web-archive-it.com » IT » B » BULSARA.IT

Total: 193

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • plugin Archivi - Bulsara Advertising
    i plugin che trovate più utili ossia quei programmini suddivisi per categoria e con cui potrete ampliare il vostro WordPress grazie all aggiunta di determinate funzioni ad esempio il rilascio di un commento su un blog oppure la condivisione di un post sui social network sono funzioni possibili grazie all aggiunta sul sito WP in questione di determinati plugin Premesso ciò come agenzia di digital marketing ci siamo spesso trovati a dover fare i conti con migliaia di plugin disponibili tutti belli ed utili nella forma più che nella sostanza Sì perchè di plugin ne troverete tantissimi per ogni categoria di WordPress eppure solo pochi sono quelli davvero meritevoli di attenzioni e quindi di download Oggi ci concentriamo sulla sezione Gallerie Fotografiche e vi proponiamo i 5 migliori plugin gratis da scaricare per creare e gestire bellissime gallerie per le vostre immagini Easy Media Gallery Per qualcuno è il miglior plugin di WordPress per gallerie fotografiche ed anche noi lo troviamo veramente intuitivo nell utilizzo e soddisfacente nelle funzionalità Un comodo pannello di controllo v accompagnerà nei primi passi dovrete solo scegliere la tipologia di galleria e tutte le caratteristiche che più v aggradano versione premium disponibile Photo Gallery Si tratta di un plugin con un elenco di tool ed opzioni avanzate utili tra le altre cose a modificare le immagini fornire descrizioni dettagliate e organizzare le foto in album differenti versione premium disponibile Grand Flagallery Questo potente plugin ti consente di accedere a numerosissime funzionalità e di creare gallerie per immagini video ed anche note audio e playlist Mp3 personalizzate Ecco che quindi sarà possibile fare un giro in galleria ascoltando della sana musica non male vero disponibile solo la versione free Gallery Bank Si tratta di un plugin responsive ideale per creare gallerie fotografiche visualizzabili su tutti i

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/plugin/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive


  • wordpress Archivi - Bulsara Advertising
    finisce qua Le gif e le immagini animate che tanto ci sono piaciute nel 2015 ritornano e si rendono ancora più protagoniste nel corso di quest anno I testi verranno integrati da elementi grafici e le User Interface Animation spezzeranno il ritmo per coinvolgere ancora di più gli utenti Navigazione nascosta Ultima ma non meno importante la modalità di navigazione Questa infatti sarà caratterizzata da ghost button e menù nascosti o espandibili come il già noto panino Insomma una sorta di vedo non vedo finalizzata a rendere sempre meno complessa la user experience di ognuno Tutte queste tendenze hanno come unico obiettivo l utente finale sempre al centro di ogni strategia Anche la navigazione secondo le logiche delle storytelling fondamentale in qualsiasi comunicazione risponde a questa caratteristica nota come web design customer centric E voi siete alla ricerca di un sito web originale e accattivante per il 2016 Chiedete a noi per scoprire tutte le possibilità La tua Email no responses 19 08 15 Wordpress digital marketing gallerie fotografiche plugin sito web wordpress WordPress i 5 migliori plugin gratis per le gallerie fotografiche WordPress è il CMS Content Management System più utilizzato al mondo una potente piattaforma virtuale tramite cui creare il proprio sito web o il proprio blog in modo assolutamente personalizzato oltre che gratuito Chi utilizza WordPress quindi non avrà bisogno di confrontarsi col tremendo mondo del linguaggio HTML delle pagine web Ciò significa che chiunque anche chi non mastica programmazione web avrà comunque la possibilità di creare un sito o blog dinamico e professionale scegliendo i templates o temi e le funzionalità ottimali per i propri obiettivi Una volta scaricato ed installato WordPress sul proprio PC ci troveremo quindi di fronte ad una piattaforma con un interfaccia grafica intuitiva e semplice da utilizzare pronti a creare qualunque contenuto desideriamo Ciò che vi consiglio però e di non accontentarvi di quelle funzionalità WordPress di default preinstallate cioè nel programma e quindi pronte all utilizzo non appena ultimerete la configurazione sul vostro pc Installate piuttosto i plugin che trovate più utili ossia quei programmini suddivisi per categoria e con cui potrete ampliare il vostro WordPress grazie all aggiunta di determinate funzioni ad esempio il rilascio di un commento su un blog oppure la condivisione di un post sui social network sono funzioni possibili grazie all aggiunta sul sito WP in questione di determinati plugin Premesso ciò come agenzia di digital marketing ci siamo spesso trovati a dover fare i conti con migliaia di plugin disponibili tutti belli ed utili nella forma più che nella sostanza Sì perchè di plugin ne troverete tantissimi per ogni categoria di WordPress eppure solo pochi sono quelli davvero meritevoli di attenzioni e quindi di download Oggi ci concentriamo sulla sezione Gallerie Fotografiche e vi proponiamo i 5 migliori plugin gratis da scaricare per creare e gestire bellissime gallerie per le vostre immagini Easy Media Gallery Per qualcuno è il miglior plugin di WordPress per gallerie fotografiche ed anche noi lo troviamo veramente intuitivo nell

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/wordpress/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Wordpress: i 5 migliori plugin gratis per gallerie fotografiche
    WordPress grazie all aggiunta di determinate funzioni ad esempio il rilascio di un commento su un blog oppure la condivisione di un post sui social network sono funzioni possibili grazie all aggiunta sul sito WP in questione di determinati plugin Premesso ciò come agenzia di digital marketing ci siamo spesso trovati a dover fare i conti con migliaia di plugin disponibili tutti belli ed utili nella forma più che nella sostanza Sì perchè di plugin ne troverete tantissimi per ogni categoria di WordPress eppure solo pochi sono quelli davvero meritevoli di attenzioni e quindi di download Oggi ci concentriamo sulla sezione Gallerie Fotografiche e vi proponiamo i 5 migliori plugin gratis da scaricare per creare e gestire bellissime gallerie per le vostre immagini Easy Media Gallery Per qualcuno è il miglior plugin di WordPress per gallerie fotografiche ed anche noi lo troviamo veramente intuitivo nell utilizzo e soddisfacente nelle funzionalità Un comodo pannello di controllo v accompagnerà nei primi passi dovrete solo scegliere la tipologia di galleria e tutte le caratteristiche che più v aggradano versione premium disponibile Photo Gallery Si tratta di un plugin con un elenco di tool ed opzioni avanzate utili tra le altre cose a modificare le immagini fornire descrizioni dettagliate e organizzare le foto in album differenti versione premium disponibile Grand Flagallery Questo potente plugin ti consente di accedere a numerosissime funzionalità e di creare gallerie per immagini video ed anche note audio e playlist Mp3 personalizzate Ecco che quindi sarà possibile fare un giro in galleria ascoltando della sana musica non male vero disponibile solo la versione free Gallery Bank Si tratta di un plugin responsive ideale per creare gallerie fotografiche visualizzabili su tutti i dispositivi L utilizzo è inoltre molto intuitivo e sono anche disponibili svariati layout per creare tra le altre cose

    Original URL path: http://www.bulsara.it/wordpress-i-5-migliori-plugin-gratis-per-le-gallerie-fotografiche/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • algoritmo Archivi - Bulsara Advertising
    luce di quanto detto appare quindi scontata la scelta di Google che ha fatto del criterio responsive il parametro principale di giudizio per l indicizzazione dei siti sulla SERP Ma che significa web responsive E com è possibile raggirare Mobilegeddon e le sue nefaste conseguenze Innanzitutto ribadiamo la definizione di sito web responsive qualora a qualcuno fosse sfuggita un sito responsive o mobile friendly è quel sito ottimizzato per la navigazione da dispositivi mobile dunque smartphone tablet Smart TV e via dicendo Ciò significa che navigando su un sito dal proprio telefono questi si adatterà graficamente al nostro dispositivo favorendo una user experience di qualità a discapito delle care vecchie zoomate per leggere i contenuti Con il nuovo algortimo di Google dunque i siti non responsive saranno penalizzati nel posizionamento sui motori di ricerca mentre i siti ottimizzati e magari con un App scaricabile al seguito compariranno nelle prime pagine della SERP di Google Spiegato il perchè delle penalizzazioni di Mobilegeddon sarà abbastanza intuitivo capire come evitare di venire penalizzati rendendo il proprio sito web responsive per l appunto A questo proposito vi diamo qualche consiglio per una corretta ottimizzazione fate prima di tutto una cernita dei contenuti presenti sul sito versione desktop il tuo design responsive potrà far visualizzare meno informazioni sul display accertati quindi che siano quelle più importanti per il tuo brand In secondo luogo prediligi la semplicità una struttura ed un menù di navigazione semplici renderanno il vostro sito non solo responsive ma anche piacevolmente navigabile da parte dell utente gradirà sicuramente In ultimo non dimenticate che anche le immagini devono essere responsive ossia flessibili ed adattabili allo schermo Questi sono i 3 suggerimenti che noi troviamo più utili per la creazione di un sito responsive rivolti soprattutto a chi non ha competenze in campo di

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/algoritmo/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • siti responsive Archivi - Bulsara Advertising
    dopo abbiamo cominciato con il sito web cercando di rendere la navigazione quanto più intuitiva e schematica possibile in modo da soddisfare le richieste di un target così pragmatico come quello imprenditoriale Immagini originalità e internazionalità sono state le parole chiave per il nostro lavoro Vuoi saperne di più Clicca qui Sei interessato a un sito web su misura Chiedi a noi per conoscere tutte le possibilità V no responses 08 07 15 Digital algoritmo digital marketing Google linguaggio HTML siti responsive Cos è il nuovo algoritmo di Google e come aggirarlo Vecchio Google nuovo algoritmo Com è ormai noto ai più da fine aprile Big G ha introdotto Mobilegeddon l algoritmo intelligente che premia i siti web responsive e soprattutto penalizza chi possiede la sola versione desktop Niente di più scontato soprattutto alla luce degli ultimi impressionanti risultati in materia di navigazione sul web solo in Italia oltre 15 milioni di persone navigano in Rete utilizzando dispositivi smartphone o tablet con almeno il 60 di persone che utilizza il mobile come unico device per muoversi sui motori di ricerca Alla luce di quanto detto appare quindi scontata la scelta di Google che ha fatto del criterio responsive il parametro principale di giudizio per l indicizzazione dei siti sulla SERP Ma che significa web responsive E com è possibile raggirare Mobilegeddon e le sue nefaste conseguenze Innanzitutto ribadiamo la definizione di sito web responsive qualora a qualcuno fosse sfuggita un sito responsive o mobile friendly è quel sito ottimizzato per la navigazione da dispositivi mobile dunque smartphone tablet Smart TV e via dicendo Ciò significa che navigando su un sito dal proprio telefono questi si adatterà graficamente al nostro dispositivo favorendo una user experience di qualità a discapito delle care vecchie zoomate per leggere i contenuti Con il nuovo algortimo

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/siti-responsive/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Cos'è il nuovo algoritmo di Google e come "aggirarlo"
    principale di giudizio per l indicizzazione dei siti sulla SERP Ma che significa web responsive E com è possibile raggirare Mobilegeddon e le sue nefaste conseguenze Innanzitutto ribadiamo la definizione di sito web responsive qualora a qualcuno fosse sfuggita un sito responsive o mobile friendly è quel sito ottimizzato per la navigazione da dispositivi mobile dunque smartphone tablet Smart TV e via dicendo Ciò significa che navigando su un sito dal proprio telefono questi si adatterà graficamente al nostro dispositivo favorendo una user experience di qualità a discapito delle care vecchie zoomate per leggere i contenuti Con il nuovo algortimo di Google dunque i siti non responsive saranno penalizzati nel posizionamento sui motori di ricerca mentre i siti ottimizzati e magari con un App scaricabile al seguito compariranno nelle prime pagine della SERP di Google Spiegato il perchè delle penalizzazioni di Mobilegeddon sarà abbastanza intuitivo capire come evitare di venire penalizzati rendendo il proprio sito web responsive per l appunto A questo proposito vi diamo qualche consiglio per una corretta ottimizzazione fate prima di tutto una cernita dei contenuti presenti sul sito versione desktop il tuo design responsive potrà far visualizzare meno informazioni sul display accertati quindi che siano quelle più importanti per il tuo brand In secondo luogo prediligi la semplicità una struttura ed un menù di navigazione semplici renderanno il vostro sito non solo responsive ma anche piacevolmente navigabile da parte dell utente gradirà sicuramente In ultimo non dimenticate che anche le immagini devono essere responsive ossia flessibili ed adattabili allo schermo Questi sono i 3 suggerimenti che noi troviamo più utili per la creazione di un sito responsive rivolti soprattutto a chi non ha competenze in campo di linguaggio di programmazione HTML Vi lasciamo ricordandovi che Bulsara Advertising realizza siti responsive rivolgiti a noi e saremo ben

    Original URL path: http://www.bulsara.it/cos-e-algoritmo-google-come-aggirarlo/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Engagement: i 4 contenuti più utili per avere successo
    di fan ma anche e soprattutto con la qualità che presenta il coinvolgimento di ogni singolo fan chiamato ad interagire sui singoli contenuti Semplificando il tutto quindi creare engagement significa creare un legame forte che va ad aumentare la fedeltà verso l azienda e l autorevolezza del brand Detto questo la domanda sorge spontanea come faccio a creare engagement sui social network Noi oggi ci concentreremo su Facebook Sicuramente occorre pubblicare post ma questi devono essere costruiti efficacemente e mirati sul target Il primo tipo di post su cui investire è la fotografia se è vero che in rete The content is the king è altrettanto vero che anche l occhio vuole la sua parte Ed allora curate la parte visual della vostra pagina Facebook aggiungendo immagini in grado di attirare l attenzione in maniera immediata In secondo luogo avete mai pensato di lanciare dei contest per promuovere il vostro brand Se è no sarebbe il caso di farlo i numeri dimostrano che se l utente viene chiamato ad interagire attivamente con il brand in cambio di un premio finale aumenteranno curiosità ed interazioni Provare per credere Il terzo contenuto di cui non si può fare a meno per creare engagement attorno al proprio brand è la domanda all utente sempre perché l interazione è indispensabile per creare engagement non dimenticate delle volte di porgere quesiti ai vostri fan magari per chiedere un parere su un argomento oppure per far raccontare esperienze la comunicazione partecipata vi renderà quasi amici agli occhi di chi vi segue In ultimo per creare engagement è altamente consigliabile ricorrere alle citazioni Non importa che a parlare sia Freddy Mercury oppure Coco Chanel scrivere delle frasi con un contenuto emozionale e che ovviamente sia inerente alla filosofia dell azienda renderà sempre più facile creare una sorta

    Original URL path: http://www.bulsara.it/creare-engagement-su-facebook/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • google plus Archivi - Bulsara Advertising
    continuo proliferare di nuove piattaforme sociali Oggi ci concentriamo quindi sulle cosiddette meteore del web ossia su quei social media nati sotto i migliori auspici ma poi per un motivo o per un altro spariti nei meandri della Rete MSN Messenger Quest applicazione va citata subito in quanto è stato il primo programma di messaggistica instantanea a catalizzare l attenzione di quelli che si possono definire i primi nativi digitali dell era del computer Ebbene dopo 15 anni di onorato servizio MSN ha chiuso ufficialmente i battenti nell ottobre 2014 sovrastato da Skype prima e Whatsapp dopo Ne hanno dato il triste annuncio Microsoft e tutti gli utenti che grazie a MSN Messenger hanno scoperto la chat virtuale ed il suo valore Rimarrà per sempre nei nostri cuori MySpace Nel 2008 sembrava che questo social network potesse durare per sempre poi è arrivato Facebook a scombinargli i piani MySpace sino a 7 8 anni fa era il sito più conosciuto e frequentato in Rete acquistato da Rupert Murdoch per 580 mln di dollari Poi a partire dal 2011 la piattaforma ha iniziato a perdere utenti su utenti inaugurando una parabola discendente che non s è più arrestata Il fallimento di MySpace è da attribuire tra le altre cose ad un eccessiva presenza di banner pubblicitari ed anche alla configurazione della piattaforma poco utile ai brand nella creazione di digital strategy Ci sarà un motivo se Facebook non ha rivali Ping iTunes Presentato da Steve Jobs in persona nel 2010 il social network musicale di Apple doveva essere il trait d union tra amanti della musica ed artisti ma ha finito per essere il re dei flop Con ciò si spiega la sua prematura scomparsa datata 30 settembre 2012 Motivo Sempre lo stesso troppe funzioni limitate rispetto a quelle offerte dai

    Original URL path: http://www.bulsara.it/tag/google-plus/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive