web-archive-it.com » IT » D » DIVEMANIA.IT

Total: 692

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Osservazione della vita marina (Reggio Calabria) - Divemania.it - Po
    da divemania in data 21 12 11 Rating Login per votare Voti 1 Commenti 0 Visite 2162 Si è svolta Lunedì 19 Dicembre la presentazione del Corso subacqueo ed osservazione della vita acquatica per i ragazzi delle Scuola Media dell Istituto Comprensivo di Motta San Giovanni Lazzaro I corsi sono organizzati dalla Scuola Subacquea Diving Yoghi sita in Bocale II all interno della struttura Calypso yeye e diretti dall Istruttore Vincenzo Borrelli IT Staff PSS con il Patrocinio della Provincia di Reggio Calabria del Comune di Motta San Giovanni e dell Istituto Comprensivo Scolastico di Motta San Giovanni Lazzaro e con il contributo di Diano Farmacia Vigilanti Ecoservice Autocalabra Antico Casale Pizzeria Alta Marea Fabbrica Laterizi Coglandro Autofficina Borrello Conad di Lazzaro Emmepi Emmeci Bar del Cacciatore Stazione di Servizio ESSO Hanno partecipato all inaugurazione del corso i rappresentanti delle Associazioni ed Organizzazioni che arricchiranno il corso con delle giornate tematiche Squadra Nautica della Polizia di Stato Vigili del Fuoco nucleo sommozzatori Guardia Costiera Fondazione Michelagnoli di Taranto e Associazione ambientalista Marevivo della Provincia di Reggio Calabria Oltre ad insegnare le tecniche di immersione con autorespiratore fino alla profondità consentita di 18 metri l Istruttore Borrelli ed il suo staff intendono promuovere e rinnovare la cultura del rispetto dell ambiente marino in tutte le sue forme anche attraverso l osservazione diretta negli splendidi fondali dello Stretto di Messina di forme di vita animale e vegetale Il corso totalmente gratuito per i ragazzi si svolgerà nell arco di sei giornate di studio teorico e di otto giornate di pratica direttamente in mare e consentirà il rilascio di un brevetto con validità internazionale ed apporto di crediti formativi validi per il proseguo degli studi dei ragazzi e per eventuali futuri concorsi pubblici L intento è quello di avvicinare i giovani al mare

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/1310-Osservazione_della_vita_marina_Reggio_Calabria (2016-01-31)
    Open archived version from archive


  • Concorso Fotografico Subacqueo (Sardegna) - Divemania.it - Portale s
    la barca che li condurrà sul campo gara Il campo gara scelto dall organizzazione il giorno prima è la famosa secca Washington Rock alla Maddalena Una vasta area conosciuta solo da pochi dei concorrenti caratterizzata da pinnacoli di roccia granitica colonizzati da ogni forma di vita sessile che li rendono simili a quadri astratti dai mille colori Vi sono dei canaloni di sabbia interrotti in vari punti da grottini passanti su cui vi sono dei rami di Gorgonia ormai morte già da tempo ma le cui pareti sono caratterizzate da incrostazioni multicolori che creano un bel contrasto cromatico con il blu dell acqua e la luce che filtra dalla superficie Per me era la prima volta che partecipavo ad una competizione in estemporanea ed è stata un esperienza molto appagante ed affascinante Ho avuto l opportunità di incontrare tante persone che conoscevo solo virtualmente poter scambiare opinioni e conoscenze sulle varie tecniche fotografiche o sulla migliore configurazione da adottare in gara per ottenere il risultato sperato La gara della durata di due ore e mezza era suddivisa in due distinti momenti in cui era possibile riemergere per cambiare l ottica e il relativo oblò ma non la bombola una prima fase di riprese con obiettivi grandangolari per quella che viene definita la foto d ambiente una seconda fase riservata alla ripresa macro Saper gestire l immersione è stato il primo passo per una oculata e attenta gestione della gara evitare di accumulare deco durante la prima fase è stato fondamentale per permettere una riemersione in sicurezza e con la metà del gas ancora in bombola Durante le fasi del cambio ottica ogni concorrente ha eseguito queste manovre nella più totale concentrazione ma senza mai intralciare il lavoro degli altri concorrenti ogni tanto qualche piccola battuta serviva per stemperare la giusta concentrazione e l agonismo che inevitabilmente era venuto fuori I concorrenti per la categoria delle compatte e per il video non hanno avuto bisogno di tale gestione delle riprese e dell immersione godendo di una maggior tranquillità e di una maggior concentrazione oltre che libertà di esplorazione della secca rispetto a noi che gareggiavamo nella sezione Reflex A fine gara le card precedentemente formattate dalla Giuria formata da Palo Fossati noto fotosub e giornalista e da Egidio Trainito noto biologo marino ed esperto del Mediterraneo venivano consegnate agli organizzatori con l obbligo pena la squalifica di contenere non più di 25 foto per entrambe le sezioni Dalle immagini scattate in formato JPG che non hanno subito nessun tipo di trattamento in post produzione non era consentito dal regolamento i concorrenti hanno selezionato due foto una per categoria che sono state giudicate dalla Giuria Categoria Compatte In questa categoria al primo posto si sono classificate le due foto una d ambiente e una per la macro scattate da Barbara D Ulisse che si è aggiudicata un buono da 500 euro offerto da Nimar al secondo posto le foto scattate da Gianluca Violante che si è aggiudicato un orologio cronografo Pryngeps e

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/1305-Concorso_Fotografico_Subacqueo_Sardegna (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • Giugno 2011 Scubapro Days - Divemania.it - Portale subacqueo con mi
    la PASSWORD Se non hai un account REGISTRATI Ultime immersioni inserite Data Immersione 27 11 15 SECCA DEL CORVO 12 11 15 16 09 15 LE GUJE LE GOLE DI GARAVOT 12 09 15 03 09 15 Tutte le immersioni Tag più usati TURTLE BAY red sea immersioni missione relitti operatore attacco di squalo Eel Garden egitto immersioni mar rosso Ras Mohammed nave dei corani sicilia subacquea moregallo mandello del lario video hd sharm el sheik sodfa red sea diving immersione pink wall immersione red sea video Diving Ocean Dahab Lighthouse Ells Garden Eels Garden The Caves Umm Sidd Blue hole Blue hole Diving OCean Blue Hole divers mar rosso immersione immersioni africa isola di mafia polinesia francese Giugno 2011 Scubapro Days Scritto da divemania in data 30 05 11 Rating Login per votare Voti 1 Commenti 0 Visite 2455 Gli SCUBAPRO Days sono un occasione unica per testare tutta la migliore attrezzatura direttamente in acqua sono eventi eccezionali che si tengono in tutta Europa Tutti i subacquei sono invitati a provare in immersione le novità 2011 Divemania vi vuole segnalare che nel mese di Giugno ci saranno due date che riguardano i nostri centri partner e che la disponibilità di prenotazione è limitata 4 5 Giugno Liguria Corderia Nazionale Prenota Ora 11 12 Giugno Reggio Calabria Yoghi Diving Prenota Ora Buon divertimento Articoli correlati Pinne Scubapro Seawing Nova Erogatore SCUBAPRO A700 Computer GALILEO LUNA SCUBAPRO UWATEC Maschera FRAMELESS Scubapro Erogatore MK25 G250V Scubapro Erogatori Scubapro MK25 MK17 Erogatore C300 by Scubapro Tags liguria reggio calabria scubapro days subacquea immersioni diving Share this on Facebook Tweet This Add this to Google Bookmarks Stumble upon something good Share it on StumbleUpon Digg this Share this on Technorati Share this on del icio us Add this to Google Bookmarks Commenti Fai tu

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/1218-Giugno_2011_Scubapro_Days (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • Un nuovo corso: Fanatic Wreckers - Divemania.it - Portale subacqueo
    miriade di informazioni come vivevano i marinai a bordo cosa facevano come si vestivano come viaggiavano cosa trasportavano come e perchè sono affondati ecc Pensate che con le modernissime tecniche di analisi si puo anche sapere da dove venivano Già direte voi ma è semplice Si semplice per i nuovi vascelli ma per le navi onerarie romane Bene in base alle analisi dei pollini e dei semi imprigionati nella cera o nella pece utilizzate per la chiusura del tappo delle anfore si puo sapere da che porti sono partite le navi dagli avanzi di bordo addirittura si puo conoscere l alimentazione Ma qui non vogliamo parlarvi dei relitti antichi ma di quelli un po piu moderni dal periodo del movimento a vapore sino ai giorni nostri Stanco di sentire sul gommone di ritorno da una immersione su un relitto BELLO MA DOVE BELLO SE SONO SOLO QUATTRO LAMIERE mi sono detto ma possibile che non si possa insegnare ai subacquei anche come vedere e cosa vedere di un relitto Possibile che non si possa insegnare come apprezzare e godere di una immersione su quattro lamiere Parlando con altri due amici appasionati di subacquea relitti storia militare e marittima ci siamo detti e se inventassimo un corso Così è nato FANATIC WRECKER www fanaticwrecker eu Che cosa è FANATIC WRECKER FANATIC WRECKER è un corso di storia e tecnica navale disegno e fotografia di relitti Il corso FANATIC WRECKER è stato ideato e realizzato per soddisfare le richieste dei subacquei che si immergono prevalentemente su relitti di navi FANATIC WRECKER si propone di insegnare divertendosi come sono fatte le navi sia mercantili che militari come funzionano come si sono evolute dall era del vapore al secondo dopoguerra 1830 1960 le nozioni apprese consentiranno ai sub di identificare le singole parti del relitto con la corretta nomeclatura di orientarsi meglio tra le strutture di effettuare una mappatura schematica e per i più portati verso il disegno una mappatura artistica e inoltre fotografare al meglio delle proprie possibilità Chi sono i RELATORI PASQUALE SEMERARO classe 1964 Ex Vice presidente dell AIDMEN Associazione Italiana di Documentazione Marittima e Navale di cui cura personalmente la pubblicazione del bollettino annuale Sta realizzando un particolare lavoro di ricerca e catalogazione di dati sulle navi perdute in Mediterraneo Mar Nero e Mar Rosso Subacqueo appassionato di immersioni sui relitti GIOVANNI PAULLI classe 1959 Grafico pubblicitario ed illustrattore con oltre 20 anni di esperienza nel settore Collabora con una nota Ditta Italiana del settore del modellismo per l illustrazione delle scatole di montaggio Disegnatore per le testate di periodici quali FOCUS QUEST FOCUS Olandese MONDOSOMMERSO SUB TAUCHEN importante rivista sub tedesca e per la casa editrice MURSIA Con la quale ha collaborato nella veste di illustratore per la pubblicazione di libri relativi a famosi ed importanti relitti CLAUDIO GRAZIOLI classe 1958 Appasionato subacqueo e fotografo amtoriale Ha iniziato a fare fotografia sott acqua nel 1983 frequentando uno dei primi corsi di foto sub realizzato in Italia da Photosub di

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/1203-Un_nuovo_corso_Fanatic_Wreckers (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • SEI (Scuba Educators International) - Divemania.it - Portale subacqu
    programma anche per i subacquei ricreativi Il Centro inoltre aveva sviluppato nella sede un programma college sia per i subacquei della YMCA sia per quelli di altre organizzazioni Gli istruttori della YMCA SCUBA provenienti da tutto il paese parteciparono massicciamente al programma sviluppato nella sede di Key West L YMCA SCUBA progettò un corso di rescue per i subacquei nel 1977 venne prodotto il materiale didattico per il primo corso di rescue chiamandolo SLAM Scuba lifesaving and accident management Nei primi mesi del 1980 l YMCA SCUBA Program si affiliò alla Federazione subacquea mondiale CMAS Confederazione Mondiale Attività Des Subaquatiques questo permise alla YMCA SCUBA di diventare un attore importante nel mondo della subacquea moderna che in quell anno contava 12000 centri subacquei 65 federazioni nazionale e 3 5 milioni di subacquei Il 30 giugno 1980 la YMCA inaugurò la Bernard E Empleton Society al fine di riconoscere e testimoniare il contributo tecnico e morale di Bernie E Empleton Le candidature alla Honor Society era il giusto tributo a coloro che lavorano per la sviluppo dei singoli nello spirito nella mente e nel corpo Nel 1981 Joe Strykowski presidente nazionale del YMCA Scuba inaugurò il premio Gillette Kenneth C Jr Memorial Award L onoreficienza era stata pensata per premiare gli atti di eroismo nel tentativo di salvare una vita di un subacqueo Il premio fu reso disponibile per tutti i subacquei del mondo Robert Freeman venne nominato direttore del Programma di YMCA SCUBA nel 1983 Nel 1984 la YMCA Scuba venne trasferita in Norcross Atlanta Georgia sotto la guida di Millard D Freeman Jr il 1 giugno del 1986 Frankie J Wingert Assistente Direttore SCUBA è stato promosso Direttore della Programma YMCA SCUBA e divenne la prima donna a ricoprire questa posizione fu inoltre il primo direttore donna di una delle principali organizzazioni subacquee degli Stati Uniti Ricopri questo ruolo fino al 1995 Venne sostituita da Craig S Jenni A metà del 1985 l YMCA entra a far parte di un comitato nazionale per sviluppare livelli di istruzione e fissando il minimo per le Certificazione entry level Il 1 settembre 1986 le norme vennero definite ed approvate dalle maggiori agenzie didattiche americane Nacque la RSTC e YMCA Scuba fu una delle agenzie fondatrici di questo sodalizio Nel maggio 1990 sotto la direzione di Tom Leaird Vice Presidente del comitato consultivo la YMCA condusse il primo corso istruttori YMCA con le borse di studio della Ball State University di Muncie Indiana Il programma continuo per ben dieci anni certificando oltre 200 nuovi istruttori Nei primi mesi del 1996 si penso grazie al contributo di Tom Leaird Sam Scott Paul Rollins e Ron Dalton nomi autorevoli nella YMCA Scuba alla creazione di un manuale di standard e procedure completo e approfondito Il risultato fu un manuale tra i più completi ed approfonditi del settore della subacquea Al 50 anno della nascita della YMCA SCUBA YMCA degli Stati Uniti ha preso la decisione di abbandonare il programma La profonda ristrutturazione di YMCA negli

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/sei-scuba-educators-international (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • Santi Demo Day (Lecco) - Divemania.it - Portale subacqueo con miglia
    possibile provare Gratuitamente le mute stagne in trilaminato Santi durante una prova d immersione A disposizione saranno presenti le mute mod ESPACE ENDURO e la nuovissima E LITE compatibilmente con le taglie a disposizione sono garantite tutte le taglie S M L XL La presentazione sarà organizzata sul Lago di Lecco in località Moregallo più precisamente al punto di immersione rinominato RAPANUI Muta stagna ESPACE Muta Stagna ENDURO è fatto di Cordura Butylen poliestere ha una densità di 600 gr mq Questo muta stagna è dotata di tutto il materiale necessario per le immersioni professionali un lungo impermeabile front voce della chiusura lampo che è coperta da un lembo aggiuntivo con una semplice zip due tasche grandi sulle cosce anelli guanto e torso telescopico Il modello standard ha anche delle bretelle con una pratica tasca per i documenti chiavi e sigilli HD Gli stivali sono realizzati in neoprene da 7 millimetri di spessore con lattice Muta stagna ESPACE Muta Stagna Enduro Space Espace è fatta estremamente bene con un tessuto durevole Nylon Butylen Poliestere la densità è di 350gr sqm E stata tagliata in modo da rendere facile e confortevole l adattamento a qualsiasi taglia senza limitare i movimenti in qualsiasi direzione del subacqueo Il torso è telescopico con la possibilità di estenderlo fino a 30 cm dandoti una grande mobilità a prescindere dallo spessore del sottomuta Muta stagna E LITE La muta Stagna E Lite è fatta di un unico Rip Stop in Nylon Butylen poliestere con un peso di 450 gr mq Nylon Rip stop è un tessuto di nylon leggero con intrecci di fili di rinforzo Ripstop in un modello di tratteggio Questo tessuto riesce ad avere condizioni similari alla Cordura per la durevolezza mantenendo un aspetto moderno Questo muta stagna è dotata di tutte le funzioni

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/832-Santi_Demo_Day_Lecco (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • Educazione Acquatica - Divemania.it - Portale subacqueo con migliaia
    Sidd Blue hole Blue hole Diving OCean Blue Hole divers mar rosso immersione immersioni africa isola di mafia polinesia francese Educazione Acquatica Scritto da divemania in data 26 08 10 Rating Login per votare Voti 1 Commenti 0 Visite 2213 I genitori hanno un ruolo importante per l educazione e la sicurezza acquatica dei loro bambini dai primi bagnetti alla prima scoperta del mare con tuo figlio in acqua devi sempre sapere cosa fare Acquatic Education nasce nel 2009 per sostenere e promuovere un progetto ambizioso e straordinario veicolare su scala nazionale europea e mondiale un inedita guida acquatica educativa dedicata a tutte le famiglie aventi bambini dai 0 ai 12 anni Abbiamo quindi creato una specifica Associazione senza fini di lucro trasparente ed in linea con le normative vigenti che regolano l associazionismo Il progetto rientrante nelle finalità istituzionali dell associazione è stato presentato in anteprima alla Presidenza della Camera dei Deputati nella persona del Presidente della Camera GIANFRANCO FINI alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministero della Salute nella persona del Ministro PROF FERRUCCIO FAZIO i quali ci hanno dato il loro patrocinio sostegno morale e la collaborazione per lanciare questa iniziativa Hanno aderito a questa nostra iniziativa sostenendola anche il Comando Generale della Guardia Costiera il Segretariato Sociale della Rai e la Sociatà Nazionale di Salvamento Inoltre hanno patrocinato la campagna anche l Azienda USL della VdA e l Ass to alla Sanità della VdA Mediante questa associazione desideriamo dare un contributo a lungo termine e promuovere una cultura acquatica familiare senza filtri partendo da dove nessuno era mai arrivato dai reparti di maternità E questo l obiettivo primario di tutto il progetto ossia consegnare la guida gratuitamente durante i tre giorni classici di degenza post parto alle neo mamme e quindi ai neo genitori

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/educazione-acquatica (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • 8 Agosto 2010 Polignano a Mare (BA) - Divemania.it - Portale subacq
    squalo Eel Garden egitto immersioni mar rosso Ras Mohammed nave dei corani sicilia subacquea moregallo mandello del lario video hd sharm el sheik sodfa red sea diving immersione pink wall immersione red sea video Diving Ocean Dahab Lighthouse Ells Garden Eels Garden The Caves Umm Sidd Blue hole Blue hole Diving OCean Blue Hole divers mar rosso immersione immersioni africa isola di mafia polinesia francese 8 Agosto 2010 Polignano a Mare BA Scritto da in data 04 08 10 Rating Login per votare Voti 1 Commenti 0 Visite 3223 E puntuale come un orologio svizzero l appuntamento annuale organizzato da Red Bull Cliff Diving la manifestazione che per un paio di giorni catalizza l opinione pubblica non solo della Puglia ma di tutta l Italia che ama lo sport estremo e spettacolare Infatti il Red Bull Cliff Diving organizzatrice della serie internazionale di tuffi da grandi altezze più spettacolare del mondo La tappa nazionale si terrà l 8 agosto nella splendida cornice di Polignano a Mare BA Inoltre il 6 di agosto dalle 15 30 alle 17 00 hanno organizzato un workshop che darà la possibilità di sperimentare in prima persona sotto la guida di uno dei degli atleti della scuderia le gioie e i dolori dei tuffi Ospite dell evento anche il campione mondiale 2008 di chilometro lanciato Ivan Origone che si metterà alla prova in questa nuova disciplina E possibile anche incontrare i super Vip atleti che hanno dato spettacolo negli anni in questa disciplina e in questa occasione unica nel suo genere si può avere la possibilità di incontrari e sorseggiare una bibita fresca visto il clima molto afoso di questi ultimi giorni in tutto il sud Al momento in testa alla classifica c è l inglese Gary Hunt seguito da Orlando Duque vincitore della passata stagione

    Original URL path: http://www.divemania.it/articoli/mostra/8-agosto-2010-polignano-a-mare-ba (2016-01-31)
    Open archived version from archive



  •