web-archive-it.com » IT » G » GRUPPOTLC.IT

Total: 195

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Archivio fotografico
    e sala radio COM 15 Festa Protezione Civile cascine 2002 28 Rally fiesole 2002 5 Esercitazione Palatina 2005 7 Allestimento furgone settembre 2012 1 Esercitazione Cord Misericordie Reg Toscana Prato 02 Febbraio 2013 40 XVIII Giornata per la Memoria e l Impegno per le vittime di Mafia 16 Marzzo 2013 3 Esercitazione 08 Reparto Volo gruppo TLC colonna mobile 48 Esercitazione di TLC con Regione Toscana e Vigili del Fuoco 23 Ottobre 2012 34 Emergenza Carrara novembre 2014 9 emergenza Stabbia settembre 2014 11 Field Day 1998 Esercitazione Fiesole 2001 e Rally 2001 Missione Arcobaleno Esercitazione Fiesole 2002 Mugello 29 gennaio 2011 Progetto scuola sicura Installazione explorer14 Allestimento campi e sala radio COM Festa Protezione Civile cascine 2002 Rally fiesole 2002 Esercitazione Palatina 2005 Allestimento furgone settembre 2012 Esercitazione Cord Misericordie Reg Toscana Prat XVIII Giornata per la Memoria e l Impegno per le v Esercitazione 08 Reparto Volo gruppo TLC colonna Esercitazione di TLC con Regione Toscana e Vigili Emergenza Carrara novembre 2014 emergenza Stabbia settembre 2014 Display Num 5 10 15 20 50 Tutti 2 5 8 Copyright 2016 GruppoTLC Associazione Radioamatori città di Firenze Tutti i diritti riservati Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?option=com_phocagallery&view=category&id=1&Itemid=92&el_mcal_month=6&el_mcal_year=2016 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • La Storia della Radio
    Jameson intuisce la predisposizione del figlio verso le discipline scientifiche e lo affida agli insegnamenti del Prof Vincenzo Rosa e del Prof Giotto Bizzarrini Fisica sperimentale il primo Fisica matematica il secondo Dagli articoli di Heinrich Rudolph Hertz prematuramente scomparso nel 1894 prende campo in lui l idea di poter trasmettere e ricevere le onde Hertziane a grande distanza cominciano per lui gli studi e gli esperimenti atti a creare nuovi apparecchi e a modificare gli esistenti Fu mio intento seguire nella produzione delle oscillazioni elettriche una via completamente opposta da quella degli scienziati che si erano sforzati per le dimostrazioni a cui erano intenti di renderne il carattere quanto possibile uguale a quello delle onde luminose A fine Agosto 1895 da Villa Griffone Pontecchio Marconi Marconi trasmette oltre la collina dei Celestini distanza 2400 metri i segnali Morse della lettera S dimostrando esatte le previsioni analitiche di James Clerk Maxwell 1831 1879 filosofo matematico e fisico Inizia così l era della radio Il fisico Augusto Righi in un convegno di elettrotecnici a Parigi disse L antenna lineare asimmetrica ideata da Marconi costituisce un oscillatore completamente originale di cui una parte vibra elettricamente nello spazio e l altra parte è

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?view=article&catid=45%3Aradio-story&id=50%3Aradio-story&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=74 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • GruppoTLC - Associazione Radioamatori città di Firenze
    Chiudi finestra Invia ad un amico E Mail a Il tuo nome La tua E mail Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?option=com_mailto&tmpl=component&link=aHR0cDovL3d3dy5ncnVwcG90bGMuaXQvam9vbWxhL2luZGV4LnBocD9vcHRpb249Y29tX2NvbnRlbnQmdmlldz1hcnRpY2xlJmlkPTUwOnJhZGlvLXN0b3J5JmNhdGlkPTQ1OnJhZGlvLXN0b3J5Jkl0ZW1pZD03NA== (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • La Storia della Radio
    Guglielmo Marconi Dal 1885 al 1889 riceve la sua prima istruzione scentifica presso L Istituto Nazionale di Livorno Sua madre Annetta Jameson intuisce la predisposizione del figlio verso le discipline scientifiche e lo affida agli insegnamenti del Prof Vincenzo Rosa e del Prof Giotto Bizzarrini Fisica sperimentale il primo Fisica matematica il secondo Dagli articoli di Heinrich Rudolph Hertz prematuramente scomparso nel 1894 prende campo in lui l idea di poter trasmettere e ricevere le onde Hertziane a grande distanza cominciano per lui gli studi e gli esperimenti atti a creare nuovi apparecchi e a modificare gli esistenti Fu mio intento seguire nella produzione delle oscillazioni elettriche una via completamente opposta da quella degli scienziati che si erano sforzati per le dimostrazioni a cui erano intenti di renderne il carattere quanto possibile uguale a quello delle onde luminose A fine Agosto 1895 da Villa Griffone Pontecchio Marconi Marconi trasmette oltre la collina dei Celestini distanza 2400 metri i segnali Morse della lettera S dimostrando esatte le previsioni analitiche di James Clerk Maxwell 1831 1879 filosofo matematico e fisico Inizia così l era della radio Il fisico Augusto Righi in un convegno di elettrotecnici a Parigi disse L antenna lineare asimmetrica ideata da Marconi costituisce un oscillatore completamente originale di cui una parte vibra elettricamente nello spazio e l altra parte è costituita dall ombra elettrica della prima sulla terra Il primo trasmettitore costruito da Marconi e la finestra del laboratorio di villa Griffone Marconi al microfono della stazione londinese 2LO nell anno 1930 Marconi il terzo da sinistra con alcuni collaboratori alla stazione Canadese di Glace Bay approntata nel 1902 per i collegamenti transoceanici I primi messaggi comprensibili saranno ricevuti in Gran Bretagna il 16 Dicembre di quell anno Copyright 2016 GruppoTLC Associazione Radioamatori città di Firenze Tutti i diritti

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=50&Itemid=74&el_mcal_month=4&el_mcal_year=2016 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • La Storia della Radio
    Guglielmo Marconi Dal 1885 al 1889 riceve la sua prima istruzione scentifica presso L Istituto Nazionale di Livorno Sua madre Annetta Jameson intuisce la predisposizione del figlio verso le discipline scientifiche e lo affida agli insegnamenti del Prof Vincenzo Rosa e del Prof Giotto Bizzarrini Fisica sperimentale il primo Fisica matematica il secondo Dagli articoli di Heinrich Rudolph Hertz prematuramente scomparso nel 1894 prende campo in lui l idea di poter trasmettere e ricevere le onde Hertziane a grande distanza cominciano per lui gli studi e gli esperimenti atti a creare nuovi apparecchi e a modificare gli esistenti Fu mio intento seguire nella produzione delle oscillazioni elettriche una via completamente opposta da quella degli scienziati che si erano sforzati per le dimostrazioni a cui erano intenti di renderne il carattere quanto possibile uguale a quello delle onde luminose A fine Agosto 1895 da Villa Griffone Pontecchio Marconi Marconi trasmette oltre la collina dei Celestini distanza 2400 metri i segnali Morse della lettera S dimostrando esatte le previsioni analitiche di James Clerk Maxwell 1831 1879 filosofo matematico e fisico Inizia così l era della radio Il fisico Augusto Righi in un convegno di elettrotecnici a Parigi disse L antenna lineare asimmetrica ideata da Marconi costituisce un oscillatore completamente originale di cui una parte vibra elettricamente nello spazio e l altra parte è costituita dall ombra elettrica della prima sulla terra Il primo trasmettitore costruito da Marconi e la finestra del laboratorio di villa Griffone Marconi al microfono della stazione londinese 2LO nell anno 1930 Marconi il terzo da sinistra con alcuni collaboratori alla stazione Canadese di Glace Bay approntata nel 1902 per i collegamenti transoceanici I primi messaggi comprensibili saranno ricevuti in Gran Bretagna il 16 Dicembre di quell anno Copyright 2016 GruppoTLC Associazione Radioamatori città di Firenze Tutti i diritti

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=50&Itemid=74&el_mcal_month=6&el_mcal_year=2016 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Info e Contatti
    che ti aiuteranno a superare gli esami per la patente Se non vuoi diventare un radioamatore potrai sempre lavorare con noi in sala radio sulle altre frequenze assegnate alla Protezione Civile sulle LAN ed in Internet Troverai un ambiente amico ed imparerai ad usare tecnologie all avanguardia Sarai al centro delle comunicazioni radio durante le emergenze aiuterai chi ti chiede informazioni o soccorso Allora cosa aspetti Diventa anche tu un

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?view=article&catid=48%3Acontatti-adesioni&id=55%3Ainfo-contatti-adesioni&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=81 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Info e Contatti
    del 17 12 1999 Ecco i links per informazioni sulla nostra storia sulle finalità sui valori e sul bilancio su sito esterno Unisciti a noi Se non sei ancora radioamatore e lo vuoi diventare troverai persone che ti aiuteranno a superare gli esami per la patente Se non vuoi diventare un radioamatore potrai sempre lavorare con noi in sala radio sulle altre frequenze assegnate alla Protezione Civile sulle LAN ed in Internet Troverai un ambiente amico ed imparerai ad usare tecnologie all avanguardia Sarai al centro delle comunicazioni radio durante le emergenze aiuterai chi ti chiede informazioni o soccorso Allora cosa aspetti Diventa anche tu un VOLONTARIO Requisiti necessari per diventare socio essere maggiorenni poter dedicare almeno 3 ore al mese all associazione scrivi alla segreteria Questo indirizzo e mail è protetto dallo spam bot Abilita Javascript per vederlo Per contattarci oltre l Email potete telefonare al vice presidente dell associazione 347 7827703 al numero 055 419315 anche FAX oppure scrivere una lettera a Gruppo TLC Radioamatori Città di Firenze via dell Olmatello 25 50127 Firenze c o Protezione Civile Comune di Firenze Copyright 2016 GruppoTLC Associazione Radioamatori città di Firenze Tutti i diritti riservati Joomla è un software libero

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=55&Itemid=81&el_mcal_month=4&el_mcal_year=2016 (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Info e Contatti
    del 17 12 1999 Ecco i links per informazioni sulla nostra storia sulle finalità sui valori e sul bilancio su sito esterno Unisciti a noi Se non sei ancora radioamatore e lo vuoi diventare troverai persone che ti aiuteranno a superare gli esami per la patente Se non vuoi diventare un radioamatore potrai sempre lavorare con noi in sala radio sulle altre frequenze assegnate alla Protezione Civile sulle LAN ed in Internet Troverai un ambiente amico ed imparerai ad usare tecnologie all avanguardia Sarai al centro delle comunicazioni radio durante le emergenze aiuterai chi ti chiede informazioni o soccorso Allora cosa aspetti Diventa anche tu un VOLONTARIO Requisiti necessari per diventare socio essere maggiorenni poter dedicare almeno 3 ore al mese all associazione scrivi alla segreteria Questo indirizzo e mail è protetto dallo spam bot Abilita Javascript per vederlo Per contattarci oltre l Email potete telefonare al vice presidente dell associazione 347 7827703 al numero 055 419315 anche FAX oppure scrivere una lettera a Gruppo TLC Radioamatori Città di Firenze via dell Olmatello 25 50127 Firenze c o Protezione Civile Comune di Firenze Copyright 2016 GruppoTLC Associazione Radioamatori città di Firenze Tutti i diritti riservati Joomla è un software libero

    Original URL path: http://www.gruppotlc.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=55&Itemid=81&el_mcal_month=6&el_mcal_year=2016 (2016-05-01)
    Open archived version from archive