web-archive-it.com » IT » D » DISABILIVISIVI.IT

Total: 997

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    per l ADV Notizie Archivio notizie Offerta posti di lavoro Tramite l Avv Salvatore Nocera apprendiamo dalla sig ra Maria Giovanna Caria che si occupa di formazione professionale presso la Cooperativa Capodarco che hanno un accordo con una società di recupero crediti per un corso di formazione di un anno e successiva occupazione lavorativa di giovani disabili competenti a lavorare on line Ai corsi possono partecipare anche minorati visivi ed uditivi operanti con le previste misure di adattamento dei mezzi telefonici Gli interessati possono contattarla alla seguente mail mg caria capodarco it Segnala la pagina Stampa segnala la pagina Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall Associazione Disabili Visivi Ti ricordiamo che per segnalare un articolo dovrai inserire nell apposito form il tuo indirizzo e mail Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi indica il tuo nome indica l indirizzo e mail del destinatario scrivi se vuoi un tuo messaggio personale Rispondi alla seguente domanda qual è il risultato dell addizione di otto sei Autorizzazione alla privacy I campi contrassegnati dall asterisco sono obbligatori

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=415 (2015-08-19)
    Open archived version from archive


  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    l Associazione nazionale subvedenti ONLUS ha ricevuto l attestato di civica benemerenza di Milano Nel quarantesimo anniversario della sua fondazione A rappresentare l associazione durante la cerimonia di consegna degli Ambrogini è stata la presidente Carla Mondolfo Questo importante e prestigioso riconoscimento premia la benemerita attività tesa ad informare supportare e sostenere le persone di tutte le età che hanno gravi difficoltà di vista attraverso i suoi servizi gratuiti alcuni dei quali unici a livello nazionale come il Servizio Tommaso sempre aggiornato con gli ausili per l ipovisione più attuali Questo servizio è stato posto a disposizione degli interessati anche al di fuori della sede milanese da ultimo a Bologna in occasione della Mostra Handymatica e negli anni scorsi a Roma per iniziativa dell Associazione disabili Visivi Il Sindaco di Milano Letizia Moratti ha consegnato il riconoscimento con la seguente motivazione Da 40 anni è al servizio dei milanesi ipovedenti Con grande determinazione si impegna a favorire l inclusione scolastica e l inserimento lavorativo delle persone con difficoltà visive I volontari dell ANS accompagnano in biblioteca giovani e anziani ipovedenti procurano libri a grandi caratteri libri parlati ed elettronici organizzano corsi di informatica e mettono a disposizione gli ausili ottici che facilitano l attività quotidiana Segnala la pagina Stampa segnala la pagina Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall Associazione Disabili Visivi Ti ricordiamo che per segnalare un articolo dovrai inserire nell apposito form il tuo indirizzo e mail Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi indica il tuo nome indica l indirizzo e mail del destinatario scrivi se vuoi un tuo messaggio personale Rispondi alla seguente domanda qual è il risultato dell addizione

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=410 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    che coinvolge più di 200 Agenzie della rete BNL Gruppo BNP Paribas in in tutta italia Per avere informazioni sui corsi il calendario o semplicemente richiederci degli approfondimenti scrivere all indirizzo email educare bnlmail com Qui di seguito riportiamo per vostra informazione alcuni degli argomenti trattatiSeminario La Banca accessibile Servizi dedicati agli ipovedenti Argomenti trattati Un nuovo modo di concepire la Banca Lo sportello Bancomat multifunzione la cassa veloce H24 Internet Banking la tua Banca in punta di mouse Phone Banking assistenza e servizio a 360 ovunque Tu sia SEMINARIO Vivere la banca comodamente Un nuovo modo di concepire la Banca In Filiale un partner per le scelte importanti Possedere una carta il tuo passaporto per gli acquisti Lo sportello Bancomat multifunzione la cassa veloce H24 Internet Banking la tua Banca in punta di mouse Phone Banking assistenza e servizio a 360 ovunque Tu sia Mobile Banking per chi è sempre in movimento SEMINARIO Investire il proprio risparmio Argomenti trattati Perché parliamo degli investimenti Come tracciare la rotta i concetti di base La diversificazione il rischio le tasse La profilazione Seminario Vado a studiare fuori Studiare fuori un ottima occasione di crescita Perché fare un esperienza fuori casa Quanto costa Non ci ho pensato per tempo come mi finanzio Ho tempo per pensarci come cominciare La gestione delle piccole finanze nel quotidiano Utile da sapere Segnala la pagina Stampa segnala la pagina Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall Associazione Disabili Visivi Ti ricordiamo che per segnalare un articolo dovrai inserire nell apposito form il tuo indirizzo e mail Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi indica il tuo nome indica l indirizzo e

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=409 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    protezioni laterali laddove esposto ha già registrato i primi visitatori accompagnati da operatori del Corpo forestale dello Stato vigili del fuoco e Comunità montana Agordina Questo itinerario spiega la responsabile per l Agordino del Corpo forestale Paola Favero che nel weekend l ha presentato a Bologna al congresso Geologia e turismo ben si presta per la fruizione sensoriale degli ipovedenti A partire dal castello di Andràx dell undicesimo secolo simbolo delle tradizioni culturali ladine in cui è possibile toccare i massi di cui è composto E poi via lungo il sentiero Qui spiega Favero che per questa iniziativa ha collaborato con Barbara Aldighieri del Cnr Stefania Leone dell Associazione Disabili Visivi Luca Luchetta e Luciano Sabbedotti della Comunità montana le dita possono distinguere gli affioramenti e gli specchi di faglia Ma si può anche sentire il profumo delle tante specie di alberi e fiori che caratterizzano la via Infine giunti al villaggio di Troi è possibile entrare nel primo tratto della cava di ferro manganesifere del Fursil dove udito tatto e storia raccontata riportano all antica tradizione mineraria È ormai da vari anni che gruppi di non vedenti raggiungono l agordino per compiere escursioni Su una di queste ultime Mirella Teglia afferma Quando vado in montagna mi si apre il cuore Mi tira fuori una sensazione di libertà e benessere Gli ipovedenti conclude Aldighieri ideatrice del progetto hanno una marcia in più e fanno capire a noi persone normali in quante cose ci perdiamo o non sappiamo apprezzare La via della Vena per la prossima stagione estiva attende quindi nuovi curiosi visitatori Raffaella Gabrielli Segnala la pagina Stampa segnala la pagina Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall Associazione Disabili Visivi Ti ricordiamo che per segnalare un articolo dovrai inserire nell apposito form il tuo indirizzo e

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=402 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    così come lo è la zona dei giochi psicomotori Tutti gli elementi presenti nell area anche quelli che hanno una funzione di ausilio sono pensati e collocati come parti integranti dell esperienza ludica Intervista all Arch Fabrizio Mezzalana esperto della FISH sulle aree giochi per tutti Che cos hanno di diverso rispetto alle altre aree giochi I giochi sono simili a quelli di tutte le altre altalene scivoli pannelli eccetera Nelle aree di Giochiamo Tutti ci sono peròalcuni particolari accorgimenti che consentono ai bambini con disabilità di giocare e divertirsi come e insieme a tutti gli altri bambini Ad esempio due altalene su quattro hanno un seggiolino avvolgente per far dondolare anche quei bambini che non riescono a tenersi sulle classiche altalene con il sedile a tavoletta perché molto piccoli o perché hanno qualche disabilità motoria Per fare lo scivolo poi ci sono due modalità di salita una con arrampicata e una con ampi gradini questi ultimi possono essere saliti anche da bambini che usano la carrozzina spostando il sedere dalla sedia a ruote a un ampia pedana di trasferimento Gli scivoli sono due e paralleli cosicché è possibile fare accompagnare il bambino con disabilità da un altro bambino che può scivolare con lui tenendolo per mano Tutta l area infine è accessibile alle carrozzine e tutti i pannelli ludici sono raggiungibili anche da un bambino in carrozzina Cosa sono quei percorsi di gomma gialla sul pavimento delle aree giochi Sono percorsi tattili con forme diverse a bolle attenzione pericolo a righe grandi procedi lungo questa linea a righe più sottili qui c è qualcosa di interessante che segnalano ai non vedenti insieme alle mappe tattili all ingresso dell area i confini dell area e cosa c è dentro Questi percorsi generalmente usati per guidare e avvisare dei pericoli chi

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=403 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    agli ortottisti e ad altri addetti ai lavori previsto per il pomeriggio di venerdì 26 e dalla possibilità di accedere al servizio Tommaso nelle altre giornate e fasce orarie Anche quest anno l associazione avrà a disposizione uno spazio ad hoc più raccolto e idoneo ad un servizio personalizzato quale è Tommaso La possibilità di conoscere l ANS di persona e di usufruire di un servizio come Tommaso non commerciale che mette a disposizione circa 150 ausili e che vanta ormai 7 anni di esperienza sarà di sicuro motivo di interesse e soddisfazione come avvenuto nelle precedenti edizioni In un contesto sociale ed economico in cui la possibilità di conoscere provare e confrontare gli ausili risulta ancora oggi assai limitata soprattutto al centro sud Handimatica e la presenza dell ausilioteca ANS e del servizio Tommaso si confermano come una illuminante e solitaria eccezione La speranza dunque è di rinnovare e consolidare l incontro e il confronto con i genitori gli insegnanti gli addetti ai lavori e soprattutto con gli ipovedenti se poi venisse a trovarci anche qualche datore di lavoro sarebbe quasi perfetto anche se con l aria che tira Gli interessati possono già prenotare un incontro nell ambito del servizio Tommaso ad Handimatica per conoscere provare e confrontare la strumentazione disponibile telefonando allo 02 70 63 28 50 in orari di ufficio Per ulteriori informazioni http www subvedenti it Tommaso Segnala la pagina Stampa segnala la pagina Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall Associazione Disabili Visivi Ti ricordiamo che per segnalare un articolo dovrai inserire nell apposito form il tuo indirizzo e mail Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi indica il

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=401 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    delle posture all analisi del movimento in Ergonomia Mariano Serrao Roma Integrazione sensorimotoria aspetti neurofisiologici Giancarlo Orengo Roma Nuovi sensori per la valutazione del movimento in ambiente di lavoro Francesco Nappi Paolo Panaro Diego Rughi Roma Il ruolo dell Istituto Assicuratore nella valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico Alessandro De Nunzio Telese L energia vibratoria nell ergonomia fisica Carmela Conte Pavia Comparazione tra l uso del mouse e della touchpad attraverso tecniche di analisi del movimento Alberto Ranavolo Roma L efficienza del cammino di soggetti non vedenti su piste tattili trapezoidali e sinusoidali Alessio Silvetti Roma Utilizzo dell analisi multifattoriale del movimento per la valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico reparto ortofrutta Workshop SIMM 28 10 2010 ore 14 00 18 00 Applicazioni dell elettromiografia di superficie in ergonomia Lezione Magistrale Roberto Merletti Torino Elettromiografia di superficie applicazioni in ergonomia Alberto Ranavolo Roma Basi fisiologiche e fondamenti la registrazione del segnale e la sua interpretazione Roberta Bonfiglioli Bologna Attività sEMG dell arto superiore Carmela Conte Pavia Attività sEMG della muscolatura paravertebrale Francesco Draicchio Roma Utilizzo della sEMG nella valutazione del rischio e nello studio della fatica muscolare L iscrizione all intera giornata del congresso che include il Simposio Sie Simm ed il Workshop Simm garantirà un credito di 5 punti ECM per i Medici e di punti per le altre figure professionali tra cui fisioterapisti e tecnici di neurofisiopatologia Il costo dell intera giornata è di 150 I soci SIMM parteciperanno gratuitamente al workshop SIMM se iscritti all intera giornata Segnala la pagina Stampa segnala la pagina Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall Associazione Disabili Visivi Ti ricordiamo che per segnalare un articolo dovrai inserire nell apposito form il tuo indirizzo e mail Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=399 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus
    virtù di una speciale dispensa che è stata sempre ottenuta in tutti i mari tropicali del mondo dopo aver dimostrato delle ottime capacità di stabilità e di acquaticità e di conoscere le modalità di contatto con gli organismi marini necessarie per non danneggiarli e per non farsi male E da tener presente che per chi non ha mai avuto il senso della vista questo è l unico modo per poter godere dell incredibile spettacolo della vita sottomarina e delle svariate forme che popolano la barriera corallina a differenza di chi può farlo semplicemente guardando i meravigliosi documentari proiettati sul piccolo schermo Un altro terzo dei non vedenti ha preso per la prima volta confidenza con le bombole e con la riposante sensazione di essere circondati e protetti dal mare amico e di potersi muovere nelle tre dimensioni senza l ostacolo della forza di gravità I rimanenti più pigri o meno avventurosi si sono limitati a nuotare nelle caldissime acque tropicali e a prendere il sole su una lunga spiaggia di sabbia bianca Gli istruttori che li hanno accompagnati nelle profondità del mare in parte italiani e in parte locali sono preparati alla guida dei non vedenti per aver seguito appositi corsi tecnici La scherzosa denominazione di Talpe subacquee molto ben accolta dai partecipanti è comparsa per la prima volta sulle T shirt azzurre donate lo scorso anno dal Centro di immersioni di Makadi Bay ed è ripetuta sulle magliette arancione predisposte quest anno dall Associazione Qualcuno potrebbe chiedersi come mai un cieco il cui contatto con l ambiente esterno è fatto soprattutto di indicazioni sonore e olfattive possa trovarsi a suo agio in un ambiente in cui domina il silenzio rotto soltanto dal rumore delle bolle che escono dall erogatore e nel quale gli odori sono del tutto banditi In realtà come spiega nel libro Sott acqua con un cieco il Presidente dell Associazione Disabili Visivi Giulio Nardone Anche chi non vede avverte la bellezza quasi ipnotica del silenzio profondo ed è portato a concentrare la sua attenzione sulle sensazioni tattili sullo scorrere dell acqua sulle parti scoperte del proprio corpo sul variare della temperatura sull infinita varietà di sensazioni trasmesse al cervello dai polpastrelli che accarezzano la flora e la fauna subacquea Durante il volo di ritorno un intervistatore improvvisato ha registrato in audio le impressioni a caldo dei non vedenti e dei loro accompagnatori fra i primi le espressioni più ricorrenti sono state una esperienza arricchente sentirsi immersi nella natura sensazioni emozionanti la vacanza più bella della mia vita E il commento di una guida subacquea che per la prima volta metteva in pratica con i non vedenti le teorie apprese Una esperienza che mi ha spalancato un mondo C è stato poi anche chi ha approfittato della giornata di stop dalle immersioni per la gita archeologica a Luxor e alla Valle dei templi o per la cammellata nel deserto impressionante il silenzio nella sua forma assoluta Alcuni non vedenti hanno sperimentato il senso di libertà che dà

    Original URL path: http://www.disabilivisivi.it/default.php?mcat=nws&cod=archivionotizie&id=392 (2015-08-19)
    Open archived version from archive



  •