web-archive-it.com » IT » F » FABRIZIOROTA.IT

Total: 135

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".

  • operatori Concorezzo 25 marzo 2016 Il Coaching nei servizi al lavoro metodologie tecniche e strumenti per migliorare l efficacia personale e professionale 16 marzo 2016 Business Coaching metodologie tecniche e strumenti per la creazione d impresa Alessandria 11 12 marzo 2016 European Project Management Design Genova 22 aprile 2016 Seminario sulla certificazione delle competenze Napoli 3 maggio 2016 Seminario sulla Certificazione delle Competenze Ballabio Lc 25 26 giugno 2016 Alla scoperta dei talenti percorso di orientamento e guida al futuro professionale Consulenze Gratuite Coaching Consueling Orientamento Creazione d impresa Consulenza aziendale Sviluppo Personale Contatti Fabrizio Rota info fabriziorota it P IVA 02281230066 Ti trovi in Home Formazione Consulenza Europrogettazione Europrogettazione La ricerca dei fondi per finanziare attività professionali e formative richiede oramai una conoscenza specifica delle modalità di accesso alle principali opportunità esistenti in ambito nazionale ed europeo a fronte di un aumento sensibile delle possibilità di ottenere finanziamenti vi sono per contro difficoltà crescenti legate alla reperibilità delle fonti informative e delle modalità di gestione dei fondi Attraverso una consulenza specialistica si individueranno caso per caso i fabbisogni specifici di ogni tipollogia di cliente offrendo un repertorio di possibilità adatto a soddisare ogni esigenza CONTENUTI ARGOMENTI Le principali opportunità

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=1 (2016-05-02)
    Open archived version from archive



  • territoriali nonché gli enti che svolgono funzioni di rilievo costituzionale la giurisprudenza di Cassazione escludeva l applicabilità del d Lgs N 231 2001 alle ditte individuali Corte di Cassazione sezione VI penale 3 marzo 22 aprile 2004 tale orientamento è stato modificato come risulta dalla più recente giurisprudenza della Suprema Corte Corte di Cassazione sezione III penale 20 aprile 2011 sentenza N 15657 Le sanzioni Le sanzioni previste dal Decreto a carico dell ente per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato consistono in Sanzioni interdittive della durata compresa tra 3 mesi e 2 anni interdizione dall esercizio dell attività soppressione o revoca delle autorizzazioni licenze o concessioni divieto di contrattare con la PA esclusione da agevolazioni finanziamenti contributi o sussidi e revoca di quelli concessi divieto di pubblicizzare beni o servizi Pubblicazione della sentenza di condanna Sanzione pecuniaria da Euro 10 329 00 sanzione pecuniaria minima prevista dal co 4 art 12 D Lgs 231 2001 a Euro 1 549 371 in base al meccanismo delle quote Confisca del profitto che l ente ha tratto dal reato I reati Le fattispecie di reato rilevanti in base al D Lgs 231 2001 e successive modificazioni al fine di configurare la responsabilità amministrativa dell ente sono soltanto quelle espressamente elencate dal Legislatore e possono ricondursi a Reati commessi nei rapporti con la PA Reati contro la fede pubblica Reati societari Reati con finalità di terrorismo o di eversione dell ordine democratico Reati contro la personalità individuale Abuso di informazioni privilegiate e manipolazione del mercato Reati transnazionali Omicidio colposo e lesione colpose gravi o gravissime derivanti dalla SSL Ricettazione antiriciclaggio e impiego denaro beni o altra utilità di provenienza illecita Criminalità informatica Delitti di criminalità organizzata Reati in materia di diritto d autore Reati Ambientali Corruzione tra privati Utilizzo di immigrati non regolari La clausola esimente Art 6 del D Lgs 231 01 Il Legislatore contempla una forma di esonero da responsabilità dell ente se questo è in grado di dimostrare che ha preventivamente adottato ed efficacemente attuato un modello organizzativo e di gestione idoneo ad individuare e prevenire reati della specie di quello verificatosi che ha affidato ad un proprio organismo dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo il compito di vigilare sul funzionamento e l osservanza del modello e di curarne il suo aggiornamento la violazione fraudolenta dei modelli da parte degli autori del reato la diligenza dell organismo di vigilanza e soggetti incaricati della gestione e del controllo La nostra consulenza Il modello di Organizzazione e Controllo Il Modello di Organizzazione e Controllo ex Decreto è costituito da uno o più documenti che descrivono i principi e il funzionamento del sistema di controlli adottato dall ente ovvero da Una mappa delle aree aziendali a rischio ovvero l identificazione documentata delle attività nel cui ambito possono essere direttamente commessi i reati previsti dal decreto e delle attività c d strumentali alla commissione degli stessi Una mappa documentata delle potenziali modalità attuative degli illeciti nelle aree a rischio individuate che

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=226 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • 26 giugno 2016 Alla scoperta dei talenti percorso di orientamento e guida al futuro professionale Consulenze Gratuite Coaching Consueling Orientamento Creazione d impresa Consulenza aziendale Sviluppo Personale Contatti Fabrizio Rota info fabriziorota it P IVA 02281230066 Ti trovi in Home Formazione Corsi e Seminari TEAM BUILDING ADVENTURES TEAM BUILDING ADVENTURES Descrizione I percorsi di Team Building Adventures rappresentano il modello più efficace di formazione di gruppo perché il coinvolgimento è totale le attività sono divertenti e stimolanti l impatto è prima sulle emozioni e poi sugli aspetti mentali può arricchire meeting convention e viaggi di incentivazione Il modello teorico dell Action Learning costituisce la principale forma di apprendimento basato sulla formazione comportamentale il contesto diverso da quello ordinario e l inaspettato cambiamento di paradigma prodotto da un attività formativa fuori dagli schemi canonici permette di osservare con occhi diversi i propri comportamenti abituali e attuare reali passi verso il miglioramento Destinatari Titolari Dirigenti Quadri ed tutto il personale che ha la responsabilità di condurre uomini trattative ad ogni livello relazioni commerciali e gestione della clientela Obiettivi Creare il contesto giusto per favorie l esperienza di emozioni costruttive attraverso programmi formativi basati su attività concrete da svolgere in gruppo seguite da momenti di razionalizzazione per cogliere quegli aspetti paradigmatici da trasporre nella vita aziendale per migliorarla Contenuti e attività ADVENTURE PARK Esperienza adrenalica a venti metri d altezza Il team precedentemente formato sulla sicurezza si troverà tre percorsi di crescente difficoltà dai ponti tibetani alle carrucole dai passaggi su fune ai salti nel vuoto Il gruppo affronterà una serie di prove più emotive che fisiche trovandosi ad affrontare situazioni in cui sperimentare la coesionie la collaborazione reciproca e lo spirito avventuriero e il ruolo di guida L adventure park è immerso nella natura e la dimensione particolare favorisce il superamento di

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=127 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • partecipanti si presenterà un quadro ben delineato delle principali opportunità di lavoro legate alla professione di formatore includendo sia quelle nel settore pubblico Fondo Sociale Europeo finanziamenti provinciali regionali nazionali apprendistato professionalizzante D lgs 276 03 sia in ambito privato formazione aziendale Forma temp Fondi paritetici interprofessionali verrà fornito inoltre il supporto per l organizzazione di un efficace strategia di autopromozione e selfmarketing che favorirà il processo di acquisizione di incarichi e proposte lavorative legate al ruolo di formatore nella seconda parte della giornata si provvederà a definire la professione di formatore relativamente alle competenze da sviluppare tecniche di gestione d aula elaborazione di esercitazioni e dispense preparazione moduli didattici slide questionari fornendo strumenti e metodologie di immediata applicazione pratica test attitudinali role playing case history problem solving assessment e selezione del personale durante la giornata si alterneranno momenti teorici ad attività pratiche volte ad acquisire le conoscenze indispensabili e a sviluppare i comportamenti più idonei a sviluppare un percorso di carriera professionale nel ruolo di formatore P R O G R A M M A 9 00 Introduzione alla giornata Presentazione dei docenti e dei partecipanti Analisi aspettative e presentazione programma 9 30 Le opportunità di lavoro nel settore della formazione finanziata Il Fondo Sociale Europeo tutti i percorsi di formazione finanziata a livello comunitario e nazionale La formazione finanziata con fondi nazionali la L 236 93 e i Fondi paritetici interprofessionali Il Formatemp i corsi di formazione base professionalizzante e on the job gestiti dalle Agenzie per il Lavoro I percorsi professionalizzanti finanziati dalla L 276 03 per i giovani apprendisti 10 30 Le opportunità di lavoro nel libero mercato Coaching e counselling la consulenza personalizzata per le aziende e i professionisti La formazione in azienda come proporre interventi formativi per lavoratori occupati Training day e formazione outdoor

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=21 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • 2016 Seminario sulla Certificazione delle Competenze Ballabio Lc 25 26 giugno 2016 Alla scoperta dei talenti percorso di orientamento e guida al futuro professionale Consulenze Gratuite Coaching Consueling Orientamento Creazione d impresa Consulenza aziendale Sviluppo Personale Contatti Fabrizio Rota info fabriziorota it P IVA 02281230066 Ti trovi in Home Formazione Corsi e Seminari Dal Comune alla Community come utilizzare i Social Network per la comunicazione Pubblica Dal Comune alla Community come utilizzare i Social Network per la comunicazione Pubblica MILANO 10 FEBBRAIO 2016 9 15 16 15 Descrizione Il percorso formativo nasce con l intento di sviluppare competenze digitali per migliorare la comunicazione e l immagine dell amministrazione pubblica utilizzando i Social Network per relazionarsi nel migliore dei modi a cittadini e utenti Una comunicazione chiara e trasparente nei confronti dei cittadini è per la Pubblica amministrazione un bisogno crescente di pari importanza oramai all offerta di servizi efficienti I Social network sono oggi i mezzi di comunicazione che consentono di sviluppare un dialogo diretto e immediato con ogni cittadino che se sfruttato al meglio apporta un miglioramento decisivo nella qualità della comunicazione degli URP Uffici Relazioni con il Pubblico e della Pubblica Amministrazione Il corso illustra tutte le opportunità di comunicazione offerte dai più importanti social network Facebook Twitter LinkedIn YouTube Pinterest Instagram ecc per gestire in modo positivo e soddisfacente il rapporto con i cittadini Obiettivi Approfondire la conoscenza delle potenzialità di comunicazione dei Social Network Ottenere un miglioramento significativo nella comunicazione verso il pubblico Favorire una migliore immagine dell ufficio e della burocrazia Incoraggiare una cittadinanza attiva con proposte idee progetti Motivare la partecipazione coinvolgendo il pubblico nel processo di perfezionamento dei servizi aumentare la trasparenza nei rapporti tra funzionari e cittadini instaurando relazioni più dirette e coinvolgenti Programma Risorse di rete caratteristiche funzioni e opportunità per

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=262 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • nazionali apprendistato professionalizzante D lgs 276 03 sia in ambito privato formazione aziendale Forma temp Fondi paritetici interprofessionali verrà fornito inoltre il supporto per l organizzazione di un efficace strategia di autopromozione e selfmarketing che favorirà il processo di acquisizione di incarichi e proposte lavorative legate al ruolo di formatore negli altri moduli previsti si provvederà a definire la professione di formatore relativamente alle competenze da sviluppare tecniche di gestione d aula elaborazione di esercitazioni e dispense preparazione moduli didattici slide questionari fornendo strumenti e metodologie di immediata applicazione pratica test attitudinali role playing case history problem solving assessment e selezione del personale durante lo svolgimento del percorso si alterneranno momenti teorici ad attività pratiche volte ad acquisire le conoscenze indispensabili e a sviluppare i comportamenti più idonei a promuovere un percorso di carriera professionale nel ruolo di formatore Programma Le diverse metodologie didattiche per l apprendimento Aula tradizionale e interattiva gestire le emozioni per apprendere L uso del gioco nella formazione la metodologia ludica i business game il teatro d impresa L apprendimento nei gruppi i principali fenomeni psicodinamici di gruppo processi di socializzazione leadership e comunicazione gestione della conflittualità nei gruppi Tecniche di gestione d aula Warmin up presentazione di sè e dei partecipanti La lezione ex cathedra quando come e perché utilizzarla e come renderla più interessante Strumenti e metodologie il metodo dei casi il role playing i lavori di gruppo i giochi psicologici e le esercitazioni I supporti audiovisivi imparare a usare correttamente gli strumenti L I M e Videoproiettore Le competenze specialistiche del formatore Public Speaking saper comunicare efficacemente in pubblico Comunicazione assertiva ed efficace la gestione del clima dell aula Leadership come sviluppare un proprio stile di leadership Time management gestire gli argomenti nel rispetto della schedulazione oraria Il rapporto con il committente Ruolo del formatore Obiettivi e argomenti dell intervento formativo Metodologie pedagogiche in relazione agli obiettivi Il rapporto con i partecipanti Identificare i bisogni dei partecipanti Relazione tra bisogni dei partecipanti e obiettivi del corso Conoscere gli stili di apprendimento per preparare un intervento efficace Programmare e alternare parti teoriche e pratiche La strutturazione ed erogazione di una sessione formativa Pianificare la sessione formativa obiettivi contenuti metodologia supporti e materiale didattico timing Strumenti metodologici per promuovere l apprendimento Apprendimento ludico per una sessione formativa più stimolant Conduzione e animazione dell intervento formativo Accogliere un gruppo di apprendimento Iniziare efficacemente l intervento formativo Tecniche per facilitare l apprendimento Far fronte alla stanchezza fisica e psicologica dei partecipanti Chiudere positivamente l intervento formativo Public speaking per formatori e insegnanti Centratura e presenza come iniziare emotivamente un discorso Tono di voce e postura migliorare gli aspetti non verbali della comunicazione Equilibrio e energia come trarre forza e stabilità dal proprio pubblico Ansia e panico gestione e superamento dello stress da palcoscenico Tecniche e strumenti didattici per la gestione del gruppo Che cos è e come si forma un gruppo Perché come utilizzare un gruppo Fenomeni e processi che si sviluppano in un gruppo Gestione dei

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=263 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • cui ognuno può realizzare la propria idea di impresa lavorando con le proprie passioni utilizzando le proprie conoscenze per creare un business sul Web Obiettivi Acquisire conoscenze e strumenti utili a valutare le opportunità legate alla creazione di nuove imprese basate sulla vendita di informazioni relative ad una professione un hobby un repertorio di competenze su cui è possibile impostare un infobusiness Sviluppare abilità nella gestione dei principali applicativi informatici on line e off line su cui sono basate le principali attività di infomarketing Apprendere come avviare start up di successo valorizzando le proprie esperienze e lavorando con le proprie passioni Sviluppare una metodologia di consulenza per offrire supporto ad aspiranti imprenditori che vogliono intraprendere nuovi business su internet Inviduare i settori di nicchia su cui investire promuovere prodotti e servizi on line attraverso gli strumenti del webmarketing Destinatari Il corso è rivolto sia a chi vuole intraprendere una attività imprenditoriale on line sia a chi vuole offrire supporto e consulenza ad aspiranti imprendito ri Programma Infomarketing Le tre opportunità di Internet infomarketing consulenza e coaching Infoprodotti creare contenuti di valore e vendere su web Editori di se stessi conoscenze e passioni personali al servizio del business Infomarketing e infoprodotti case histories di successo Infomarketing strumenti Wordpress guida pratica per creare e gestire siti e blog I Forum indagine sulle opinioni diffuse circa un prodotto e un servizio La nuova didattica 2 0 webinar podcast audiolibri videocorsi ebook newsletter I Social Network promuovere il proprio business implementando i contatti personali Gli autoresponder utilizzare Aweber per la propria comunicazione Il CRM software specialistico per i servizi di Customer Relationship Management Tipologie di blog diario business blog corporate blog information blog content curation PhotoBlog Moblog Reverse Blog Linklog Sketchblog Tumblelog Typecast blog Podcast blog Infomarketing tecniche Scrivere articoli su blog storytelling e copywriting Come creare una newsletter ideazione e creazione di messaggi promozionali Incuriosire e confondere l utilizzo delle immagini su web Spaventare e provocare principali tecniche di copywriting Come scrivere un E Book la struttura narrativa regole tecniche e best practisees Come realizzare un videocorso dalla registrazione al montaggio Scrivere su web tecniche di comunicazione digitale Feedback come raccogliere e organizzare le testimonianze ricevute Unicità come diversificarsi specializzarsi innovarsi rispetto ai competitors I quattro stili di David Kolb L utilizzo dei bullet creare sequenze di apprendimento Valorizzare vantaggi e benefici il marketing dei prodotti Webmarketing Converting rate più clienti per numero di visitatori Frequency più transazioni per cliente Back end più profitto per transazione Operating più servizi per il pubblico Il Leading attirare traffico e potenziali clienti sul proprio sito web incrementare il numero di visitatori da subscriber a buyer Analisi e controllo della propria visibilità on line Google Analytics Indagini e ricerche di mercato Google trends e Facebook Target individuare il proprio mercato comprendere i bisogni e la psicologia dei clienti Benchmarking studiare modelli d eccellenza a cui ispirare il proprio business Attenzione il marketing percettivo per aumentare la permanenza sul proprio web Vendere on line Il Front end tecniche

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=218 (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • della gestione delle risorse umane ai partecipanti si presenterà un quadro ben delineato delle principali tecniche e metodologie per la gestione delle risorse umane le modalità di pianificazione dei percorsi di carriera la valutazione del potenziale i modelli basati sulla gestione della performance gli stili manageriali l analisi di clima aziendale e le politiche retributive e di incentivazione verrà fornito inoltre il supporto per l organizzazione di un efficace strategia di autopromozione e selfmarketing che favorirà il processo di acquisizione di incarichi e proposte lavorative legate al ruolo nella seconda parte della giornata si provvederà a definire il contesto professionale in cui opera l esperto in gestione delle risorse umane relativamente alle competenze da sviluppare analisi e valutazione di posizione prestazione potenziale fornendo strumenti e metodologie di immediata applicazione pratica gestione dei piani di carriera assessment competenze targeted interview business game durante la giornata si alterneranno momenti teorici ad attività pratiche volte ad acquisire le conoscenze indispensabili e a sviluppare i comportamenti più idonei a sviluppare un percorso di carriera professionale P R O G R A M M A 9 00 Introduzione alla giornata Presentazione dei docenti e dei partecipanti Analisi aspettative e presentazione programma 9 30 Le opportunità di lavoro nel settore della gestione delle risorse umane L HR Manager caratteristiche e responsabilità della posizione Il Responsabile Ricerca e selezione del personale posizione e competenze del ruolo Il Responsabile formazione compiti principali conoscenze e requisiti d accesso alla posizione 10 30 People management la gestione strategica delle persone Finalità e stili di gestione delle risorse umane il ruolo le responsabilità e le attività del capo La gestione proattiva e il processo di gestione dei collaboratori ascolto diagnosi e intervento Come motivare i collaboratori e fare squadra ssegnare gliobietivi e valutare leprestazioni Gestire i colloqui con i collaboratori in

    Original URL path: http://www.fabriziorota.it/formazione-dett.php?idContSel=29 (2016-05-02)
    Open archived version from archive