web-archive-it.com » IT » F » FIDAL.IT

Total: 1952

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Contatti - FIDAL
    da Master Star bene con l atletica Eventi internazionali Italia Master Team abbigliamento ufficiale Salute Tutela della salute Quesiti frequenti FAQ Convenzione Assicurativa Media Accrediti stampa Pubblicazioni Contatti Atletica in TV Notizie Giudici Chi sono i Giudici Circolari e Verbali Convocazioni Dalle Regioni Formazione Modulistica Norme Tecniche In evidenza Attività Norme e regolamenti Attività Classifiche Calendario e risultati Statistiche Contatti Le indicazioni per contattare la Federazione Italiana di Atletica Leggera Federazione Italiana di Atletica Leggera via Flaminia Nuova 830 00191 Roma Italia Telefono 39 06 3348 4703 Fax 39 06 892 80618 Indirizzi email Presidenza Federale presidenza fidal it Segreteria Federale segreteria fidal it Area Amministrazione amministrazione fidal it Area Comunicazione stampa fidal it Area Internazionale internationaldept fidal it Area Organizzazione organizzazione fidal it Area Tecnica area tecnica fidal it Centro Studi e Ricerche centrostudi fidal it Gruppo Giudici Gare ggg fidal it Giustizia federale giustizia fidal it Organizzazione territoriale territoriale fidal it Golden Gala goldengala fidal it Marketing marketing2 fidal it Informatica informatica fidal it Avvertenza per comunicazioni alla FIDAL si prega di considerare sempre l invio all indirizzo della Segreteria Federale riportato in alto Organi Territoriali indirizzi e numeri di telefono dei Comitati Regionali e Provinciali della FIDAL

    Original URL path: http://www.fidal.it/content/Contatti/49901 (2015-08-19)
    Open archived version from archive


  • Assemblee straordinarie 2014-2015 - FIDAL
    differito Assemblea Straordinaria Tra fine 2014 e inizio 2015 si svolgeranno le assemblee regionali straordinarie per l approvazione delle modifiche allo Statuto federale Testo Statuto in approvazione Emendamenti Statuto ASSEMBLEE REGIONALI STRAORDINARIE calendario assemblee regionali al 22 12 2014 modulistica assemblee regionali norme per lo svolgimento delle assemblee voti e delegati 22 12 2014 rappresentanze federali Voti per società Atleti e Tecnici aventi diritto per regione Comitato Regionale Affiliati Atleti Tecnici Abruzzo Basilicata Bolzano Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trento Umbria Valle d Aosta Veneto ASSEMBLEA NAZIONALE STRAORDINARIA Roma Castelporziano 25 gennaio 2015 indizione convocazione logistica Di seguito è possibile visualizzare graduatorie e classifiche valide ai fini dell attribuzione dei voti calcolati in occasione delle Assemblee Ordinarie Elettive del 2012 Graduatorie federali 2011 Senior Uomini Senior Donne Promesse Uomini Promesse Donne Juniores Uomini Juniores Donne Allievi Allieve Cadetti Cadette Master Uomini Master Donne Classifiche di società di categoria Senior Uomini Senior Donne Promesse Uomini Promesse Donne Juniores Uomini Juniores Donne Allievi Allieve Cadetti Cadette Master Uomini Master Donne Classifiche Promozionali Cadetti Cadette Condividi con Tweet Seguici su In Squadra Con Social Media facebook twitter youtube rss Mappa del

    Original URL path: http://www.fidal.it/content/Assemblee-straordinarie-2014-2015/53854 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • La squadra nazionale - FIDAL
    esistendo ancora il CONI ci si affidava a un temporaneo comitato organizzatore ma l avventuroso sapore di queste spedizioni rimaneva legato solo a un singolo evento ed essendo sporadiche non costruivano una coscienza di appartenenza a un continuum Identica situazione capitò nel 1919 quando a guerra finita si decise di mettere in piedi una gigantesca manifestazione internazionale per militari che fu denominata Giochi interalleati si tenne a Parigi Joinville e anche in questa circostanza l Italia approntò la sua squadra con entusiasmo Partecipammo ad altre due edizioni dei Giochi Olimpici nella stessa atmosfera di occasionalità poi nel 1925 sulla scorta di quanto stava succedendo all estero la Federazione progettò un confronto con un team straniero quello della Cecoslovacchia con match di andata a Praga nel 1925 e ritorno in Italia nel 1926 Il programma gare era incompleto con dodici sole specialità in ballo ma il successo e l entusiasmo suscitato da questo nuovo tipo di competizione furono tali da portare alla progettazione di altri incontri uno nello stesso 1926 Identica esperienza partì poi nel 1927 per la Nazionale femminile In queste occasioni si decise di sottolineare il senso dell evento con un ritualismo composti da gesti poi divenuti classici per queste manifestazioni inni nazionali strette di mano tra avversari scambio di doni e gagliardetti La formula prevedeva e rimase così per lungo tempo uno scontro tra due soli Paesi al meglio di due atleti gara Di tanto in tanto si concretizzarono poi anche dei triangolari prima occasione nel 1928 andando anche oltre come per il famoso Sei Nazioni andato avanti dal 1957 al 1968 sulla base di un solo uomo gara le piste all epoca erano a sei corsie e nel 1955 si partì anche con gli incontri tra Nazionali giovanili Le specialità da disputare e il tipo di punteggio da adottare venivano concordate di volta in volta a ogni occasione dai dirigenti dei Paesi coinvolti Parallelamente nacquero altre manifestazioni internazionali alle quali l Italia fu sempre tra le prime ad aderire Giochi mondiali universitari nel 1923 dal 1959 chiamate Universiadi Campionati mondiali femminili 1926 1930 1934 Campionati europei dal 1934 Giochi interalleati per atleti militari dal 1945 dal 1948 campionati CISM Giochi del mediterraneo dal 1951 Coppa Europa dal 1965 Mondiali di cross dal 1973 e via dicendo in un inarrestabile crescendo Questo vortice di sempre nuovi cimenti ha ridotto per importanza e numero quegli incontri tra squadre nazionali che così a lungo erano stati tra le più valorizzate iniziative dell attività organizzata dalla FIDAL ma non per questo l interesse del singolo atleta per indossare la maglia azzurra è scemato Più che su di un etica comunque fondamentale indossare la maglia della Nazionale è esperienza che fa leva su un sentimento e di entrambi è testimonianza un apposito regolamento degli azzurri che enuncia le motivazioni e i valori coinvolti La graduatoria del numero delle presenze nella Nazionale assoluta che vede al primo posto la velocista Marisa Masullo a quota 79 davanti alla discobola Agnese Maffeis a quota 73

    Original URL path: http://www.fidal.it/content/La-squadra-nazionale/25468 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • Direzione Tecnica Nazionale - FIDAL
    Tutela della salute Quesiti frequenti FAQ Convenzione Assicurativa Media Accrediti stampa Pubblicazioni Contatti Atletica in TV Notizie Giudici Chi sono i Giudici Circolari e Verbali Convocazioni Dalle Regioni Formazione Modulistica Norme Tecniche In evidenza Attività Norme e regolamenti Attività Classifiche Calendario e risultati Statistiche Direzione Tecnica Nazionale DIRETTORE TECNICO E ORGANIZZATIVO Massimo Magnani ASSISTENTE D T O Piero Incalza ASSISTENTE D T O Tito Tiberti DIRETTORE TECNICO GIOVANILE Stefano Baldini

    Original URL path: http://www.fidal.it/content/Settore-Tecnico-Nazionale/25434 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • Criteri di partecipazione - stagione 2015 - FIDAL
    evidenza Formazione dei Tecnici Formazione continua Atletica Studi Management Documenti e siti Ricerca Master L atletica da Master Star bene con l atletica Eventi internazionali Italia Master Team abbigliamento ufficiale Salute Tutela della salute Quesiti frequenti FAQ Convenzione Assicurativa Media Accrediti stampa Pubblicazioni Contatti Atletica in TV Notizie Giudici Chi sono i Giudici Circolari e Verbali Convocazioni Dalle Regioni Formazione Modulistica Norme Tecniche In evidenza Attività Norme e regolamenti Attività Classifiche Calendario e risultati Statistiche Criteri di partecipazione stagione 2015 Campionati Europei Indoor Praga CZE 5 8 marzo 2015 Criteri FIDAL sito web Coppa Europa di marcia Murcia ESP 17 maggio 2015 Criteri FIDAL Campionati Europei Under 23 Tallinn EST 9 12 luglio 201 Criteri FIDAL sito web Campionati del Mondo Allievi Cali COL 15 19 luglio 2015 Criteri FIDAL sito web Campionati Europei Juniores Eskiltuna SWE 16 19 luglio 2015 Criteri FIDAL sito web Campionati del Mondo Pechino CHN 22 30 agosto 2015 Criteri FIDAL sito web Stagione 2016 Olimpiade 2016 Rio de Janeiro BRA 5 21 agosto 2016 Criteri FIDAL SISTEMA DELL ALTO RENDIMENTO ELENCHI ATLETI DI INTERESSE FEDERALE ARCHIVIO PRECEDENTI STAGIONI 2012 2013 2014 Condividi con Tweet Seguici su In Squadra Con Social Media facebook twitter youtube

    Original URL path: http://www.fidal.it/content/Criteri-di-partecipazione-stagione-2015/54017 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • FIDAL - Federazione Italiana Di Atletica Leggera
    Vipiteno 19 07 24 07 Mezzofondo Vipiteno 08 07 14 07 Mezzofondo Vipiteno 07 07 13 08 Maratona Saint Moritz SVI 04 07 23 07 Marcia Mezzofondo Livigno 02 07 06 07 Velocità Formia 02 07 07 07 Salti Castelporziano 29 06 04 07 Salti Gorizia 28 06 04 07 Lanci Grosseto 27 06 06 07 Mezzofondo Vipiteno 26 06 22 07 Mezzofondo Vipiteno 24 06 30 06 Velocità Ostacoli Rieti 22 06 26 06 Salti Prove Multiple 15 06 26 06 Marcia San Pellegrino Terme 15 06 02 07 Maratona Corsa in Montagna Sestriere 15 06 26 06 Marcia Siracusa 15 06 21 06 Marcia Mezzofondo Roccaraso 14 06 18 06 Velocità Formia 13 06 06 07 Marcia Vipiteno 13 06 21 06 Prove Multiple Formia 07 06 13 06 Salti Castelporziano 01 06 12 06 Salti Castelporziano 27 05 30 05 Lanci Grosseto 25 05 12 06 Marcia Roccaraso 22 05 24 05 Prove Multiple Formia 19 05 21 05 Lanci Grosseto 13 05 20 05 Salti Forrmia 11 05 16 05 Salti Castelporziano 11 05 13 05 Salti Castelporziano 10 05 31 05 Ostacoli Formia 10 05 20 05 Salti Formia 10 05 02 06 Mezzofondo Sestriere 04 05 08 04 Salti Castelporziano 30 04 03 05 Raduno Staffetta 4X100 Junior 27 04 01 05 Salto in Alto Formia 25 04 10 05 Marcia Roma 22 04 25 04 Lanci Grosseto 21 04 10 05 Marcia Siracusa 20 04 24 04 Salti Castelporziano 20 04 02 05 Salti in Estensione Gorizia 20 04 30 04 Salti Forrmia 19 04 30 04 Lanci Schio 18 04 27 04 Lanci Albuferia POR 17 04 26 04 Mezzofondo Bussolengo 15 04 30 04 Velocità Bradenton USA 13 04 25 04 Prove Multiple Formia 13 04 29 04 Ostacoli Formia 13

    Original URL path: http://www.fidal.it/squadre.php (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • FIDAL - Federazione Italiana Di Atletica Leggera
    atletica Eventi internazionali Italia Master Team abbigliamento ufficiale Salute Tutela della salute Quesiti frequenti FAQ Convenzione Assicurativa Media Accrediti stampa Pubblicazioni Contatti Atletica in TV Notizie Giudici Chi sono i Giudici Circolari e Verbali Convocazioni Dalle Regioni Formazione Modulistica Norme Tecniche In evidenza Attività Norme e regolamenti Attività Classifiche Calendario e risultati Statistiche Hall of Fame La Hall of Fame di Fidal it è la raccolta delle schede biografiche dei più grandi atleti italiani di ogni tempo Il criterio con cui è stato formato l elenco è il seguente ne fanno parte solo i vincitori di medaglie d oro ai Giochi Olimpici Campionati Mondiali indoor e outdoor ed Europei outdoor e i primatisti del mondo in discipline olimpiche Ovviamente non sono stati inclusi gli atleti ancora in piena attività agonistica Uomini Nominativo Categoria Ernesto AMBROSINI Alessandro ANDREI Salvatore ANTIBO Franco ARESE Luigi BECCALI Andrea BENVENUTI Livio BERRUTI Gelindo BORDIN Adolfo CONSOLINI Alberto COVA Maurizio DAMILANO Pino DORDONI Marcello FIASCONARO Armando FILIPUT Ugo FRIGERIO Roberto FRINOLLI Carlo LIEVORE Stefano MEI Pietro MENNEA Salvatore MORALE Venanzio ORTIS Eddy OTTOZ Abdon PAMICH Francesco PANETTA Stefano BALDINI Ivano BRUGNETTI Michele DIDONI Giuseppe GENTILE Alessandro LAMBRUSCHINI Fabrizio MORI Donne Nominativo Categoria Gabriella DORIO Maria GUIDA

    Original URL path: http://www.fidal.it/lista_atleti.php?h=1 (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • Il Centro Studi e Ricerche - FIDAL
    Calendario e risultati Statistiche Il Centro Studi e Ricerche Lo sviluppo della pratica dell atletica costituisce una finalità fondamentale per la nostra organizzazione Le attività di carattere culturale e tutti gli sforzi di produzione di conoscenze sono congruenti rispetto a queste finalità e hanno lo scopo di sostenere con sempre maggiore energia le azioni portate avanti dalla Federazione Il Centro Studi Ricerche fu istituito nel 1970 con lo scopo di sostenere l attività sportiva dell atletica leggera da un punto di vista culturale Tale funzione viene svolta da oltre 40 anni costituendo un importante punto di riferimento nel campo della produzione e della divulgazione conoscenze scientifiche tecniche e metodologiche riferite non solo all atletica leggera ma a tutto lo sport in generale Dal 1970 viene pubblicata periodicamente la Rivista federale Atletica Studi che rappresenta un valido strumento di divulgazione e di formazione come riferimento culturale per studiosi tecnici ed operatori Attraverso la Rivista si intende dare una risposta alle sempre maggiori richieste qualitative e quantitative dell utenza Il Centro Studi è impegnato nel processo di formazione dei tecnici in piena collaborazione con la Direzione tecnica federale con l obiettivo di favorire la crescita culturale I contenuti della formazione riguardano le conoscenze di base degli insegnamenti più propriamente tecnici per favorire la continuità ed la progressività degli interventi formativi con una particolare articolazione in livelli secondo quanto risulta da studi e confronti svolti nell ambito dell Unione Europea Particolare importanza riveste il progetto di formazione continua che coinvolge le strutture centrali e quelle territoriali per fornire quante più possibili occasioni di confronto Viene data particolare attenzione alle iniziative sul management dello sport in collaborazione con entità esterne ed Università come servizio per i dirigenti di società L acquisizione di dati e di informazioni attuali e mirate alla pratica atletica è compito

    Original URL path: http://www.fidal.it/content/Il-Centro-Studi-e-Ricerche/49917 (2015-08-19)
    Open archived version from archive



  •