web-archive-it.com » IT » M » MERALSPA.IT

Total: 388

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - SIRIO 50
    in verticale coperture e soluzioni piramidali La flessibilità del prodotto permette scelte alternative sui metodi di montaggio che possono essere frontali o sequenziali e sui metodi di assemblaggio tra montanti e traversi che possono avvenire tramite viti o perni Diverse forme estetiche delle copertine esterne piatte tonde e ad ogiva e diverse profondità da 12 a75 mm consentono di conferire alla facciata svariate immagini architettoniche Accessori e guarnizioni originali garantiscono ottimi risultati di resistenza agli agenti atmosferici Mostra architettonica interna 50mm Mostra architettonica esterna 50mm Profondità montanti da 18 a 250mm Profondità traversi da 18 a 204mm Tamponamenti previsti da 2 sino a 43mm Sistemi di apertura a sporgere ed a battente sia freddi che a taglio termico Tweet Altro in questa categoria SIRIO 50SG Torna in alto Prove fisico meccaniche su campione da 4450x6000 permeabilità all aria classe 4 tenuta all acqua RE 750 resistenza al vento 3 0 kN m 2 ISOLAMENTO TERMICO valore Uf 1 2 1 8 W m 2 K del traverso valore Uf 1 2 1 9 W m 2 K del montante Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare Ecoincentivi 65 Leed ESCo Contatti Area Riservata Privacy Mappa del sito Credits Contatti Via

    Original URL path: http://www.meralspa.it/prodotti/facciata-continua/sirio-50 (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - SIRIO 50SG
    altra di 20 mm mentre internamente l intelaiatura in alluminio mostra superfici di 50 mm Le tre differenti soluzioni tecniche A profilato in PE sigillatura B profilato in PVC guarnizione C solo guarnizione consentono di garantire la tenuta agli agenti atmosferici e ad isolare termicamente ed acusticamente le facciate Il trattenimento dei tamponamenti vetrati a carattere puntuale lungo tutto il perimetro avviene tramite accessori che bloccano meccanicamente la lastra interna Quest ultima tramite sigillante siliconico strutturale distribuito lungo tutto il perimetro trattiene la lastra esterna Mostra architettonica interna 50mm Mostra architettonica esterna 20mm Profondità montanti da 18 a 250mm Profondità traversi da 18 a 204mm Tamponamenti previsti da 30 sino a 36mm Sistemi di apertura a sporgere sia freddi che a taglio termico Tweet Altro in questa categoria SIRIO 50 Torna in alto Prove fisico meccaniche su campione da 4450x6000 permeabilità all aria classe 4 tenuta all acqua RE 750 resistenza al vento 3 0 kN m 2 ISOLAMENTO TERMICO valore Uf 1 6 W m 2 K Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare Ecoincentivi 65 Leed ESCo Contatti Area Riservata Privacy Mappa del sito Credits Contatti Via Scavate Case Rosse 84131 Zona Ind Salerno SA Tel 089 301155

    Original URL path: http://www.meralspa.it/prodotti/facciata-continua/sirio-strutturale (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Solare
    vita utile di norma superiore a 20 anni Costi d esercizio e manutenzione ridotti Modularità del sistema per aumentare la taglia basta aumentare il numero dei moduli Come funziona un impianto Il campo fotovoltaico raccoglie la radiazione e la trasforma in corrente continua grazie ai moduli che lo compongono L energia così prodotta arriva all inverter che la stabilizza e la trasforma in corrente alternata A valle dell inverter viene istallato un contatore che quantifica l energia prodotta L energia in eccesso non assorbita dalle utenze viene immessa in rete e quantizzata grazie ad un contatore bidirezionale capace di registrare anche il flusso in entrata quando l impianto non produce ad esempio nelle ore serali Scambio sul posto Ritiro dedicato Lo scambio sul posto regolato dalla Delibera 570 2012 R efr è una particolare modalità di valorizzazione dell energia elettrica che consente al Produttore di realizzare una specifica forma di autoconsumo immettendo in rete l energia elettrica prodotta ma non direttamente autoconsumata per poi prelevarla in un momento differente da quello in cui avviene la produzione Il meccanismo di scambio sul posto consente al Produttore che abbia presentato la richiesta al Gestore dei Servizi Energetici GSE S p A di ottenere una compensazione tra il valore economico associabile all energia elettrica prodotta e immessa in rete e il valore economico teorico associato all energia elettrica prelevata e consumata in un periodo differente da quello in cui avviene la produzione Tale meccanismo non è compatibile con il Ritiro dedicato dell energia Il ritiro dedicato è una modalità semplificata a disposizione dei produttori per la vendita dell energia elettrica immessa in rete in alternativa ai contratti bilaterali o alla vendita diretta in borsa Consiste nella cessione dell energia elettrica immessa in rete al Gestore dei Servizi Energetici GSE S p A GSE

    Original URL path: http://www.meralspa.it/meralsolareok/index.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - LEED® - Leadership in Energy and Environmental Design
    può essere utilizzato su ogni tipologia di edificio e promuove un sistema di progettazione integrata che riguarda l intero edificio Struttura a livelli LEED Il sistema di certificazione degli edifici LEED rappresenta un quadro flessibile che permette ai gruppi di progettazione e di costruzione di valutare la strategia che ottimizza il rapporto fra edificio e l ambiente circostante Il sistema di rating LEED si struttura in 7 sezioni organizzate in prerequisiti e in crediti I prerequisiti di ogni sezione sono obbligatori affinchè l intero edificio possa venire certificato i crediti possono essere scelti in funzione delle caratteristiche del progetto Dalla somma dei punteggi dei crediti deriva il livello di certificazione ottenuto Di seguito vengono elencate le sezioni che compongono LEED Sostenibilità del Sito 1 prerequisito 8 crediti max 26 punti Questa sezione affronta gli aspetti ambientali legati al sito entro il quale verrà costruito l edificio e al rapporto di questo con l intorno Gli obiettivi sono limitare l impatto generato dalle attività di costruzione controllare il deflusso delle acque meteoriche stimolare modalità e tecniche costruttive rispettose degli equilibri dell ecosistema Gestione delle Acque 1 Prerequisito 3 Crediti max 10 punti questa sezione approccia le tematiche ambientali legate all uso alla gestione e allo smaltimento delle acque negli edifici monitorando l efficienza dei flussi d acqua e promuovendo la riduzione dei consumi idrici e il riutilizzo delle acque meteoriche Energia ed Atmosfera 3 Prerequisiti 6 Crediti max 35 punti In questa sezione viene promosso il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici l impiego di energia proveniente da fonti rinnovabili o alternative e il controllo delle prestazioni energetiche dell edificio Materiali e Risorse 1 Prerequisito 7 Crediti max 14 punti In quest area vengono prese in considerazione le tematiche ambientali correlate alla selezione dei materiali alla riduzione dell utilizzo di materiali vergini allo smaltimento dei rifiuti e alla riduzione dell impatto ambientale dovuto ai trasporti Qualità ambientale Interna 2 Prerequisiti 8 Crediti max 15 punti Questa sezione affronta le preoccupazioni ambientali relazionate alla qualità dell ambiente interno che riguardano la salubrità la sicurezza e il comfort il consumo di energia l efficacia del cambio d aria e il controllo della contaminazione dell aria Innovazione nella Progettazione 2 crediti max 6 punti Questa sezione ha come obiettivo l identificazione degli aspetti progettuali che si distinguono per le caratteristiche di innovazione e di applicazione delle pratiche di sostenibilità nella realizzazione di edifici Priorità Regionale 1 Credito max 4 punti Tale area ha come obiettivo quello di incentivare i gruppi di progettazione a focalizzare l attenzione su caratteristiche ambientali del tutto uniche e peculiari della località in cui è situato il progetto Livelli di certificazione La somma dei punteggi dei crediti determina il livello di certificazione dell edificio Su 110 punti disponibili nel sistema di rating LEED almeno 40 devono essere ottenuti per livello di certificazione base I livelli di certificazione si articolano su 4 livelli in funzione del punteggio ottenuto Base 40 49 punti Argento 50 59 punti Oro 60 79 punti Platino

    Original URL path: http://www.meralspa.it/leed (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Meral ESCo
    dei Titoli di Efficienza Energetica TEE meglio noti come Certificati Bianchi Tale meccanismo si inserisce nel quadro delle azioni messe in piedi dallo Stato Italiano per contenere le emissioni di CO2 in atmosfera nel rispetto degli obiettivi assegnati dall Unione Europe Cos è un TEE I Titoli di Efficienza Energetica TEE sono titoli negoziabili che certificano il conseguimento di risparmi energetici negli usi finali di energia attraverso interventi e progetti di incremento di efficienza energetica Un TEE attesta il risparmio di una tonnellata equivalente di petrolio TEP ottenuto realizzando interventi di efficienza Il meccanismo Il sistema dei Certificati Bianchi è un processo che vede coinvolti diversi attori i quali devono realizzare le attività di propria competenza in sincrono con quelle a carico di altri soggetti Il meccanismo ruota intorno ai grandi distributori di gas e di elettricità obbligati all acquisto dei TEE ed ai soggetti volontari principalmente SSE società di servizi energetici meglio note come ESCO e i SEM soggetti con energy manager Il Mercato I TEE sono vendibili esclusivamente nell ambito del mercato telematico gestito dal GME a cui hanno accesso unicamente i soggetti accreditati come la Meral Spa I progetti Il progetto Saving Energy implementato dalla Meral Spa è finalizzato alla promozione presso gli utenti finali dell installazione di sistemi per l incremento dell efficienza energetica dell involucro edilizio su edifici esistenti Tale iniziativa permette di rendicontare i risparmi di energia primaria al fine dell ottenimento dei TEE titoli di efficienza energetica o Certificati Bianchi Il progetto Comuni Green campagna di supporto ai Comuni ed Enti Locali promossa dalla Meral Spa finalizzato alla promozione di interventi di efficienza energetica realizzati sulle strutture pubbliche attraverso il meccanismo di incentivazione dei Certificati Bianchi o TEE Titoli di efficienza Energetica Tweet Torna in alto Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare

    Original URL path: http://www.meralspa.it/meral-esco (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - 65%
    sul reddito delle società ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti Chi può usufruirne Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti residenti e non residenti anche se titolari di reddito d impresa che possiedono a qualsiasi titolo l immobile oggetto di intervento In particolare sono ammessi all agevolazione le persone fisiche compresi gli esercenti arti e professioni i contribuenti che conseguono reddito d impresa persone fisiche società di persone società di capitali le associazioni tra professionisti gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale Cosa può essere agevolato Interventi su edifici esistenti parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti riguardanti strutture opache orizzontali coperture pavimenti verticali pareti generalmente esterne finestre comprensive di infissi delimitanti il volume riscaldato verso l esterno o verso vani non riscaldati che rispettano i requisiti di trasmittanza U dispersione di calore espressa in W m2 K definiti dal decreto del Ministro dello Sviluppo economico dell 11 marzo 2008 e successivamente modificati dal decreto 26 gennaio 2010 Quali sono gli adempimenti Entro 90 giorni dalla fine dei lavori occorre trasmettere all Enea copia dell attestato di certificazione o di qualificazione energetica allegato A del decreto la scheda informativa allegato E o F del decreto relativa agli interventi realizzati La data di fine lavori dalla quale decorre il termine per l invio della documentazione all Enea coincide con il giorno del cosiddetto collaudo e non di effettuazione dei pagamenti Se in considerazione del tipo di intervento non è richiesto il collaudo il contribuente può provare la data di fine lavori con altra documentazione emessa da chi ha eseguito i lavori o dal tecnico che compila la scheda informativa La trasmissione deve avvenire in via telematica attraverso il sito internet dell Enea www acs enea it

    Original URL path: http://www.meralspa.it/ecoincentivi/55 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Ecoincentivi - guide
    30 Scorrevoli SLIDE 80 SLIDE 106 SLIDEWOOD 160 TOP SLIDE 160 EXPORT 60 SKEIT 60 Facciata Continua SIRIO 50 SIRIO SG SOLARE Leed ESCo ECOINCENTIVI 65 Guide Normative Trasmittanza Termica CONTATTI Skip to content Ecoincentivi guide Guida Agenzia delle Entrate Scarica 544 kB Vademecum serramenti ENEA Scarica 44 KB Faq Enea Scarica 215 KB Tweet Altro in questa categoria 65 Trasmittanza termica Torna in alto Area Riservata Nome utente Password Ricordami Password dimenticata Nome utente dimenticato Registrati Rimani in contatto Grazie per esserti registrato Controlla la tua posta in arrivo e conferma la registrazione alla newsletter Indirizzo email Questa email è già presente nella nostra newsletter Nome Categoria Progettista Serramentista Altro Registrati Meral Channel Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare Ecoincentivi 65 Leed ESCo Contatti Area Riservata Privacy Mappa del sito Credits Contatti Via Scavate Case Rosse 84131 Zona Ind Salerno SA Tel 089 301155 Fax 089 301532 Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots È necessario abilitare JavaScript per vederlo FaceBook MERAL GREEN Twitter Meral Green Meral Green Il nuovo sistema ALsistem 3G facebook com permalink php Lunedì 26 Ottobre 2015 Meral Green ALsistem presenta originale nuovo sistema in alluminio a T T a tre battute con

    Original URL path: http://www.meralspa.it/ecoincentivi/guide (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio :: - Normative
    SOLARE Leed ESCo ECOINCENTIVI 65 Guide Normative Trasmittanza Termica CONTATTI Skip to content Normative Agenzia delle Entrate Circolare del 31 05 2007 n 36 Scarica 32 0 KB Decreto Edifici 2009 Scarica 503 KB D M 11 03 2008 coordinato con D M 26 01 2010 Scarica 63 3 KB D M 26 01 2010 Scarica 15 0 KB Finanziaria 2007 Scarica 30 2 MB Finanziaria 2008 Scarica 786 KB Legge di stabilità Scarica 516 KB Tweet Altro in questa categoria Trasmittanza termica Torna in alto Area Riservata Nome utente Password Ricordami Password dimenticata Nome utente dimenticato Registrati Rimani in contatto Grazie per esserti registrato Controlla la tua posta in arrivo e conferma la registrazione alla newsletter Indirizzo email Questa email è già presente nella nostra newsletter Nome Categoria Progettista Serramentista Altro Registrati Meral Channel Menu Home Azienda Profilo Prodotti Meral Solare Ecoincentivi 65 Leed ESCo Contatti Area Riservata Privacy Mappa del sito Credits Contatti Via Scavate Case Rosse 84131 Zona Ind Salerno SA Tel 089 301155 Fax 089 301532 Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots È necessario abilitare JavaScript per vederlo FaceBook MERAL GREEN Twitter Meral Green Meral Green Il nuovo sistema ALsistem 3G facebook com permalink

    Original URL path: http://www.meralspa.it/ecoincentivi/normative (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •