web-archive-it.com » IT » L » LEGAMBIENTEFVG.IT

Total: 413

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Legambiente FVG - Onlus - Uso dei combustibili da rifiuto nell'industria
    con l escavazione delle materie prime dalle cave e che già oggi bruciano quantità notevoli di rifiuti industriali diventati combustibili per legge come il pet coke Secondo il registro europeo delle emissioni i cementifici costituiscono oggi la seconda tipologia di impianti per quantità di CO2 emessa dopo le centrali termoelettriche Il cementificio di Fanna con 600 000 tonnellate all anno di CO2 è oggi di gran lunga l impianto con le maggiori emissioni della provincia di Pordenone assieme a quello di Travesio che ne emette circa un terzo Legambiente nel passato non ha mai demonizzato l opzione della co combustione di rifiuti negli impianti esistenti al posto di costruire nuovi inceneritori ma oggi siamo entrati in una fase nuova quella dell economia circolare dove le materie prime non vengono più estratte utilizzate una sola volta e gettate via ma i rifiuti spariscono e il riutilizzo la riparazione e il riciclaggio diventano la norma come definito anche in sede europea ed è quindi completamente cambiato lo scenario di riferimento Oggi l Italia è in grado di lasciarsi alle spalle le croniche emergenze e i conseguenti disastri ambientali grazie alle sempre più numerose esperienze di gestione sostenibile fondate su riciclaggio raccolte differenziate sempre più spinte sistemi di tariffazione puntuale riuso e politiche locali di prevenzione Si sono create nuove opportunità ambientali economiche e sociali e l innovazione impiantistica della valorizzazione dei rifiuti anche speciali delle fabbriche dei materiali rende possibile la massimizzazione del riciclaggio anche delle frazioni fino ad oggi avviate a incenerimento e smaltimento Grazie all innovazione gestionale e impiantistica oggi è quindi possibile uscire dall era delle discariche e della combustione dei rifiuti Numerosi studi di carattere sanitario evidenziano sempre con maggior risalto gli effetti dell inquinamento dell aria sulla salute umana ma anche effetti cronici e a lungo termine

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-pordenone/1222-uso-dei-combustibili-da-rifiuto-nell-industria.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Legambiente FVG - Onlus - Combustibile solido secondario
    invita tutti a partecipare al convegno cos e il css combustibile solido secondario nell industria Il CSS è un combustibile ottenuto dalla componente secca plastica carta fibre tessili ecc dei rifiuti non pericolosi sia urbani che speciali tramite appositi trattamenti di separazione da altri materiali non combustibili come vetro metalli e inerti Il CSS trovare impiego in impianti industriali esistenti in sostituzione ai combustibili tradizionali e nei combustori dedicati per energia elettrica In Veneto e Friuli V G sono attivi una decina di impianti che producono CSS e solo la Centrale Enel di Fusina lo utilizza Gran parte del CSS perciò viene regalato all estero a discapito della competitività delle aziende italiane promosso dall Unione Industriali Pordenone che prevede anche l intervento dell ing Stefano Ciafani vice presidente di Legambiente che illustrera la posizione di Legambiente sul tema del CSS si terrà GIOVEDÌ 14 MAGGIO ORE 14 PRESSO LA SALA CONVEGNI DELL UNIONE INDUSTRIALI DI PORDENONE accesso dalla passerella pedonale riservata da Via Borgo S Antonio 17 Pordenone Programma Prec Succ Circolo Pordenone Il circolo Chi siamo Attività Contatti Resta aggiornato sulle nostre iniziative Privacy e Termini di Utilizzo I più letti Come ho costruito la mia casa di legno

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-pordenone/1216-combustibile-solido-secondario.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - FortezzaFVG - presentazione a Fontanafredda
    a FONTANAFREDDA venerdì 29 maggio ore 20 30 presso Ca Anselmi sala consiliare Il Friuli Venezia Giulia è stata la regione italiana militarizzata per eccellenza ma oggi lo svuotamento e gli abbandoni di aree militari avvengono con la più inconsapevole disattenzione dell opinione pubblica I siti dismessi sono centinaia e almeno duecento sono già stati venduti o trasferiti dal Ministero della Difesa ad altri enti In regione sono presenti numerose aree militari non più in uso che attendono di essere in qualche modo riutilizzate anche se i problemi burocratici ed economici rendono tutto molto difficile Con il presente incontro Legambiente intende tenere aperto il dibattito locale sopratutto fra gli amministratori pubblici al fine di cercare di individuare soluzioni per quello che se da un lato è un problema dall altro è un opportunità Interventi Modera l Ass re Adriana Del Tedesco on Giorgio Zanin membro Commissione difesa della Camera dei Deputati il problema nazionale delle dismissioni arch Moreno Baccichet responsabile scientifico del progetto il fenomeno delle aree militati dismesse in regione criticità esperienze e prospettive L evento si terrà venerdì 29 maggio alle ore 20 30 presso la Sala Consiliare di Ca Anselmi in via Grigoletti 11 a Fontanafredda Per chi fosse interessato alle copie del libro e non può essere presente all incontro dove la pubblicazione sarà disponibile può agire con le seguenti modalità vendita diretta presso EDICOM S A S Via I Maggio 11734074 MONFALCONE GO vendita on line tramite catalogo edicom http www edicomedizioni com custom home php Servizio clienti tel 0481 713737 lun ven 9 00 12 00 16 00 18 30 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots È necessario abilitare JavaScript per vederlo tramite la propria libreria di riferimento eseguire l ordine a Edicom che provvederà a recapitare alla stessa le copie richieste Allegati

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/il-circolo-pordenone/1211-fortezzafvg-presentazione-fontanafredda.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Pordenone
    come il CSS negli impianti industriali esistenti a partire dai cementifici Queste polemiche si sono moltiplicate in seguito all approvazione del decreto Clini nel 2013 grazie anche alla mancata presa di responsabilità da parte delle istituzioni in sede autorizzatoria e all incapacità da parte delle aziende di attivare percorsi di approvazione aperti e trasparenti con le comunità locali e spesso hanno fatto passare in secondo piano il principale problema dei cementifici si tratta di impianti che di per sé a prescindere dal combustibile utilizzato sono fortemente impattanti per le loro emissioni in atmosfera oltre che per quello che avviene prima con l escavazione delle materie prime dalle cave e che già oggi bruciano quantità notevoli di rifiuti industriali diventati combustibili per legge come il pet coke Leggi tutto Combustibile solido secondario Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 14 Maggio 2015 Visite 492 il circolo Fabiano Grizzo Legambiente Pordenone invita tutti a partecipare al convegno cos e il css combustibile solido secondario nell industria Il CSS è un combustibile ottenuto dalla componente secca plastica carta fibre tessili ecc dei rifiuti non pericolosi sia urbani che speciali tramite appositi trattamenti di separazione da altri materiali non combustibili come vetro metalli e inerti Il CSS trovare impiego in impianti industriali esistenti in sostituzione ai combustibili tradizionali e nei combustori dedicati per energia elettrica In Veneto e Friuli V G sono attivi una decina di impianti che producono CSS e solo la Centrale Enel di Fusina lo utilizza Gran parte del CSS perciò viene regalato all estero a discapito della competitività delle aziende italiane Leggi tutto FortezzaFVG presentazione a Fontanafredda Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 12 Maggio 2015 Visite 534 PRESENTAZIONE DEL LIBRO LA FORTEZZA FVG DAI PAESAGGI DELLA GUERRA FREDDA ALLE AREE MILITARI DISMESSE L Amministrazione di Fontanafredda e Legambiente FVG Onlus invitano la

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/circoli/pordenone.html?start=6 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Pordenone
    l intervista a Paolo De Rocco sul tema del paesaggio in Friuli e della sua trasformazione ai giorni nostri L ho conosciuto a 25 anni nel 1985 partecipando a dei corsi da lui tenuti sull importanza delle siepi sotto l aspetto ambientale e paesaggistico Erano i tempi in cui i riordini fondiari erano pianificati su tutto il Medio Friuli Una cancellazione completa dell ambiente e del paesaggio per migliaia di ettari Da lui ho imparato che per opporsi bisognava avere una visione ed una conoscenza molto approfondita ed era necessario agire sull informazione e nelle scuole per far crescere la coscienza storico ambientale nel nostro territorio L intervista è stata fatta con lo scopo di produrre un documento manifesto sul paesaggio facilmente fruibile Un documento dove abbiamo cercato di delineare di spiegare la storia della sua trasformazione ma soprattutto del perché e come difendere un patrimonio inestimabile ed unico E stata realizzata in mezzo ai campi dentro al paesaggio in un posto simbolico dove di lì a poco sarebbe stato messo in opera un nuovo riordino fondiario quello tra Blessano e Mereto di Tomba Un posto conservato in modo stupendo una rete di centinaia e centinaia di fossi profondi 1 2 metri larghi 2 4 metri su cui le siepi sono state lasciate crescere volutamente dall uomo Un territorio con segni storici significativi ville romane tumuli e castellieri I fossai fossi costruiti dall uomo ricoperti da siepi sono corridoi ecologici formidabili che segnano e caratterizzano in modo unico il Friuli Questa intervista risulta oggi attualissima e ci fa rifettere per i suoi contenuti su quanto la strada per la tutela ambientale sia lunga visti i risultati del riordino di Blessano di cui politici e progettisti hanno esaltato i risultati quelli scritti sulla carta però non certo i risultati finali e reali sul territorio che sono purtroppo di bassissima qualità Allegati File Dimensione del File Downloads Locandina Paesaggi Rubati 538 kB 208 Che aria che tira Valutazione attuale 1 Dettagli Pubblicato 05 Febbraio 2015 Visite 572 CHE ARIA CHE TIRA Il Circolo Legambiente Fabiano Grizzo di Pordenone e il Gruppo Sanvitese di Legambiente invitano la cittadinanza all incontro pubblico dedicato al tema de l inquinamento atmosferico che cos è quale la normativa vigente quali i controlli cosa possono fare i cittadini giovedì 26 febbraio ore 20 45 Auditorium Concordia di fianco al Duomo a San Vito al Tagliamento Leggi tutto Esplorazione dei micropaesaggi imparare da Marsure Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 15 Gennaio 2015 Visite 857 Ricominciano domenica le escursioni dal titolo Imparare da Marsure per imparare ad osservare la storia del territorio per immaginare un futuro Le prossime due escursioni sono le seguenti I bastioni calcarei Domenica 18 gennaio Ritrovo in piazza a Marsure ore 9 00 La fine dell esplorazione è prevista per le 13 30 Il paese e l alta pianura Domenica 25 gennaio Ritrovo in piazza a Marsure ore 9 00 La fine dell esplorazione è prevista per le 13 30 L escursione si svolge d inverno

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/circoli/pordenone.html?start=12 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Pordenone
    contempiranei a Nord Est di Pietro Valle Si tratta di una lettura di luoghi portata a termine con un atteggiamento speciale quello di un architetto che indaga la forma territoriale come se questa fosse una enorme scultura dell esperienza umana Ambienti e paesaggi apparentemente disabitati vengono esplorati da Pietro Valle secondo la tradizione tutta friulana dei viaggi in patria Viaggi nei territori che costruiscono la nostra identità di abitanti e che nel caso specifico di Pietro Valle hanno una dimensione tranfrontaliera Viaggi che esplorano il territorio come se fosse un opera d arte costringendo l autore e il lettore a cercare nella forma un significato che superi la funzionalità di eloquenti presenze Sarà un occasione interessante per iniziare una nuova prospettiva di lettura della città nel libro si parla anche di Pordenone che superi il dibattito sul consumo di suolo e sulla funzionalità degli strumenti per porre l attenzione al tema dei valori che il territorio costruito assume per i nostri diversi occhi Per l occasione l autore discriterà il libro con Moreno Baccichet e Walter Coletto Vi aspettiamo Allegati File Dimensione del File Downloads Presentazione Alpe Adria senza jpg 524 kB 168 Esplorare la Pordenone del futuro Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 27 Novembre 2014 Visite 705 UOMO A MISURA DI CITTÀ O CITTÀ A MISURA D UOMO Percorso guidato per conoscere e discutere dell evoluzione sostenibile di Pordenone Domenica 30 novembre 2014 dalle ore 9 00 fino al tramonto La passeggiata di esplorazione attraverserà la città di Pordenone per capire il suo sviluppo urbanistico conoscere i suoi angoli nascosti le risorse naturalistiche che la compongono le particolarità storiche e le iniziative contemporanee Ci muoveremo osservando la città e le trasformazioni indicate nei piani attualmente in discussione in città il Piano Regolatore il Piano della Mobilità il PISUS ecc Saremo aperti a discutere con i cittadini del futuro assetto di alcune zone della città nell ottica di una moderna sostenibilità urbana Cercheremo di confrontare idee che a volte non hanno uno spazio fisico di confronto nemmeno tra le associazioni ambientaliste L oggetto del discutere saranno i valori identitari naturalistici e persino economici di proposte che nascono dagli strumenti di pianificazione locale o dal dibattito urbano Leggi tutto Voganoncello 2014 Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 02 Ottobre 2014 Visite 1034 Ritorna la Voganoncello il 5 ottobre 2014 Domenica 5 ottobre ritorna la Voganoncello organizzata dal locale circolo di Legambiente con il sostegno dei Comuni di Pordenone e Prata di Pordenone Dopo le partecipate lezioni gratuite di canoa sul fiume una nuova opportunità di conoscere o riscoprire il Noncello rispettando appieno la sua valenza naturalistica Un doveroso ringraziamento alle numerose altre associazioni Polisportiva Montereale Golden Eagle Canoa Club Sacile Barcarioi del Sil Gkcc di Cordenons Centro Pordenonese Sommozzatori Protezione Civile gruppo di Pordenone che con la loro collaborazione hanno reso possibile la riproposizione della bella iniziativa la cui prima edizione si è svolta nel 2002 PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE ore 9 00 ritrovo presso l attracco Marcolin a Pordenone ore 10 00

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/circoli/pordenone.html?start=18 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Pordenone
    Pubblicato 06 Settembre 2013 Visite 2010 COMUNICATO STAMPA Pordenone 4 settembre 2013 Il documento allegato illustra la posizione di LEGAMBIENTE Pordenone riguardo al nuovo ospedale unita anche una piantina a supporto delle tesi Il documento contiene argomenti concreti e razionali a difesa del bene comune collettivo che si desidera sottoporre alla valutazione critica dei cittadini Il tema del nuovo ospedale di Pordenone è di quelli che fanno riflettere se non altro per l assenza di riferimenti comuni su cui tutti i soggetti interessati possano fare affidamento per cercare una seppur faticosa via di mediazione La difficoltà sta spesso nel fatto che si attribuiscono valori irrinunciabili o quantomeno molto alti a categorie con cui si giudica la situazione in modo assolutamente arbitrario per cui la spesa la viabilità il rumore l edificazione i tempi o altro diventano l unico elemento di discrimine fatto valere Leggi tutto Uomini e lupi Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 12 Giugno 2013 Visite 1750 Allegati File Dimensione del File Downloads VolantinoZovi Pagina001 jpg 131 kB 395 Terraè passeggiata ecologica con il Circolo Legambiente Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 08 Maggio 2013 Visite 3338 Il Circolo Legambiente di Pordenone partecipa alla IV edizione 2013 di Terraè Officina della sostenibilità un iniziativa promossa da un comitato di cittadini spinti dalla convinzione che adottare stili di vita e tecnologie sostenibili possa portare ad una migliore gestione del bilancio economico delle famiglie a al miglioramento della qualità del vivere 12 DOMENICA ORE 8 30 SCARPE CERvELLO PASSEGGIATA ECOLOGICA a cura dell architetto Moreno Baccichet e Pier Carlo Begotti Paesaggi a ritroso dal 2013 al Medioevo Insediamenti antichi città diffusa e campagna urbanizzata lungo il Noncello Partenza dalla loggia del Municipio di Pordenone Prenotazione obbligatoria entro il 10 maggio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots È necessario abilitare JavaScript per vederlo o al cell 333 4307585 Necessario essere provvisti di scarpe da ginnastica e abbigliamento comodo berretto acqua e pranzo al sacco Percorso molto lento di circa 7 ore per circa 12 km di lunghezza e lungo strade sterrate e argini Allegati File Dimensione del File Downloads PieghevoleTERRAE DEF 1 pdf 1376 kB 611 Giretto d Italia 2013 a Pordenone Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 08 Maggio 2013 Visite 1284 Quando giovedì 9 maggio dalle 07 30 alle 11 30 presso i varchi di Largo S Giovanni e di Piazza XX Settembre davanti al teatro Verdi Cos è E una gara tra le città italiane impegnate per favorire la mobilità ciclabile urbana Vincono la sfida le città dove nei varchi individuati la maggior percentuale di persone si sposta in bicicletta e quelle con il numero assoluto di ciclisti più alto Chi Il Giretto d Italia è un iniziativa di Legambiente Città in Bici Coordinamento Nazionale Uffici Biciclette A21Italy e FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta E una proposta ai Comuni Italiani che possono coinvolgere le associazioni locali più attive sul fronte della ciclabilità Leggi tutto Passeggiata contro il nuovo ospedale Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 11 Aprile 2013 Visite

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/circoli/pordenone.html?start=24 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Legambiente FVG - Onlus - Pordenone
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots È necessario abilitare JavaScript per vederlo tel 338 6615768 Prova di Cucina Pirolitica Valutazione attuale 0 Dettagli Pubblicato 26 Marzo 2013 Visite 2118 Durante il Corso di formazione Operatori del divertimento sostenibile Legambiente FVG ha proposto di approfondire il tema dell utilizzo delle stufe pirolitiche nella cucina delle sagre considerato i notevoli vantaggi che questa tecnologia innovativa offre La prova di cottura di pietanze con la stufa pirolitica si terrà presso la Sala Civica di Cormons GO sabato 06 Aprile 2013 alle ore 10 00 Legambiente FVG ringrazia l Amministrazione Comunale di Cormons che ci ospiterà in considerazione dell importanza dell evento LA PIROLISI è una combustione di materia organica in assenza di ossigeno che abbatte drasticamente le emissioni di inquinanti in aria con i fumi non residua ceneri ma carbonelle vegetale il biochar che impiegato in agronomia diventa un ottimo ammendante La stufa pirolitica è una macchina semplice da costruire e da utilizzare è poco costosa può utilizzare legname come combustibile il più economico attualmente e poiché è molto efficiente consente risparmi nella produzione di calore durante le cotture di alimenti Residuando dalla combustione il biochar che è Carbonio quasi puro fissa il Carbonio della sostanza organica e per ciò ha il vantaggio di non emettere in atmosfera CO2 a effetto clima alterante nella produzine di energia iscrizioni Cucina Pirolitica PROGRAMMA Allegati File Dimensione del File Downloads 2013 04 06 Cucina Pirolitica 206 kB 285 Operatori del divertimento sostenibile MATERIALI Valutazione attuale 1 Dettagli Pubblicato 25 Marzo 2013 Visite 2527 Tra febbraio e marzo 2013 il Circolo Legambiente di Pordenone ha prosposto un corso breve di formazione rivolto a tutti coloro che lavorano nel mondo dell organizzazione degli eventi del divertimento dalle feste paesane alle grandi rassegne e che desiderano capire come è possibile contenere l impatto ambientale ed economico anche del divertimento diventando inoltre promotori di educazione alla sostenibilità attraverso l esempio Qui pubblichiamo la documentazione utile Questo corso è un iniziativa collaterale e inaugurale della terza edizione del concorso regionale SAGRE VIRTUOSE 2013 il concorso che mette in gara gli enti organizzatori di feste in FVG e che assegna punteggi sulla base delle azioni virtuose applicate nell organizzazione dell evento differenziazione dei rifiuti riduzione dei rifiuti nella somministrazione di pasti e bevande contenimento dei consumi di energia e dell inquinamento dei lavaggi utilizzo di prodotti agricoli locali e o biologici promozione di attività socio culturali a favore dell ambiente e della convivenza civile Il corso è stato realizzato grazie al sostegno della Regione FVG Servizio volontariato associazionismo rapporti con i migranti e politiche giovanili e ha goduto della collaborazione del Comitato regionale UNPLI del Friuli Venezia Giuliache ha messo a disposizione le sale di Villa Manin Leggi tutto Operatori del divertimento sostenibile Valutazione attuale 1 Dettagli Pubblicato 19 Febbraio 2013 Visite 3843 Corso breve di formazione Corso breve di formazione rivolto a tutti coloro che lavorano nel mondo dell organizzazione degli eventi del divertimento dalle feste paesane alle grandi rassegne

    Original URL path: http://cms.legambientefvg.it/circoli/pordenone.html?start=30 (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •