web-archive-it.com » IT » C » CASARMONIA.IT

Total: 156

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Casarmonia Approfondimento - FAQ
    trascorre nel data center non solo inteso come ore al giorno ma anche come periodo di giorni che possono diventare mesi e o anni Esiste un ampia letteratura di cui trova traccia nel link rassegna stampa che riporta gli esiti di indagini scientifiche condotte sulla prolungata esposizione di organismi umani ai campi elettromagnetici Le conseguenze pur dipendendo ovviamente dalla durata dell esposizione possono anche variare significativamente da individuo ad individuo per fattori di predisposizione personali si va da sintomatologie lievi quali cefalee debolezza stress insonnia tachicardia ecc fino ad arrivare nei casi più gravi all insorgenza e o accelerazione di patologie leucemiche e o tumorali tanto più marcate quanto più relative ad organismi giovani e o in fase di sviluppo Le consiglio di ascoltare bene il suo organismo considerando ogni sensazione anche sottile che può cogliere per esempio come si sente in quell ambiente a suo agio oppure prova una sensazione di disagio che non sa spiegare Inoltre avverte la sensazione di elettricità statica sulle parti esposte del corpo per es sulle braccia oppure sui capelli Il battito cardiaco è regolare o meno Avverte qualche volta forme di tachicardia Se risponde affermativamente a qualcuna delle domande sopra esposte senza comunque voler creare inutili allarmismi credo che Le convenga valutare attentamente l opportunità di proteggersi da tale continua e pericolosa esposizione all alta concentrazione dei campi elettromagnetici esistente nel suo ambiente di lavoro Le piastrine di cui parlo nel link Come proteggersi sono degli accumulatori di energia sottile Consentono di proteggere il proprio organismo dalle radiazioni dei campi elettromagnetici sia artificiali di natura elettrica che naturali reti telluriche falde d acqua faglie sotterranee impedendo che tali radiazioni nocive influenzino negativamente il campo energetico personale e consentono allo stesso tempo all organismo di continuare a beneficiare delle vibrazioni positive del campo magnetico

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/Risp5.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive


  • Casarmonia Approfondimento - FAQ
    dei cellulari esiste un ampia letteratura qualche stralcio è riportato nella sezione rassegna stampa del sito E opportuno adottare delle precauzioni che vanno dall uso dell auricolare al limitato impiego in auto crea l effetto gabbia di Faraday che amplifica le radiazioni alla riduzione del tempo delle telefonate all attenzione di non lasciare i telefonini accesi ai lati del letto durante il riposo notturno ecc La televisione contrariamente a quanto si pensa emette un campo elettromagnetico anche quando è spenta o nella cosiddetta posizione di stand by Per questo motivo è assolutamente sconsigliato tenere la televisione la radiosveglia e qualsiasi altro apparecchio elettrico nella camera da letto Durante il sonno infatti il nostro organismo perde fino al 70 del proprio sistema di difesa immunitario e proprio in questo periodo viene assoggettato a queste radiazioni nocive che si sommano a quelle emanate dalle fonti telluriche reti di Hartmann Curry Falde d acqua sotterranee faglie che giorno dopo giorno lo debilitano fino a causare delle serie patologie che vanno da vari livelli di stress insonnia mal di testa sensi di vertigini difficoltà a riposare bene fino a casi più estremi Anche i computer ed i monitor hanno al loro interno dei trasformatori

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/Risp6.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia Approfondimento - FAQ
    avevano il selettore circolare la multifrequenza è un sistema più aggiornato che associa direttamente ad ogni numero la propria frequenza specifica In questo modo la selezione è più veloce e sicura ed è possibile aggiungere nuove funzioni collegate ai tasti e e ad altri tasti come per esempio la ripetizione dell ultimo numero selezionato Come ho già accennato in precedenza al di là delle frequenze impiegate per stabilire la pericolosità o meno di una radiazione è necessario valutare la potenza di trasmissione e la durata di esposizione Questo tipo di apparecchi ISDN come per i cordless non hanno bisogno di elevate potenze per il loro funzionamento circa un decimo di quella dei cellulari pertanto non creano particolari problemi di emissioni nocive come apparecchi telefonici vedi tabella Discorso diverso è se associato al loro funzionamento Lei trascorre diverse ore connessa ad internet non tanto per la connessione che non crea problemi di per sè ma per il fatto che presumibilmente starà di fronte ad un monitor e vicino al corpo del computer Entrambi sono grossi emettitori di campi elettromagnetici che possono risultare alla lunga molto negativi per la salute di una persona come illustrato esaurientemente nel sito Se per motivi di

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/Risp7.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia Approfondimento - FAQ
    sui costi di gestione del riscaldamento della produzione dell acqua calda sanitaria del consumo d acqua che nel breve periodo permettono di ammortizzare i maggiori costi sostenuti e nel giro di 3 5 anni diventano costi effettivi risparmiati Ti invito ad acquistare e o leggere il numero 11 12 della rivista ufficiale dell A N A B associazione nazionale architettura bioecologica L architettura naturale dove a pagina 104 trovi un

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/Risp8.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia Approfondimento - FAQ
    all antenna non si viene a trovare nella posizione peggiore Peraltro dalle antenne partono anche dei lobi secondari di onde che ricadono sugli appartamenti situati al di sotto dell antenna Più grave è la posizione di chi si trova a 30 40 m di distanza e alla stessa altezza dell antenna o poco sotto dato che trasmettono con una leggera inclinazione verso il basso di pochi gradi 3 4 Essendo tuttavia in continua evoluzione la tecnologia di tali apparecchi l unico modo per sapere l effettivo grado di pericolosità è quello di far effettuare una misurazione con strumenti di precisione per un arco di tempo che duri almeno 24 ore spesso infatti l intensità di trasmissione varia nei diversi momenti della giornata ed anche da giorno a giorno Ora il mio studio è in grado di effettuare delle rilevazioni anche delle trasmissioni della videotelefonia avendo acquistato un nuovo strumento di precisione in grado di misurare i nuovi valori delle frequenze che vengono impiegate per trasmettere le immagini sui telefonini Si veda a riguardo l articolo di Angelo Gino Levis Va detto che anche la potenza dei 3 V m è sufficiente a far insorgere in alcuni individui una serie di

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/Risp9.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia Approfondimento - Rischio Gas Radon
    degli studi compiuti negli ultimi decenni hanno dimostrato che l esposizione al radon costituisce un serio problema per la salute pubblica l inalazione di radon aumenta il rischio di tumore polmonare Il radon decade in una sequenza di altre sostanze radioattive che tendono ad aderire alle particelle del pulviscolo presente nell aria o a restare libere Con la respirazione queste sostanze penetrano nei bronchi e nei polmoni e lì tramite irradiazione possono danneggiare i tessuti e agire come fattore cancerogeno Il rischio aumenta con l aumentare della concentrazione di radon nell aria che respiriamo ma dipende anche dalla durata dell esposizione Ad esempio può essere significativa l esposizione ad una certa concentrazione di radon nella propria abitazione in cui si trascorre molta parte della vita che non quella ad un valore di radon superiore ma solo per un tempo limitato L Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro IARC classifica il radon tra gli agenti cancerogeni per l esposizione umana fonte A proposito di radon A R P A Veneto L attenzione al problema radon è uno dei primi approcci della progettazione secondo i principi dell architettura bio ecologica che si preoccupa di individuare i sistemi più idonei per una

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/AspettiSanitari.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia Approfondimento - Rischio Gas Radon
    ad approvare un elenco di 80 comuni nei quali almeno il 10 delle abitazioni presenta concentrazioni superiori bequerel per metro cubo unità di misura della attività grandezza utilizzata per quantificare la presenza di sostanze radioattive 1 Bq corrisponde ad una disintegrazione al secondo Clicca di seguito per leggere l articolo relativo scritto dal giornalista Gianni Nizzero Rischio radon un pensiero in più Un indagine sulla concentrazione di radon nelle abitazioni svolta nel 1989 nell ambito di un progetto nazionale su un campione di 372 abitazioni in 15 comuni della regione Veneto ha evidenziato un valore medio di concentrazione di 59 Bq m3 in linea con i valori misurati in altri Paesi ed inferiore al valore medio nazionale di 75 Bq m3 Un altra indagine seguita alla precedente in anni più recenti era stata promossa dalla Direzione per la Prevenzione della Regione Veneto coordinata dal CRR Centro Regionale Radioattività dell ARPAV di Verona e realizzata dai Dipartimenti ARPAV di Belluno Padova Treviso e Vicenza con l obbiettivo di definire una carta regionale delle situazioni in cui vi sia una maggiore probabilità di avere concentrazioni elevate all interno delle abitazioni Sono state selezionate alcune abitazioni all interno di ognuna delle oltre 200

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/SituazioneVeneto.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia Approfondimento - Rischio Gas Radon
    che lo veicolano come l acqua o i materiali da costruzione La concentrazione di gas radon all interno negli ambienti è influenzata dai seguenti fattori concentrazione di sostanze radioattive precursori del radon nel terreno permeabilità del suolo tipologia edilizia delle abitazioni e dei sistemi di fondazione condizioni meteorologiche e climatiche Attualmente esistono raccomandazioni e valori guida proposti dalle Autorità di molti Paesi e da vari organismi scientifici per stabilire i limiti di concentrazione di radon nelle abitazioni al di sopra dei quali sarebbe opportuno intervenire con azioni di rimedio Tali valori non indicano valori di solgia oltre i quali vi sia la certa insorgenza del cancro ma valori indicativi che tengono conto del rischio sanitario riscontrato sulla base delle indagini statistiche effettuate In Italia non c è ancora una normativa simile ma una raccomandazione della Comunità Europea 90 143 EURATOM del 21 02 1990 suggerisce di intervenire nel caso vi siano livelli di radon superiori a 400 Bq m3 per le abitazioni esistenti 200 Bq m3 per le abitazioni nuove bequerel per metro cubo unità di misura della attività grandezza utilizzata per quantificare la presenza di sostanze radioattive 1 Bq corrisponde ad una disintegrazione al secondo Nel Veneto nel gennaio

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/casarmoniaApprofondita/RadonAbitazioni.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive