web-archive-it.com » IT » M » MUSEOGURRO.IT

Total: 28

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Museo Etnografico della Valle Cannobina - Dove siamo
    del Sempione fino all uscita di Masera Valle Vigezzo poi imboccando la S S 337 della Valle Vigezzo fino a Malesco e da li la S Prov 75 della Valle Cannobina Dalla Svizzera ticinese si può raggiungere Cannobio da Locarno Ascona confine di Piaggio Valmara a sud ed da Locarno Centovalli confine di Ponte Ribellasca Valle Vigezzo a nord La stazione ferroviaria di Trenitalia più vicina è quella di Verbania

    Original URL path: http://www.museogurro.it/cannobina/dovesiamo.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Museo Etnografico della Valle Cannobina - Link
    http www usorasso it http regione piemonte it http www provincia verbania it http www parcovalgrande it http www vallecannobina it http www vallevigezzo vb it http www cmvo it http www distrettolaghi it http www cannobio net http www

    Original URL path: http://www.museogurro.it/cannobina/link.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Benvenuti nel sito del Museo Etnografico della Valle Cannobina
    Lago Maggiore angrenzt nördlich an den Schweizer Kanton Tessin Geografisch zu den Leponti ni schen Alpen gehörend hat es eine Fläche von etwa 11000 ha und wird vom Cannobino durchflossen der durch zahlreiche Quellen an den Abhängen der Cimone di Cortechiuso 2183 m gespeist wird Ab dem Tal von Finero nennt er sich der Fluß als ob er damit sein plötzliches Mehr an Wasser demonstrieren möchte und durchfließt auf 8

    Original URL path: http://www.museogurro.it/cannobina/D/index.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Benvenuti nel sito del Museo Etnografico della Valle Cannobina
    raggiunto da una fastosa e mai dimenticata cerimonia di gemellaggio con la Scozia che portò alla adozione di Gurro nel clan scozzese Gayre La leggenda scozzese pur avendo perso parte del suo valore storico non ha comunque perso il suo fascino e continua ancora oggi a convogliare a Gurro numerosi visitatori la curiosità dell esotico probabilmente non troverà soddisfazione ma i visitatori potranno godere della bellezza di una natura incontaminata della musica delle acque che scorrono veloci nel torrente principale e negli infiniti riali del panorama che si apre dal verde intenso della valle alla vetta frastagliata del Gridone La conca di Gurro accoglie il visitatore e gli propone una visita del paese attraverso le sue strette viuzze abitazioni talvolta ultracentenarie come quella che ospitò nel 1420 S Carlo Borromeo e ridotta ormai a poco più che rudere tetti in piode che faticano a reggere il peso dei sassi e degli anni anziane signore che scivolano silenziose nei loro antichi costumi La visita al Museo Etnografico di Gurro e della Valle Cannobina diventa non solo un gesto di cortesia ma un passo dovuto per comprendere i luoghi e le persone Gli oggetti umili della vita quotidiana che sono esposti parlano

    Original URL path: http://www.museogurro.it/museo/direttore.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Benvenuti nel sito del Museo Etnografico della Valle Cannobina
    die Grube entleerte den steinernen Fußboden Das hölzerne Bett mit Betthaupt und Seitenwänden geschnitzte Wiegen die Matratze mit Buchenlaub gefüllt den drappone d h eine Bettdecke aus handgefertigtem Hanf eine Steppdecke Laken ebenfalls aus Hanf und eine Wäschetruhe Bemerkenswert sind am Fenster die gestickten Vorhänge in Doppelreihe Das Museum stellt viele Ackergeräte und Werkzeuge aus meist aus Holz für handwerkliche Arbeiten Ausstattungen des Hauses und Ackerbau Darunter auch Sachen zum

    Original URL path: http://www.museogurro.it/museo/D/index.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Benvenuti nel sito del Museo Etnografico della Valle Cannobina
    svizzera e che essi desiderano che tale fatto gli sia riconosciuto con l antica pratica del Bando di adozione da sempre utilizzato per dare l appartenenza ad un Clan agli scozzesi dispersi saputo tutto questo io esercito il mio diritto e proclamo che i suddetti discendenti dei soldati scozzesi insediatisi a Gurro e nelle vicinanze nel 1525 sono riconosciuti come setta del Clan Gayre Inoltre ad essi spettano tutti i

    Original URL path: http://www.museogurro.it/clan/adozione.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Benvenuti nel sito del Museo Etnografico della Valle Cannobina
    di cornamuse È la prima giornata dell amicizia in cui l allora sindaco di Gurro Zammeretti offre la cittadinanza onoraria al Tenente Colonnello Gayre of Gayre and Nigg barone di Lochoreshire settembre 2003 Il 6 e il 7 settembre 2003 la giornata dell amicizia rivive portando l erede del Barone Gayre nella stessa piazza dove il padre trent anni prima aveva posto la targa con gli stemmi del clan scozzese

    Original URL path: http://www.museogurro.it/clan/amicizia.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Benvenuti nel sito del Museo Etnografico della Valle Cannobina
    Cannobina hinauf damals ein oft genutzter Weg wo sie durch den Wintereinbruch und Schnee aufgehalten wurden und sich entschlossen bis zum Frühjahr zu bleiben Noch im Jahre 1960 kann man in den Kirchenregistern die Namen ihrer Nachfahren entdecken Lenatt und Dromont Aber warum blieben sie in Gurro Vielleicht weil die Gegend so abweisend und unwegsam war aber sehr fruchtbar und ganz ähnlich den schottischen Highlands woher sie kamen Im Jahr

    Original URL path: http://www.museogurro.it/clan/D/index.html (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •