web-archive-it.com » IT » I » ILFONDODELWEB.IT

Total: 362

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Spostare o trasferire un blog su un altro e nuovo dominio stando attenti alle problematiche SEO - Il Fondo del Web
    sul web Impostando tale direttiva quindi si può realizzare una corrispondenza 1 a 1 tra i post del vecchio dominio e quelli del nuovo In questo modo la pagina http blog desdinova it post In Italia e vietato fare Direct Marketing via mail aspx punterà con un Redirect 301 permanente direttamente a http www ilfondodelweb it post In Italia e vietato fare Direct Marketing via mail aspx Così facendo abbiamo ottenuto due risultati Il visitatore che punta al vecchio dominio non noterà minimamente lo spostamento e potrà leggersi comunque il post Il motore di ricerca capirà che si tratta della vecchia pagina spostata e non la considererà come contenuto duplicato e nel giro di poco tempo provvederà a cancellare i vecchi riferimenti In pratica NET Se sviluppate con Microsoft Framework NET 4 0 come nel mio caso in termini pratici è necessario eseguire un Response RedirectPermanent nella funzione Application BeginRequest del Global asax che punta al nuovo dominio ed il gioco è fatto Attenzione a non usare la funzione Response redirect che esegue un riferimento 302 e non 301 Conclusioni Spostare una piattaforma di blog è semplicissimo ma per preservare i links e il posizionamento dei propri post sul motore di ricerca richiede uno sforzo in più ma oggigiorno indispensabile Fate attenzione PS Un grazie doveroso a Oscar per avermi indicato la funzione Response RedirectPermanent inclusa recentemente nel Framework NET 4 0 BlogEngine NET C SEO Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation Il fondo del Web Sappiatelo Skype usa la stessa porta di IIS One

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/Spostare-o-trasferire-un-blog-su-un-altro-e-nuovo-dominio-stando-attenti-alle-problematiche-SEO/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive


  • Serve Personal Branding in azienda - Il Fondo del Web
    un valore aggiunto alla persona che si trasformerà in maggiore sicurezza maggiore determinazione maggiore informazione e maggiore serietà Costruire il proprio personal brand significa umanizzare Il punto centrale nel realizzare il proprio marchio risiede nel termine proprio che focalizza la sua finalità nel renderlo il più umano possibile quindi non con uno sguardo dall alto verso il basso come può essere un Corporate Branding poco intelligente ma dal basso verso l alto come quello perchè no di un possibile cliente decentra quindi verso un approccio più famigliare più semplice e più immediato dopotutto le aziende sono fatte di esseri umani A riguardo vi rimando ad un articolo dell istrionico Shel Israel consulente di aziende e start up in ambito social Costruire il proprio personal brand significa distinguersi In base a quanto detto fin ora si delinea quindi una figura diversa di sè stessi che permette di distinguersi dagli altri addetti ai lavori che non eseguono PB in modo potente e deciso ai massimi livelli si può arrivare ad essere influenti nel proprio ambito conosciuti importanti e quindi anche ricercati concretizzando gli sforzi attuati Immaginate ora una azienda una società un agency italiana costituita da tutti i suoi componenti che eseguono il loro personal branding quotidianamente per passione per informazione per crescita professionale Immaginate che questa metta le sue basi sull individuo e le sue specializzazioni e non sulle mansioni assegnate Immaginate che realizzi il suo bussines non sui servizi offerti ma sulle competenze specifiche Immaginate che la pubblicità mostri i volti di chi c è dietro e non l insegna fuori dalla porta Immaginate che dia spazio alle idee del singolo ai suoi interessi alle sue peculiarità Si immaginatela Pensateci ancora un po Sforzatevi dai Ok come non detto Informazioni Marketing Personal Branding Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/Serve-Personal-Branding-in-azienda/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Sappiatelo : Non si può cambiare il profilo primario di Linkedin - Il Fondo del Web
    Sappiatelo Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation Lista di stringhe per il comando Esegui di Windows Lo strano caso di Marvin Falinger Lascia una risposta Annulla risposta L indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati Nome Email Sito web Commento Search for Download database Excel e MySql dei comuni geolocalizzati CAP e prefissi italiani Aggiornato a Febbraio 2016 Clicca e scarica gratis l eBook Pillole in salsa SEO Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova Si trova su Twitter Facebook LinkedIn e Google Articoli recenti Le 16 cose che ho imparato lanciando una startup web Sul perchè le skills bar sono una stupidaggine Perchè il coworking Backup semplice e veloce con Bvckup 2 Il web visto come rischio Categorie

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/sappiatelo-non-si-puo-cambiare-il-profilo-primario-di-linkedin/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Sappiatelo : Permettere ai propri fan di taggare un foto di una pagina Facebook - Il Fondo del Web
    Sappiatelo permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation Google Panda Update ucciderà i SEO Vendere la propria professionalità nel campo del web Parte 2 Lascia una risposta Annulla risposta L indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati Nome Email Sito web Commento Search for Download database Excel e MySql dei comuni geolocalizzati CAP e prefissi italiani Aggiornato a Febbraio 2016 Clicca e scarica gratis l eBook Pillole in salsa SEO Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova Si trova su Twitter Facebook LinkedIn e Google Articoli recenti Le 16 cose che ho imparato lanciando una startup web Sul perchè le skills bar sono una stupidaggine Perchè il coworking Backup semplice e veloce con Bvckup 2 Il web visto come rischio Categorie

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/sappiatelo-permettere-ai-propri-fan-di-taggare-un-foto-di-una-pagina-facebook/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Calcolare il costo orario di un professionista web (webdesigner, sviluppatore, grafico, etc) - Il Fondo del Web
    commercio Come detto includiamo anche un periodo intorno alle 2 ore al giorno per la ricerca di nuovi clienti cioè circa il 25 sul totale Le ore effettivamente lavorate alla scrivania risultano quindi 1323 annue COSTO ORARIO Sommando il guadagno presunto incluse le tasse alle spese da sostenere perchè ricadranno sul cliente e dividendo per le ore annue di lavoro il costo orario risulta 27 CONCLUSIONI In modo evidente il risultato trovato è ottenuto da calcoli approssimati ma comunque con una certa pertinenza La conclusione più importante è che i 27 ora individuati porteranno ad un guadagno netto di 1000 al mese che abbiamo voluto tenere come riferimento inizialmente E chiaro che questa premessa non può sussistere perchè sostenere la responsabilità di una attività propria e di freelance implica molti altri aspetti primo fra tutti il rischio lavorare in proprio per guadagnare la stessa cifra di un impiegato base non mi sembra per nulla una scelta intelligente anche se in certi casi ahimè necessaria Presupponendo quindi di voler arrivare a guadagnare anche 1600 provate a modificare la casella B2 del foglio di calcolo Excel troviamo che il nostro costo orario diventa di 40 molto più ragionevole Fatevi un favore non svendetevi anzi fatevi pagare qui un approfondimento Ultima considerazione guardate il guadagno annuo presunto trovato inizialmente Non vi ricorda nulla 30000 annui è proprio il limite tra una attività in regime dei minimi e una in regime normale Sarà un caso Ne riparleremo Se non lo hai fatto scarica il foglio Excel per il calcolo del costo orario di un professionista web Trovi il pulsante sotto l immagine principale del post e mi raccomando se questa mia analisi vi è stata utile spendete un minuto per mettere un commento Informazioni Personal Branding Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation La fine delle agenzie mediocri la mia impresa online punto it Fattori di ranking per Google 2 thoughts on Calcolare il costo orario di un professionista web webdesigner sviluppatore grafico etc Carol ha detto 27 maggio 2011 alle 11 50 Ciao Dany posso sicuramente dire che sono soddisfatta di te Nonostante tu non sia un commercialista o un consulente del lavoro il calcolo non fa una piega e quindi direi che si può sicuramente tenere come una buona base su cui fare dei ragionamenti avevo fatto anch io così all inizio poi abbiamo fatto il Business Plan che ha riconfermato in buona parte i miei conti Direi anche che i ragionamenti fatti insieme per definire come procedere nell ambito della nostra collaborazione ti sono stati utili per fare delle riflessioni che sono alla base di ogni nuova impresa Siccome anch io sono stata un professionista free lance in un settore ancora poco conosciuto in Italia invito tutti

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/calcolare-il-costo-orario-di-un-professionista-web-webdesigner-sviluppatore-grafico-etc/?replytocom=43 (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Lo strano caso di Marvin Falinger - Il Fondo del Web
    a divulgare le sue citazioni e i suoi aforismi anche se non in maniera capillare Dalla scrittura disincantata e con un sottile poetico cinismo Marvin Falinger riesce a colpire per la sua immediatezza e per il suo modo di fare Purtroppo egli non è stato in grado di sfruttare la potenzialità che i mezzi del web i blog prima e i social network poi mettono a disposizione Quello di Marvin Falinger possiamo considerarlo a tutti gli effetti un caso di Personal Branding fallito Curiosità Personal Branding Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation Sappiatelo Non si può cambiare il profilo primario di Linkedin Il curriculum vitae come mezzo per il Personal Branding 4 thoughts on Lo strano caso di Marvin Falinger Chiara ha detto 29 aprile 2011 alle 19 15 Leggendo pensavo a quanta gente abbia perso grandi opportuntità in assenza del web e dei social network se vogliamo per non andare troppo lontano anche i giovani degli anni 90 hanno avuto meno possibilità comunicative rispetto a quelli di oggi con tutta una serie di svantaggi difficilmente recuperabili Rispondi Duff ha detto 30 aprile 2011 alle 12 48 Ciao Chiara il punto che il post voleva centrare è proprio quello che dici Anche solo dieci anni fa non c erano strumenti che permettessero la diffusione capillare delle idee e dei contenuti esistevano i blog ma non esistevano modi per far raggiungere una moltitudine di persone anche solo i conoscenti Rispondi Chiara ha detto 30 aprile 2011 alle 17 05 eh sai quante volte penso che se

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/lo-strano-caso-di-marvin-falinger/?replytocom=57 (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Google Panda Update ucciderà i SEO? - Il Fondo del Web
    del sito dovranno far posto alla scrittura di contenuti semplici intuitivi completi e quindi validi ed interessanti al lettore Se fino a ieri la figura di riferimento era il SEO e qui la nascita dell ultimo minuto di compagnie SEO specializzate da questo aggiornamento il poi la figura predominante sarà qualla del Copywriter il quale dovrà garantire la scrittura di testi e contenuti di reale livello informativo ed interesse A breve quindi mi vedo l introduzione di Copywriter Agency per Blog e Siti Web invece che le fantomatiche SEO Agency che ho sempre considerato fini a sè stesse se non adeguatamente strutturate a livello di marketing come scritto in un mio articolo precedente dal titolo Fallire vendendo solo SEO che vi invito a leggere qui Personalmente mi sono già attrezzato a questo cambiamento con alcuni test in atto e che terrò monitorati durante il momento dell arrivo del Google Panda Update per i contenuti in lingua italiana Non mancherò di farvi sapere i risultati Marketing Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation Il curriculum vitae come mezzo per il Personal Branding Sappiatelo Permettere ai propri fan di taggare un foto di una pagina Facebook 6 thoughts on Google Panda Update ucciderà i SEO Oscar ha detto 3 maggio 2011 alle 13 47 Errorino punto 3 è Minimizzare il bounce rate non massimizzare Comunque direi FINALMENTE da consumer da developer immagino che macello quando questa cosa la sentiranno i clienti che copiano spudoratamente le descrizioni dei prodotti altrui ogni riferimento è puramente casuale Rispondi Duff ha detto 3 maggio 2011 alle 14 03 Grazie Oscar corretto Si ammetto cnhe anche io sono stanco di trovarmi mille blog o siti che dicono sempre le stesse cose e non aggiungo nulla di più che non prendono posizioni nette e che non azzardano qualcosa Tutti vogliono essere uguali agli alti e tutti vogliono ripetere Basta Rispondi Matteo ha detto 14 giugno 2011 alle 16 46 Dovresti mettere il logo Google sulla fiancata della Panda Bisogna dirti proprio tutto Rispondi simona ha detto 14 giugno 2011 alle 16 47 Ciao Daniele era ora che arrivasse sto update sinceramente molti erano stufi di vedere risultati nelle prime pagine di Google con contenuti scadenti o duplicati magari solo perchè si trattava di siti in trust ben vengano dunque questi aggiornamenti che premiano quelli che si fanno un gran c per dare un valore aggiunto all utente mi chiedo solo se Google sarà all altezza con questo update delle aspettative che ha creato Rispondi Duff ha detto 14 giugno 2011 alle 16 51 Ciao Simona Google Panda Update promette molto bene spero che in Italia funzioni a dovere e scalzi dalla prima posizione siti effettivamente scadenti e premi quelli che con il tuo azzeccatissimo

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/google-panda-update-uccidera-i-seo/?replytocom=47 (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Il Mio Sito Impresa Semplice di Telecom Italia - Il Fondo del Web
    poteva stare a guardare questo nuovo trend di prodotti grauiti per l impresa e quindi si è dato da fare sfornando una piattaforma che gratuitamente facilita la costruzione del proprio sito web dalla grafica ai contenuti al SEO ai social networks integrati Ammetto che non ero per nulla incuriosito da questo strumento ma per dovere di cronaca l ho comunque provato Purtroppo è una piattaforma ancora acerba lenta e non priva di malfunzionamenti Inoltre non è per nulla intuitiva sia per quanto riguarda la gestione del layout che per quanto riguarda l inserimento di pagine e contenuti A mio avviso questo è un vero passo falso da parte di Telecom che in pochi mesi dall uscita della controparte Google ha dovuto realizzare in fretta e furia un servizio del quale nessuno sentiva la necessità ma sopratutto che nessuno si aspettava da Telecom allo SMAU Ad ogni modo i primi 12 mesi sono gratuti ma i successivi sono a pagamento Volete sapere il costo Non l ho trovato Più gratuito di così Informazioni Marketing Web permalink About Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web complesse e sistemi di gestione Progettista di strategie online attraverso social media e immagine creativa Esperto in ottimizzazione e motori di ricerca Professionista a capo di Desdinova See all posts by Daniele Ferla Post navigation Carriera e Personal Branding da Ambito5 e Viadeo Proroga della comunicazione PEC e sanzioni Lascia una risposta Annulla risposta L indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati Nome Email Sito web Commento Search for Download database Excel e MySql dei comuni geolocalizzati CAP e prefissi italiani Aggiornato a Febbraio 2016 Clicca e scarica gratis l eBook Pillole in salsa SEO Daniele Ferla Sviluppatore di siti web ed e commerce Realizzatore di applicazioni web

    Original URL path: http://www.ilfondodelweb.it/il-mio-sito-impresa-semplice-di-telecom-italia/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive



  •