web-archive-it.com » IT » E » EDISON.IT

Total: 1261

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Henri Proglio nuovo membro del consiglio di amministrazione di Edison e presidente di Transalpina di Energia | Edison
    Employer Focus Lavorare in Edison Prossimi eventi Top Employer Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Henri Proglio nuovo membro del consiglio di amministrazione di Edison e presidente di Transalpina di Energia Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 08 febbraio 2010 Henri Proglio nuovo membro del consiglio di amministrazione di Edison e presidente di Transalpina di Energia Milano 8 febbraio 2010 Henri Proglio è stato cooptato quale membro del Consiglio di Amministrazione di Edison e nominato nuovo Presidente di Transalpina di Energia la holding controllata pariteticamente da EDF e Delmi che controlla il 61 3 di Edison Henri Proglio subentra al dimissionario Pierre Gadonneix Il nuovo amministratore come anche l amministratore Didier Calvez cooptato

    Original URL path: http://www.edison.it/it/henri-proglio-nuovo-membro-del-consiglio-di-amministrazione-di-edison-e-presidente-di-transalpina-di?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive


  • Pubblicato il verbale del CdA Edison dell'11 dicembre 2009 | Edison
    e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Pubblicato il verbale del CdA Edison dell 11 dicembre 2009 Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 30 dicembre 2009 Pubblicato il verbale del CdA Edison dell 11 dicembre 2009 Milano 30 dicembre 2009 Si informa che il verbale del Consiglio di Amministrazione di Edison Spa dell 11 dicembre 2009 è a disposizione del pubblico presso la sede sociale e consultabile sul sito internet di Borsa Italiana Spa www borsaitalia it nonché sul sito della Società www edison it In particolare il Consiglio di Amministrazione ha autorizzato l Amministratore Delegato ad emettere eventuali ulteriori obbligazioni nell ambito dell Euro Medium Term Note Programme per l e missione di Eurobond fino a due miliardi di euro già comunicato al mercato in data

    Original URL path: http://www.edison.it/it/pubblicato-il-verbale-del-cda-edison-dell11-dicembre-2009?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: calendario finanziario | Edison
    neolaureati Contatti Top Employer Focus Lavorare in Edison Prossimi eventi Top Employer Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison calendario finanziario Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 23 dicembre 2009 Edison calendario finanziario Milano 23 dicembre 2009 Edison Spa rende noto il calendario delle attività consiliari e assembleari di Edison per l anno 2010 Consigli di Amministrazione Data Oggetto Lunedì 8 febbraio 2010 Approvazione progetto di bialncio 2009 Venerdì 30 aprile 2010 Approvazione resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 Venerdì 23 luglio 2010 Approvazione relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010 Martedì 26 ottobre 2010 Approvazione resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2010 E previsto che a valle dei Consigli

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-calendario-finanziario-0?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: l'espansione commerciale (+19,7% elettricità, +16,3% gas) contrasta calo della domanda e dei prezzi | Edison
    526 milioni di euro dei primi 9 mesi del 2008 L utile netto è pari a 203 milioni di euro in diminuzione del 7 3 rispetto ai 219 milioni di euro dell analogo periodo del 2008 Su tale risultato incide l impatto delle imposte della cosiddetta Robin Hood Tax In particolare il carico fiscale dei primi 9 mesi del 2009 risente per 17 milioni di euro di cui 11 milioni di euro per imposte differite e 6 milioni di euro per imposte correnti dell innalzamento dell aliquota dell addizionale Ires dal 5 5 al 6 5 mentre al 30 settembre 2008 l introduzione della Robin Hood Tax aveva comportato un onere di 65 milioni di euro per imposte differite L indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2009 è pari a 4 222 milioni di euro 2 821 al 30 settembre 2008 in aumento rispetto ai 2 920 milioni di euro rilevati al 31 dicembre 2008 principalmente per l acquisizione della concessione di Abu Qir in Egitto pari a 1 011 milioni di euro nonché per acquisizioni quali ElpEdison e AMG Gas Palermo e il contributo in conto capitale in Adriatic LNG per il terminale di rigassificazione di Rovigo che hanno inciso complessivamente per oltre 120 milioni di euro Si evidenzia che l incremento dell indebitamento finanziario non ha inciso se non marginalmente sugli oneri finanziari grazie anche ad operazioni di ristrutturazione del debito intraprese nel 2009 che hanno inciso positivamente sul costo del denaro Il rapporto debito patrimonio netto 0 52 si conferma uno dei migliori del settore La situazione di liquidità della società rimane più che soddisfacente anche grazie all o perazione di finanziamento a medio termine 3 anni dell importo di 600 milioni di euro siglata il 27 maggio 2009 e all emissione obbligazionaria di 700 milioni di euro a 5 anni chiusa con successo da Edison in data 16 luglio Quest ultima emissione obbligazionaria si inquadra nel nuovo Euro Medium Term Note Programme di 2 miliardi di euro approvato dal Consiglio di Amministrazione il 25 giugno 2009 Previsioni per l esercizio 2009 I risultati conseguiti nei primi 9 mesi dell anno la solidità strutturale di Edison e la dimostrata capacità di reagire allo scenario esterno consentono di confermare per il 2009 risultati in linea con il 2008 a parità di perimetro ed escludendo effetti non ricorrenti Aree di business Volumi e ricavi delle vendite al 30 settembre 2009 Nel settore elettrico i ricavi di vendita dei primi nove mesi del 2009 sono stati pari a 4 824 milioni di euro in calo del 14 8 rispetto ai 5 663 milioni di euro di ricavi di vendita dello stesso periodo del 2008 pari a 44 493 GWh commercializzati 8 1 rispetto ai 48 417 GWh commercializzati nei primi 9 mesi del 2008 Sull andamento dei volumi di vendita del periodo così come illustrato precedentemente ha contribuito in modo positivo l incremento delle vendite ai clienti finali e ai grossisti confermando in questo modo la scelta strategica di Edison di rafforzarsi in questo ambito riducendo le vendite alla Borsa Elettrica dove si sta assistendo ad una forte contrazione dei margini Nel settore idrocarburi i ricavi di vendita sono stati pari a 3 002 milioni di euro in diminuzione del 13 5 rispetto ai 3 470 milioni di euro dei primi 9 mesi del 2008 I volumi complessivi di gas venduti in Italia sono stati pari a 8 816 milioni di metri cubi in diminuzione dell 11 rispetto ai primi 9 mesi del 2009 Considerando anche i volumi all e stero 913 milioni di metri cubi la flessione complessiva viene ridotta al 4 4 rispetto ai primi 9 mesi del 2008 Le vendite per usi civili risultano in forte aumento 24 5 a causa delle condizioni climatiche del periodo In misura minore sono in crescita anche le vendite per usi industriali 1 9 Le vendita per usi termoelettrici mostrano invece un decremento 17 7 a 5 442 milioni di metri cubi dovuto alla flessione nella domanda di energia elettrica La produzione E P di Edison nei primi 9 mesi del 2009 si è attestata a 1 963 migliaia barili di olio 1 312 migliaia di barili nel 2008 e 1 374 milioni di metri cubi di gas 729 nel 2008 Questa crescita è da mettere in relazione con l avvio della produzione dei campi di Abu Qir che dal 15 gennaio 2009 hanno apportato all attività di E P 595 milioni di metri cubi di gas e 709 migliaia di barili di olio Margine Operativo Lordo al 30 settembre 2009 Il margine operativo lordo EBITDA del settore elettrico si attesta a 930 milioni di euro in flessione del 6 6 rispetto ai 996 milioni di euro dei primi 9 mesi del 2008 Di converso il margine operativo lordo a livello di terzo trimestre cresce del 3 9 a 374 milioni di euro rispetto ai 360 milioni di euro del terzo trimestre del 2008 Fra gli eventi maggiormente positivi ricordiamo la campagna commerciale dell autunno 2008 che grazie all incremento delle vendite ai clienti finali e grossisti ha più che compensato la riduzione delle vendite alla Borsa Elettrica e dei servizi di dispacciamento A ciò si aggiunge il calo del segmento CIP6 92 dovuto alla scadenza di incentivi e convenzioni alla variazione di perimetro per la cessione di 7 centrali termoelettriche CIP6 92 e al venir meno di eventi non ripetibili avvenuti nel corso del 2008 riconoscimento degli oneri per CO2 e certificati verdi Nel settore idrocarburi il margine operativo lordo è stato pari a 274 milioni di euro in crescita del 2 2 rispetto ai primi 9 mesi del 2008 Il risultato ha beneficiato dell effetto perimetro legato al contributo della concessione egiziana di Abu Qir circa 40 milioni di euro e della migliore marginalità delle vendite per effetto del contenimento del costo del gas acquistato Oltre a ciò un contributo positivo è stato apportato così come già illustrato precedentemente dall incremento delle importazioni dall Algeria e dal Qatar ancorchè

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-lespansione-commerciale-197-elettricit%C3%A0-163-gas-contrasta-calo-della-domanda-e-dei-prezzi?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: piena operatività della joint venture Elpedison in Grecia | Edison
    discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison piena operatività della joint venture Elpedison in Grecia Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 23 ottobre 2009 Edison piena operatività della joint venture Elpedison in Grecia Milano 23 ottobre 2009 Si sono concluse le operazioni che hanno consentito di dare piena operatività alla joint venture Elpedison Power la cui costituzione era stata definita il 3 luglio 2008 tra Edison Hellenic Petroleum e gli azionisti di minoranza di Thisvi Sa le società Hed SA e Halcor SA Tale società è proprietaria della costruenda centrale CCGT da 420MW di Edison a Thisvi in Grecia precedentemente controllata da Thisvi Sa e della centrale CCGT da 390MW a Salonicco precedentemente controllata da Energiaki Thessalonikis SA una società del gruppo Hellenic Petroleum Inoltre Edison e Hellenic Petroleum hanno costituito Elpedison Trading che opererà come società di trading per la vendita di energia elettrica e la gestione di servizi Per permettere il rifinanziamento del debito esistente di Elpedison Power sono stati emessi tre prestiti obbligazionari per un importo complessivo di 265 milioni di euro garantiti pro quota dagli azionisti diretti e indiretti di Elpedison Power Prima di ciò era stata costituita Elpedison Trading SA società interamente controllata da Elpedison BV controllata congiuntamente da Edison e

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-piena-operativit%C3%A0-della-joint-venture-elpedison-grecia?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison acquista l'80% della AMG Gas di Palermo | Edison
    ottobre 2009 Edison acquista l 80 della AMG Gas di Palermo L amministratore delegato di Edison Umberto Quadrino Porteremo in questa partnership la nostra forza industriale assicurando ai cittadini di Palermo anche i vantaggi della concorrenza nella fornitura di energia elettrica Il Sindaco di Palermo Diego Cammarata L arrivo di Edison rappresenta per la nostra città un ulteriore occasione di sviluppo oltre che la possibilità di valorizzare una sua società sana e pronta a crescere L operazione che si conclude oggi ha fatto da apripista rispetto alla volontà del Comune di Palermo di valorizzare il suo patrimonio Palermo 10 marzo 2009 E stato perfezionato oggi il trasferimento a Edison operatore leader nel settore energetico da parte di Amg Energia Spa la società responsabile a Palermo della distribuzione di gas e del servizio di illuminazione pubblica di cui azionista unico è il Comune di una quota dell 80 della società Amg Gas Srl la società di vendita del gas che opera sul territorio di Palermo con oltre 133 000 clienti e un volume di vendita di 80 milioni di metri cubi di gas L operazione si è conclusa in esecuzione dell assegnazione avvenuta nell ottobre 2008 tramite bando pubblico indetto dalla società Amg Energia Spa e a seguito dell ottenimento dell approvazione da parte dell autorità antitrust Il prezzo relativo alla partecipazione è pari a 25 1 milioni di euro Il nuovo Consiglio di amministrazione di Amg Gas sarà composto da cinque membri di cui tre tra cui l Amministratore delegato di nomina Edison e due tra cui il Presidente di nomina Amg Energia Attraverso la partecipazione in Amg Gas Edison raddoppia il numero dei suoi clienti gas superando la soglia delle 300 000 famiglie rifornite a livello nazionale e consolida i suoi obiettivi di crescita volti ad ampliare la sua quota sul mercato residenziale del gas Questa nuova alleanza tra il Comune di Palermo e Edison è destinata a favorire lo sviluppo di Amg Gas e a consentire l avvio di una nuova iniziativa strategica nel settore energetico che porterà all a umento della quota di mercato nella vendita di gas sul territorio siciliano e all a vvio dell a ttività di vendita di energia elettrica ai prezzi competitivi che un operatore leader come Edison può assicurare ai palermitani Con questa operazione industriale Edison intende radicarsi e crescere in un nuovo territorio apportando tutta la competenza e le sue potenzialità di operatore nazionale e integrato ha dichiarato Umberto Quadrino amministratore delegato di Edison Tra Edison e la città nasce una oggi una nuova intesa che assicurerà vantaggi a tutti i palermitani sul fronte della fornitura del gas ma anche sul mercato residenziale dell energia elettrica dove Edison ha fatto il suo ingresso con un offerta molto competitiva Per Palermo comincia un avventura importante sottolinea Diego Cammarata sindaco di Palermo L arrivo di Edison segna l inizio di una partnership forte e strategica che rappresenta per la nostra città un ulteriore occasione di sviluppo oltre che la possibilità di valorizzare una

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-acquista-l80-della-amg-gas-di-palermo?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Standard and Poor's conferma il rating BBB+ | Edison
    profilo finanziario in linea con le aspettative di S P per un recupero della stabilità dell outlook sia pure continuando a perseguire la strategia di sviluppo nota al mercato Si riporta di seguito il testo integrale del comunicato stampa di Standard Poor s Research Update Edison SpA Outlook Revised To Negative On Deteriorating Financial Profile BBB A 2 Ratings Affirmed Overview Edison s adjusted debt will increase this year with the Abu Qir acquisition and the commissioning of Rovigo LNG terminal Edison s earnings are under pressure as a result of challenging market conditions in Italy We have revised Edison s outlook to negative reflecting the deterioration of the Italian utility s financial profile in 2009 PARIS Standard Poor s Sept 29 2009 On Sept 29 2009 Standard Poor s Ratings Services revised its outlook on Italian utility Edison SpA to negative from stable At the same time Standard Poor s affirmed its BBB long term and A 2 short term ratings on Edison The outlook revision reflects our view that Edison s financial profile is likely to be weak for the current ratings by the end of the year as a result o pressures on earnings and cash flows in light of challenging market conditions in Italy and the increase in adjusted debt following the purchase of the Abu Qir gas field as well as the commissioning of the Rovigo LNG terminal which is expected by the end of the year The ratings on Edison SpA continue to reflect its well established position as Italy s second largest electricity and gas group its efficient and recent generation fleet the stable cash flows derived from regulated CIP6 power sales and a one notch uplift for shareholder support from joint owner Electricité de France S A EDF A Stable A 1 We note however that the share of cash flows derived from regulated CIP6 power sales is declining Constraining factors include Edison s primary focus on power generation and its limited downstream integration the steep decline in power and gas demand as well as power prices in Italy as a result of the economic downturn a more limited ability than European peers to sell output forward given lower liquidity on the Italian power market the limited fuel diversity of the group s generation fleet which is primarily gas fired increasing investments in riskier exploration and production E P activities and Edison s weakening financial profile Edison s domestic market was depressed in the first half of 2009 and is likely to remain so for at least the rest of the year In the first half power consumption in Italy declined by 8 2 while gas demand fell by 11 8 according to Edison Combined with the decline in oil prices this resulted in a steep decrease in Italian power prices Despite this environment Edison s EBITDA on a comparable basis was stable in the first half of 2009 It declined however by 9 5 on a reported basis as a result

    Original URL path: http://www.edison.it/it/standard-and-poors-conferma-il-rating-bbb?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: comincia il viaggio del rigassificatore di Rovigo verso l'Italia | Edison
    elettrica e il gas Gli altri soci in Terminale GNL Adriatico Srl sono la Qatar Terminal Limited e la ExxonMobil Italiana Gas entrambi con una partecipazione del 45 Questo progetto è fondamentale per Edison e per tutto il Paese ha dichiarato Umberto Quadrino amministratore delegato di Edison L Italia dipende per buona parte della propria produzione elettrica dal gas una risorsa che fino ad oggi è stata importata prevalentemente dalla Russia dal Mare del Nord dalla Libia e dall Algeria Grazie a questa infrastruttura e ai contratti di fornitura ad essa associati Edison apre una nuova via del gas importando GNL da un Paese sino a oggi non collegato con l Italia e contribuendo in tal modo alla sicurezza del sistema energetico nazionale e alla diversificazione delle fonti di approvvigionamento Questo terminale di rigassificazione è un esempio di eccellenza tecnologica il primo impianto off shore al mondo in cemento armato in grado di ricevere stoccare e rigassificare il GNL ha dichiarato Pietro Cavanna responsabile della Business Unit Idrocarburi Ma ne siamo orgogliosi anche perché questo impianto rappresenta dopo molti anni la prima nuova via di importazione del gas che consentirà al Paese di guardare con più serenità al suo futuro energetico L entrata in operatività del terminale consentirà a Edison di avvicinarsi ai suoi obiettivi di crescita nel settore idrocarburi che prevedono entro il 2013 una disponibilità di gas pari a 23 miliardi di metri cubi annui a partire dagli attuali 13 miliardi con lo scopo di raggiungere la completa autonomia dei fabbisogni della società Nell ambito del suo programma di crescita Edison sta inoltre sviluppando altre due infrastrutture i gasdotti Galsi e ITGI che entreranno in funzione nel 2012 apportando una capacità addizionale di importazione di gas pari a 16 miliardi di metri cubi In particolare il Galsi collegherà l Algeria alla Sardegna e alla Toscana Di Galsi Edison è il principale socio italiano e ha già firmato con l algerina Sonatrach un contratto per la fornitura di 3 miliardi di metri cubi L ITGI è il corridoio energetico che arriverà all Italia partendo dalle aree del Caspio attraverso Grecia e Turchia Edison si è già assicurata l 80 della capacità di trasporto sul tratto Italia Grecia e sta attualmente negoziando con i paesi produttori la fornitura di gas Il rigassificatore verrà trainato via mare da 4 rimorchiatori coprendo le 1 700 miglia nautiche che dividono Algeciras dall Adriatico con un viaggio di circa 22 giorni Dopo aver raggiunto l area di mare prescelta a circa 15 chilometri dalla costa veneta il terminale sarà posizionato stabilmente sul fondo marino a circa 28 metri di profondità In seguito verrà installato il sistema di ormeggio delle navi metaniere e verrà collegato al metanodotto già posato che porterà il gas naturale sulla terraferma Completate le operazioni di installazione il terminale inizierà un periodo di collaudi e prove per assicurare la piena operatività prevista nel 2009 ll gas per questo progetto proverrà dal campo North Field nel Qatar il più grande giacimento di

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-comincia-il-viaggio-del-rigassificatore-di-rovigo-verso-litalia?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive



  •