web-archive-it.com » IT » M » MONASTEROVIRTUALE.IT

Total: 429

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".

  • TCPDF error Unsupported image type org icons valid xhtml10

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/pdf.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Password dimenticata? - Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    cattolica nell immenso mare del web Home La Biblioteca La Preghiera Le stanze del Monastero Servizi Le novità del sito Password dimenticata Inserisci l indirizzo e mail associato al tuo account Ti verrà inviato un codice di verifica Appena l avrai ricevuto sarai in grado di scegliere una nuova password per il tuo account Indirizzo E mail Invia Joomla SEO powered by JoomSEF Copyright 2016 Monastero Virtuale Un oasi di

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/il-tuo-profilo/reset.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Nome utente dimenticato? - Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    Monastero Virtuale Un oasi di spiritualità cattolica nell immenso mare del web Home La Biblioteca La Preghiera Le stanze del Monastero Servizi Le novità del sito Nome utente dimenticato Inserire un indirizzo e mail associato all account Il nome utente verrà inviato alla e mail associata al tuo account Indirizzo E mail Invia Joomla SEO powered by JoomSEF Copyright 2016 Monastero Virtuale Un oasi di spiritualità cattolica nell immenso mare

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/il-tuo-profilo/remind.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Quale sezione della Biblioteca preferireste fosse ampliata e/o migliorata - Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    Scegli un sondaggio dalla lista Vi piace il nuovo layout del sito Quale sezione della Biblioteca preferireste fosse ampliata e o migliorata Quale sezione della Biblioteca preferireste fosse ampliata e o migliorata La Patristica 682 39 6 Gli scritti dei primi cristiani 431 25 I Classici della spiritualità cattolica 301 17 5 I Dottori della Chiesa 154 8 9 La Sacra Bibbia 115 6 7 Documenti ecclesiali 39 2 3

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/index.php?option=com_poll&id=16%3Asondaggiobiblioteca (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    Chiudi finestra Invia ad un amico E Mail a Il tuo nome La tua E mail Oggetto Invia Annulla Joomla SEO powered by JoomSEF

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/index.php?option=com_mailto&tmpl=component&link=56b5650fa64421845f07e03037affd0da25b4d40 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Piccola Biblioteca di Spiritualità - Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    Piccola Biblioteca di Spiritualità Cerca un libro di tuo interesse o clicca direttamente su Libri Italiani Libri Inglesi Libri Tedeschi DVD Videogames Joomla SEO powered by JoomSEF

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/index.php?view=article&id=745%3Abiblioteca&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=53 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Introduzione alla Didachè - Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    caso una copia in un codice greco di Costantinopoli ora a Gerusalemme risalente all anno 1056 dal Metropolita Filoteo Bryennios ed in seguito ne furono trovati larghi frammenti in papiri del IV sec nonché una versione in georgiano fatta sul testo greco nell anno 430 da un vescovo di nome Geremia Sulla scorta di tutti questi preziosi documenti possiamo oggi avere la sicurezza di leggere la Didaché nel suo testo originale Per quanto riguarda l autore della Didachè il suo nome e la sua nazionalità ci sono sconosciuti ma quasi con certezza deve trattarsi di un cristiano convertitosi dal giudaismo egli infatti computa i giorni della settimana al modo ebraico e molti ebraismi usa nello scrivere in greco Circa il luogo ove la Didachè sarebbe stata scritta si pensa possa essere la Palestina o la Siria infatti nella Didachè si legge Come questo frammento di pane era prima sparso qua e là su per i monti e raccolto divenne una cosa sola e tra i paesi del vicino Oriente di antica cristianità solo la Palestina e la Siria vedono nascere il frumento sugli altipiani Il contenuto dottrinale della Didachè si raccoglie intorno a due argomenti principali la CHIESA ed i SACRAMENTI e la trattazione si conclude con un accenno alta consumazione dei secoli ritenuta prossima La parola Chiesa sta talvolta ad indicare l adunanza dei fedeli raccolti per la preghiera ma più spesso significa l insieme del fedeli che sparsi nei quattro punti della terra saranno un giorno riuniti nel regno di Dio Did 9 4 10 5 Dei sacramenti vengono menzionati il BATTESIMO l EUCARISTIA e la PENITENZA a meno di cinquant anni dacché Cristo aveva fondato la Chiesa si era gia costituito un cerimoniale che essenzialmente è ancora quello dei nostri giorni Il Battesimo doveva essere preceduto da una istruzione morale e da un digiuno di uno o due giorni da parte del catecumeno e se possibile da un digiuno anche del ministro e di altre persone La materia del battesimo è l acqua la forma è espressa dalle parole Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo Did 7 3 Il Battesimo si amministrava ordinariamente per immersione ma se ciò non era possibile si ricorreva alla infusione Ripetuti sono gli accenni nella Didaché alla Eucaristia Le prime generazioni cristiane si riunivano alla domenica per spezzare il pane fractio panis e per fare il rendimento di grazie eucharistia con queste due espressioni si indicava il sacrificio eucaristico In seguito con il termine Eucaristia si indicarono gli elementi con cui si rendevano grazie a Dio e cioè il pane ed il vino trasformati nel corpo e nel sangue di Cristo Alla Eucaristia potevano partecipare i soli battezzati i quali erano tenuti a recitare delle particolari preghiere prima e dopo la comunione La Penitenza è ricordata due volte Nella assemblea farai la confessione dei tuoi peccati e non ti recherai alla preghiera in cattiva coscienza Did 4 14 nel giorno del Signore riuniti spezzate il pane e

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/primiscritti.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Chi sono i Padri della Chiesa - Monastero Virtuale: Un'oasi di spiritualità cattolica nell'immenso mare del web
    Ciò fa distinguere in essi un duplice aspetto quello di teste della Tradizione su cui si estende la garanzia della Chiesa e quello di dottore privato che non ha quella garanzia ma tanto è attendibile quanto sono la sua eccellenza intellettuale la santità e soprattutto le ragioni che adduce Per valutare convenientemente l autorità dei Padri della Chiesa i teologi sogliono proporre le seguenti norme a nessun Padre per sé è infallibile eccetto il caso che sia stato papa e abbia insegnato ex cathedra o se ed in quanto i singoli passi dei suoi scritti siano stati convalidati da un concilio ecumenico è stata perciò giustamente riprovata da Alessandro VII l esagerazione dei giansenisti che giunsero a preferire l autorità di un solo Padre in concreto S Agostino al magistero vivente della Chiesa Denz U 320 b il consenso unanime dei Padri in materia di fede e di costumi è da considerarsi autorità irrefragabile perché equivale alla dottrina stessa della Chiesa questo è stato l insegnamento dei Concili Tridentino sess IV e Vaticano I sess III 22 che proibirono di dare alla S Scrittura un significato contrario alla dottrina concorde dei Padri della Chiesa tale consenso non richiede tuttavia l unanimità numerica è sufficiente quella morale quale potrebbe aversi anche dalla testimonianza di pochi purché dalle circostanze in cui fu emessa si possa arguire che essa rispecchia la fede comune della Chiesa c qualora manchi tale consenso la dottrina di uno o più Padri specialmente se contrasta con quella di altri non è da ammettersi come certa non per questo però deve essere trascurata d I Padri che con l approvazione della Chiesa si sono distinti nel combattere speciali eresie valgono come autorità classiche nei dogmi relativi Così S Cirillo Alessandrino nella cristologia e S Agostino nella dottrina della Grazia III EPOCA DEI PADRI E delimitata entro i confini dell antichità cristiana sopra stabiliti e si suddivide in tre periodi d ineguale estensione ma sotto certi aspetti di eguale importanza 1 Periodo delle origini Arriva fino al Concilio di Nicea 325 ed è quello che maggiormente interessa la critica moderna la cui attenzione è rivolta in modo particolare alle origini cristiane La lettera scritta da Clemente Romano alla comunità di Corinto in Grecia verso il 96 98 d C la si assume generalmente come il documento patristico più antico Appartengono a quest epoca i Padri Apostolici i cui scritti sebbene scarsi di valore letterario o filosofico riflettono tuttavia l eco immediata della predicazione apostolica offrendo un quadro autentico ed immediato della vita dei sentimenti delle aspirazioni e delle idee delle prime comunità cristiane sparse nel bacino orientale del Mediterraneo a cavallo tra il I e il II secolo della nostra era ed informano come venne intesa e realizzata fin dagli inizi la costituzione impressa da Cristo alla sua Chiesa Tale autorità è condivisa solo in parte dai Padri apologisti del sec II e ancor meno dai Padri controversisti del secolo successivo in compenso questi ultimi offrono i primi saggi di

    Original URL path: http://www.monasterovirtuale.it/patristica.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •