web-archive-it.com » IT » C » CASARMONIA.IT

Total: 156

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Casarmonia - Rassegna stampa
    Stampa Partners Contatti Ti trovi in Home Rassegna stampa FIERA BENE VICENZA intervista dallo stand dello STUDIO PADOAN servizio TVA Vicenza Via Ugo Foscolo 5 36100 Vicenza ITALY tel fax 39 0444 040523 cell 39 347 2258708 info sdfghjk casarmonia

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-16.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Rassegna stampa
    in 200 Bequerel per metro cubo la soglia di rischio Ha anche approvato l elenco di 80 comuni nei quali almeno il 10 delle abitazioni presenta concentrazioni superiori La mappa è stata realizzata dall Arpav con la collaborazione di mille 230 famiglie che hanno ospitato in casa gli apparecchi per la rilevazione A differenza dei rilevamenti nazionali che si limitano ai luoghi di lavoro ha precisato Gava noi abbiamo realizzato il monitoraggio delle abitazioni Lo stesso assessore però ha specificato che la nostra regione non è tra le più esposte Infatti il gas presente variamente in tutti i terreni diventa pericoloso quando si concentra Avviene nei locali chiusi soprattutto nei pavimenti e nei locali a contatto con il terreno Anche i materiali da costruzione contribuiscono ad incrementarne la presenza Soprattutto quelli di derivazione vulcanica Come tufo e graniti Perciò regioni come la Lombardia e il Lazio sono tra le più esposte seguite da Friuli e Campania il Veneto viene dopo l Alto Adige l Abruzzo e il Piemonte La media nazionale infatti è intorno all 89 quella veneta del 59 Accanto alla mappatura del territorio l iniziativa della Regione punta ad una campagna informativa per tutti i cittadini Intanto è stato istituito un numero verde 800 080480 dell Agenzia regionale per l ambiente l Arpav in grado di fornire utili informazioni Peraltro consultabili anche al sito della stessa Arpav Poi è stato messo a punto un opuscolo esauriente e di facile consultazione sia per conoscere il problema che per ricavare utili consigli per la prevenzione e la bonifica L obiettivo s è detto nel convegno di ieri presenti parecchi sindaci e amministratori degli 80 comuni è quello di ridurre l incidenza dei tumori ai polmoni Basterebbero 50 in meno all anno ha osservato l assessore All incontro sono inter enuti

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-18.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Rassegna stampa
    i sapori di cui gli dei e gli angeli godono e percepiremo i profumi della memoria passata e futura Tutto ciò che é in noi si sposerà con tutto quello che crediamo fuori di noi e vivremo interagendo con le energie del Cosmo e della Terra che in egual misura e contemporaneamente sono in noi Già Abitiamo il pianeta che ci ha generati ma la Terra é un essere vivente intelligente e in continua costante evoluzione la cui vita é completamente collegata a quella di tutti gli esseri che vivono sopra e dentro di lei e con tutti questi il suo spirito si unisce in un unica essenza Nello stesso modo in cui questa madre vive e collabora con noi noi dobbiamo vivere e collaborare con tutti gli altri esseri viventi cui lei ha permesso d esistere L uomo è sempre stato affascinato dagli aspetti cosmo tellurici e magnetici del pianeta e ha eretto megaliti o ha costruito santuari dove il magnetismo terrestre era più evidente questi luoghi magici e sacri sono sopravvissuti nei millenni Ma come il corpo umano è percorso dal sistema arterioso e nervoso la Terra è percorsa e irrorata da un sistema d acque sotterranee e da correnti magnetiche che emettono vibrazioni Essa è composta dalla crosta terrestre solida e dal magma interno fusione semi liquida Nel moto di rotazione della Terra il magma ruota meno velocemente della crosta e crea un fenomeno di attrito che emette elettricità E la differenza di velocità di rotazione che crea le correnti tellurico magnetiche che formano una sorta di griglia con punti di intensità molto forte collegati fra loro e che formano assi magnetici che producono il magnetismo terrestre e creano gli assi di figure geometriche regolari come triangoli quadrati stelle La Nasa ha diffuso i risultati di una serie di rilevazioni in cui si evince che il campo magnetico terrestre ha un intensità massima ai poli la lettura è di circa 0 7 gauss mentre è minima alla latitudine di Rio de Janeiro in cui si trovano 0 3 gauss Questo campo ha effetti sull uomo e sulla natura tali che quando questo diminuisce si possono avere grandi squilibri E stato provato anche che aumentando la forza magnetica i vegetali crescono meglio Se le vibrazioni che riuscivano a sentire gli antichi erano quelle del campomagnetico allora si può pensare che percepissero quello che il fisico americano Zabj Harvalik afferma che dopo una lunga serie di studi e ricerche il 90 degli esseri è sensibile alle oscillazioni anche minime delle variazioni del campo magnetico terrestre e che i soggetti più aperti percepiscono oscillazioni di un bi milionesimo di gauss anche se per ora non è riuscito a scoprire come questo possa avvenire Per mezzo dei loro incroci gli assi magnetici creano punti che sono più forti energeticamente Sostando su questi punti l uomo si impregna di energie cosmo telluriche che vanno ad elevare il suo tasso vibratorio sbloccando alcune facoltà che gli permettono di ricevere e sentire certi fenomeni

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-19.php (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Rassegna stampa
    oggetto da sfruttare bensì come un tutt uno sia esso uomo animale o pianta col sè al quale siamo indissolubilmente legati e nei confronti del quale il bilancio tra il dare e l avere deve poggiare su un armonioso equilibrio Nei fatti questo si traduce nel rispettare i luoghi le culture locali le persone le forme viventi più diverse i sistemi naturali apparentemente più ininfluenti e li equilibri naturali più incomprensibili Nella progettazione nella produzione e nei consumi questo significa rispetto delle risorse e dei materiali cura delle cose partecipazione ai processi decisionali e messa al bando della cultura spudoratamente consumistica che imperversa nel nostro tempo Al giorno d oggi progettare a misura d uomo viene recepito dal tecnico come un progettare a misura di norma o di imposizione legislativa I rapporti aeroilluminanti i minimi dimensionali consentiti che si trasformano in misure standard di riferimento e l abitudine a progettare non secondo una cultura umanistica ma secondo le logiche del profitto e del solo rispetto delle norme imposte ai fini dell ottenimento della concessione edilizia calcolate sempre al limite inferiore della loro ammissibilità ha portato a uno stato di completo degrado ambientale La complessità del sistema produttivo e dei consumi dall estrazione alla lavorazione delle materie prime alla produzione e distribuzione fino alla dismissione dei prodotti richiede una lettura trasversale e approfondita che comporta difficoltà ancora irrisolte Tuttavia la difficoltà della lettura dei dati non deve condurre ad un atteggiamento inerte e rinunciatario Tante variabili per un solo obiettivo Una proposta operativa può essere riassunta da una serie di variabili Produzione gli elementi ecologici nella fase di produzione dell oggetto sono P1 Riduzione dell inquinamento e delle immissioni tossiche causate dai processi produttivi P2 Riduzione dei consumi energetici dei materiali e più in generale delle risor se nella produzione degli oggetti P3 Utilizzo di materiali riciclabili rinnovabii e puliti riciclati e ulteriormente riciclabili compresi gli sfridi di lavorazione Utilizzo gli elementi ecologici prevalenti nella fase di utilizzo dell oggetto sono U1 Riduzione dell inquinamento e delle emissioni tossiche nocive causate dall utilizzo del prodotto ergonomia e particolare attenzione alla salute ealla sicurezza dell utente U2 Riduzione dei consumi energetici e delle risorse impiegate per il funziona mento del prodotto oppure durante il suo utilizzo risparmio i risorse U3 Riparabilità versatiità ed efficienza in funzione della durata di vita del prodotto durabiità Dismissione gli elementi ecologici prevalenti nella fase di eliminazione dell oggetto alla fine della sua vita utile sono D1 Facilità di smaltimento oppure facilità di smontaggio finalizzata alla reintegrazione dei materiali nei cicli produttivi D2 Prodotti e servizi finalizzati al recupero di altri prodotti o allo smaltimento di rifiuti risparmio di degrado e di risorse Due movimenti alla base La moderna architettura bio ecologica affonda le sue radici in due movimenti quello della conservazione dell ambiente e quello delle tecnologie alternative o appropriate Gli animali e le piante vivono nel proprio habitat e la loro vita il loro nutrimento i loro ripari sono parte integrante di catene o flussi

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-20.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Rassegna stampa
    CODACONS Tel 06 3725809 Fax 06 3701709 emerge una folta letteratura che documenta l esistenza di effetti non termici oltre ai già riconosciuti effetti termici in seguito all esposizione a campi ELF e RF MO In particolare il comitato ha dibattuto sulle eventuali interazioni delle radiazioni a microonde pulsate a bassa intensità come per esempio quelle utilizzate dalla telefonia mobile GSM con gli organismi viventi E stato infatti recentemente rilevato che l utilizzo del TDMA nel sistema GSM implica un complesso sistema di segnali pulsati alcuni dei quali quelli a 2 Hz e a 8 34 Hz corrispondono alle frequenze di oscillazione elettrica riscontrate nel cervello cioè alle onde cerebrali alfa e delta Ciò ha indotto alcuni scienziati G J Hyland ad ipotizzare una possibile sensibilità degli organismi viventi ai due aspetti della radiazione GSM la radiazione a microonde e le pulsazioni a bassa intensità Questa nuova evidenza si somma a quelle emerse in se guito ai numerosi studi sperimentali condotti negli ultimi 40 anni su colture di tessuti e su uomini ed animali e che testimoniano di possibili effetti deleteri per la salute correlati all esposizione a campi elettromagnetici a bassa e ad alta frequenza incremento dell incidenza del cancro disturbi neurologici e a livello dell apparato cardiaco e riproduttivo effetti a livello endocrinologico ed immunologico oltre che l alterazione dell attività delle cellule L insieme di queste evidenze richiede urgentemente che 1 le autorità locali e o regionali siano direttamente coin volte nello sviluppo delle stazioni base al fine di mettere a punto strategie e piani che interessino direttamente sia gli operatori commerciali che i residenti Le evidenze scientifiche inducono inoltre a considerare la possibilità di introdurre un target di qualità di massima esposizione per la popolazione che non ecceda 1 mW m2 0 6 VIm 2 i

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-21.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Rassegna stampa
    o di condensato Siamo ancora ben lontani dalla forzata pubblicità negativa che i produttori di tabacco sono costretti ad associare al proprio prodotto ma è comunque un primo prudentissimo passo verso l ammissione che il telefonino non è un oggetto innocuo ma qualcosa che si deve utilizzare con cautela L iniziativa viene dai tre più importanti produttori Nokia Motorola ed Ericsson che da soli coprono circa il 6 per cento del mercato mondiale d intesa con la Food and Drug Administration americana il potente ente federale di difesa dei consumatori che sul tema dei pericoli insiti nei cellulari per la verità finora non si è dato molto da fare I tre colossi della telefonia si sono associati per ricercare una standard comune di rilevazione delle onde elettromagnetiche e di comunicazione del dato al consumatore dopo che l associazione internazionale del settore la Cellular Telecommunications Industry Association aveva invitato a rendere esplicita sui prodotti la Sar Fino a oggi l indicazione sul tasso elettromagnetico è richiesta solo per il mercato americano ma con ogni probabilità dal prossimo anno verrà estesa anche al resto del mondo Italia compresa Non si dovrà superare quello che la Federal Communication Commission ha giudicato un limite accettabile e cioè 1 6 watt per chilogrammo in regime di massima potenza Con un espansione esponenziale della diffusione dei telefonini 201 milioni attualmente in Europa 103 in America con previsioni che porterebbero nel giro di quattro anni a oltre un miliardo di utenti nel mondo l industria del settore sta studiando i possibili scenari futuri per evitare la sorte toccata ai produttori di tabacco sommersi da cause di risarcimento danni Nello scorso mese di luglio Chris Newman un medico di Jarretsville nel Maryland ha intentato causa alla Motorola alla compagnia telefonica Belì Atlantic e al gestore Verizon sostenendo che

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-22.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Rassegna stampa
    ed altri 1996 Milham ed altri 1996 Coogan ed altri 1996 deponendo a favore di un rischio possibile a livelli di esposizione superiori a 0 2 uT microtesla Per quanto riguarda le alte frequenze a seguito di una vasta indagine epidemiologica sull incidenza del cancro eseguita in occidente nei pressi di una trasmittente radiotelevisiva quella di Sutton Coldfield GB é stato dimostrato un incremento di leucemie agli adulti particolarmente di quelle linfatiche con un significativo declino del rischio con l aumento della distanza dal trasmettitore i particolarmente per la leucemia linfatica cronica Ma fin dagli anni settanta in URSS a seguito di ricerche sull associazione tra danni alla salute umana e campi elettromagnetici Asanova ed altri 1972 erano state emanate norme per la protezione dei lavoratori che operavano in prossimità di installazioni elettriche manutenzione di interruttori stazioni elettriche ad alto voltaggio con limiti che risultavano fino a mille volte inferiori rispetto a quelli in vigore attualmente nei Paesi occidentali Si impone quindi una legge che definisca limiti di protezione delle lavoratrici e dei lavoratori professionalmente esposti e dei cittadini che in generale concordano con la commissione tecnica del comune di Bologna la quale nel suo rapporto al comune afferma che È dell avviso che i dati teorici sperimentali epidemiologici già disponibili consentano di cominciare a porsi seriamente il problema dell adozione di provvedimenti normativi e tecnico correttivi a tutela della salute pubblica Del resto il problema sta assumendo una dimensione internazionale La direttiva 90 270 CEE del Consiglio del 29 maggio 1990 sui requisiti minimi di sicurezza e di salute relativi alle attività lavorative svolte su attrezzature munite di videoterminali e la legge dello Stato svedese sulla stessa materia danno indicazioni l una temporali l altra di limite di esposizione indicativi del rischio per la salute umana di questa specifica

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/it/Rassegna-23.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Casarmonia - Partners
    PortFolio Partners Contacts You are in Home Partners Italiano Spanish Visit CASARMONIA SERVIZI PARTNERS Via Ugo Foscolo 5 36100 Vicenza ITALY tel fax 39 0444 040523 cell 39 347 2258708

    Original URL path: http://www.casarmonia.it/en/Partners-eng.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive