web-archive-it.com » IT » I » INNOVAZIONESISTEMATICA.IT

Total: 192

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • 7-Mar-12 "INNOVARE: come fare e quale strada intraprendere?"
    all innovazione tecnologica Destinatari La teoria TRIZ Perché utilizzare TRIZ Innovazione Sistematica Link utili Domande e Risposte Il progetto TETRIS TEaching TRIz at School Eventi passati What is TRIZ IS Services The actors involved The experts of the Centre Next events TETRIS Project Contacts 7 Mar 12 INNOVARE come fare e quale strada intraprendere 7 Marzo 2012 INNOVARE come fare e quale strada intraprendere Seminario di promozione e sensibilizzazione CNA Bologna Seminario di promozione INNOVARE come fare e quale strada intraprendere DATA 7 Marzo 2012 ORARIO 16 00 19 30 SEDE Bologna Sala Gagliani Sede Provinciale CNA Bologna Viale Aldo Moro 22 INVITO dell evento pdf Il 7 Marzo 2012 presso la sede provinciale CNA di Bologna vi è stato un incontro dal titolo Innovare come fare e quale strada intraprendere su metodi e strumenti capaci di incrementare l efficienza dei processi d innovazione tecnologica Nell incontro sono intervenuti degli esperti del Centro di Competenza Si rimanda a questo link della CNA di Bologna per ulteriori informazioni G Cascini Le potenzialità di un approccio sistematico all innovazione ingegnerizzare la creatività pdf F Silipigni Testimonianze di applicazione della metodologia pdf In previsione della partecipazione degli esperti del Centro all iniziativa citata

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=55&catid=1 (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • 28-29-Feb-12 "ASIAN Patent Information"
    pratico di approfondimento sull informazione brevettuale asiatica mirando ad approfondire i sistemi brevettuali di Giappone Corea Cina Taiwan e India e a mostrare quali informazioni sono liberamente accessibili via web sui portali messi a disposizione dai rispettivi uffici nazionali brevettuali L iniziativa nasce dalla collaborazione tra il Centro di competenza e l Associazione Italiana Documentalisti Brevettuali AIDB e l Associazione Italiana dei Consulenti ed Esperti in Proprieta Industriale di Enti e Imprese AICIPI l iniziativa è a cura del Dipartimento Asia Info dell Ufficio Brevetti Europeo European Patent Office EPO che mette a disposizione il docente del corso ASIAN PATENT INFORMATION Giappone Corea Cina Taiwan e India i sistemi brevettuali e la ricerca delle informazioni PROGRAMMA DAY 1 Introduction Patent trends in Asia Japan Korea patent system Japan Korea databases DAY 2 China Taiwan India patent system China Taiwan India databases Docente Christine Kämmer Il corso è in lingua inglese PROFILO DEL DOCENTE Christine Kämmer Christine Kämmer studied Chinese and Japanese studies and Philosophy at the University of Göttingen Germany and at National Cheng Kung University in Tainan Taiwan She obtained a Ph D in Chinese studies at the University of Tübingen Germany and joined the European Patent Office in Vienna in 2005 As a member of the EPO s Asian patent information services she is mainly in charge of the services and customer enquiries relating to Mainland China and other Chinese speaking regions She assists Western users in gaining easier access to patent information from China and gives regular speeches and training courses on this subject COSTI E MODALITA D ISCRIZIONE Per i soci AIDB e i soci AICIPI regolarmente iscritti l iniziativa è gratuita e per procedere all iscrizione e raccogliere le adesioni si rimanda alle Associazioni e ai siti internet corrispondenti Per tutti gli interessati non soci

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=53&catid=1 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • 28-Nov-11 Workshop aperto "L’innovazione sistematica per le imprese valdostane"
    actors involved The experts of the Centre Next events TETRIS Project Contacts 28 Nov 11 Workshop aperto L innovazione sistematica per le imprese valdostane 28 Novembre 2011 Workshop Pont Saint Martin Aosta Seminario di sensibilizzazione aperto L innovazione sistematica per le imprese valdostane sperimentare il metodo TRIZ Luogo Pont Saint Martin Aosta Lunedì 28 Novembre 2011 presso Pont Saint Martin dalle 9 15 alle 15 30 si è tenuto il seminario workshop aperto dal titolo L innovazione sistematica per le imprese valdostane sperimentare il metodo TRIZ Scarica il programma pdf Il seminario è stato organizzato da Attiva azienda speciale della CCIAA di Aosta link con il supporto di Business Development Management BDM link partner commerciale del Centro di competenza L iniziativa ha visto l intervento degli esperti accademici del Politecnico di Milano appartenenti al Centro per la presentazione del metodo TRIZ in particolare del Prof G Cascini e la testimonianza da parte di un azienda locale la ESC Engineering srl link di Chivasso che nella figura del Dott Lorenzo Durox sperimenta con successo il metodo Il seminario ha raggiunto l obiettivo di sensibilizzare le aziende del territorio a un approccio scientifico all innovazione tecnologica basato su TRIZ presentando ai partecipanti

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=52&catid=1 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Ottobre 2011- Corso base TRIZ interaziendale
    00 SEDE Milano Politecnico di Milano Bovisa Dipartimento di Meccanica Via La Masa 1 20156 I Piano Sala Comunicante PROGRAMMA Corso base Giorno 1 Introduzione e fondamenti di TRIZ Giorno 2 Tecniche e strumenti di analisi dei sistemi tecnici Giorno 3 Strumenti solutivi Docente Filippo Silipigni Giorno 4 Applicazione integrata degli strumenti Giorno 5 Svolgimento di casi e esempi pratici Docente Gaetano Cascini CONTENUTI DEL CORSO Introduzione e Fondamenti di TRIZ gli ostacoli all innovazione sistematica l analisi e i livelli inventivi dei brevetti i postulati della teoria le leggi di evoluzione dei sistemi tecnici la logica delle contraddizioni il risultato finale ideale Strumenti di Modellazione le principali tecniche di modellazione dei sistemi tecnici modellazione di conflitti principali modelli del processo di problem solving visione multischermo Strumenti Solutivi principi inventivi e strategie di separazione soluzioni standard base analisi delle risorse strumenti per abbattere l inerzia psicologica Applicazione integrata degli strumenti Problem Flow Network tecniche di definizione del problema DOCENTI Gaetano Cascini Professore associato alla Facoltà di Ingegneria Industriale del Politecnico di Milano è certificato Triz Specialist 4 livello da MaTriz Membro del comitato esecutivo di ETRIA European TRIZ Association di cui è stato presidente è stato co fondatore e primo presidente di Apeiron l Associazione italiana TRIZ Filippo Silipigni Laureato in Ingegneria Meccanica presso l Università degli Studi di Firenze ha conseguito il dottorato di ricerca in Design e Metodi di Sviluppo Prodotto presso il Politecnico di Milano E certificato TRIZ Intermediate 2 livello da MaTriz Dal 2006 opera presso Alintec promuovendo strumenti per l innovazione sistematica in progetti per le imprese COSTI E MODALITA D ISCRIZIONE Il termine ultimo per le iscrizioni è il 4 ottobre 2011 La quota d iscrizione è di Corso base TRIZ 5 gg 1 500 E previsto uno sconto del 10 per la seconda

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=51&catid=1 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Seminar "Strategic Innovation on Demand"
    Coaching for 30 days We will answer your questions and provide our instrumental feedback All tools are actionable and can be immediately applied to the needs of your organizations Your satisfaction is guaranteed If by the end of the first day you feel dissatisfied with the quality of this program let us know We immediately and completely will refund your tuition fee AGENDA The seminar language is English and at the end a certificate of attendance will be released The seminar will incorporate alternating education sessions hand on workshops case studies and group discussions and will cover the following topics and subjects Day 1 April 14 Introduction The root cause behind the universal phenomenon of growth cessation The principal remedy the science of innovation Fundamentals of the General Theory of Innovation Major concepts Natural Laws governing evolution Forecasting the Future of Products and Services as a Science The process of forecasting Evolutionary Templates Universal Evolutionary Patterns Day 2 April 15 GTI Strategic Innovation methodology Major concepts Different Growth Strategies their respective advantages and disadvantages The overall process for creating strategic innovations The Process Stages and Tools Stage 1 Preparation modeling the competitive landscape Information gathering The process of creating the strategic map of the current situation Stage 2 Analysis identification of strategic opportunities Rules for identification of future including unmet and unspoken market needs Rules for formulation of the problems to be solved to satisfy identified needs Identification and selection of the strategically important problems Stage 3 Synthesis solutions development and formation of strategic innovations Analysis and solution of the selected problems Solutions evaluation identification of the subsequent issues risk assessment etc Value Proposition formation Conclusion Next Steps The seminar will be performed through alternative sessions of instruction hands on workshops case studies group discussions THE SEMINAR LEADER Greg Yezersky

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=32:evento2&catid=1:in-evidenza (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Corso base TRIZ - settembre 2010
    di affrontare progetti pratici di applicazione della teoria TRIZ con l assistenza a distanza dei docenti potrà inviare domande generali richieste di chiarimenti o report con la descrizione di un problema affrontato e riceverà dal docente una risposta con commenti sul lavoro svolto consigli e indicazioni su come proseguire l attività CONTENUTI DEL CORSO Introduzione e Fondamenti di TRIZ gli ostacoli all innovazione sistematica l analisi e i livelli inventivi dei brevetti i postulati della teoria le leggi di evoluzione dei sistemi tecnici la logica delle contraddizioni il risultato finale ideale Strumenti di Modellazione le principali tecniche di modellazione dei sistemi tecnici modellazione di conflitti principali modelli del processo di problem solving visione multischermo Strumenti Solutivi principi inventivi e strategie di separazione soluzioni standard base analisi delle risorse strumenti per abbattere l inerzia psicologica Applicazione integrata degli strumenti Problem Flow Network tecniche di definizione del problema DOCENTI Gaetano Cascini Professore associato alla Facoltà di Ingegneria Industriale del Politecnico di Milano è certifi cato Triz Specialist 4 livello da MaTriz Membro del comitato esecutivo di ETRIA European TRIZ Association di cui è stato presidente è stato co fondatore e primo presidente di Apeiron l Associazione italiana TRIZ Davide Russo Ricercatore presso il dipartimento di ingegneria industriale dell Università di Bergamo è certificato TRIZ Intermediate 2 livello da MaTriz Ha focalizzato la sua attività di ricerca nel campo dei metodi per l innovazione e della gestione della proprietà intellettuale COSTI E MODALITA D ISCRIZIONE Per partecipare al corso è necessario iscriversi ENTRO il 20 settembre 2010 compilando la scheda allegata da restituire allegando la contabile di pagamento a mezzo fax 02 23992960 o inviando una mail a info AT innovazionesistematica it La partecipazione al corso è subordinata al pagamento della relativa quota Corso base TRIZ 5 gg 1 500 IVA Tutoraggio a

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=29&Itemid=30 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • What is TRIZ
    inventor as well as father of this theory in the development of which he was supported by friends and co workers Today the TRIZ Theory is a powerful and complete intellectual tool for the management of product process in a systematic and rational way In the last years of his life G Altshuller and his collaborators have focused their research activity on TRIZ in inventive problem solving which represents the original focus of the classic TRIZ theory Later on TRIZ experts and authors that had promoted a scientific approach to innovation have proposed evolutions of classic TRIZ theory focusing especially on such themes as innovation strategies forecasting the technological evolution of systems and more generally speaking strategic scale TRIZ applications TRIZ theory is a valid tool to support systematic innovation carried out in a scientific repeatable way aims at defining creative and inventive solutions no compromises makes it possible to break free from psychological inertia abstracting from the reference context makes it possible to rephrase complex problems and turn them into problems that can be faced and solved with well known traditional solutions makes it possible to define innovative solutions for the industry By carrying out a cascade rewriting and

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?view=article&id=36%3Atriz&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=34 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Innovazione Sistematica
    Chiudi finestra Invia ad un amico E Mail a Il tuo nome La tua E mail Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://www.innovazionesistematica.it/index.php?option=com_mailto&tmpl=component&link=aHR0cDovL3d3dy5pbm5vdmF6aW9uZXNpc3RlbWF0aWNhLml0L2luZGV4LnBocD9vcHRpb249Y29tX2NvbnRlbnQmdmlldz1hcnRpY2xlJmlkPTM2OnRyaXomSXRlbWlkPTM0 (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •