web-archive-it.com » IT » E » EDISON.IT

Total: 1261

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Edison: il risultato ante imposte sale a 466 milioni di euro, + 64% | Edison
    dell 8 dovuto al clima eccezionalmente mite di cui 1 973 milioni sono stati destinati a vendite per usi civili e industriali 30 a causa delle limitate disponibilità e alla crescita degli usi termoelettrici e la quota rimanente ai consumi delle centrali termoelettriche del Gruppo 12 1 a seguito dell incremento dell attività produttiva nel comparto Margine operativo lordo Nel primo semestre del 2007 il margine operativo lordo ha registrato un incremento del 16 8 e ha raggiunto i 904 milioni di euro 774 milioni nei primi sei mesi del 2006 Nel periodo in esame il comparto dell energia elettrica ha fatto registrare un incremento del margine operativo lordo del 10 3 che ha raggiunto così i 621 milioni di euro 563 milioni nello stesso periodo del 2006 Tale crescita è attribuibile all efficace politica di ottimizzazione del portafoglio di fonti e impieghi sui mercati non regolamentati che ha più che compensato il calo della redditività nel segmento CIP6 e il mancato contributo delle cedute attività di Edison Rete e Serene Il miglioramento dei risultati delle vendite sul mercato libero in un contesto di significativa riduzione dei prezzi sui mercati all ingrosso trova spiegazione nella crescita dei volumi disponibili per la vendita sui mercati non regolamentati L entrata in servizio della centrale di Torviscosa ottobre 2006 e la piena disponibilità delle centrali di Altomonte e di Marghera che per motivi diversi avevano dovuto ridurre l attività produttiva nel primo semestre 2006 hanno infatti contribuito a un miglioramento dei margini rispetto al corrispondente trimestre dell anno precedente che aveva risentito delle produzioni a maggior costo delle centrali a olio combustibile di Edipower per far fronte alla cosiddetta emergenza gas e di maggiori acquisti da terzi Nel comparto idrocarburi il margine operativo lordo è cresciuto del 31 3 a 315 milioni di euro 240 milioni di euro nei primi sei mesi del 2006 al significativo miglioramento dei margini delle attività operative si è aggiunto il sopra citato effetto positivo non ricorrente di circa 60 milioni di euro così determinato il rilascio per circa 56 milioni di euro dello stanziamento relativo alla delibera 248 04 che nel semestre del 2006 aveva al contrario determinato lo stanziamento di un onere di circa 50 milioni parzialmente compensato dal mancato contributo derivante dall effetto una tantum della rinegoziazione di alcuni contratti gas presente nei primi sei mesi del 2006 Risultato operativo risultato ante imposte e risultato netto Il risultato operativo al 30 giugno 2007 è stato pari a 572 milioni di euro rispetto ai 415 milioni dei primi sei mesi del 2006 37 8 Il risultato ante imposte al 30 giugno 2007 è risultato pari a 466 milioni di euro in crescita del 64 1 rispetto ai 284 milioni dei primi sei mesi del 2006 A tale risultato hanno contributo in maniera significativa i minori oneri finanziari sostenuti dal Gruppo frutto del miglioramento della struttura finanziaria Il risultato netto del Gruppo al 30 giugno 2007 si è quindi attestato a 256 milioni di euro 35 7

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-il-risultato-ante-imposte-sale-466-milioni-di-euro-64?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive


  • Edison: accordo intergovernativo per lo sviluppo del corridorio di transito del gas Turchia-Grecia-Italia | Edison
    del gas Turchia Grecia Italia La firma accelera la realizzazione del gasdotto IGI promosso da Edison e Depa Il gasdotto IGI indicato come progetto strategico anche dall Unione Europea entrerà in esercizio entro il 2012 consentirà di aumentare la sicurezza e la diversificazione delle fonti di approvvigionamento di gas incrementando al tempo stesso la concorrenza Roma 26 luglio 2007 E stato firmato oggi a Roma dal Ministro dello sviluppo economico Pier Luigi Bersani dal Ministro per lo sviluppo greco Dimitris Sioufas e dal Ministro dell energia e delle risorse naturali turco Hilmi Güler l Accordo Intergovernativo per lo sviluppo di un sistema di gasdotti per l importazione di gas naturale dal Caspio e dal Medio Oriente aree nelle quali si trova oltre il 20 delle riserve mondiali 30 000 miliardi di metri cubi di gas attraverso la Turchia e la Grecia Con questo atto formale i tre governi riconoscono quindi il valore strategico del corridoio di transito del gas e si impegnano a supportare l attività dei soggetti industriali coinvolti nella realizzazione delle infrastrutture l italiana Edison le greche Depa e Desfa e la turca Botas al fine di accelerarne i tempi di realizzazione e favorirne l entrata in esercizio entro il 2012 La firma di oggi estende il quadro istituzionale a supporto del corridoio di transito già avviato con la firma dell Accordo del novembre 2005 fra Italia e Grecia In particolare l Accordo definisce i compiti e le responsabilità dei soggetti industriali coinvolti identifica le modalità per la finalizzazione degli accordi per il transito del gas in Turchia e costituisce un comitato di coordinamento intergovernativo con il compito specifico di monitorare e facilitare la realizzazione delle diverse tratte del corridoio Turchia Grecia Italia Il corridoio di transito Turchia Grecia Italia si articola in tre sezioni la rete nazionale dei gasdotti turca che sarà potenziata al fine di consentire il transito dei volumi destinati ai mercati greco e italiano il progetto di interconnessione Turchia Grecia ITG che entrerà in esercizio entro il 2007 con una capacità di trasporto massima di circa 11 5 miliardi di metri cubi di gas all anno il progetto di interconnessione Grecia Italia IGI che sarà operativo entro il 2012 con una capacità di trasporto di circa 8 miliardi di metri cubi di gas all anno In particolare il gasdotto IGI sarà lungo circa 800 Kilometri di cui circa 600 saranno realizzati da Desfa in territorio greco e circa 200 da Edison e Depa tramite la joint venture paritetica Poseidon nel tratto marino tra la costa greca e quella pugliese Questo accordo intergovernativo rappresenta un passaggio fondamentale per la realizzazione di un progetto di grandissima rilevanza per l Italia e l Europa Tre Paesi importanti riconoscono il valore strategico di questa nuova via del gas il gasdotto IGI rappresenta il tassello fondamentale per il completamento del sistema di interconnessione che attraversa il sud dell Europa ha dichiarato Umberto Quadrino amministratore delegato di Edison Con questa infrastruttura a cui si aggiungono gli altri due progetti di

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-accordo-intergovernativo-lo-sviluppo-del-corridorio-di-transito-del-gas-turchia-grecia-italia?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: esercitate le opzioni put & call in Edipower | Edison
    noi Lavorare in Edison Sviluppo e formazione Chi cerchiamo Studenti e neolaureati Contatti Top Employer Focus Lavorare in Edison Prossimi eventi Top Employer Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison esercitate le opzioni put call in Edipower Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 16 luglio 2007 Edison esercitate le opzioni put call in Edipower In seguito al trasferimento delle azioni Edison salirà al 50 del capitale sociale di Edipower Milano 16 luglio 2007 In data odierna Edison Spa ha esercitato le opzioni call su azioni Edipower nei confronti dei soci finanziari Interbanca Spa e Albojo 100 The Royal Bank of Scotland per l acquisto di complessive n 72 065 000 azioni pari al

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-esercitate-le-opzioni-put-call-edipower?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: joint venture con Hellenic Petroluem in Grecia | Edison
    Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison joint venture con Hellenic Petroluem in Grecia Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 11 luglio 2007 Edison joint venture con Hellenic Petroluem in Grecia Con la nuova società nasce il secondo operatore del mercato elettrico greco Nella joint venture confluiranno T Power la controllata di Hellenic Petroleum e i progetti già avviati da Edison a Thisvi e Astakos per un totale di 1400 MW Ulteriori nuove iniziative nel settore elettrico potranno portare a una potenza istallata compresa tra i 1500 e i 2000 MW Milano 11 luglio 2007 Il Consiglio di amministrazione di Edison riunitosi oggi a Milano ha autorizzato la firma di un Memorandum of Agreement tra Edison ed Hellenic Petroleum il principale operatore del settore idrocarburi in Grecia per la costituzione di una joint venture paritetica nel settore elettrico in Grecia Hellenic Petroleum conferirà nella nuova joint venture la propria controllata T Power che gestisce una centrale a ciclo combinato alimentata a gas metano da 390 MW già operativa a Thessaloniki Edison conferirà la propria partecipazione 65 nel progetto per una centrale a ciclo combinato da 420 MW che sta sviluppando a Thisvi nella Grecia centrale e il progetto in fase di studio per la realizzazione di una centrale a carbone da 600 MW nell area portuale industriale di Astakos nella regione greca di Etoloakarnania Questa operazione è un passo importante per lo sviluppo internazionale di Edison ha dichiarato Umberto Quadrino Amministratore delegato di Edison L accordo con Hellenic Petroleum partner di primaria importanza e affidabilità ci consente unendo le forze di diventare il secondo operatore della Grecia e di poter giocare un ruolo importante nel futuro processo di crescita del mercato elettrico del Paese che sta crescendo a tassi elevati superiori alla media dell Unione Europea La joint venture ha come obiettivo di realizzare una capacità produttiva di oltre 1 400 MW di cui 390 MW già in esercizio raggiungendo una quota di produzione pari a circa il 12 del mercato greco La società rappresenterà così il secondo operatore elettrico in Grecia L accordo prevede inoltre lo sviluppo di nuovi progetti anche nei settori idroelettrico ed eolico Le nuove iniziative potranno portare la capacità installata fino 1500 2000 MW In base agli accordi considerando la differenza di valutazione degli asset conferiti dalle due società Edison corrisponderà a Hellenic Petroleum 55 milioni di euro naturalmente dopo la conclusione della procedura di due diligence Secondo i termini del Memorandum of Agreement Edison ed Hellenic Petroleum intraprenderanno in esclusiva un processo di due diligence e di studi di ottimizzazione all esito positivo dei quali procederanno alla creazione della joint venture entro il 2007 Edison Fondata nel 1883 Edison è la più antica società europea

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-joint-venture-con-hellenic-petroluem-grecia?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: l'assemblea approva le modifiche allo statuto | Edison
    Edison Prossimi eventi Top Employer Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison l assemblea approva le modifiche allo statuto Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 26 giugno 2007 Edison l assemblea approva le modifiche allo statuto Milano 26 giugno 2007 L Assemblea straordinaria degli azionisti di Edison Spa riunitasi oggi presso la sede di Foro Buonaparte ha approvato le modifiche allo statuto collegate alla legge sulla tutela del risparmio già esaminate dal Consiglio di Amministrazione lo scorso 25 maggio Le principali modifiche sono essenzialmente riconducibili a introduzione del voto di lista per la nomina del Consiglio di Amministrazione al fine di consentire l elezione di un amministratore da parte delle minoranze con conseguentemente

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-lassemblea-approva-le-modifiche-allo-statuto?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: Nuova data per il Consiglio di Amministrazione che esaminerà la semestrale | Edison
    La nostra offerta Offerte per luce e gas di casa Offerte per Partite I V A e Piccole Imprese Programma Fedeltà Noi Edison Area clienti Liberalizzazione del mercato Sistema di gestione della qualità Switch La cultura dell energia Contatti Focus Edison Best Energy Control Edison ECOSMART Lavora con noi Lavorare in Edison Sviluppo e formazione Chi cerchiamo Studenti e neolaureati Contatti Top Employer Focus Lavorare in Edison Prossimi eventi Top Employer Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison Nuova data per il Consiglio di Amministrazione che esaminerà la semestrale Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 05 giugno 2007 Edison Nuova data per il Consiglio di Amministrazione che esaminerà la semestrale Milano 5 giugno

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-nuova-data-il-consiglio-di-amministrazione-che-esaminer%C3%A0-la-semestrale?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: Standard&Poor's innalza l'outlook a "positivo" da "Stabile". Confermato il rating BBB+ | Edison
    e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 31 maggio 2007 Edison Standard Poor s innalza l outlook a positivo da Stabile Confermato il rating BBB Milano 31 maggio 2007 L agenzia di rating Standard Poor s ha innalzato oggi alla fine della propria review annuale l outlook di Edison a positivo da stabile Il merito di credito a lungo termine di Edison a è stato confermato a BBB I giudizi di Standard Poor s riflettono il rafforzamento finanziario di Edison la sua forte posizione nel settore dell energia in Italia nonché le favorevoli prospettive di crescita e il supporto assicurato dagli azionisti al piano di sviluppo della società Si riporta di seguito il testo integrale del comunicato stampa diramato da Standard Poor s Research Update Italian Utility Edison SpA Outlook To Positive On Improved Credit Standing Ratings Affirmed Rationale On May 31 2007 Standard Poor s Ratings Services revised its outlook on Edison SpA to positive from stable reflecting the Italian utility s ongoing credit strengthening over the past few years and prospects for further improvement over the medium term At the same time the BBB long term and A 2 short term corporate credit ratings on Edison were affirmed The ratings reflect Edison s strong business position as Italy s second largest electric and gas utility the domestic energy market s favorable growth prospects the company s stable cash flow from regulated power sales which are declining however and shareholder support Constraining factors include the risks associated with Edison s exposure to competition in its core power generation market mounting energy management risks and increasing investments in relatively high risk gas exploration and production Edison has subsidized energy supply contracts CIP6 contracts with the state owned green energy agency these provide a good degree of near term cash flow stability and should contribute about 20 of EBITDA in 2009 The gradual liberalization of the Italian energy markets however is exposing Edison s cash flow to more volatile and narrowing margins particularly given the company s involvement in the nonresidential customer segment This risk should be mitigated by the availability of Edison s own electricity generation growing demand and Edison s commercial strategy to access the retail market through alliances with local distributors In 2006 Edison s EBITDA was robust at 1 5 billion up 19 year on year reflecting increased electricity available from new power stations growth in the free electricity market the renegotiation of some gas contracts and a favorable oil price scenario which together more than offset provisions related to the use of gas storage and to some regulatory rulings Reported net debt was lower than expected at 4 3 billion benefiting in particular from 373 million in disposal proceeds related to some electricity transmission assets and from the reconsideration of some capital expenditures Adjusted funds from operations FFO to debt was about

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-standardpoors-innalza-loutlook-positivo-da-stabile-confermato-il-rating-bbb?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Edison: il CdA esamina le proposte di modiche allo statuto | Edison
    e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti Focus Obiettivi e fattori di crescita Azioni Debito e credit rating Governance Governance Consiglio di Amministrazione Comitati Collegio sindacale Società di revisione Remunerazioni Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Altre informazioni regolamentate Assemblea degli azionisti Diffusione e stoccaggio informazioni regolamentate Contatti Focus Governance Consiglio di Amministrazione Relazione Corporate Governance Media Comunicati stampa News Press kit Approfondimenti Articoli e discorsi Glossario Social media Gallery Calendario eventi Contatti Ricerca Impianti FAQ Video 360 Focus Fact sheet Gallery Comunicati price sensitive Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti it en Contatti Edison Spa Attività internazionali Idrocarburi Elettricità Trading Offerte Edison Casa Business Area clienti Chi siamo Attività Sostenibilità La nostra offerta Lavora con noi Investor Relations Governance Media Come nasce l energia it en Contatti Home Edison il CdA esamina le proposte di modiche allo statuto Investor Relations Strategia Dati principali Bilanci e relazioni Comunicati e avvisi finanziari Comunicati finanziari Avvisi finanziari Documenti e prospetti Capitale e azionariato Azioni Debito e credit rating Operazioni straordinarie Calendario finanziario Investor kit Contatti Ricerca documenti share 25 maggio 2007 Edison il CdA esamina le proposte di modiche allo statuto Assemblea straordinaria convocata per il 26 27 giugno 2007 Milano 25 maggio 2007 Si è svolto oggi presso la sede di Foro Buonaparte il Consiglio di Amministrazione di Edison che ha esaminato le proposte di adeguamento dello statuto collegate alla legge sulla tutela del risparmio essenzialmente riconducibili a introduzione del voto di lista per la nomina del Consiglio di Amministrazione al fine di consentire la nomina di un amministratore da parte delle minoranze con conseguentemente aumento in tale ipotesi a 13 del numero degli amministratori indicazione che almeno due amministratori risultino indipendenti ai sensi dell art 147 ter

    Original URL path: http://www.edison.it/it/edison-il-cda-esamina-le-proposte-di-modiche-allo-statuto?mlid=807&active=971 (2016-02-14)
    Open archived version from archive