web-archive-it.com » IT » M » MERALSPA.IT

Total: 388

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Valutazione delle performance energetiche, Italia fanalino di coda dei paesi UE
    le interazioni tra i diversi paesi e i gradi di dipendenza che influenzano gli sforzi di ogni Paese Al primo posto la Norvegia che è il paese più virtuoso al mondo per la sua capacità di fornire energia sicura accessibile e sostenibile Seguono la Nuova Zelanda e la Francia Le prime dieci posizioni sono occupate da paesi Ue e Ocse con l eccezione di Costa Rica e Colombia Ciò anche grazie agli investimenti che i Paesi UE destinano sviluppo delle fonti rinnovabili e all efficienza energetica nonostante un panorama politico spesso incerto Il 41 dell energia dei primi dieci paesi proviene da fonti energetiche a basse emissioni di carbonio rispetto ad una media globale del 28 L Italia si colloca al 49 posto risultando ultima tra i paesi Ue 28 26ma posizione su 28 davanti a Cipro e Malta questo perché nonostante l economia italiana risulti avere oltre 12 US PIL unit of energy simile a Regno Unito e Spagna nel nostro paese vi sono alte tasse imposte dal Governo su benzina e gasolio e i prezzi dell energia risultano tra i più alti tra i paesi UE Da segnalare che il Report evidenzia che molti paesi in via di sviluppo non riescono ancora a soddisfare le esigenze energetiche di base dei propri cittadini e forniscono energia a meno del 50 della popolazione totale Fonte infobuildenergia it Letto 953 volte Tweet Etichettato sotto efficienza energetica risparmio energetico sostenibilità ambientale Articoli correlati da tag Ecocittadini gli italiani sempre più propensi a stili di vita ecocompatibili Detrazioni 65 anche per gli edifici non strumentali all attività aziendale Bonus 65 e 50 nel 2013 spesi 28 miliardi il 45 in più del 2012 Altro in questa categoria Con le nanoparticelle luminescenti tutto l edificio diventa fotovoltaico Riqualificazione dell edilizia pubblica ANCE ANCI ed

    Original URL path: http://www.meralspa.it/item/353-valutazione-delle-performance-energetiche-italia-fanalino-di-coda-dei-paesi-ue (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Energia da fonti rinnovabili, i dati sul fotovoltaico in Italia
    anche sull energia auto prodotta In ogni caso nella ricerca Eclareon PV Grid Parity Monitor Report sono stati raccolti dati sulla situazione di parità tra i prezzi dell energia autoprodotta e quella acquistata da rete una situazione che è difficile da vedere più nel settore commerciale che in quello residenziale in virtù del fatto che spesso alle aziende si riservano tariffe più convenienti sulla base di un maggior consumo di energia Il report allora si concentra dopo aver lo scorso anno guardato al comparto residenziale e pensando a impianti da 3kW da confrontare con le tariffe del mercato ad analizzare la situazione delle imprese immaginando la situazione di impianti da 30 kW L Italia è in una fase molto vantaggiosa in gergo grid parity anche nel comparto commerciale che come abbiamo visto fa più difficoltà Stando alla ricerca sopra citata il costo livellato dell elettricità si è molto abbassato negli ultimi sei mesi del 2013 con la Francia in testa per una discesa del 25 e l Italia con un 20 circa Le tariffe dell energia fornita dai principali operatori mondiali sono invece salite toccando in Francia quasi un 10 in Italia sebbene di pochissimo le tariffe si sono innalzate nello stesso periodo Insomma per l Italia è di certo un momento buono per puntare sul fotovoltaico nel comparto aziendale in tutta Italia e non solo nelle regioni del Sole Ma come si anticipava in precedenza il rischio è che la normativa punisca tali investimenti come del resto accaduto in Spagna per il commerciale in questo Paese non c è una normativa relativa allo Scambio sul Posto In Italia il meccanismo di Scambio sul Posto permette infatti ai privati che producono energia rinnovabile di immettere in rete l energia in sovrabbondanza e non consumata al momento della sua produzione ciò consente al produttore di soddisfare i consumi quando ne ha necessità a fronte di un contributo da versare ogni anno al Gestore dei Servizi Energetici per prelevare energia dalla rete Si tratta di un meccanismo in fase di revisione che al momento offre vantaggi in Italia per chi possiede un impianto con potenza fino a 20 kW o di 200kW se attivi dal gennaio 2008 o un impianto di cogenerazione ad alto rendimento fino a 200 kW L adesione va richiesta al Gestore dei Servizi Energetici e a meno di comunicazioni alternative da parte di chi vi aderisce viene rinnovata ogni anno Un ottima situazione per chi vuole investire nel fotovoltaico si riscontra in Messico e in Brasile dove la legge sembra tutelare invece l auto produzione di energia che tuttavia non fruisce dei benefici di grid parity Insomma chi ha il pane non ha i denti Ma l Italia sotto questo aspetto può ancora sperare in bene i tassi di sconto sono buoni di contro le tariffe di rete sono elevate Da non sottovalutare anche la favorevole situazione della radiazione solare e l attuale normativa sulle reti private e sui Sistemi Efficienti di Utenza Se il quadro normativo resterà

    Original URL path: http://www.meralspa.it/item/350-energia-da-fonti-rinnovabili-i-dati-sul-fotovoltaico-in-italia (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Sul mercato dei Serramenti prevale il metallo: i risultati di uno studio della Camera di Commercio di Verona
    Inoltre per completare il quadro alcune produzioni di porte e finestre in legno potrebbero essere nascoste si fa per dire all interno della categoria di falegnameria per l edilizia carpenteria in legno E in ogni caso resta vero che non è raro il caso che la ragione sociale originaria si perda nel corso del tempo per assumere tutt altra natura E il caso della falegnameria che nel tempo si è trasformata in produzione di serramenti d alluminio E viceversa Legno Il settore delle porte e finestre in legno a fine 2012 contava 5661 imprese di produzione di cui 4222 artigiane pari al 74 5 ovvero tre quarti per 24 306 addetti Nel 2011 le 776 società di capitale esaminate presentavano un bilancio aggregato di 1 464 miliardi di euro 7 1 rispetto al 2010 Il fatturato medio per azienda ammontava a 1 87 milioni di euro Restano al di fuori della cifra dei bilanci aggregati i bilanci di 4885 aziende E quindi il vero valore del mercato delle porte e finestre di legno risulta superiore alla cifra citata poco sopra di 1 464 miliardi di euro La distribuzione territoriale delle produzioni è prevalentemente al Nord 47 8 delle aziende Pvc Il settore delle porte e finestre in pvc a fine 2012 comprendeva 441 aziende I bilanci presi in esame sono stati 134 Essi hanno fornito un volume aggregato di 324 milioni di euro 3 rispetto al 2010 con un fatturato medio per azienda pari a 2 494 milioni di euro Il 59 4 delle aziende del pvc risiede al Nord Anche qui il valore globale delle produzioni risulta di molto sottostimato per due ragioni il dato non include il fatturato di un azienda di primo piano del settore che abitualmente non deposita il bilancio pagando per ciò ammenda e i fatturati delle 307 aziende non comprese nel dato aggregato Per una valutazione più raffinata del valore della produzione di finestre in pvc occorre aggiungere a questi dati il valore delle produzioni inglobate in aziende che producono serramenti metallici o legno e che non includono nella loro ragione sociale la produzione di serramenti in pvc Metallo Il settore metallico contava 14351 aziende sempre secondo i dati di Infocamere I bilanci esaminati sono stati 2041 Essi forniscono un valore aggregato di 3 miliardi di euro esattamente 2 977 miliardi 2 8 rispetto al 2010 con un fatturato medio per azienda di 1 458 milioni di euro Per fornire un dato reale del valore del settore delle porte e finestre e prodotti affini metallici occorre tener conto delle restanti 12310 aziende che operano nel settore e i cui bilanci non sono stati inglobati nel dato aggregato Interessante anche la distribuzione delle aziende sul territorio 53 2 si trovano nel Centro Sud Il Nordest Quanto a distribuzione territoriale dell industria e dell artigianato di settore il Nordest emerge senza dubbio come l area nazionale a maggior vocazione serramentistica Lo studio della Camera di Commercio di Verona lo prova senza ombra di dubbio con i

    Original URL path: http://www.meralspa.it/item/311-sul-mercato-dei-serramenti-prevale-il-metallo-i-risultati-di-uno-studio-della-camera-di-commercio-di-verona (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Città della scienza: un appello per la ricostruzione
    risultato è che le attività espositive sono temporaneamente sospese mentre proseguono regolarmente quelle del Centro Congressi dell Incubatore di Imprese e del Centro di Formazione In queste ore l Italia intera si sta stringendo intorno alla nostra istituzione Il Capo dello Stato ha espresso parole di tristezza a nome di tutti i cittadini Altrettanto hanno fatto tanti Ministri a partire dal Ministro dell Istruzione Profumo il Ministro della Coesione Territoriale Barca il Ministro della Giustizia Severino che ha visitato i luoghi Domenica 10 marzo una marcia di solidarietà di oltre 15mila cittadini ha raggiunto Città della Scienza dove si è tenuto un flashmob per gridare basta alla criminalità e al degrado di Bagnoli Messaggi giungono da tutto il mondo le principali istituzioni scientifiche centri di ricerca scienziati e amici della Città della Scienza ribadiscono che Città della Scienza deve rinascere al più presto Per questo chiediamo a tutti di diffondere il nostro appello a sottoscrivere per la rinascita di quello che vuole continuare ad essere il primo Science Centre italiano perché sia restituito ai suoi visitatori alla città e al mondo intero Fonte Città della Scienza Letto 962 volte Tweet Etichettato sotto ricerca innovazione Articoli correlati da tag Ecocittadini gli italiani sempre più propensi a stili di vita ecocompatibili Finestre fotovoltaiche grazie a un nuovo tipo di concentratori solari luminescenti Solare termodinamico nuovi sviluppi tecnologici grazie ad un nuovo componente brevettato dall ENEA Altro in questa categoria Detrazioni del 50 anche per il fotovoltaico su abitazione Primo corso di formazione sul protocollo LEED in Campania Torna in alto Area Riservata Nome utente Password Ricordami Password dimenticata Nome utente dimenticato Registrati Rimani in contatto Grazie per esserti registrato Controlla la tua posta in arrivo e conferma la registrazione alla newsletter Indirizzo email Questa email è già presente nella nostra newsletter Nome

    Original URL path: http://www.meralspa.it/item/309-citta-della-scienza-un-appello-per-la-ricostruzione (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Visualizza articoli per tag: ricerca
    SOLARE Leed ESCo ECOINCENTIVI 65 Guide Normative Trasmittanza Termica CONTATTI Skip to content Sottoscrivi questo feed RSS Giovedì 24 Gennaio 2013 11 04 Presentato da ENEA il II Rapporto sull Efficienza Energetica E stato presentato ieri a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico il secondo Rapporto sull Efficienza Energetica predisposto dall ENEA nell ambito del suo ruolo di Agenzia nazionale per l efficienza energetica per fornire uno strumento di monitoraggio e valutazione a supporto delle politiche energetiche nazionali Pubblicato in HOME Leggi tutto Giovedì 06 Dicembre 2012 13 52 Co2 aumentano le emissioni del 2 6 a livello globale La corsa verso l alto delle emissioni di CO2 non conosce tregua e anche nel 2012 la loro produzione salira stavolta del 2 6 Pubblicato in HOME Leggi tutto 1 2 Pagina 2 di 2 Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare Ecoincentivi 65 Leed ESCo Contatti Area Riservata Privacy Mappa del sito Credits Contatti Via Scavate Case Rosse 84131 Zona Ind Salerno SA Tel 089 301155 Fax 089 301532 Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots È necessario abilitare JavaScript per vederlo FaceBook MERAL GREEN Twitter Meral Green Meral Green Il nuovo sistema ALsistem 3G facebook com permalink

    Original URL path: http://www.meralspa.it/component/k2/itemlist/tag/ricerca?start=3 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Obbligatorio da oggi il riciclo dei pannelli fotovoltaici dismessi
    RAEE definisce come produttore qualsiasi persona fisica che produca e venda pannelli fotovoltaici con il proprio marchio in qualsiasi stato membro dell Unione Europea rivenda nel territorio di uno stato membro dell Unione Europea rivenda nel territorio di uno stato membro dell Unione Europea con il proprio marchio pannelli fotovoltaici prodotti da altri fornitori a meno che il marchio del produttore originale appaia sul prodotto immetta sul mercato di uno stato membro dell Unione Europea pannelli fotovoltaici di un paese terzo o di un altro stato membro venda pannelli fotovoltaici mediante internet o a distanza direttamente a utenze domestiche in uno specifico stato membro dell Unione Europea e abbia sede in un altro stato membro o in un paese terzo La Direttiva RAEE prevede che i produttori siano tenuti a registrare la propria azienda nel registro nazionale RAEE e segnalare al registro nazionale RAEE i pannelli fotovoltaici venduti in un anno organizzare e finanziare il recupero e la gestione dei rifiuti dei propri pannelli fotovoltaici assicurare una garanzia finanziaria quando i pannelli fotovoltaici sono considerati RAEE di utenze domestiche raggiungere gli obiettivi di raccolta e riciclaggio obbligatori informare gli impianti di trattamento della composizione dei prodotti e del potenziale utilizzo di materiali pericolosi informare i clienti finali delle modalità secondo le quali devono smaltire i loro pannelli fotovoltaici dismessi Sul sito del GSE è presente un elenco aggiornato al 1 marzo 2013 dei sistemi consorzi per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita Fonte infobuildenergia it Letto 745 volte Tweet Etichettato sotto fotovoltaico sostenibilità ambientale riciclo Articoli correlati da tag Ecocittadini gli italiani sempre più propensi a stili di vita ecocompatibili Rinnovabili tra 5 anni rappresenteranno la principale fonte di crescita di energia Aumentano i Comuni che installano fotovoltaico I dati nel rapporto Legambiente Comuni Rinnovabili Altro in questa

    Original URL path: http://www.meralspa.it/item/335-obbligatorio-da-oggi-il-riciclo-dei-pannelli-fotovoltaici-dismessi (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Visualizza articoli per tag: sostenibilità ambientale
    quadro per categoria di prodotto PCR per l elaborazione di dichiarazioni ambientali di tipo III per ogni tipo di prodotto e servizio per le costruzioni Pubblicato in HOME Leggi tutto 1 2 Pagina 2 di 2 Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare Ecoincentivi 65 Leed ESCo Contatti Area Riservata Privacy Mappa del sito Credits Contatti Via Scavate Case Rosse 84131 Zona Ind Salerno SA Tel 089 301155 Fax 089

    Original URL path: http://www.meralspa.it/component/k2/itemlist/tag/sostenibilit%C3%A0%20ambientale?start=3 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Rinnovabili: tra 5 anni rappresenteranno la principale fonte di crescita di energia
    globale di energia ma se queste tecnologie devono raggiungere il loro pieno potenziale i governi devono rimuovere i punti interrogativi su fonti rinnovabili su queste tecnologie e mettere il nostro sistema energetico su un percorso sostenibile più sicuro Nei prossimi 5 anni si legge nel Rapporto l energia fornita dalle rinnovabili supererà i 700 gigawatt GW più del doppio attuale potenza installata in Giappone Le fonti no idro come eolico e fotovoltaico rappresenteranno quasi la metà dell aumento totale di potenza a livello globale In particolare la la quota di energie rinnovabili nella produzione di energia globale entro il 2020 coprirà oltre il 26 dal 22 del 2013 un cambiamento notevole in un periodo di tempo molto limitato Entro il 2020 la quantità di produzione di energia elettrica globale proveniente da fonti rinnovabili sarà superiore alla odierna domanda di energia elettrica di Cina India e Brasile La crescita maggiore avverrà nei paesi in via di sviluppo che nel 2020 rappresenteranno i due terzi dell espansione energia elettrica da fonti rinnovabili La sola Cina conterà per quasi il 40 della crescita totale di energia rinnovabile e richiederà quasi un terzo di nuovi investimenti nel 2020 Sul fronte del calo dei costi il Rapporto evidenzia che è legato al rapido progresso delle tecnologie al miglioramento delle condizioni di finanziamento e all aumento della distribuzione di prodotti di qualità in nuovi mercati con le risorse rinnovabili migliori in Brasile l India il Medio Oriente Sud Africa e Stati Uniti i contratti di produzione a lungo termine sono sempre più favorevoli Le fonti rinnovabili potranno svolgere un ruolo di primo piano per la crescita economica e l accesso all energia nell Africa sub sahariana soddisfacendo quasi i due terzi delle nuove esigenze della domanda della regione nei prossimi cinque anni anche se ci sono

    Original URL path: http://www.meralspa.it/item/375-rinnovabili-tra-5-anni-rappresenteranno-la-principale-fonte-di-crescita-di-energia?tmpl=component&print=1 (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •