web-archive-it.com » IT » L » LATTES.IT

Total: 54

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Lattes s.p.a - Specifiche tecniche
    Aerospaziale e Difesa Nautica e Ferroviario Meccanica e Macchinari utensili Arredo e Gioielli News Contatti Specifiche tecniche Efficienza impegno e dedizione Home Specifiche tecniche Il trattamento di ossidazione anodica avviato da Lattes soddisfa una serie di requisiti che hanno lo scopo di regolarizzare tutti i processi di lavorazione La nostra azienda opera infatti nel pieno rispetto di normative e specifiche tecniche particolari ad ogni procedim ento corrispo nd e una normati va a livello eur ope o che rego la il processo ne stabilisce gli standard qualitativi I trattamenti superficiali eseguiti all interno della nostra azienda rispondono alle più dure specifiche tecniche in materia di anodizzazione come MIL C 5541 SN5260001 e SN546013 MT SL 1831 DIN 509390 e WIP120 alle quali si aggiungono i requisiti interni alla nostra realtà in termini di qualità ed efficienza del servizio offerto Richiedi Lavorazione Accetto i termini privacy invia Lattes s p a Via Tiziano 4 Borgaro Torino 10071 info lattes it 39 011 222 22 62 richiedi Maggiori informazioni Lattes è a tua completa disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno Contatti Brand Per raccontarvi chi siamo vi mostriamo chi ci ha scelto Copyright 2012 Lattes s p a

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/specifiche_tecniche/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Lattes s.p.a - Anodizzazione dura, trattamento superficiale dei metalli
    appositamente studiata a base di acido solforico ed alla temperatura prossima a 0 C raggiunta e mantenuta grazie a un gruppo frigorifero controllato da un microprocessore Durante tutto il processo il bagno è mantenuto in agitazione attraverso un insufflazione di aria filtrata La tensione necessaria per l effettuazione del processo è fornita da appositi trasformatori dotati di amperometri assistiti da microprocessori Nell ossidazione a spessore bisogna calcolare un incremento dimensionale medio del 50 dello spessore totale dell ossido la presente specifica descrive un processo produttivo che raggiunge ed eccede le prescrizioni delle normative MIL A 8625 e SN5260001 Il trattamento a spessore è solitamente eseguito su particolari in lega di alluminio il cui tenore in rame è inferiore al 5 mentre quello in silicio è inferiore al 8 Per quanto riguarda il processo di lavorazione il pezzo da anodizzare è sostenuto da appositi attrezzi in lega di alluminio o titanio che lo collegano contemporaneamente alla barra anodica del circuito elettrico Uno dei rischi a cui si può andare incontro è la presenza sulla superficie del materiale dei depositi di sostanze lubrorefrigeranti che possono causare complicazioni come la corrosione o la formazione di depositi aderenti e difficilmente rimovibili In questi casi è bene procedere tempestivamente con la rimozione delle sostanze presenti sullo strato del materiale E inoltre importante la fase della sigillatura poiché incrementa fortemente la resistenza alla corrosione grazie alle seguenti caratteristiche Elevata resistenza all abrasione Elevato grado di assorbimento di sostanze lubrificanti Elevata microdurezza normalmente espressa in Vikers Inoltre la superficie del particolare risulta fortemente assorbente verso le sostanze liquide in genere Inoltre la superficie del particolare risulta fortemente assorbente verso le sostanze liquide in genere Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura Anodizzazione dura per uso alimentare Anodizzazione naturale colorata Anodizzazione dura colorata Anodizzazione

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/anodizzazione_dura/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Lattes s.p.a - Anodizzazione dura a tampone
    a tampone Home Anodizzazione dura a tampone Siamo specializzati nella fornitura di soluzioni ottimali per la lavorazione dei metalli Grazie agli strumenti all avanguardia e ai macchinari altamente tecnologici di cui siamo in possesso siamo in grado di eseguire ritocchi di anodizzazione dura secondo le specifiche dettate dalla norma MIL A 8625 tipo 3 su piccole superfici dimensioni 10mm x 10mm Il trattamento privilegiato per questo tipo di inteventi è l anodizzazione dura a tampone il procedimento è eseguito in modo localizzato mediante l utilizzo di un apposita attrezzatura che replica le condizioni chimico fisiche della vasca di trattamento sulle zone da riprendere Tutto ciò è realizzabile su fori lamature o piccole superfici anche pochi cm 2 L opzione risulta vincente nei casi in cui si tratta del ripristino di zone danneggiate durante la movimentazione grazie all anodizzazione a tampone infatti è possibile evitare una rilavorazione completa della superficie Il merito di tutto ciò va non solo ai mezzi che abbiamo a disposizione ma anche e soprattutto va al nostro personale qualificato che si impegna per soddisfare al meglio ogni esigenza del cliente Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura Anodizzazione dura per uso alimentare Anodizzazione naturale colorata Anodizzazione dura colorata Anodizzazione a tampone Digit Al Conversione Chimica Anodizzazione naturale extra sigillatura Anodizzazione dura extra sigillatura Consulta le proprietà dei nostri trattamenti su alluminio e confrontale tra di loro per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze Resistenza a corrosione Microdurezza Spessore Compatibilita alimentare Resistenza camere di luce Compatibilita ambienti marini Richiedi Lavorazione Accetto i termini privacy invia Lattes s p a Via Tiziano 4 Borgaro Torino 10071 info lattes it 39 011 222 22 62 richiedi Maggiori informazioni Lattes è a tua completa disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno Contatti

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/anodizzazione_dura_a_tampone/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Lattes s.p.a - Anodizzazione naturale
    alla chiusura dei pori dell ossido anodico Grazie a questo procedimento è inoltre possibile variare l aspetto estetico finale scegliendo tra più alternative Ossidazione anodica Lattes Naturale ciclo standard eseguito su particolari meccanici aventi tolleranze ristrette oppure su particolari che hanno una superficie particolarmente rifinita Ossidazione anodica Lattes Lucida trattamento effettuato su particolari aventi elevate caratteristiche estetiche con tolleranze meccaniche piuttosto larghe preceduto dalla lucidatura meccanica eseguito in una soluzione costituita da una miscela triacida fosforico nitrico solforico ed alla temperatura di circa 100 C per un tempo di immersione variabile Ossidazione anodica Lattes Satinata trattamento di opacizzazione chimica della superficie realizzato immergendo i particolari in una soluzione a base di sodio idrato opportunamente additivato con soluzioni necessarie all affinazione dell attacco la soluzione è mantenuta alla temperatura di 40 60 C per un tempo di immersione variabile I cicli di trattamento normalmente sono eseguiti secondo le direttive internazionali ma con il tempo e l esperienza abbiamo sviluppato cicli interni dedicati alle esigenze del Cliente dando spazio anche a trattamenti realizzati secondo le specifiche fornite dal Cliente stesso Le misure delle superfici da anodizzare sono eseguite secondo la SIL 11 01 203 metodo non distruttivo a correnti indotte in conformità con la UNI EN ISO 2360 I n caso di dubbi o contestazioni potrà essere utilizzato il metodo distruttivo micrografico È possibile realizzare in conformità con la norma UNI EN ISO 9227 anche prove di resistenza alla corrosione applicabili solo su strati di ossido che hanno subito il trattamento di sigillatura Per assicurare una costanza delle caratteristiche ottenibili le soluzioni sono periodicamente verificate mediante analisi chimica e provini sui quali sono eseguite le prove distruttive Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura Anodizzazione dura per uso alimentare Anodizzazione naturale colorata Anodizzazione dura colorata Anodizzazione a tampone

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/anodizzazione_naturale/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Lattes s.p.a - Trattamenti superficiali metalli: Conversione chimica
    prodotti qualificati MIL e QUALICOAT La conversione chimica è effettuata su particolari con inserti in leghe diverse da quelle di alluminio rame e ferro che non possono essere trattati con un procedimento di ossidazione anodica oppure in quelle circostanze in cui è necessario mantenere la conducibilità elettrica delle superfici o favorire l adesione della verniciatura In quest ultimo caso però l operazione deve essere eseguita entro un periodo di massimo 48 ore Un trattamento particolare è quello a base di Iridite NCP che è incolore e permette di mantenere la conducibilità elettrica aumentando al contempo la resistenza alla corrosione dei particolari trattati In generale questa procedura è utilizzata nei settori automotive e ferroviario e in tutti quei componenti che non sono esposti ad atmosfera industriale o marina Normalmente la conversione chimica è sfruttata come protettivo per le zone da utilizzare come messa a terra o come promotore dell adesione delle vernici grazie alla formazione di uno strato superficiale generalmente di minore reattività chimico fisica rispetto al substrato viene favorita un adesione più facile del prodotto verniciante nella fase successiva della lavorazione Affinchè si verifichi un corretto ancoraggio della vernice occorre infatti che la superficie del metallo sia resa maggiormente porosa è quindi necessario ricoprirla di uno strato aderente di ossido fosfato e cromato Inoltre l a conversione chimica secondo MIL C 5541 può essere di Tipo I caratterizzata da un colore che va da giallo iridescente a scuro o II incolore I n conformità con quanto prescritto dalla MIL C 5541 Tipo II il trattamento di conversione chimica può essere realizzato con soluzioni esenti da cromo Le modalità di applicazione sono le stesse dei trattamenti cromici e il prodotto utilizzato è qualificato secondo MIL DTL 81706 Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura Anodizzazione dura per

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/conversione_chimica/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Lattes s.p.a - Anodizzazione: Digital-Al
    risultati di straordinaria qualità e durata creando uno strato ceramico superficiale di eccezionale resistenza sul metallo Al contrario delle tradizionali tecniche di stampa su alluminio stampa digitale e stampa UV può vantare una serie di caratteristiche nuove come la resistenza totale a qualsiasi solvente e un altissima resistenza all abrasione I prodotti DIGIT AL sono caratterizzati da un elevata definizione e saturazione dell immagine e da un incredibile brillantezza dei colori inoltre i nostri speciali inchiostri vengono totalmente assorbiti dal supporto evitando la diffusione di prodotti chimici nocivi nell ambiente I settori di applicabilità del processo sono i più vari si va dall officina meccanica per la creazione di quadri comando completi di foto e immagini ad elementi di arredo sia casalingo che su yacht di lusso passando per la realizzazione di gioielli Questo processo segna un passo in avanti nelle tecniche di lavorazione dell alluminio è attraverso di esso che è stata resa possibile l opportunità di personalizzare il materiale in maniera definitiva inglobando immagini e testi in uno strato ceramico superficiale che li sigilla e protegge Le chiavi del successo di Digit Al sono Resistenza totale a ogni tipo di solvente Elevata resistenza all abrasione al punto che l immagine può essere cancellata solo rimuovendo lo strato ceramico Colori brillanti e immagini in alta definizione Lavorazione in aree di 2000x1000 mm Adattabile a superfici lisce e alle parti di spessore fino a 270 mm Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura Anodizzazione dura per uso alimentare Anodizzazione naturale colorata Anodizzazione dura colorata Anodizzazione a tampone Digit Al Conversione Chimica Anodizzazione naturale extra sigillatura Anodizzazione dura extra sigillatura Consulta le proprietà dei nostri trattamenti su alluminio e confrontale tra di loro per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze Resistenza a corrosione Microdurezza Spessore

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/digit_al/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Lattes s.p.a - Anodizzazione per uso alimentare
    importanza dell argomento per questa ragione sono state studiate ed emanate le norme tecniche di produzione EN 601 e EN 602 che regolano la qualità dell alluminio destinato al contatto con gli alimenti e fissano inoltre le caratteristiche di composizione chimica che deve avere per essere considerato adatto a questo tipo di impieghi Queste norme sono divenute gli standard produttivi delle aziende aderenti ad Alluminio in Cucina Bisogna però tenere conto del fatto che entrambe le norme applicano le seguenti definizioni Alluminio metallo il cui tenore minimo di alluminio è del 99 0 in massa Lega di alluminio materiale metallico nel quale l alluminio è predominante La norma UNI EN 601 specifica i tenori massimi degli alliganti e delle impurità presenti nei getti e nei prodotti ricavati dai getti di alluminio e leghe di alluminio destinati a venire in contatto con gli alimenti Prevede inoltre la definizione di getto come prodotto finito oppure prossimo alla sua forma finale ottenuto per solidificazione di un metallo o di una lega dentro uno stampo Esempi di getti sono le caffettiere le bistecchiere le griglie tostapane e i corpi di affettatrici La UNI EN 602 si concentra invece sui semilavorati e leghe di alluminio intendendo con questa definizione i prodotti come le barre o i tubi ottenuti da procedimenti di deformazione a caldo o a freddo come l estrusione la fucinatura la laminazione a caldo o a freddo la trafilatura La regolamentazione prevede l esclusione dell utilizzo di sali metallici come nikel o floruri come impregnante del poro formatosi durante la fase di ossidazione In questo caso si procede con un particolare fissaggio in acqua bollente nel quale si immerge il materiale anodizzato in acqua deionizzata o distillata vicina alla temperatura di ebollizione Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/anodizzazione_per_uso_alimentare/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Lattes s.p.a - Anodizzazione anti-corrosione
    prevede dei trattamenti di pulizia metallica a cui segue l agganciatura momento in cui il materiale è collegato alla barra anodica per mezzo di appositi conduttori di corrente Il passaggio successivo è quello dello sgrassaggio che consiste nell eliminazione di qualsiasi traccia organica derivata dalla pulitura meccanica Lo strato di alluminio è a questo punto uniformato e livellato grazie alla satinatura Alla fase del decappaggio in cui viene asportato lo strato di ossido segue quella dell anodizzazione vera e propria l oggetto in alluminio è immerso in una vasca contenente acido solforico collegata al polo positivo anodo di un generatore di corrente al cui polo negativo catodo è collegato un opportuno materiale Dettagli tecnici Anodizzazione naturale Anodizzazione naturale per uso alimentare Anodizzazione dura Anodizzazione dura per uso alimentare Anodizzazione naturale colorata Anodizzazione dura colorata Anodizzazione a tampone Digit Al Conversione Chimica Anodizzazione naturale extra sigillatura Anodizzazione dura extra sigillatura Consulta le proprietà dei nostri trattamenti su alluminio e confrontale tra di loro per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze Resistenza a corrosione Microdurezza Spessore Compatibilita alimentare Resistenza camere di luce Compatibilita ambienti marini Richiedi Lavorazione Accetto i termini privacy invia Lattes s p a Via Tiziano 4 Borgaro

    Original URL path: http://www.lattes.it/it/anodizzazione_anti_corrosione/ (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •