web-archive-it.com » IT » L » LEGAMBIENTEFVG.IT

Total: 413

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Legambiente FVG - Onlus - Una pista da autocross tra le Dolomiti?
    proprio questo In una pista di circa 600 metri ricavata abbattendo vari alberi in località Pescatori a pochi metri dalle rive del Tagliamento e quindi in zona protetta si sono dati appuntamento qualche decina di appassionati degli sport motoristici provenienti in buona parte dal Veneto per dare vita a un evento il cui scopo era regalare il brivido della guida su neve e ghiaccio non solo a piloti ma anche a principianti A disposizione del pubblico previo pagamento di una quota per il noleggio e l accesso al circuito alcune auto da rally e da cross anche prive di targa e in condizioni precarie mentre per la neve dato l andamento climatico si è dovuti ricorrere a quella artificiale prodotta da un cannone appositamente trasportato L iniziativa che pare sia stata promossa da privati e dal locale Albergo Diffuso appare di per sé discutibile e poco adatta al contesto naturale e paesaggistico che dovrebbe costituire il maggior motivo di richiamo per i turisti ma contrasta anche palesemente con varie leggi e regolamenti Sia che si sia trattato di un evento occasionale e sporadico evidenzia in una nota Legambiente sia che la pista sia destinata a divenire stabile e a ospitare altre iniziative in futuro ci troviamo davanti a un evidente contrasto con la destinazione urbanistica dell area e con lo stesso Piano Comunale di Classificazione Acustica Non risulta poi sia stata concessa l autorizzazione ambientale indispensabile in questi casi né sia stata effettuata la valutazione d incidenza rispetto alla presenza del vicino Parco delle Dolomiti Friulane Agli uffici della Comunità Montana della Carnia ente responsabile del rilascio di eventuali autorizzazioni in deroga ai divieti per il transito di veicoli a motore su percorsi di montagna previsti dalla legge 15 1991 non è mai stata presentata inoltre una domanda in tal

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-carnia/1378-una-pista-da-autocross-tra-le-dolomiti.html?tmpl=component&print=1&layout=default&page= (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Legambiente FVG - Onlus
    Su questo sito si usano i cookies Navigandolo li accetti Ho capito Approfondisci Invia ad un amico Chiudi finestra Email a Il tuo nome La tua email Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/component/mailto/?tmpl=component&template=ja_purity_ii&link=9035ca718dca8f572c7dd3a1f7aac3ce28cb12e8 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Tolmezzo “città alpina dell’anno” nel 2017?
    a modello località al di qua e al di là delle Alpi che hanno effettuato significative scelte in favore dell ambiente e della qualità della vita chiarisce Marco Lepre rappresentante locale dell associazione ambientalista è un dato senz altro positivo Così come non sarebbero un ostacolo al conseguimento del premio le contenute dimensioni del capoluogo carnico come dimostra il riconoscimento attribuito quest anno a Tolmino che ha su per giù gli stessi abitanti di Tolmezzo Il fatto è che Brollo ha scambiato il titolo di Città Alpina dell anno come una sorta di opzione che permetterà di ottenere contributi europei per la quale sarebbe sufficiente manifestare dei buoni propositi e godere dell appoggio della Regione e di qualche altro Comune montano mentre il titolo bisogna prima dimostrare di saperselo meritare Per candidarsi ogni città del territorio alpino deve documentare un particolare impegno nell applicazione della Convenzione delle Alpi portando elementi concreti che hanno permesso di conseguire ad esempio un considerevole risparmio energetico un sistema di mobilità sostenibile una attenta tutela del paesaggio una corretta gestione dell acqua etc In questo campo prosegue Lepre la nostra città non solo è anni indietro rispetto a realtà come Bolzano Chambery o Villach che mai si sarebbero sognati tanto per fare un esempio di ospitare all interno di un geosito di interesse sovranazionale un poligono militare ma pesano come macigni anche le due bandiere nere conseguite da Tolmezzo ai tempi del Sindaco Cuzzi per le politiche urbanistiche e recentemente per l effettuazione di gare motociclistiche all interno di aree di rilevante interesse naturale Per uscire da un contesto caratterizzato da anni di disinteresse per l ambiente occorre innanzitutto una ricognizione sui principali problemi della città cosa che Legambiente si era proposta di fare assieme all Amministrazione applicando il modello di eco sistema urbano utilizzato

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-carnia/1321-tolmezzo-%E2%80%9Ccitt%C3%A0-alpina-dell%E2%80%99anno%E2%80%9D-nel-2017.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Tolmezzo “città alpina dell’anno” nel 2017?
    rete dei Comuni di Alleanza nelle Alpi giudica con più di qualche perplessità le dichiarazioni e l ambizione espresse dal primo cittadino Che l Amministrazione Comunale decida di voltare pagina prendendo a modello località al di qua e al di là delle Alpi che hanno effettuato significative scelte in favore dell ambiente e della qualità della vita chiarisce Marco Lepre rappresentante locale dell associazione ambientalista è un dato senz altro positivo Così come non sarebbero un ostacolo al conseguimento del premio le contenute dimensioni del capoluogo carnico come dimostra il riconoscimento attribuito quest anno a Tolmino che ha su per giù gli stessi abitanti di Tolmezzo Il fatto è che Brollo ha scambiato il titolo di Città Alpina dell anno come una sorta di opzione che permetterà di ottenere contributi europei per la quale sarebbe sufficiente manifestare dei buoni propositi e godere dell appoggio della Regione e di qualche altro Comune montano mentre il titolo bisogna prima dimostrare di saperselo meritare Per candidarsi ogni città del territorio alpino deve documentare un particolare impegno nell applicazione della Convenzione delle Alpi portando elementi concreti che hanno permesso di conseguire ad esempio un considerevole risparmio energetico un sistema di mobilità sostenibile una attenta tutela del paesaggio una corretta gestione dell acqua etc In questo campo prosegue Lepre la nostra città non solo è anni indietro rispetto a realtà come Bolzano Chambery o Villach che mai si sarebbero sognati tanto per fare un esempio di ospitare all interno di un geosito di interesse sovranazionale un poligono militare ma pesano come macigni anche le due bandiere nere conseguite da Tolmezzo ai tempi del Sindaco Cuzzi per le politiche urbanistiche e recentemente per l effettuazione di gare motociclistiche all interno di aree di rilevante interesse naturale Per uscire da un contesto caratterizzato da anni di disinteresse

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-carnia/1321-tolmezzo-%E2%80%9Ccitt%C3%A0-alpina-dell%E2%80%99anno%E2%80%9D-nel-2017.html?tmpl=component&print=1&layout=default&page= (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus
    Su questo sito si usano i cookies Navigandolo li accetti Ho capito Approfondisci Invia ad un amico Chiudi finestra Email a Il tuo nome La tua email Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/component/mailto/?tmpl=component&template=ja_purity_ii&link=aebd530b9289d64ed35b92a4167748a09e9ba941 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Cosa sta accadendo al depuratore consortile di Tolmezzo?
    di un Commissario Straordinario da parte del Governo e il rilevante investimento pubblico per la realizzazione dell attuale Depuratore Consortile le cose parevano definitivamente risolte come testimoniava la riacquistata trasparenza delle acque del fiume Da qualche tempo però qualcosa sembra non funzionare come dovrebbe Sono ormai alcuni mesi segnala Legambiente in una nota inviata alle autorità competenti che nell alveo del Tagliamento nel tratto compreso tra lo scarico del depuratore e il ponte della statale 52 che collega Tolmezzo alla piana di Cavazzo si nota una anomala crescita di vegetazione Ai lati delle acque che defluiscono dalla zona industriale si sono infatti sviluppate in modo rigoglioso in un contesto normalmente costituito da una distesa di ciottoli e ghiaie piante che si contraddistinguono per il loro pronunciato colore verde che risulta appariscente sia nei mesi invernali sia nelle settimane di grande caldo e secco registrate durante questa estate Quello che potrebbe ingenuamente essere scambiato per un fenomeno naturale e un segnale di buona salute del fiume è invece con tutta probabilità il risultato di una eccessiva presenza di sostanze nutritive fosfati e nitrati che determinano un tipico caso di eutrofizzazione delle acque Una volta che le piante e le alghe sviluppatesi nel fiume terminano il loro ciclo di vita e si decompongono consumano l ossigeno disciolto provocando a lungo andare la morte per vari organismi animali e vegetali compresi i pesci Il fenomeno circoscritto inizialmente ad alcune centinaia di metri pare negli ultimi tempi essersi esteso tanto che una proliferazione di alghe si nota anche a valle del ponte della statale presumibilmente fino alla confluenza del Fella Nel segnalare questo problema al Comune di Tolmezzo al Dipartimento di Prevenzione dell A S S n 3 all ARPA e all Ente Tutela Pesca Legambiente si chiede se questa situazione che sta perdurando

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-carnia/1290-cosa-sta-accadendo-al-depuratore-consortile-di-tolmezzo.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Cosa sta accadendo al depuratore consortile di Tolmezzo?
    le cose parevano definitivamente risolte come testimoniava la riacquistata trasparenza delle acque del fiume Da qualche tempo però qualcosa sembra non funzionare come dovrebbe Sono ormai alcuni mesi segnala Legambiente in una nota inviata alle autorità competenti che nell alveo del Tagliamento nel tratto compreso tra lo scarico del depuratore e il ponte della statale 52 che collega Tolmezzo alla piana di Cavazzo si nota una anomala crescita di vegetazione Ai lati delle acque che defluiscono dalla zona industriale si sono infatti sviluppate in modo rigoglioso in un contesto normalmente costituito da una distesa di ciottoli e ghiaie piante che si contraddistinguono per il loro pronunciato colore verde che risulta appariscente sia nei mesi invernali sia nelle settimane di grande caldo e secco registrate durante questa estate Quello che potrebbe ingenuamente essere scambiato per un fenomeno naturale e un segnale di buona salute del fiume è invece con tutta probabilità il risultato di una eccessiva presenza di sostanze nutritive fosfati e nitrati che determinano un tipico caso di eutrofizzazione delle acque Una volta che le piante e le alghe sviluppatesi nel fiume terminano il loro ciclo di vita e si decompongono consumano l ossigeno disciolto provocando a lungo andare la

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-carnia/1290-cosa-sta-accadendo-al-depuratore-consortile-di-tolmezzo.html?tmpl=component&print=1&layout=default&page= (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus
    Su questo sito si usano i cookies Navigandolo li accetti Ho capito Approfondisci Invia ad un amico Chiudi finestra Email a Il tuo nome La tua email Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/component/mailto/?tmpl=component&template=ja_purity_ii&link=bea467240665f58d4473e843267d485504eb0fdc (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •