web-archive-it.com » IT » F » FLAG.IT

Total: 72

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • 3a2TPO zavorramento con pavimentazione mobile tetto caldo TPO
    Sistema impermeabilizzante a vista realizzato con l innovativo manto sintetico Silver Art Tunnel Pengsshuan Taiwan Impermeabilizzazione con manto in pvc p Flagon della galleria più lunga 7 36 km della linea ferroviaria ad alta velocità che collega Taipei a Kaohsiung Punto vendita Ikea Roma nord Sistema di impermeabilizzazione a vista con manto in poliolefina Flagon EP PR fissato meccanicamente alla struttura Gallerie autostrada A2 Egnatia Odos Grecia Impermeabilizzazioni realizzati in pvc p con signal layer di differenti tunnel del percorso autostradale che corre dal porto di Igoumenitsa a Kipoi vicino al confine turco Centro commerciale Antegnate Sistema impermeabilizzante zavorrato a quadrotti con manto in poliolefina Flagon EP PV da 1 8 mm 3a2TPO zavorramento con pavimentazione mobile tetto caldo TPO Copertura zavorrata pedonale pavimentazione mobile manto FLAGON TPO tetto caldo Copertura pedonale con elemento termoisolante posto in opera sotto lo strato d impermeabilizzazione FLAG Spa SOPREMA GROUP Lo spessore dell elemento termoisolante e l eventuale interposizione dello strato per il controllo della diffusione del vapore devono essere valutati dopo apposito calcolo termo igrometrico La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica anche sulla resistenza alla compressione Utilizzare manto sintetico in poliolefina modificata FLAGON TPO resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale Prima dello strato di zavorramento è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura oltre alla forza dell azione del vento così da permettere l ottimale dimensionamento della massa areica della pavimentazione mobile Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale BARRIERA AL VAPORE E strettamente dipendente dall igrometria dei locali sottostanti Elementi normalmente impiegabili sono polietilene VAPOR FLAG bitume ELASTOVAP Bitume PU SOPRAVAP 3 in 1 ELEMENTO TERMOISOLANTE Deve avere adeguata resistenza a compressione UNI EN 826 La superficie finale costituita da i vari pannelli deve risultare complanare al fine di evitare zone di ristagno d acqua Deve essere compatibile con l applicazione a tetto caldo Metodo di posa a secco su VAPOR FLAG a secco su ELASTOVAP a totale aderenza mediante SOPRAVAP 3 in 1 ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in PVC P FLAGON SV stabilizzato dimensionalmente con inserimento di armatura in Velo Vetro VV da 50 g m2 resistente agli U V agli agenti atmosferici e alle radici con strato di segnalazione saldato

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-pavimentazione-mobile/94-soluzione-zavorramento-pavimentazione-mobile/196-3a2tpozavorra-pavimentazione-mobile-caldo-tpo.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive


  • 3a3PVC zavorramento con pavimentazione mobile tetto rovescio PVC
    questa stazione della Metropolitana Velodromo di Montichiari Sistema impermeabilizzante a vista realizzato con l innovativo manto sintetico Silver Art Tunnel Pengsshuan Taiwan Impermeabilizzazione con manto in pvc p Flagon della galleria più lunga 7 36 km della linea ferroviaria ad alta velocità che collega Taipei a Kaohsiung Punto vendita Ikea Roma nord Sistema di impermeabilizzazione a vista con manto in poliolefina Flagon EP PR fissato meccanicamente alla struttura Gallerie autostrada A2 Egnatia Odos Grecia Impermeabilizzazioni realizzati in pvc p con signal layer di differenti tunnel del percorso autostradale che corre dal porto di Igoumenitsa a Kipoi vicino al confine turco Centro commerciale Antegnate Sistema impermeabilizzante zavorrato a quadrotti con manto in poliolefina Flagon EP PV da 1 8 mm 3a3PVC zavorramento con pavimentazione mobile tetto rovescio PVC Copertura zavorrata pedonale pavimentazione mobile manto FLAGON PVC tetto rovescio Copertura pedonale con elemento termoisolante posto in opera sopra il manto sintetico sintetico FLAG Spa SOPREMA GROUP Lo spessore dell elemento termoisolante deve essere valutata dopo apposito calcolo termoigrometrico Utilizzare manto sintetico in polivinilcloruro FLAGON PVC resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica sulla resistenza alla compressione sul suo ridotto assorbimento idrico 1 Interporre uno strato di separazione tra l elemento termoisolante e l elemento di tenuta Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura oltre alla forza dell azione del vento così da permettere l ottimale dimensionamento della massa areica della pavimentazione mobile Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale STRATO DI REGOLARIZZAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in PVC P FLAGON SV stabilizzato dimensionalmente con inserimento di armatura in Velo Vetro VV da 50 g m2 resistente agli U V agli agenti atmosferici e alle radici con strato di segnalazione saldato per termofusione ad aria calda sui sormonti Fissaggio lungo il perimetro di tutti i risvolti verticali eseguito mediante barra preforata in lamiera zincata completa di giunto antipunzonamento FLAG Spa SOPREMA GROUP ed elemento di ripartizione FLAGOFIL PVC Manto in possesso di certificazione FLL di resistenza all attacco delle radici STRATO DI SEPARAZIONE Geotessile FLAG TNT in PET termotrattato di grammatura pari o superiore a 200 gr m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO TERMOISOLANTE Realizzato mediante pannelli a celle chiuse idonei per impiego a tetto

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-pavimentazione-mobile/94-soluzione-zavorramento-pavimentazione-mobile/199-3a3pvc-zavorra-pavimentazione-mobile-rovescio-pvc.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • 3a3TPO zavorramento con pavimentazione mobile tetto rovescio TPO
    manto sintetico Silver Art Tunnel Pengsshuan Taiwan Impermeabilizzazione con manto in pvc p Flagon della galleria più lunga 7 36 km della linea ferroviaria ad alta velocità che collega Taipei a Kaohsiung Punto vendita Ikea Roma nord Sistema di impermeabilizzazione a vista con manto in poliolefina Flagon EP PR fissato meccanicamente alla struttura Gallerie autostrada A2 Egnatia Odos Grecia Impermeabilizzazioni realizzati in pvc p con signal layer di differenti tunnel del percorso autostradale che corre dal porto di Igoumenitsa a Kipoi vicino al confine turco Centro commerciale Antegnate Sistema impermeabilizzante zavorrato a quadrotti con manto in poliolefina Flagon EP PV da 1 8 mm 3a3TPO zavorramento con pavimentazione mobile tetto rovescio TPO Copertura zavorrata pedonale pavimentazione mobile manto FLAGON TPO tetto rovescio Copertura pedonale con elemento termoisolante posto in opera sopra lo strato d impermeabilizzazione Lo spessore dell elemento termoisolante e l eventuale interposizione dello strato per il controllo della diffusione del vapore devono essere valutati dopo apposito calcolo termo igrometrico La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica anche sulla resistenza alla compressione Utilizzare manto sintetico in poliolefina modificata FLAGON TPO resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica sulla resistenza alla compressione sul suo ridotto assorbimento idrico 1 Prima dello strato di zavorramento è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura oltre alla forza dell azione del vento così da permettere l ottimale dimensionamento della massa areica della pavimentazione mobile FLAG Spa SOPREMA GROUP Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale STRATO DI REGOLARIZZAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in poliolefina modiificata TPO FPO FLAGON EP PV stabilizzato dimensionalmente con inserimento di armatura in Velo Vetro VV da 50 g m2 resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici con strato di segnalazione saldati per termofusione sui sormonti Fissaggio lungo il perimetro di tutti i risvolti verticali eseguito mediante barra preforata in lamiera zincata completa di giunto antipunzonamento FLAG ed elemento di ripartizione FLAGOFIL TPO Manto in possesso di certificazione FLL di resistenza all

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-pavimentazione-mobile/94-soluzione-zavorramento-pavimentazione-mobile/197-3a3tpo-zavorra-pavimentazione-mobile-rovescio-tpo.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • 2c1PVC zavorramento tetto verde - tetto freddo PVC
    A2 Egnatia Odos Grecia Impermeabilizzazioni realizzati in pvc p con signal layer di differenti tunnel del percorso autostradale che corre dal porto di Igoumenitsa a Kipoi vicino al confine turco Centro commerciale Antegnate Sistema impermeabilizzante zavorrato a quadrotti con manto in poliolefina Flagon EP PV da 1 8 mm 2c1PVC zavorramento tetto verde tetto freddo PVC Copertura zavorrata a tetto verde manto FLAGON PVC tetto freddo Copertura non pedonale senza l interposizione di elemento termoisolante Prima della posa dello strato impermeabilizzante è necessaria la stesura di un idoneo strato di regolarizzazione su tutta la superficie da impermeabilizzare sinteticamente con il manto in pvc FLAG Spa SOPREMA GROUP Utilizzare un geotessile in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto Utilizzare manto sintetico in polivinilcloruro FLAGON PVC P resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale Prima dello strato di zavorramento a verde SOPRANATURE è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Il sistema SOPRANATURE è un sistema professionale per la realizzazione di tetti verdi che prevede la stesura di una serie di strati funzionali interconnessi strato drenante strato filtrante e strato vegetale che garantiscono la copertura a verde anche con spessori limitati di terreno di coltivo Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere la stesura di una zona in ghiaia oltre fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura che deve essere considerato a piena saturazione d acqua degli elementi che formano la copertura a verde Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale N B è necessario effettuare una verifica statica della struttura di copertura da parte di un tecnico abilitato che tenga in considerazione il carico permanente del sistema a tetto verde SOPRANATURE in condizioni di saturazione d acqua Tale verifica a cura della committenza dovrà essere effettuata preliminarmente alla posa del sistema STRATO DI REGOLARIZZAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in PVC P FLAGON SV stabilizzato dimensionalmente con inserimento di armatura in Velo Vetro VV da 50 g m2 resistente agli U V agli agenti atmosferici e alle radici con strato di segnalazione saldato per termofusione ad aria calda sui sormonti Fissaggio lungo il perimetro di tutti i risvolti verticali eseguito mediante barra preforata in lamiera zincata completa di giunto

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-tetto-verde/95-soluzione-zavorramento-tetto-verde/200-2c1pvc-zavorra-tetto-verde-freddo-pvc.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • 2c1TPO zavorramento tetto verde - tetto freddo TPO
    autostrada A2 Egnatia Odos Grecia Impermeabilizzazioni realizzati in pvc p con signal layer di differenti tunnel del percorso autostradale che corre dal porto di Igoumenitsa a Kipoi vicino al confine turco Centro commerciale Antegnate Sistema impermeabilizzante zavorrato a quadrotti con manto in poliolefina Flagon EP PV da 1 8 mm 2c1TPO zavorramento tetto verde tetto freddo TPO Copertura zavorrata a tetto verde manto FLAGON TPO tetto freddo Copertura non pedonale senza l interposizione di elemento termoisolante Prima della posa dello strato impermeabilizzante è necessaria la stesura di un idoneo strato di regolarizzazione su tutta la superficie da impermeabilizzare Utilizzare un geotessile in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto Utilizzare manto sintetico in poliolefina modificata FLAGON TPO resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale Prima dello strato di zavorramento a verde SOPRANATURE è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Il sistema SOPRANATURE di FLAG Spa SOPREMA GROUP è un sistema professionale per la realizzazione di tetti verdi che prevede la stesura di una serie di strati funzionali interconnessi strato drenante strato filtrante e strato vegetale che garantiscono la copertura a verde anche con spessori limitati di terreno di coltivo Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere la stesura di una zona in ghiaia oltre fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura che deve essere considerato a piena saturazione d acqua degli elementi che formano la copertura a verde Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale N B è necessario effettuare una verifica statica della struttura di copertura da parte di un tecnico abilitato che tenga in considerazione il carico permanente del sistema a tetto verde SOPRANATURE FLAG Spa SOPREMA GROUP in condizioni di saturazione d acqua Tale verifica a cura della committenza dovrà essere effettuata preliminarmente alla posa del sistema STRATO DI REGOLARIZZAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in poliolefina modificata TPO FPO FLAGON EP PV stabilizzato dimensionalmente con inserimento di armatura in Velo Vetro VV da 50 g m2 resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici con strato di segnalazione saldati per termofusione sui sormonti Fissaggio lungo il perimetro di tutti i risvolti verticali eseguito mediante barra preforata in lamiera zincata completa di

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-tetto-verde/95-soluzione-zavorramento-tetto-verde/201-2c1tpo-zavorra-tetto-verde-freddo-tpo.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • 2c2PVC zavorramento tetto verde - tetto caldo PVC
    Copertura non pedonale con elemento termoisolante posto in opera sotto lo strato d impermeabilizzazione FLAG Spa SOPREMA GROUP Lo spessore dell elemento termoisolante e l eventuale interposizione dello strato per il controllo della diffusione del vapore devono essere valutati dopo apposito calcolo termo igrometrico che deve tenere in considerazione la presenza della finitura a tetto verde La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica anche sulla resistenza alla compressione Interporre uno strato di separazione in PET tra l elemento impermeabilizzante e quello termoisolante con grammatura pari o superiore a 200 gr m2 Utilizzare manto sintetico in polivinilcloruro FLAGON PVC resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale Prima dello strato di zavorramento a verde SOPRANATURE è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Il sistema SOPRANATURE è un sistema professionale per la realizzazione di tetti verdi che prevede la stesura di una serie di strati funzionali interconnessi strato drenante strato filtrante e strato vegetale che garantiscono la copertura a verde anche con spessori limitati di terreno di coltivo Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere la stesura di una zona in ghiaia oltre fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura che deve essere considerato a piena saturazione d acqua degli elementi che formano la copertura a verde Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale N B è necessario effettuare una verifica statica della struttura di copertura da parte di un tecnico abilitato che tenga in considerazione il carico permanente del sistema a tetto verde SOPRANATURE in condizioni di saturazione d acqua Tale verifica a cura della committenza dovrà essere effettuata preliminarmente alla posa del sistema BARRIERA AL VAPORE E strettamente dipendente dall igrometria dei locali sottostanti Elementi normalmente impiegabili sono polietilene VAPOR FLAG bitume ELASTOVAP Bitume PU SOPRAVAP 3 in 1 ELEMENTO TERMOISOLANTE Deve avere adeguata resistenza a compressione UNI EN 826 La superficie finale costituita da i vari pannelli deve risultare complanare al fine di evitare zone di ristagno d acqua Deve essere compatibile con l applicazione a tetto caldo Metodo di posa a secco su VAPOR FLAG a secco su ELASTOVAP a totale aderenza mediante SOPRAVAP 3 in 1 STRATO DI SEPARAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 200 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-tetto-verde/95-soluzione-zavorramento-tetto-verde/202-2c2pvc-zavorra-tetto-verde-caldo-pvc.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • 2c2TPO zavorramento tetto verde - tetto caldo TPO
    zavorrata a tetto verde manto FLAGON TPO tetto caldo La soluzione FLAG Spa SOPREMA GROUP è una copertura non pedonale con elemento termoisolante posto in opera sotto il manto sintetico impermeabilizzante FLAGON TPO Lo spessore dell elemento termoisolante e l eventuale interposizione dello strato per il controllo della diffusione del vapore devono essere valutati dopo apposito calcolo termo igrometrico che deve tenere in considerazione la presenza della finitura a tetto verde La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica anche sulla resistenza alla compressione Utilizzare manto sintetico in poliolefina modificata FLAGON TPO resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale Prima dello strato di zavorramento a verde SOPRANATURE è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Il sistema SOPRANATURE è un sistema professionale per la realizzazione di tetti verdi che prevede la stesura di una serie di strati funzionali interconnessi strato drenante strato filtrante e strato vegetale che garantiscono la copertura a verde anche con spessori limitati di terreno di coltivo Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere la stesura di una zona in ghiaia oltre fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura che deve essere considerato a piena saturazione d acqua degli elementi che formano la copertura a verde Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale N B è necessario effettuare una verifica statica della struttura di copertura da parte di un tecnico abilitato che tenga in considerazione il carico permanente del sistema a tetto verde SOPRANATURE in condizioni di saturazione d acqua Tale verifica a cura della committenza dovrà essere effettuata preliminarmente alla posa del sistema BARRIERA AL VAPORE E strettamente dipendente dall igrometria dei locali sottostanti Elementi normalmente impiegabili sono polietilene VAPOR FLAG bitume ELASTOVAP Bitume PU SOPRAVAP 3 in 1 ELEMENTO TERMOISOLANTE Deve avere adeguata resistenza a compressione UNI EN 826 La superficie finale costituita da i vari pannelli deve risultare complanare al fine di evitare zone di ristagno d acqua Deve essere compatibile con l applicazione a tetto caldo Metodo di posa a secco su VAPOR FLAG a secco su ELASTOVAP a totale aderenza mediante SOPRAVAP 3 in 1 STRATO DI SEPARAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 200 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico impermeabile in poliolefina modificata TPO FPO FLAGON EP

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-tetto-verde/95-soluzione-zavorramento-tetto-verde/203-2c2tpo-zavorra-tetto-verde-caldo-tpo.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive

  • 2c3PVC zavorramento tetto verde - tetto rovescioPVC
    tetto verde manto FLAGON PVC tetto rovescio Copertura non pedonale FLAG Spa SOPREMA GROUP con elemento termoisolante posto in opera al di sopra dello strato di impermeabilizzazione Non è necessario porre in opera l elemento di barriera a vapore in quanto l elemento termoisolante è al di sopra dell elemento di tenuta Lo strato impermeabilizzante viene posato in totale indipendenza dal supporto Utilizzare manto sintetico in polivinilcloruro FLAGON PVC resistente ai raggi U V agli agenti atmosferici e alle radici dotato di inserto di velo di vetro per garantire la maggior stabilità dimensionale Interporre uno strato di separazione tra l elemento termoisolante e l elemento di tenuta La scelta dell elemento termoisolante deve essere effettuata oltre che in base alle caratteristiche di resistenza termica sulla resistenza alla compressione del suo ridotto assorbimento idrico 1 Prima dello strato di zavorramento a verde SOPRANATURE è necessaria la posa di uno strato protezione costituito da un film di PVC spalmato omogeneo da 0 4 mm accoppiato a TNT in PE da 120 g m2 Il sistema SOPRANATURE è un sistema professionale per la realizzazione di tetti verdi che prevede la stesura di una serie di strati funzionali interconnessi strato drenante strato filtrante e strato vegetale che garantiscono la copertura a verde anche con spessori limitati di terreno di coltivo Nelle zone perimetrali ed intorno ai corpi fuoriuscenti prevedere la stesura di una zona in ghiaia oltre fissaggio meccanico al piede dei risvolti verticali del sistema impermeabile E necessaria una attenta valutazione del sovraccarico permanente in copertura che deve essere considerato a piena saturazione d acqua degli elementi che formano la copertura a verde Scheda Sistema di posa a totale indipendenza Elemento portante in c a ELEMENTO PORTANTE Il piano di posa dovrà essere liscio e libero da detriti ed asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti stabile nel tempo e compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura dotato di adeguata pendenza che deve essere compresa tra 1 5 e 5 copertura piana oppure sub orizzontale N B è necessario effettuare una verifica statica della struttura di copertura da parte di un tecnico abilitato che tenga in considerazione il carico permanente del sistema a tetto verde SOPRANATURE in condizioni di saturazione d acqua Tale verifica a cura della committenza dovrà essere effettuata preliminarmente alla posa del sistema STRATO DI REGOLARIZZAZIONE Geotessile FLAG TNT in PP di grammatura pari o superiore a 500 g m2 in funzione della regolarità del supporto ELEMENTO DI TENUTA Manto sintetico in PVC P FLAGON SV stabilizzato dimensionalmente con inserimento di armatura in Velo Vetro VV da 50 g m2 resistente agli U V agli agenti atmosferici e alle radici con strato di segnalazione saldato per termofusione ad aria calda sui sormonti Fissaggio lungo il perimetro di tutti i risvolti verticali eseguito mediante barra preforata in lamiera zincata completa di giunto antipunzonamento FLAG Spa SOPREMA GROUP ed elemento di ripartizione FLAGOFIL PVC Manto in possesso di certificazione FLL di resistenza all attacco delle radici STRATO DI

    Original URL path: http://www.flag.it/soluzioni-impermeabilizzazione-manto-sintetico/manto-sintetico-impermeabilizzante-in-pvc-e-tpo-per-zavorramento-tetto-verde/95-soluzione-zavorramento-tetto-verde/204-2c3pvc-zavorra-tetto-verde-rovescio-pvc.html (2015-08-11)
    Open archived version from archive