web-archive-it.com » IT » B » BULSARA.IT

Total: 193

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • wakeupRoma Archivi - Bulsara Advertising
    wakeupRoma C erano talmente tanti giornalisti e telecamere che in alcuni momenti sembrava quasi di essere alla notte degli Oscar a Los Angeles mancava solo Di Caprio e il suo discorso sul cambiamento climatico che poi a pensarci bene un testimonial come lui ci avrebbe fatto comodo L emozione degli speaker era palpabile mentre raccontavano i motivi per cui hanno scelto di aderire con le loro aziende e associazioni a wakeupRoma regalando alla platea numerose frasi motivazionali che non sono passate inosservate Ma cosa rimane dopo la conferenza di oggi Sicuramente la consapevolezza che tanto è stato fatto ma altrettanto resta da fare Mancano pochi giorni all evento in cui tutto è priorità e le scadenze si accavallano come le gambe sul divano guardando un film Fra dieci giorni ci ritroveremo tutti a testa china a ridare un po di luce a una città che di tenebre ne ha viste anche troppe armati di scope e raschietti con addosso una pettorina bianca che farebbe invidia ai bellissimi completi sfoggiati oggi Che dire tenetevi pronti e registratevi su www wakeuproma org è ufficialmente cominciato the final countdown La tua Email no responses Search Articoli recenti Instagram come e perché fare pubblicità

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/wakeuproma/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive


  • #wakeupRoma: the final countdown - Bulsara Advertising
    alcuni momenti sembrava quasi di essere alla notte degli Oscar a Los Angeles mancava solo Di Caprio e il suo discorso sul cambiamento climatico che poi a pensarci bene un testimonial come lui ci avrebbe fatto comodo L emozione degli speaker era palpabile mentre raccontavano i motivi per cui hanno scelto di aderire con le loro aziende e associazioni a wakeupRoma regalando alla platea numerose frasi motivazionali che non sono passate inosservate Ma cosa rimane dopo la conferenza di oggi Sicuramente la consapevolezza che tanto è stato fatto ma altrettanto resta da fare Mancano pochi giorni all evento in cui tutto è priorità e le scadenze si accavallano come le gambe sul divano guardando un film Fra dieci giorni ci ritroveremo tutti a testa china a ridare un po di luce a una città che di tenebre ne ha viste anche troppe armati di scope e raschietti con addosso una pettorina bianca che farebbe invidia ai bellissimi completi sfoggiati oggi Che dire tenetevi pronti e registratevi su www wakeuproma org è ufficialmente cominciato the final countdown La tua Email Eventi Bulsara ADV comunicazione conferenza Eventi Roma stampa startup wakeupRoma Share Search Articoli recenti Instagram come e perché fare pubblicità Come

    Original URL path: http://www.bulsara.it/countdown-wakeuproma/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • #wakeupRoma: la storia dietro l'evento - Bulsara Advertising
    delle favole ma trova le sue origini e si proietta nella realtà E oggi vogliamo raccontarvi questa storia Come responsabili della comunicazione dell intero evento era nostro compito strutturare lo storytelling alla base di tutte le attività relative al progetto e pianificare tutti i contenuti online e offline insomma scrivere un vero e proprio racconto con i suoi eroi i nemici e tutti i vari personaggi del mondo della fantasia Il primo a uscire dalla penna cioè da Word è stato Degrado una sorta di Oscuro Signore invisibile che pian piano si impossessa della città subito seguito da Noncuranza il suo fidato braccio destro Vandalismo e Pigrizia prova a pensarli come i Nazgûl giusto per rimanere in tema D In un mondo pieno di cattivi si deve ricorrere ai due promotori di wakeupRoma Retake Roma un gruppo di paladini del senso civico e LUISS ENLABS l acceleratore di startup Loro non si sono arresi a Degrado non sono caduti vittima dell incubo e hanno deciso di risvegliare tutti i cittadini e liberare Roma E qui intervengono gli aiutanti personaggi famosi e sponsor che assumono le sembianze di Messaggeri e Alleati Grazie alla loro influenza i romani si svegliano e si uniscono alla ribellione perché solo se sono tutti insieme possono combattere Degrado e far tornare la città a splendere Abbiamo scritto riscritto modificato e adattato il copione fino a trovare la combinazione perfetta tra realtà e fantasia Abbiamo creato un universo immaginario che poi se ci pensi di immaginario ha ben poco in cui i nostri protagonisti potessero diventare reali e coinvolgere i lettori Ma la storia non è di certo finita qua Incuriosito Entra nel mondo di wakeupRoma e combatti Degrado insieme a noi La tua Email Backstage lavori comunicazione Eventi Roma storia storytelling Share Lascia un commento Annulla

    Original URL path: http://www.bulsara.it/wakeuproma-storia-evento/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • amnesty Archivi - Bulsara Advertising
    non stiamo parlando dei temi più leggeri e divertenti del mondo questo è poco ma sicuro Quindi come si può rendere appetibile e soprattutto ricordabile un video che ti fa pensare alla violenza allo sfruttamento o ai problemi della società Amnesty International France ha individuato un elemento capace di risolvere il problema il cinematografo per dirla alla francese A primo impatto sembra di trovarsi davanti a un film muto degli anni 10 del Novecento simpatico musicalmente coinvolgente e ricco di gag alla Charlie Chaplin A guardarlo meglio invece si scopre la violenza domestica la difficoltà di denuncia fino alla grottesca deformazione della vita quotidiana Che dire Amnesty ci sa proprio fare Dal profit al no profit A nostro parere il miglior video di sempre Moderno intelligente e commerciale GreenPeace punta tutto sull attualità andando a ripescare l ultimo film vincitore al box office Hunger Games e modulando la comunicazione in base ai propri obiettivi denunciare l utilizzo di prodotti tossici all interno dell industria della moda Le architetture i vestiti e i personaggi sono praticamente gli stessi del film compresa la protagonista Katniss Everdine con arco e frecce in versione cartoon Insomma chiunque abbia visto o conosca almeno un episodio della saga di certo non potrà dimenticare questo capolavoro della comunicazione no profit Colpevoli e parodie Ancora una volta è GreenPeace a fare scuola In questa campagna dichiara espressamente guerra a Dove prendendo di mira un suo spot dedicato alla cura della vera bellezza Entra allora in gioco il meccanismo della parodia Lo spot montato sulla base del precedente diventa l alter ego del video di Dove una sorta di Dottor Jekyll e Mr Hyde del no profit Il montaggio la musica il numero di attori coincidono ma i messaggi sono opposti Se da un lato l azienda per l

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/amnesty/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • greenpeace Archivi - Bulsara Advertising
    non stiamo parlando dei temi più leggeri e divertenti del mondo questo è poco ma sicuro Quindi come si può rendere appetibile e soprattutto ricordabile un video che ti fa pensare alla violenza allo sfruttamento o ai problemi della società Amnesty International France ha individuato un elemento capace di risolvere il problema il cinematografo per dirla alla francese A primo impatto sembra di trovarsi davanti a un film muto degli anni 10 del Novecento simpatico musicalmente coinvolgente e ricco di gag alla Charlie Chaplin A guardarlo meglio invece si scopre la violenza domestica la difficoltà di denuncia fino alla grottesca deformazione della vita quotidiana Che dire Amnesty ci sa proprio fare Dal profit al no profit A nostro parere il miglior video di sempre Moderno intelligente e commerciale GreenPeace punta tutto sull attualità andando a ripescare l ultimo film vincitore al box office Hunger Games e modulando la comunicazione in base ai propri obiettivi denunciare l utilizzo di prodotti tossici all interno dell industria della moda Le architetture i vestiti e i personaggi sono praticamente gli stessi del film compresa la protagonista Katniss Everdine con arco e frecce in versione cartoon Insomma chiunque abbia visto o conosca almeno un episodio della saga di certo non potrà dimenticare questo capolavoro della comunicazione no profit Colpevoli e parodie Ancora una volta è GreenPeace a fare scuola In questa campagna dichiara espressamente guerra a Dove prendendo di mira un suo spot dedicato alla cura della vera bellezza Entra allora in gioco il meccanismo della parodia Lo spot montato sulla base del precedente diventa l alter ego del video di Dove una sorta di Dottor Jekyll e Mr Hyde del no profit Il montaggio la musica il numero di attori coincidono ma i messaggi sono opposti Se da un lato l azienda per l

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/greenpeace/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • guerrilla marketing Archivi - Bulsara Advertising
    obiettivi denunciare l utilizzo di prodotti tossici all interno dell industria della moda Le architetture i vestiti e i personaggi sono praticamente gli stessi del film compresa la protagonista Katniss Everdine con arco e frecce in versione cartoon Insomma chiunque abbia visto o conosca almeno un episodio della saga di certo non potrà dimenticare questo capolavoro della comunicazione no profit Colpevoli e parodie Ancora una volta è GreenPeace a fare scuola In questa campagna dichiara espressamente guerra a Dove prendendo di mira un suo spot dedicato alla cura della vera bellezza Entra allora in gioco il meccanismo della parodia Lo spot montato sulla base del precedente diventa l alter ego del video di Dove una sorta di Dottor Jekyll e Mr Hyde del no profit Il montaggio la musica il numero di attori coincidono ma i messaggi sono opposti Se da un lato l azienda per l igiene personale punta tutto sulla bellezza naturale conferita dai suoi prodotti l ONG mondiale identifica il brand come unico colpevole del disboscamento delle foreste dovuto alla raccolta dell olio di palma ingrediente base di ogni prodotto Dove Il messaggio è forte chiaro e diretto tre delle parole chiavi per garantirne il successo È quindi il marketing non convenzionale la nuova tecnica da utilizzare per fare centro con le proprie campagne ma cosa succede se ci spostiamo sui social Dai un occhiata a questo articolo per scoprire tutte le potenzialità La tua Email no responses 28 10 15 Digital ambient marketing guerrilla marketing marketing social network unconventional marketing Come cambia il marketing con l avvento dei social network Marketing comunicazione digitale social network chi al giorno d oggi conosce le nuove dinamiche del web ed ama perdersi nei meandri della nuova comunicazione 2 0 conoscerà perfettamente il forte grado d interconnessione tra gli elementi in questione Ciò che però forse appare meno chiaro è l importanza che assume il cosiddetto unconventional marketing ai tempi dei social network Eh già il fascino di un messaggio non convenzionale alternativo e possibilmente innovativo arreca un notevole vantaggio per le aziende Con l unconventional marketing infatti possono finalmente concentrare sforzi e risorse sfruttando mezzi e strumenti di comunicazione insoliti rendendo di più e massimizzando il ritorno sull investimento fatto Allo stesso modo i loro clienti utenti sono inconsciamente più disposti a farsi catturare da campagne di comunicazione accattivanti originali ed in grado di renderti curioso sul messaggio che si vuol diffondere Ecco che quindi ai tempi dei social network sono le aziende ad andare incontro al cliente sposando le tendenze digitali del momento e concentrandosi più su brand reputation engagement e viralità piuttosto che su produzioni audience e diagrammi di flusso Ma come si attua una campagna di marketing non convenzionale Beh conviene subito ribadire che i social network non sono chiamati in ballo casualmente in questa riflessione Facebook Instagram e Twitter per citare solo i social network più conosciuti e frequentati diventano i luoghi virtuali ideali dove trasmettere il nostro messaggio in modo non convenzionale profilando il

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/guerrilla-marketing/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • no-profit Archivi - Bulsara Advertising
    non stiamo parlando dei temi più leggeri e divertenti del mondo questo è poco ma sicuro Quindi come si può rendere appetibile e soprattutto ricordabile un video che ti fa pensare alla violenza allo sfruttamento o ai problemi della società Amnesty International France ha individuato un elemento capace di risolvere il problema il cinematografo per dirla alla francese A primo impatto sembra di trovarsi davanti a un film muto degli anni 10 del Novecento simpatico musicalmente coinvolgente e ricco di gag alla Charlie Chaplin A guardarlo meglio invece si scopre la violenza domestica la difficoltà di denuncia fino alla grottesca deformazione della vita quotidiana Che dire Amnesty ci sa proprio fare Dal profit al no profit A nostro parere il miglior video di sempre Moderno intelligente e commerciale GreenPeace punta tutto sull attualità andando a ripescare l ultimo film vincitore al box office Hunger Games e modulando la comunicazione in base ai propri obiettivi denunciare l utilizzo di prodotti tossici all interno dell industria della moda Le architetture i vestiti e i personaggi sono praticamente gli stessi del film compresa la protagonista Katniss Everdine con arco e frecce in versione cartoon Insomma chiunque abbia visto o conosca almeno un episodio della saga di certo non potrà dimenticare questo capolavoro della comunicazione no profit Colpevoli e parodie Ancora una volta è GreenPeace a fare scuola In questa campagna dichiara espressamente guerra a Dove prendendo di mira un suo spot dedicato alla cura della vera bellezza Entra allora in gioco il meccanismo della parodia Lo spot montato sulla base del precedente diventa l alter ego del video di Dove una sorta di Dottor Jekyll e Mr Hyde del no profit Il montaggio la musica il numero di attori coincidono ma i messaggi sono opposti Se da un lato l azienda per l

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/no-profit/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • ong Archivi - Bulsara Advertising
    non stiamo parlando dei temi più leggeri e divertenti del mondo questo è poco ma sicuro Quindi come si può rendere appetibile e soprattutto ricordabile un video che ti fa pensare alla violenza allo sfruttamento o ai problemi della società Amnesty International France ha individuato un elemento capace di risolvere il problema il cinematografo per dirla alla francese A primo impatto sembra di trovarsi davanti a un film muto degli anni 10 del Novecento simpatico musicalmente coinvolgente e ricco di gag alla Charlie Chaplin A guardarlo meglio invece si scopre la violenza domestica la difficoltà di denuncia fino alla grottesca deformazione della vita quotidiana Che dire Amnesty ci sa proprio fare Dal profit al no profit A nostro parere il miglior video di sempre Moderno intelligente e commerciale GreenPeace punta tutto sull attualità andando a ripescare l ultimo film vincitore al box office Hunger Games e modulando la comunicazione in base ai propri obiettivi denunciare l utilizzo di prodotti tossici all interno dell industria della moda Le architetture i vestiti e i personaggi sono praticamente gli stessi del film compresa la protagonista Katniss Everdine con arco e frecce in versione cartoon Insomma chiunque abbia visto o conosca almeno un episodio della saga di certo non potrà dimenticare questo capolavoro della comunicazione no profit Colpevoli e parodie Ancora una volta è GreenPeace a fare scuola In questa campagna dichiara espressamente guerra a Dove prendendo di mira un suo spot dedicato alla cura della vera bellezza Entra allora in gioco il meccanismo della parodia Lo spot montato sulla base del precedente diventa l alter ego del video di Dove una sorta di Dottor Jekyll e Mr Hyde del no profit Il montaggio la musica il numero di attori coincidono ma i messaggi sono opposti Se da un lato l azienda per l

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/ong/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive