web-archive-it.com » IT » I » ILCASTELLODIARECHI.IT

Total: 90

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Castello Medievale di Salerno
    NEWSLETTER Inserisci i dati per poter ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità Dati anagrafici Cognome Nome Contatti E mail mi iscrivo alla newsletter mi cancello dalla newsletter Codice antispam Autorizzazione alla privacy Letta l informativa sulla Privacy ai sensi dell articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali D Lgs 196 03 do il consenso nego il consenso I campi contrassegnati dall asterisco

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/cerca.xhtml?page=12 (2016-04-30)
    Open archived version from archive


  • Castello Medievale di Salerno
    giunsero a Salerno nella scarsella di qualche milite normanno che partecipò alla conquista della città Poichè il cortile delle armi era nel secolo XII esterno al vero e proprio nucleo del castello appare verosimile che il gruzzolo vi sia finito disperso a causa di uno scontro tra armati o più semplicemente per disattenzione del proprietario Museo Museo Medievale del castello Il Complesso monumentale del Castello di Arechi dall ottobre 2009 ospita il Leggi l articolo La ceramica Spiral Ware Leggi l articolo Ceramica graffita Leggi l articolo Partners Tags Salerno Castello Arechi Principe Museo Multimediale Sala convegni Eventi Meeting Menu Belvedere Terrazzo percorso gastronomico tema storico medievale party spettacoli Castello Medievale di Salerno Località Croce Salerno tel fax 089 2964015 info castelloarechi it P IVA 03459070656 ISCRIVITI alla NEWSLETTER Inserisci i dati per poter ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità Dati anagrafici Cognome Nome Contatti E mail mi iscrivo alla newsletter mi cancello dalla newsletter Codice antispam Autorizzazione alla privacy Letta l informativa sulla Privacy ai sensi dell articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali D Lgs 196 03 do il consenso nego il consenso I campi contrassegnati dall asterisco sono obbligatori

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/monete-34-denari-della-zecca-di-rouen_372.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Castello Medievale di Salerno
    il Cattolico di Carlo V Fra gli altri c è un grosso della zecca autonoma di Macerata Il gruzzolo fu rinvenuto all interno dell area del castello medievale in un locale adibito a stalla da una famiglia di contadini che abitava il castello ancora negli anni Cinquanta Tra le numerose monete rinvenute durante gli scavi archeologici se ne indicano solo alcune Si tratta di tre monete di bronzo piuttosto malridotte per le quali è possibile indicare il tipo La più antica risale al III II sec a C proviene da Ebusus l odierna Ibiza nelle Baleari Le monete di Ebusus sono state individuate a Salerno già nel secolo scorso e fanno parte della collezione numismatica della Badia di Cava dei Tirreni costituita fin dall 800 Altre sono state da poco identificate nel deposito del Museo Archeologico Provinciale di Salerno E probabile che tali monete ritenute fino a qualche tempo addietro dei primi normanni stiano invece a testimoniare i precoci rapporti commerciali della colonia marittima romana di Salernum fondata all inizio del II secolo a C La seconda e la terza moneta premedievali sono un asse e un sesterzio assegnabili al II secolo d C Fra le altre monete medievali si segnalano tre follari di Costantinopoli uno di Costantino e Zoe e due di Romano I della prima metà del secolo X Numerosi sono anche i follari della zecca normanna salernitana vi si aggiungono poi i denari degli Stati Latini di Acaia e di Atene il grano di Giovanna e Carlo d Austria 1516 1519 della zecca di Napoli Museo Museo Medievale del castello Il Complesso monumentale del Castello di Arechi dall ottobre 2009 ospita il Leggi l articolo La ceramica Spiral Ware Leggi l articolo Ceramica graffita Leggi l articolo Partners Tags Salerno Castello Arechi Principe Museo Multimediale Sala convegni

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/monete-gruzzolo-21_373.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Castello Medievale di Salerno
    XI e e XIV secolo che richiama il motivo a pizzicature tipico della produzione renana di IV e V secolo ma associato sovente ad un piede ad anello rotellato Abbastanza comune anche il tipo con decorazione applicata a caldo databile tra XII e XIII secolo spesso associata a forme più slanciate tra cui quella del bicchiere a calice L ulteriore evoluzione porta a soluzioni decorative più articolate legate all utilizzo della matrice per alcune parti del corpo dal XVI secolo diventano comuni i bicchieri con decorazione soffiata a stampo con motivi del tipo a favo d ape ad archetti o a punti Tra i tipi lavorati in matrice in due o più fasi distinte possiamo annoverare anche la variante decorata con protomi leonine diffusa tra XV e XVI secolo La grande diffusione dei calici dal XVI secolo lascia presupporre una produzione notevole anche in epoca precedente ma scarsi sono i ritrovamenti in percentuale potremmo dunque trovarci di fronte ad una forma che per le difficoltà legate alla sua realizzazione è stata prerogativa di pochi atelier specializzati Anche per la classe delle bottiglie si ritrovano i tipi più comuni tra XII e XVII secolo si va dalla bottiglia apoda con ventre sferico a quella con fondo umbonato collo cilindrico anche con collarino applicato o imbutiforme su corpo globulare o cilindrico Tra le varianti più interessanti quella con fondo a piedistallo è databile tra XV e XVI secolo Dal XIV secolo la bottiglia diventa comune su tutte le tavole e tende a sostituire le forme in ceramica con la medesima destinazione Dal XV secolo inizierà la grande produzione a stampo con decorazioni a rilievo Infine dobbiamo annoverare alcuni frammenti riferibili a brocche distinguibili per la presenza di grosse anse a coppe a piccole salsiere decorate con un motivo a graticcio databili tra

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/vetro-bicchieri-apodi_371.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Castello Medievale di Salerno
    Piu frequente rispetto alla contemporanea produzione invetriata è la realizzazione di decorazioni naturalistiche di ispirazione zoomorfa Alcune ciotole sono decorate con figure ornitomorfe che trovano confronto soprattutto con la protomaiolica napoletana L osservazione del corpus ceramico a rivestimento stannifero del castello ha consentito l individuazione di una produzione piu tarda che raggiunge l inizio del XV secolo Mentre tra il XIII e la prima metà del secolo successivo la ceramica invetriata era piu numerosa nella fase prerinascimentale la sua quantità diminuisce facendo prevalere i prodotti smaltati A partire dalla metà del XIV secolo si afferma una produzione di maiolica che si differenzia dalla precedente per la qualità del rivestimento che appare più corposo e lucente Il repertorio morfologico subisce sostanziali trasformazioni con l elaborazione di nuove forme aperte quali i catini ansati dal profilo troncoconico Inferiori numericamente sono le forme chiuse rappresentate solo da brocche dal profilo globulare Il disegno dell ornato con una relativa ripetitività degli schemi rivela una semplificazione del tratto più corsivo e veloce che distende le pennellate di colore al di fuori del disegno precedentemente tracciato Ancora costante rimane l uso del bruno e del verde a cui si aggiunge il giallo ferraccia Museo Museo Medievale del castello Il Complesso monumentale del Castello di Arechi dall ottobre 2009 ospita il Leggi l articolo La ceramica Spiral Ware Leggi l articolo Ceramica graffita Leggi l articolo Partners Tags Salerno Castello Arechi Principe Museo Multimediale Sala convegni Eventi Meeting Menu Belvedere Terrazzo percorso gastronomico tema storico medievale party spettacoli Castello Medievale di Salerno Località Croce Salerno tel fax 089 2964015 info castelloarechi it P IVA 03459070656 ISCRIVITI alla NEWSLETTER Inserisci i dati per poter ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità Dati anagrafici Cognome Nome Contatti E mail mi iscrivo alla newsletter mi cancello dalla

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/la-protomaiolica_369.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Castello Medievale di Salerno
    delle importazioni dal Nordafrica la ceramica invetriata con decorazione in bruno e verde e una delle tipologie meglio rappresentate nel contesto del castello E stato individuato un gruppo omogeneo di ciotole dalla caratteristica decorazione costituita da una fascia diametrale in verde delimitata da linee dritte e o ondulate in bruno che attesterebbero la più antica produzione locale di ceramica invetriata e dipinta a partire dalla seconda meta del XII secolo Nel corso del XIII secolo si afferma una serie di manufatti di forma aperta e chiusa ciotole con piede ad anello decorate con motivi centrali e brocche dal profilo globulare con bocca trilobata e becco pinzato Contemporaneamente si registra la presenza di una percentuale minore di reperti che aggiunge alla bicromia del verde e del bruno anche il colore rosso Tale produzione è stata individuata dagli specialisti con la sigla R M R dalle iniziali dei colori connotativi ramina manganese rosso I reperti rinvenuti nel castello rivelano caratteri morfologici analoghi alle produzioni bicrome con espressioni esornative riconducibili ad un repertorio geometrico o astratto con festoni archetti schemi a reticolo e a squame che talvolta riecheggiano motivi di ispirazione islamica Alla complessità di tali motivi policromi si contrappone una sincrona produzione di ciotole dal diametro medio su cui è stato utilizzato il solo bruno manganese per eseguire il disegno di croci potenziate o ricrociate asterischi circoletti e U contrapposte Museo Museo Medievale del castello Il Complesso monumentale del Castello di Arechi dall ottobre 2009 ospita il Leggi l articolo La ceramica Spiral Ware Leggi l articolo Ceramica graffita Leggi l articolo Partners Tags Salerno Castello Arechi Principe Museo Multimediale Sala convegni Eventi Meeting Menu Belvedere Terrazzo percorso gastronomico tema storico medievale party spettacoli Castello Medievale di Salerno Località Croce Salerno tel fax 089 2964015 info castelloarechi it P IVA 03459070656 ISCRIVITI

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/la-ceramica-invetriata_367.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Castello Medievale di Salerno
    Tags Salerno Castello Arechi Principe Museo Multimediale Sala convegni Eventi Meeting Menu Belvedere Terrazzo percorso gastronomico tema storico medievale party spettacoli Castello Medievale di Salerno Località Croce Salerno tel fax 089 2964015 info castelloarechi it P IVA 03459070656 ISCRIVITI alla NEWSLETTER Inserisci i dati per poter ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità Dati anagrafici Cognome Nome Contatti E mail mi iscrivo alla newsletter mi cancello dalla

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/armi-sperone-a-rotella-di-bronzo_365.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Castello Medievale di Salerno
    articolo Partners Tags Salerno Castello Arechi Principe Museo Multimediale Sala convegni Eventi Meeting Menu Belvedere Terrazzo percorso gastronomico tema storico medievale party spettacoli Castello Medievale di Salerno Località Croce Salerno tel fax 089 2964015 info castelloarechi it P IVA 03459070656 ISCRIVITI alla NEWSLETTER Inserisci i dati per poter ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità Dati anagrafici Cognome Nome Contatti E mail mi iscrivo alla newsletter mi

    Original URL path: http://www.ilcastellodiarechi.it/museo/armi-globo-di-ferro_364.xhtml (2016-04-30)
    Open archived version from archive