web-archive-it.com » IT » C » CBTC.IT

Total: 202

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Liste dei candidati - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    BOTTINO MARCO n a FIRENZE il 28 03 1961 2 ROMOLI FENU MIRKO n a PISA il 21 12 1978 3 CAREGNATO FABIO n a PISTOIA il 22 11 1964 4 FANTINI MAURIZIO n a FIRENZE il 18 02 1964 5 DI MARINO ALBA n a ROMA il 03 11 1953 6 FERRARA GIUSEPPE n a PORTICI il 15 04 1948 7 LUONGO GABRIELE n a CANOSA DI PUGLIA il 20 08 1983 8 BECATTELLI SILVANO n a POGGIBONSI il 21 08 1947 9 VIGGIANI RAFFAELE n a FIRENZE il 22 09 1971 LISTA INSIEME IN DIFESA DEL TERRITORIO Elenco candidati di lista 1 FIESOLI SERGIO DANIELE n a PRATO il 05 01 1952 2 ARONI LUCIANO n a PISTOIA il 25 12 1947 3 CALANDRA INA n a MILITELLO IN VAL DI CATANIA il 10 03 1956 4 TESI PAOLO n a FIRENZE il 02 06 1946 5 MEONI MARCO n a SAN MARCELLO P SE il 27 06 1957 6 PAOLIERI GIACOMO n a PISTOIA il 17 12 1991 7 TONARELLI FULVIO n a PISTOIA il 02 10 1949 8 OLMASTRONI ELENA n a FIRENZE il 23 06 1973 9 GUIDUCCI GIULIANO n a PISTOIA il 29 07 1949 LISTA ACQUA AZZURRA Elenco candidati di lista 1 BECAGLI CLAUDIO n a FIRENZE il 19 12 1974 2 CRAMAROSSA ROSSANA n a BARI il 11 12 1969 3 SETTIMELLI ANZIO n a CALENZANO il 02 04 1950 4 DEGL INNOCENTI SIMONA n a FIRENZE il 01 02 1973 5 CREMA CLAUDIO n a BRINDISI il 19 03 1951 6 PACINI IACOPO n a PISTOIA il 03 08 1975 7 NARDI GIOVANNA n a LASTRA A SIGNA il 05 08 1943 8 TOMBERLI NELLO n a SIGNA il 10 10 1946 9 CELENZA STEFANIA n a FIRENZE il 22 03 1960 SEZIONE 2 LISTA TERRITORIO AGRICOLTURA AMBIENTE Elenco candidati di lista 1 GUIDUCCI CARLO n a FIRENZE il 26 10 1987 2 CAMPINOTI SIMONE n a EMPOLI il 19 01 1964 Leg Rappr di Ceam Di Giacomelli Assunta Snc con sede in Empoli FI 3 DESIDERI VALERIO n a CASTELFIORENTINO il 26 08 1955 4 CIANI MARCO n a VERNIO il 05 07 1960 5 CAPANNI STEFANIA n a PELAGO il 01 03 1959 6 FIESOLI MAURO n a CAMPI BISENZIO il 23 08 1944 Leg Rappr di M P F di Fiesoli Mauro E Paolo Snc con sede in Campi B FI 7 BARTALUCCI ALFIO n a LASTRA A SIGNA il 03 03 1954 8 CAMMELLI PAOLO n a VICCHIO il 07 10 1947 9 NACCI PAOLO n a FIRENZE il 05 07 1982 Leg Rapp di Elettroforniture 2000 Snc con sede in Scandicci FI con sede in Scandicci FI LISTA INSIEME IN DIFESA DEL TERRITORIO Elenco candidati di lista 1 BARGELLINI PAOLO n a PISTOIA il 30 05 1946 Leg Rappr di Conf Imprese Srl con sede in Pistoia PT 2 BALUGANI FRANCESCO n a ZOCCA il 30 01 1945 3 FELICI ALBINO n a FROSINONE il 10

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=4611 (2016-05-01)
    Open archived version from archive


  • Istruzioni per il voto - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    involontario che possa renderne identificabile il votante In caso di inesattezza sui dati anagrafici relativi agli iscritti nell elenco degli aventi diritto al voto derivata da mero errore di trascrizione il Presidente del seggio è autorizzato ad apportare immediatamente le necessarie correzioni all elenco stesso sulla base di valida documentazione esibita e consegnata dall interessato Ogni avente diritto al voto può delegare l esercizio del voto ad un altro elettore iscritto nella medesima sezione elettorale Non è ammesso il cumulo di più di due deleghe per ciascun avente diritto al voto intendendo tale limite come riferito a ciascun elettore iscritto nel registro degli aventi diritto al voto e non a ciascuna persona fisica che esercita il diritto di voto La delega sottoscritta dal delegante con firma autenticata deve essere consegnata al Presidente del seggio elettorale Ciascun elettore potrà votare recandosi in uno qualsiasi dei 43 seggi allestiti nel Comprensorio di Bonifica n 3 Medio Valdarno munito di documento di identità in corso di validità I seggi elettorali saranno aperti ininterrottamente dalle ore 8 00 alle ore 20 00 di sabato 30 novembre 2013 Per le persone giuridiche per i minori e gli interdetti il diritto di voto è esercitato dai rispettivi legali rappresentanti A tal fine i titoli di legittimazione per l esercizio del diritto di voto devono essere presentati anche con autocertificazione ai sensi del D P R 445 2000 al Commissario entro il 10 giorno anteriore alla data fissata per le elezioni 20 novembre 2013 ATTENZIONE Preso atto che la campagna informativa attuata mediante l invio a ciascun avente diritto al voto di una nota esplicativa riportante informazioni sia sulla riforma dei Consorzi di Bonifica in Toscana sia sulle modalità elettorali sta ottenendo una capillare diffusione nei giorni a ridosso della giornata elettorale del prossimo 30 novembre vista

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=4619 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Elezioni Consortili: approfondimento, esempi, etc. - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    parteicpazione al voto avviene on line non è necessaria alcuna pre registrazione Elettorato attivo chi vota Hanno diritto di voto i consorziati soggetti al pagamento del tributo di bonifica È importante precisare alcuni aspetti per consorziato non s intende la persona fisica che paga il tributo ma l insieme del bene immobile e dei suoi proprietari Alcuni esempi Andrea è proprietario della casa X soggetta a tributo Andrea è un consorziato Luca e Luisa sono proprietari del terreno Y soggetto a tributo Luca e Luisa insieme sono un consorziato Andrea Luca e Luisa sono anche proprietari di una casa Z Andrea Luca e Luisa insieme sono un altro consorziato distinto dagli altri due Non tutti i consorziati con diritto di voto pagano effettivamente il tributo Ci sono molti casi in cui il tributo è di importo così modesto che non viene richiesto dal consorzio perché l incasso del tributo non coprirebbe nemmeno le relative spese ma questo non influisce sul diritto di voto Prima delle elezioni consortili il consorzio deve pubblicare la lista dagli aventi diritto al voto È quell elenco che definisce il corpo elettorale La L R 79 2012 art 10 definisce nei casi di comproprietà a chi spetti il diritto di voto Dato che il consorziato è l unione del bene e dei suoi proprietari il voto relativo al quel bene sarà sempre uno solo e quindi bisogna definire chi fisicamente possa votare I Decreti del Presidente della Regione DPGR n 59 2013 e DPGR n 121 2013 specificano le regole per la formazione degli elenchi degli aventi diritto Quando il consorziato è un azienda o una partita iva vota il legale rappresentante L elettore può delegare al voto un altro elettore Sistema elettorale come funziona Per il principio secondo il quale i consorziati pesano in base all ammontare del tributo pagato la L R n 79 2012 prevede che gli aventi diritto in ordine crescente di contribuenza siano divisi in tre fasce di uguale peso contributivo e ad ogni fascia corrisponda una sezione elettorale che esprime 5 rappresentanti ciascuno consorziati Tributo pagato Contribuenza per sezione sezioni A 6 00 77 50 I fascia B 6 00 C 8 00 D 8 00 E 8 00 F 8 50 G 10 00 H 10 00 I 12 00 L 12 50 77 50 II fascia M 15 00 N 25 00 O 25 00 P 30 00 77 50 III fascia Q 47 50 15 232 50 232 50 Nell esempio abbiamo un consorzio con 15 aventi diritto al voto che pagano complessivamente 232 50 euro Quindi i primi 9 consorziati messi in ordine da colui che paga meno a colui che paga di più pagano un terzo della contribuenza del totale i secondi 4 pagano un altro terzo e gli ultimi 2 pagano il restante terzo Come si vede nell esempio i due consorziati P e Q pesano quanto i consorziati A B C D E F G H I nelle elezioni consortili non vale il

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=3910 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • RISULTATI DELLE ELEZIONI - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    dell Unione Montana Comuni Mugello e nn 21 e 22 del Consorzio Bonifica Toscana Centrale secondo la riforma del settore LRT 79 2012 Nelle varie sezioni 1 2 e 3 in cui si è votato definite in base all entità del tributo pagata dai consorziati la lista vincitrice si è aggiudicata 4 consiglieri mentre 1 consigliere va alla seconda lista Ai 15 consiglieri così eletti se ne aggiungeranno altri 11 nominati da enti pubblici Regione Province Comuni Ai consiglieri non spetta alcun compenso Solo a coloro che sono residenti in un comune distante almeno 10 km dalla sede dell assemblea vengono rimborsate le spese di viaggio documentate L assemblea eleggerà poi il presidente di ciascun Consorzio SINTESI DATI ELETTORALI SEZIONE N 1 Aventi diritto al voto n 317 425 Voti validi n 5 290 Voti nulli n 286 Schede bianche n 48 Totale votanti n 5 634 SEZIONE N 2 Aventi diritto al voto n 52 481 Voti validi n 2 012 Voti nulli n 83 Schede bianche n 21 Totale votanti n 2 117 SEZIONE N 3 Aventi diritto al voto n 2 519 Voti validi n 196 Voti nulli n 4 Schede bianche n 3 Totale votanti n 203 VOTI DI LISTA SEZIONE N 1 LISTA TERRITORIO AGRICOLTURA AMBIENTE Voti n 3286 LISTA INSIEME IN DIFESA DEL TERRITORIO Voti n 1487 LISTA ACQUA AZZURRA Voti n 517 SEZIONE N 2 LISTA TERRITORIO AGRICOLTURA AMBIENTE Voti n 1287 LISTA INSIEME IN DIFESA DEL TERRITORIO Voti n 582 LISTA ACQUA AZZURRA Voti n 143 SEZIONE N 3 LISTA TERRITORIO AGRICOLTURA AMBIENTE Voti n 128 LISTA INSIEME IN DIFESA DEL TERRITORIO Voti n 68 ELETTI SEZIONE N 1 LISTA TERRITORIO AGRICOLTURA AMBIENTE BOTTINO MARCO nato a Firenze 28 03 1961 FANTINI MAURIZIO nato a Firenze il 18 02 1964 CAREGNATO FABIO

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=4717 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Manutenzioni programmate mediante sfalci - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    bonifica n 21 Valdelsa e n 22 Colline del Chianti Manutenzioni programmate mediante sfalci Programmi triennali e Piani delle Attività Manutenzioni programmate mediante sfalci Il taglio della vegetazione erbacea e arbustiva lungo i corsi d acqua serve a controllare la tenuta e l efficienza delle opere idrauliche come gli argini artificiali i gabbioni le difese spondali a preparare il terreno per eseguire le manutenzioni necessarie alla riduzione del rischio idraulico e ad aumentare la fruibilità estiva dei corsi d acqua da parte di consorziati cittadini e turisti Gli interventi di manutenzione tramite sfalcio sono costituiti solitamente da almeno due passaggi il primo nel periodo primaverile maggio giugno serve a verificare le condizioni di stabilità ed efficienza delle opere idrauliche ed eventualmente sfruttare il favorevole periodo estivo per i ripristini necessari il secondo nel periodo pre autunnale settembre ottobre serve a liberare i manufatti idraulici in modo da garantirne la massima efficienza durante la stagione con maggiori precipitazioni solo in alcuni casi è previsto un terzo passaggio nel periodo intermedio luglio agosto In aperta campagna o laddove non sono presenti opere idrauliche significative la strategia operativa del Consorzio di Bonifica della Toscana Centrale in linea con le più avanzate teorie di ingegneria ambientale tende a conservare l aspetto naturale dei corsi d acqua caratterizzato spesso da spontanee macchie folte di vegetazione Tali scelte operative sebbene spesso impopolari contribuiscono a preservare e a migliorare nel tempo le qualità naturalistiche dell ambiente fluviale e quindi anche della risorsa idrica Per i tratti in cui è necessario sfalciare grazie ad una convenzione con la sezione zoologica La Specola del Museo di Storia Naturale dell Università degli Studi di Firenze il Consorzio di Bonifica della Toscana Centrale si avvale della collaborazione di zoologi specializzati per individuare le specie animali presenti concordare il periodo migliore per

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=230 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Interventi di manutenzione incidentale - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    scaricabili Amministrazione trasparente IL TRIBUTO DI BONIFICA Introduzione al tributo Piano di classifica Perimetro di contribuenza Piano di riparto Avvisi e Cartelle di pagamento Calcolo del tributo La nostra attività interessa i bacini idrografici in sinistra del fiume Arno tra Rignano sull Arno e Marcignana di Empoli nei comprensori di bonifica n 21 Valdelsa e n 22 Colline del Chianti Interventi di manutenzione incidentale Interventi di manutenzione incidentale Galleria fotografica 7 foto Il Consorzio compie un importante numero di interventi in seguito a comunicazioni e segnalazioni che arrivano all Area Tecnica dal proprio personale operativo dagli altri Enti che operano sul territorio e dagli stessi cittadini consorziati Si tratta spesso di problematiche legate ad alberi caduti piccole erosioni instabilità di opere ostruzioni in alveo etc Ad ogni contatto segue un sopralluogo e se opportuno un intervento Trattandosi di lavorazioni non prevedibili puntuali e di durata relativamente breve è impossibile riportare in questa sezione l elenco degli interventi in corso di lavorazione la programmazione infatti viene fatta settimanalmente e spesso senza una vera e propria cantierizzazione del luogo di esecuzione della manutenzione L ordine di prorità con il quale il Consorzio interviene è legato al grado di ciriticità riscontrato e all

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=2832 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Interventi di manutenzione incidentale - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    Stralcio Rischio Idraulico Open Data CBTC Dati tecnici scaricabili Amministrazione trasparente IL TRIBUTO DI BONIFICA Introduzione al tributo Piano di classifica Perimetro di contribuenza Piano di riparto Avvisi e Cartelle di pagamento Calcolo del tributo La nostra attività interessa i bacini idrografici in sinistra del fiume Arno tra Rignano sull Arno e Marcignana di Empoli nei comprensori di bonifica n 21 Valdelsa e n 22 Colline del Chianti Interventi di manutenzione incidentale Interventi di manutenzione mediante sfalcio Interventi di manutenzione incidentale Interventi su progetti Il Consorzio compie un importante numero di interventi in seguito a comunicazioni e segnalazioni che arrivano all Area Tecnica dal proprio personale operativo dagli altri Enti che operano sul territorio e in misura sempre crescente dagli stessi cittadini consorziati Si tratta spesso di problematiche legate ad alberi caduti piccole erosioni instabilità di opere ostruzioni in alveo etc Ad ogni contatto segue un sopralluogo e se opportuno un intervento Grazie a questo sistema di profilassi e di prevenzione si evitano problemi di maggior entità e quindi interventi di maggior costo una virtuosa e puntuale rete di collaborazione tra Consorzio Istituzioni locali associazioni e singoli cittadini che fa sicuramente bene al territorio Interventi effettuati di manutenzione incidentale 2014

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=232 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Interventi su progetti - Consorzio di Bonifica – Toscana Centrale
    del tributo La nostra attività interessa i bacini idrografici in sinistra del fiume Arno tra Rignano sull Arno e Marcignana di Empoli nei comprensori di bonifica n 21 Valdelsa e n 22 Colline del Chianti Interventi su progetti Interventi di manutenzione mediante sfalcio Interventi di manutenzione incidentale Interventi su progetti Sono inseriti negli elenchi gli interventi relativi a progetti di manutenzioni straordinarie e o realizzazioni di nuove opere che hanno

    Original URL path: http://www.cbtc.it/?page_id=234 (2016-05-01)
    Open archived version from archive