzana 2008 De Rerum Galeria Barcelona Barcellona 2010 Maculae Galleria Bonioni Arte Reggio Emilia 2010 e Melting pot LA Artcore Los Angele 2010 Josè Demetrio nato a Dajabon nel 1971 consegue la maturità al Liceo M A Machado e si diploma all Accademia di Belle Arti di Santo Domingo dove segue un corso di specializzazione biennale e successivamente rimane come docente Dopo la prima personale dominicana nel 2001 si trasferisce a Reggio Emilia dove attualmente vive e lavora Ha preso parte a diverse esposizioni ultime delle quali Mi mundo Milano Galleria Agorarte 2008 Nuestro norte es el sur Verona Palazzo della Gran Guardia 2009 ed Untitled Reggio Emilia Galleria Bonioni Arte 2009 Pietro Iori nasce nel 1973 a Reggio Emilia dove attualmente vive e lavora Nel 1998 si diploma all Accademia di Belle Arti di Bologna prendendo parte a numerose esposizioni personali e collettive ultime delle quali Il viaggiatore assente Galleria Bonioni Arte Reggio Emilia 2008 Città Panico Galleria Arteinmovimento Pietrasanta 2008 Il pittore e il pesce Fondazione Bevilaqua La Masa di Venezia Galleria d Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza Palazzo della

    Original URL path: http://www.bonioniarte.it/component/k2/item/147-?tmpl=component&print=1 (2015-08-11)
    Open archived version from archive