web-archive-it.com » IT » G » GRAFIQUE.IT

Total: 75

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    non tanto o non solo una sorta di sguardo doppio come diceva Leopardi ma un doppio movimento Uno dell affiorare invocando di quelle figure o statuine pur nella dissimulata indifferenza nell impertinente contegno l altro nel farsi attuale di colori segni forse anche sogni I due movimenti non diventano uno Restano per così dire a dare dramma dissidio e ritmo profondo I quadri di Giovagnoli non sanno tessere un infanzia passata con una futura Ne presentano il problema L urgenza Io vedo e so di non sbagliarmi in questi gesti nella materia della composizione nel caldo vitale fatto di contrattempo e di non sguaiata urgenza il segno di un arte che sa che il proprio vero e unico limite coincide con l arrivare sulla riva dell infinito l inifinito che solo unisce e salva il presente e il passato Di lui hanno scritto Beatrice Buscaroli Davide Rondoni Alessandro Riva Vittoria Coen Paolo Manazza Maurizio Sciaccaluga Giovanni Faccenda Franco Basile e tra le più recenti personali e partecipazioni ricordiamo oltre alla presenza ad Art Verona Contemplazioni a cura di Alberto Agazzani a Castel Sismondo Rimini Adriatica al Salone del Podestà Legami Franca Pezzoli Clusone Ti porto con me La Bussola Cosenza

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=6&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    oltre che la sua buona pittura presenta i suoi cani con cui dialoga perfino nell istante in cui li ritrae La sua pittura a memoria guarda oltre le problematiche della vita rovista dentro gettando i rottami dalla finestra Sono opere affollate e rassicuranti piene di presenze festose compiacenti amiche Escono direttamente da quello studio magmatico e buio dove la memoria di sé si confonde con la memoria reale dei resti decennali dei suoi colori e dei suoi scarti le materie che si stratificano i tubetti di colore ma soprattutto quello spazio il solo che gli fosse consentito un tempo che ora diventa l aureo terreno della sua rinnovata libertà della sua coscienza nuova del suo andare sereno in quelli che chiama sentieri percorsi Tra le principali mostre personali e recenti ricordiamo C era una volta Spirale Arte Monza Casa dolce casa Como Arte Como Sotto la luna Galleria Radium Artis Reggio Emilia La tana del lupo Spirale Arte Verona Lo splendore del tesoro nascosto Ex Tinaia Villa Fabris Thiene La luna nel pozzo a cura di Beatrice Buscaroli Torrione Estense e Palazzo Pretorio Castell Arquato Vedono l ufo non vedono il gufo Arte ed Altro Gattinara Gioia naturale Ina Assitalia

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=7&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    fisica come effigie richiamata ad una centralità emblematica che non è quella antropometrica della visione rinascimentale e non è quella dismisurata dell antropocentrismo contemporaneo il cui delirio di onnipotenza nega gli equilibri vitali nel sistema mondo e pone le basi dell annichilimento E un segno inquieto e inquietante l uomo che qui ci viene consegnato già ambiguo nella sua manifestazione corporale dal pittore lumeggiato con tecnica di scena perché prenda temporanea consistenza dall oscuro fondo seicentesco da cui tenta di liberarsi come un prigioniero michelangiolesco in versione palestrata L uomo è luogo non già di sintesi delle ambivalenze ma di frizione e corto circuito di tutte le contraddizioni E rende conto di quelle contraddizioni il pittore tentando di contenerne le urgenze rendendole compresenti nell ordine formale della partitura dove tutto si tiene Nel senso che registra ed assesta il segno corsivo e la figura disegnata il magma materico sedimentato e la concrezione illusoria determinata dal coagularsi della luce la tessera preziosa a foglie d oro o a risonante timbro del colore e il graffito infantile incerto nel suo andamento lineare il simbolo evocatore e l oggetto della quotidianità momenti che chiedono luce ed udienza e che Palladino esibisce al proscenio

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=10&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    derivano da una idea di corrosione del tempo una corrosione calda desertica e vicina ai caldi miraggi di Saint Exupery nella sua polverosa Cittadella Il paesaggio dunque è per lui come una quinta teatrale dove può succedere tutto e nulla e lui il pittore è il coreografo che descrive al danzatore viandante come muoversi nella nebbia ed affrontare il viaggio Così si costruiscono le sue visioni pittoriche rappresentazioni confuse ma pur sempre evocative dove il silenzio e la luce fioca sono protagonisti assoluti dell itinerario immaginario Un altra immagine è quella delle figure che si affacciano all acqua alla ricerca di un anima remota esistente ma nascosta e a volte ritrovabile in qualche acquitrino in fondo ad un vecchio bosco l uomo che affacciandosi all acqua cercava se stesso l ora della strada sono piccole immagini intime di percorsi notturni strade buie svelate in alcuni punti da fonti di luce tra quella luce a volte passano rapidamente figure dirette ad appuntamenti irreali I viaggi di Zambeccari rappresentano lo scorrere di un lento passaggio su territori ignoti In una sua recente intervista l artista dichiara come siano state figure di riferimento i libri di Simenon le musiche di Astor Piazzola le canzoni di Paolo Conte e tra i pittori i grandi della tradizione romantica da Böcklin a Turner ma anche Rothko e il Sironi delle illustrazioni Quale migliore miscela di emozione e mistero per evocare viaggi in terre lontane inoltre l artista rivela come i primi quadri negli anni di studio all Accademia di Bologna ebbero come soggetto le illustrazioni dei diari cinquecenteschi di Antonio Pigafetta dove il viaggiatore vicentino descriveva paesaggi incredibili con uomini straordinari e uccelli fantastici Tra le prime esposizioni ricordiamo quella del Centro di documentazione Giorgio Moranti Grizzana Morandi BO immagini da Monte sole e nel 1996

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=11&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    spettatore non è mai di fronte a un ritratto a un personaggio ma piuttosto si trova a contemplare incredibilmente il sogno di qualcun altro un sogno in continua trasformazione che per ogni suo momento trova un opera che lo immortali E che si tratti di un sogno lo evidenzia l impegno accuratissimo e continuo sulle campiture nello sforzo di rendere la superficie incorporea il rosa fluido e sfuggente le tinte pastello tanto caratterizzate dal rosa al verde all azzurro quanto avulse dalla realtà incomprensibili nella loro calma prepotenza I suoi soggetti hanno lo sguardo perso lontano si muovono lungo prospettive assolutamente differenti da quelle abitate dalle persone in carne e ossa Morbidi aerei leggeri sospesi nel vuoto immobilizzati nel bianco assoluto o in un colore più forte come per i recenti lavori l artista dipinge sogni e ricordi cerca di afferrare il peso dell anima e così facendo dà vita a un mondo di fantasmi fisionomie e volti definiti da uno sguardo terso trasparente fluido una serie corposa di anime che sembrano mettere in scena una strana e originalissima danza degli spettri Liberatisi del peso delle carni volteggiano in uno spazio senza tempo e senza confini e risulta impossibile non notare una leggiadria fuori dall ordinario un eleganza capace di lasciare sbalorditi L artista non cancella i segni i rapporti le affinità tra l uomo e l ambiente che gli grava attorno anzi nei suoi quadri trasforma queste tracce spesso puramente mentali in colore ma comunque riesce a isolare i soggetti dal loro contesto ha successo nell impresa di tagliare il cordone ombelicale tra l ambiente e chi lo abita E in questo progressivo distacco dalle carni e dai pensieri umani in questo allontanamento dalle logiche del mondo e della quotidianità il racconto che giunge o potrebbe giungere alle orecchie

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=19&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    di Novara parlando di lei Rolando Bellini ci rivela nella presentazione della mostra Barocco quotidiano come nelle sue opere traspare una realtà pungente che fa vibrare e oscillare come fili d erba i segni le tracce del pennello caricandoli di senso L artista fa di un interno un microcosmo dove il tempo perduto e ritrovato di proustiana memoria e quello circolare di einsteineiano conio convivono urtandosi maledicendosi amandosi furiosamente tra

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=22&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    qualunque esito o morale ci conducano parla nella peculiarità che lo contraddistingue di storie normali parla delle nostre storie Quel viaggio iniziato in modo quasi ludico e divertito oscilla ora tra memoria e futuro tra sogni infranti o realizzati tra speranze compiute e da attuare nel cerchio delle comuni vicissitudini Pierluigi Febbraio ci porta al nostro ieri e al nostro oggi Pierluigi Febbraio può pensare di passare come un ombra in un mondo di apparenza ma sicuramente non rimane invisibile La sensibile poetica della sua pittura travalica la vuota espressione e il dire generalizzato tanto comune e riscontrabile in certa figurazione oggi così largamente diffusa e in troppi casi abusata Non ci consegna mai immagini a sproposito né ci asseconda in idilli rappresentativi non soddisfa precise richieste di pura forma nè si clona in ripetizioni e citazioni non risponde al gusto corrente né segue l onda del successo o della trovata che funziona Al contrario suscita sempre quel giusto grado di interrogazioni con cui riesce a ristabilire nelle figure quel doveroso contributo alla riflessione ripristinando e attivando quel conseguente narrare che scinde nel concetto il guardare dal semplice vedere La pittura di figura si riappropria di un luogo di un

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=24&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Grafique Art Gallery | Artisti | Artista
    ogni quadro un colore trionfa ma non è mai naturale perché ripensato artificialmente Dany Vescovi da anni dipinge esclusivamente fiori In queste opere sintetizza la sua ricerca artistica a partire da un nuovo concetto di natura morta dove il fiore rappresenta un altra natura dove la natura stessa viene rielaborata con bande verticali che solcano i dipinti e favoriscono uno straniamento della visione Nel suo lavoro trova espressione il desiderio più profondo dell artista che consiste nel portare il fruitore a ritrovare se stesso in una profonda introspezione che diventa quella disposizione d animo affine alla preghiera di cui l uomo contemporaneo ha sempre bisogno Dany Vescovi è nato nel 1969 a Milano dove vive e lavora Inizia a studiare pittura giovanissimo poi la pratica con Alvaro Monnini e l Accademia di Brera dove ora insegna E assistente di Aldo Mondino per l allestimento della sala a lui dedicata alla Biennale del 1993 Numerose le mostre personali e collettive in Italia e all estero Vescovi ha dimostrato negli anni uno spirito molto aperto alle diverse realtà creative Oltre a importanti collaborazioni trasversali con altri artisti nel 1990 ha partecipato alla realizzazione di un murale su progetto di Marcello Jori ha

    Original URL path: http://www.grafique.it/artisti.aspx?id=27&showDetails=true (2016-04-26)
    Open archived version from archive