www.web-archive-it.com » IT » M » MYSKIN.IT

Total: 819

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • scabbia
    novembre 2008 12 00 Generale 4 commenti Le malattie dermatologiche possono essere considerate lo specchio della società odierna La crisi economica definita strutturale e mondiale può essere un rischio per nuove emergenze sanitarie e nel caso specifico dermatologiche E possibile leggere attraverso i segni cutanei l abbattimento di tutte le frontiere fisiche tra i popoli Quali le conseguenze sulla salute di ognuno di noi Come intervenire e gestire le epidemie La pelle è il biglietto da visita di ognuno che fin ora nella civiltà dell immagine ha proposto i canoni della bellezza esteriore ricercata e desiderata fino a volte sfi La Spiura della scabbia 09 ottobre 2008 21 01 Dermatologia clinica 1 commento Spiura ma che cosa è si chiedeva ripassando a mente tutti i libri sui quali aveva sudato e studiato negli anni di università Il turista emiliano in vacanza sulle coste salentine si era spogliato e dimenando le braccia enfatizzava in tutti i modi il suo disagio Il dermatologo lo visitava e chiamava a rapporto tutta la sua buona volontà per cercare di capire cosa volesse comunicare quel vecchietto che non spiaccicava una parola di italiano Elenco dei post Cerca nel sito termine o frase da cercare la newsletter Per essere sempre aggiornato sulle novità in campo dermatologico nel pieno rispetto della normativa sulla privacy E mail Consulto specialistico Se hai problemi di salute o hai dubbi sul corretto percorso diagnostico iscriviti al forum e chiedi un consulto informativo gratuito ad un medico specialista oppure cerca un dermatologo in tutta Italia I post del blog più letti La Pitiriasi Rosea di Gibert la guida completa per la diagnosi e la terapia Scabbia cosa fare e non fare diagnosi e cura Le macchie della pelle Depilazione definitiva laser o con luce pulsata mito o realtà Malattia di Verneuil l
    http://www.myskin.it/blog/tag/scabbia/ (2012-10-02)

  • Scabbia: cosa fare e non fare, diagnosi e cura
    l articolo D 02 giugno 2011 17 21 di Vietcong Buongiorno e complimenti per l articolo Abbiamo appena adottato un bimbo vietnamita che probabilmente ha avuto la scabbia in istituto Il pediatra che lo ha visitato in Viet Nam ha escluso la malattia ma prima di incontrarlo avevamo comunque fatto compresi noi genitori e nostra figlia un trattamento con la permetrina al 5 Al rientro in Italia sono comparse bollicine di sudore SOLO su mani e piedi del bimbo 11 mesi di età poi peggiorate in vescicole rosse Nessun prurito il bimbo di tanto in tanto si gratta ma sembra quasi più per curiosità che per fastidio Effettivamente il bimbo suda moltissimo da testa mani e piedi La dermatologa è in dubbio e per ora ci ha prescritto una crema cortisonica Ho fatto alcune foto a mani e piedi pubblicate qui Le sarei grato se riuscisse a darci un occhiata e un parere Grazie in anticipo e cordiali saluti 09 giugno 2011 15 05 di Alessandro Martella Incredulo se la profilassi è sufficiente anche solo una settimana di trattamento Vietcong prima di tutto complimenti per le foto che ho osservato con attenzione sinceramente non mi convincono per una manifestazione legata al sudore Consiglio il consulto del dermatologo perché anche se è strano che sia assente il prurito quel tipo di lesioni è possibile riscontrarle nella scabbia In alternativa mi viene da pensare alla malattia virale mani piedi bocca 13 giugno 2011 14 33 di asia Salve sono tornata dopo 6 mesi dal Messico con un forte prurito dopo una settimana mi hanno diagnosticato la scabbia Ho fatto un ciclo di scabiacid L ho applicato una volta e poi ho ripetuto l applicazione dopo 7 giorni Ora a distanza di 12 giorni mi sembra che mi stiano ricomparendo quindi presumo di non aver debellato bene l acaro e le sue uova Posso ripetere il trattamento E un altra cosa viso e capelli non sono a rischio contagio Esistono prodotti da poter applicare anche in quelle zone Grazie 19 giugno 2011 13 27 di Vietcong Buongiorno dottore e grazie della risposta Dopo un paio di settimane di cura con crema al cortisone FUCICORT 20mg g 1mg g le bolle che non hanno mai causato prurito né si sono estese ad altre parti del corpo si sono asciugate e sono scomparse Di conseguenza la dermatologa ha ritenuto di non procedere con ulteriori esami prescrivendo una crema al 10 di urea che stiamo applicando mattina e sera Per ora tutto bene Grazie ancora cordiali saluti 03 luglio 2011 08 09 di Franco Buongiorno volevo sapere se è possibile convivere per un lungo periodo circa 2 anni con questa malattia senza avere un peggioramento netto e visibile dei sintomi Grazie 06 luglio 2011 10 15 di Alessandro Martella asia per avere la conferma della guarigione è sempre indicato il controllo specialistico da parte del proprio dermatologo di fiducia In alcuni casi anche il viso e meno il cuoio capelluto possono essere interessati dalla patologia In questo casi mi riferisco al viso il topico che hai già usato può essere un valido rimedio Vietcong grazie a te Franco è un strano quello che scrivi perché trattandosi di una parassitosi un peggioramento progressivo anche se lento è la regola 07 luglio 2011 18 17 di Alessandro Gentile dottore dallo scorso Ottobre io e la mia ragazza abbiamo contratto la Scabbia probabilmente durante un soggiorno all estero purtroppo ci è stata diagnosticata solo a marzo e ci siamo sottoposti ad una cura con permetrina al 5 3 cicli con due applicazioni settimanali e sterilizzazione di abiti e biancheria A seguito il fastidio su entrambi si è ridotto fino a quasi sparire soltanto qualche sfogo di dermatite che sto curando con semplice crema idratante L unica preoccupazione che mi rimane è che ogni tanto in zona genitale mi riappaiono delle bolle che non sono fastidiose come prima della cura ma comunque noiose Il dermatologo mi ha parlato di noduli da scabbia volevo sapere se ha qualche informazione in in merito e di solito dopo quanto i sintomi scompaiono definitivamente Grazie 12 luglio 2011 07 04 di Operatore Ho tutti i sintomi di questa malattia da giovedì ad oggi si è anche espansa in molte parti del corpo dalle caviglie polpacci coscie anche su pancia braccia da vicino le ascelle sino alle mani Purtroppo non posso permettermi un dermatologo privato e quelli convensionati sono congestionati per cui il primo appuntamento disponibile me l hanno dato tra 40 gg Il medico di base visti i tempi biblici mi ha segnato una pomata l eurax da mettere x tutto il corpo tranne viso e testa la sera dopo bagno caldo a corpo asciutto e al mattino per 5 gg una settima di stop poi stesso trattamento per altri 3 4 gg Vorrei sapere se vista l emergenza questa terapia puo cmq risultare efficace o in caso non si dovesse trattare di scabbia cosa comportebbe questo trattamento con la succitata crema Grazie e mi scusi per la prolissità 12 luglio 2011 09 55 di Alessandro Martella Alessandro i noduli post scabbiosi sono semplicemente delle reazioni infiammatorie che si manifestano e persistono anche per alcuni mesi dopo il trattamento eseguito per eliminare l acaro Scompaiono lentamente e spontaneamente senza che sia necessario un nuovo trattamento anti scabbia I noduli post scabbiosi generalmente si presentano di colore rosso o ramato e sono pruriginosi 12 luglio 2011 10 41 di Alessandro Martella Operatore se trattasi di scabbia il trattamento è corretto e se non lo fosse Molto probabilmente irriterebbe inutilmente la cute già interessato dal problema dermatologico e in aggiunta potrebbe contribuire a camuffare la vera malattia Non è possibile un attesa di 40 giorni 14 luglio 2011 01 10 di Operatore Purtroppo Dottor Martella nelle grandi città RM è spesso così Cmq volevo chiedere anche le crosticine da grattamento alcune anche di 1 cm nel mio caso sulle caviglie polpacci vanno rimosse prima del trattamento con la crema E se sì quale metodo migliore Ho notato anche un leggero gonfiore sul collo del piede destro quello maggiormente colpito coincidenza Sarebbero opportuno prendere anche qualche antibiotico quale visto che di notte anche senza accorgermi mi gratto energicamente a volte ferendomi ed esce del sangue Certo che è quasi incredibile che una dozzina di parassiti invisibili possano generare lesioni del genere e in tutto il corpo o quasi ma come diavolo si spostano per esempio dal collo del piede al gomito Grazie e buon lavoro 14 luglio 2011 12 33 di Operatore Altra domanda la malattia è trasferibile sui cani La mi cagnetta yorkshire da ieri si mordicchia la coda uff 04 agosto 2011 15 01 di Alessandro Martella Operatore spero che nel frattempo sia guarito Per rispondere alla sua domanda non sono tanto sicuro che si tratti solo di una dozzina di parassiti i quali non si spostano dal collo al piede in altre parole non saltano da una parte all altra del corpo Vivono sotto pelle scavando cunicoli piccole trincee dove depongono diverse uova L antibiotico non è necessario se non è presente un infezione dovuta al grattamento Infine teoricamente possibile il passaggio della parassitosi dall uomo al cane anche se per esperienza ho notato invece il contrario 24 agosto 2011 12 03 di Alessandro Grazie dottor Martella Purtroppo i sintomi di cui le accennavo sopra continuano a persistere solo in zona genitale maggiormente sui testicoli Dopo un periodo di mare mi erano scomparsi ora che sono tornato al lavoro probabilmente con caldo sudore e sfregamento degli abiti sono ricomparsi Ho fatto un trattamento con aventan emulsione che mi abveva portato benefici prima delle ferie ora non vorrei abusarene in attesa di vedere un dermatologo c è qualcosa che mi permette di ridurre il fastidio Qualche crema idratante particolare o prodotti simili Grazie 25 agosto 2011 23 19 di marco Salve io 2 settimane fa sono stato in viaggio all estero dove ho dovuto pulire una casa terribilmente sporca e dove poi abbiamo anche trovato dei topi subito uccisi con l apposito veleno La mia domanda è visto che sono tornato da 2 settimane e da una settimana soffro di prurito inguinale sulle braccia sul collo sulle gambe e sulla pianta di mani e piedi è possibile che abbia preso la scabbia E dimenticavo su alcune parti del corpo vedo quelle specie di tunnel sotto la pelle Se sì come faccio a curare la cosa Grazie cortesemente Marco 11 settembre 2011 23 20 di luisa Gentile dottore mi è stata diagnosticata la scabbia e ci sono delle cose che ancora non capisco bene Durante un viaggio di una settimana in Kenya al 6 giorno mi sono comparse delle macchioline rosse sui polsi che durante la giornata si sono estese agli avanbracci Il giorno seguente erano molto più visibili e in quantità maggiore sulle braccia ascelle ecc presente il forte prurito Il dermatologo dopo 4 giorni dai primi sintomi ha confermato che si tratta di scabbia e mi ha dato una cura per 3 giorni con sapone ts dermo detergente e crema lenirax da ripetere dopo una settimana Ho terminato da 2 giorni il primo ciclo e ora ho un forte prurito nelle stesse zone e delle bollicine come morsi di insetti rialzati che prudono e macchioline come al principio Vuol dire che il trattamento non ha funzionato Cosa devo fare Attendere una settimana e poi ricominciare La domanda più importante se l acaro ha un incubazione di 2 3 settimane vuol dire che sono stata contagiata in Italia Grazie Luisa 11 settembre 2011 23 54 di Luisa Un ultimo quesito in tutto ciò durante la settimana in Kenya ho sempre dormito con il mio ragazzo e al rientro anche lui ha fatto la cura per 3 giorni anche se non ha mai dimostrato nessun sintomo della malattia E possibile che lui sia portatore anche senza avere i sintomi Come è possibile che io abbia sviluppato la malattia in cosi poco tempo e lui non abbia contratto nulla nonostante 7 giorni nello stesso letto Grazie mille Luisa 20 settembre 2011 23 04 di Silvia Da tre mesi sto lavorando quasi tutti i giorni con un gruppo molto numeroso di profughi Un paio di settimane fa sono stati diagnosticati 3 casi di scabbia Il mio lavoro non prevede un grande contatto fisico però condividiamo sedute in stoffa e si scambiano numerose strette di mano Ultimamente avverto prurito su tutto il corpo che però potrebbe anche essere solo effetto di suggestione Crede che dovrei seguire una terapia o una profilassi Di che tipo Dovrei anche prendere precauzioni particolari per non contagiare il mio compagno Grazie 21 settembre 2011 10 08 di Marco Salve dopo diverse diagnosi di allergia farmacologica o alimentare mi è stata diagnosticata la scabbia dai dermatologi dell ospedale di via Pace giovani probabilmente tirocinanti Non mi è stato fatto alcun esame unica cosa è stato usato un piccolo oculare ingranditore I medici non avevano molti dubbi dati i sintomi e anch io tenderei ad essere d accordo Per farla breve mi è stata prescritta la crema di permetrina 5 su tutto il corpo per 3gg e applicazione 2gg dopo 1 settimana Ho fatto le 3 applicazioni ma ho la sensazione che gli acari non siano stati debellati vista la ricomparsa di nuove bolle e il permanere di un prurito su alcune zone collo gambe e mani Mi domando se a causa del fatto che sono piuttosto peloso l applicazione della crema possa non risultare efficace e se vi sono altri prodotti da associare o consigli da fornire per debellare la parassitosi E già di un mese che me la porto dietro e sono davvero sfinito Grazie per l eventuale consiglio 21 settembre 2011 10 29 di Marco Alessandro Martella Non è possibile 40 gg di attesa Caro dottore a Milano mi hanno previsto ben 60gg di attesa poi per fortuna chiamando più volte si è liberato un posto ma ultimamente i tempi sono questi specie se i medici che prescrivono le ricette non si ricordano di barrare la bella casellina che denota il carattere di urgenza della visita 22 settembre 2011 23 06 di ale Salve sono Ale avrei bisogna di alcune informazioni ho delle puntine piccole e rosse sulla parte laterale del seno che ogni tanto mi fanno un po prurito Ho cambiato tessuto del reggiseno ma sembra persistere cosa potrebbe essere Le puntine sono anche quasi sotto il seno mi può dire cosa posso fare 23 settembre 2011 16 05 di Anna M Ciao a tutti per ora ho dei problemi mia madre l ha presa da circa un mese abbiamo lavato le lenzuola l intimo i vestiti e tutto il resto mi ha fatto usare una crema al 5 e l ho fatto ieri sera Ho molto prurito nelle parte interna delle cosce e sotto le ascelle cosa devo fare 27 settembre 2011 11 14 di Alessandro Martella Alessandro spero che nel frattempo il problema si sia risolto Dalla tua descrizione non credo si possa trattare di scabbia Se il fastidio persiste l applicazione di un lenitivo sarebbe solo un sintomatico Molto meglio una visita dermatologica Luisa sicuro che la diagnosi è esatta In altre parole è stato identificato l acaro o le sue uova oppure la diagnosi è stata solo clinica Se fosse vera l ultima ipotesi non si può escludere una diagnosi non corretta E poi per quanto riguarda la scabbia non esiste il portatore sano Silvia è difficile che sol con una stretta di mano si possa contrarre la scabbia E poi mi auguro che nella gestione dei profughi vengano rispettate le più elementari norme igieniche tipo l uso dei guanti Potrebbe essere tranquillamente una suggestione ma per sciogliere ogni dubbio richiedi un consulto al tuo dermatologo di fiducia 27 settembre 2011 11 14 di Alessandro Martella Alessandro spero che nel frattempo il problema si sia risolto Dalla tua descrizione non credo si possa trattare di scabbia Se il fastidio persiste l applicazione di un lenitivo sarebbe solo un sintomatico Molto meglio una visita dermatologica Luisa sicuro che la diagnosi è esatta In altre parole è stato identificato l acaro o le sue uova oppure la diagnosi è stata solo clinica Se fosse vera l ultima ipotesi non si può escludere una diagnosi non corretta E poi per quanto riguarda la scabbia non esiste il portatore sano Silvia è difficile che sol con una stretta di mano si possa contrarre la scabbia E poi mi auguro che nella gestione dei profughi vengano rispettate le più elementari norme igieniche tipo l uso dei guanti Potrebbe essere tranquillamente una suggestione ma per sciogliere ogni dubbio richiedi un consulto al tuo dermatologo di fiducia 27 settembre 2011 11 28 di Alessandro Martella Marco i 40 giorni d attesa non è possibile giustificarli in alcun modo Mentre per quanto riguarda il mancato risultato terapeutico penso sia doveroso un consulto dermatologico 27 settembre 2011 11 31 di Alessandro Martella ale molto semplice richiedi un consulto al dermatologo Internet non è lo strumento per formulare diagnosi basandosi solo sulla descrizione di un problema Anna M forse è conseguente all applicazione della crema consigliata 29 settembre 2011 22 33 di milena Al mio bimbo che oggi ha 4 mesi l ennesimo dermatologo consultato ha riscontrato la scabbia Volevo sapere se le cure vanno effettuate dai 2 anni in su allora che faccio Lo stesso dermatologo mi ha prescritto scabiacid crema da applicargli x adesso una volta sola purtroppo tutto è iniziato 2 mesi fa quando vidi i primi puntini rossi ma nessuno dei medici consultati l aveva capito tant è che me l hanno curato come la sudamina con gentalin beta e betadine sapone x 1 mese e senza nessuna miglioria inoltre volevo sapere oltre a me mio marito e la sorellina in casa anche i nonni e le zie devono eseguire il trattamento medico pur non avendo dormito insieme ma coccolato solamente e pur non avendo nessun sintomo Grazie mi aiuti 14 ottobre 2011 22 47 di pea Gentile dottore il mio ragazzo ha la scabbia quanto tempo dura il ciclo di cura Io anche devo farlo Inoltre lui si sente i sintomi anche sul viso la lozione va messa oppure no 16 ottobre 2011 16 57 di D D Salve per lavoro ho contatto con i senza fissa dimora L altro giorno ho stretto la mano ad uno di loro che mi ha mostrato un certificato medico con una diagnosi di probabile scabbia o parassitosi Subito dopo mi sono disinfettata con acqua e amuchina Ieri ho cominciato ad avvertire prurito ma ho letto che c è un incubazione di almeno una settimana Cosa mi consiglia di fare C è una terapia preventiva Se mi ricapita faccio bene a disinfettarmi in quel modo E le seggiole ricoperte di stoffa che sono in ufficio dove si è seduta la persona affetta da presunta scabbia devono essere eliminate Grazie 17 ottobre 2011 11 59 di Alessandro Martella milena scabbia al piccolo di 4 messi Possibile però è molto strano che nessuno dei familiari abbia la stessa patologia Quale la fonte del contagio e poi la diagnosi è stata formula isolando l acaro o le sue uova Se non è stato fatto molto meglio una concreta conferma prima di iniziare la terapia 17 ottobre 2011 11 59 di Alessandro Martella milena scabbia al piccolo di 4 messi Possibile però è molto strano che nessuno dei familiari abbia la stessa patologia Quale la fonte del contagio e poi la diagnosi è stata formula isolando l acaro o le sue uova Se non è stato fatto molto meglio una concreta conferma prima di iniziare la terapia 17 ottobre 2011 11 59 di Alessandro Martella milena scabbia al piccolo di 4 messi Possibile però è molto strano che nessuno dei familiari abbia la stessa patologia Quale la fonte del contagio e poi la diagnosi è stata formula isolando l acaro o le sue uova Se non è stato fatto molto meglio una concreta conferma prima di iniziare la terapia 17 ottobre 2011 12 03 di Alessandro Martella pea di solito la terapia dura solo una settimana che poi viene ripetuta dopo 7 giorni di riposo Per quanto riguarda il prurito al viso prima di applicare la lozione sarebbe meglio capire se il sintomo è dovuto alla parassitosi oppure ad un altra causa chiedendo il consulto dello specialista 17 ottobre 2011 12 05 di Alessandro Martella D D la scabbia non si contrae con una semplice stretta di mano o sedendosi sulla stessa sedia serve un contatto diretto e prolungato quindi credo che il suo prurito sia solo una conseguenza psicologica Infine l amuchina non è assolutamente efficace come antisettico a prevenire un eventuale parassitosi tipo la scabbia 17 ottobre 2011 12 05 di Alessandro Martella D D la scabbia non si contrae con una semplice stretta di mano o sedendosi sulla stessa sedia serve un contatto diretto e prolungato quindi credo che il suo prurito sia solo una conseguenza psicologica Infine l amuchina non è assolutamente efficace come antisettico a prevenire un eventuale parassitosi tipo la scabbia 20 ottobre 2011 22 18 di P Ho chiesto ad un dermatologo di farmi un esame dermatoscopico perché temevo di avere la scabbia si è servito di siero preso da alcune bollicine presenti sulle mie mani e di frammenti di pelle presi sempre da quella zona Volevo chiedere se il prelievo di campioni dalle mie mani e solo dalle mie mani può dire con certezza che non ho la scabbia perché egli mi ha assicurato che né il siero né la pelle contenevano acari ma soltanto delle ife fungine che ho debellato facilmente con una cura di quasi un mese Tuttavia ho sentito telefonicamente un mio amico da cui ho dormito due mesi fa che dice di avere la scabbia e potrebbe avermela passata Inoltre pare io sia allergico a gomma cromo e anolina ma dubito fortemente giustifichino i miei sfoghi cutanei in quanto in vent anni non ne ho mai avuti di simili Grazie mille 21 ottobre 2011 16 31 di dani C è un disinfettante adatto per eliminare la scabbia 21 ottobre 2011 16 39 di dani Ciao io e i miei familiari abbiamo fatto 1 ciclo di trattamento preventivo Io lavoro in RSA dove ci sono diversi casi di scabbia trattati ma non chi non ha manifestato i sintomi Posso infestarmi Quanto mi protegge lo scabiacid 5 e poi lo stesso è efficace 21 ottobre 2011 18 04 di milena Gentile dottore anche noi famigliari abbiamo fatto un ciclo di tre applicazioni ma a oggi abbiamo ancora prurito e pizzichio sotto pelle E che cosa intende lei x isolare l acaro Mi scusi ma sono disperata Grazie 25 ottobre 2011 09 32 di Alessandro Martella P da quanto hai scritto presumo che il collega abbia eseguito un indagine al microscopio ottico anche se il siero per questa valutazione non serve a nulla e potrebbe essere la conseguenza del grattamento della pelle L indagine è stata eseguita solo sulle mani perché la sede che presentava le lesioni dubbie e poi se effettivamente con la cura anti micotica hai risolto il problema non vedo di che preoccuparsi Tuttavia per ogni dubbio non esitare a chiedere nuovamente un consulto al tuo dermatologo di fiducia 25 ottobre 2011 09 43 di Alessandro Martella dani non esiste un disinfettante più efficace se contestualmente non viene curata anche la pelle L acaro in qualità di parassita dell uomo preferisce la sua pelle e non l ambiente milena il pizzicore potrebbe essere una conseguenza della terapia Per isolare intendo che il dermatologo deve identificare visualizzare scovare l acaro sottocute nel paziente usando la dermatoscopia oppure dopo aver prelevato delle squame con il microscopio otticoc 26 ottobre 2011 10 39 di alessandra Quanto è il tempo di incubazione della scabbia 27 ottobre 2011 22 24 di arian Caro dottore sono contagiato dalla questa malattia da due mesi mi sono curato e per un po di tempo non l ho più avuta Quanto ho finito la cura stretta che ho fatto come mi ha indicato il mio dottore 7 giorni per la prima volta e poi altri 7 per la seconda dopo 2 settimane ce li ho ancora questi piccoli animali ma non come prima Che ci posso fare Vorrei continuare ancora la cura ma ho paura di fare qualcosa alla pelle Che cosa mi indica lei Con tutto il rispetto aspetto una risposta grazie 31 ottobre 2011 12 17 di dany Ciao in casa abbiamo fatto 2 trattamenti preventivi xchè io lavoro in una RSA Può ancora ricomparire o posso stare tranquilla Quanto ci protegge lo scabiacid 5 Rispondetemi sto impazzendo all idea di poterla aver attaccata a mio figlio di 8 anni 03 novembre 2011 02 41 di Giulia Gentile Dott mi è stata diagnosticata la scabbia il 13 ottobre insieme al mio compagno abbiamo fatto quattro trattamenti di Paf in una settimana e eurax sino ad oggi ma abbiamo di nuovo puntini ovunque e prurito Lo specialista dice che siamo guariti e che mio figlio che vive con noi solo 3 giorni a settimana non c è l ha è possibile Abbiamo lavato tutto ma i materassi non li abbiamo sigillati se lasciamo la casa per tre giorni l acaro muore Mi sento molto esaurita ho paura che mio figlio possa ammalarsi Spero possa aiutarmi Grazie 07 novembre 2011 09 09 di Alessandro Martella alessandra come scritto nel post anche di 3 6 settimane arian qualcosa non quadra anche perché scrive che dopo la terapia sono ancora presenti i parassiti ma non come prima Cosa intende esattamente dany se effettivamente si tratta di un trattamento preventivo vuol dire che fino a prova contraria non avete la malattia quindi state tranquilli Giulia se il suo dermatologo ha confermato la guarigione non c è da preoccuparsi e quanto descritto potrebbe essere la conseguenza temporanea della terapia eseguita Tuttavia richiedete una rivalutazione clinica e strumentale al vostro dermatologo di fiducia 08 novembre 2011 22 10 di gabriele Buonasera dottore mi è stata diagnosticata la scabbia il 25 giugno 2011 il giorno dopo ho fatto scabbiacid per 2 volte a distanza di 3 giorni DOPO Visita da 2 dermatologi scabbia sparita ma mi resta ancora prurito e prendo 4 compresse di ZIRTEK alla settimana per dormire se no mi gratto oltre che EURAX in crema sto IMPAZZENDO anche la testa ci sta andando a dietro sembra di non guarire MAI SONO PASSATI 5 mesi e il prurito spesso ricompare molto intenso LA PREGO MI AIUTI 11 novembre 2011 16 20 di Alessandro Martella gabriele perché continuare ad usare Eurax se sei guarito Ricordo che tutti i trattamenti topici per la scabbia irritano volutamente la pelle e il loro usato sconsiderato e non opportuno può favorire la comparsa di prurito Vada per l antistaminico ma non per l Eurax che consiglierei di sospendere e di iniziare un adeguato trattamento lenitivo e idratante 20 novembre 2011 13 37 di Andrea Salve circa due settimane fa ho trascorso la notte con una ragazza conosciuta la sera stessa All incirca 4 5 giorni dopo ho cominciato ad avvertire un prurito diffuso in tutto il corpo concentrato in particolare in prossimità dei peli pubici nel perineo sotto le ascelle sulla barba sulle cosce e di tanto in tanto tra i capelli Essendo uno studente fuori sede mi sono recato al pronto soccorso all incirca una settimana dopo l accaduto La dermatologa mi ha ispezionato dappertutto e in assenza di segnali evidenti mi ha prescritto un antistaminico e una crema idratante Col passare dei giorni il prurito continua specialmente di notte Ad oggi sono trascorsi 12 gg e ancora non noto macchie rosse o cunicoli Dovrei aspettare o tornare dal dermatologo E normale avvertire i sintomi della scabbia quando ancora non vi sono tracce evidenti Sono un po in apprensione principalmente per il fatto che vivo in un appartamento di studenti 22 novembre 2011 17 51 di Andrea Salve circa un mese fa ho avuto il timore di aver contratto la scabbia l avevo avuta già 2 anni fa e ho riconosciuto i sintomi infatti dopo l uso di scabiacid il prurito è passato Ho ripetuto l applicazione della crema più volte a distanza di una settimana e lavato bene tutti i vestiti e biancheria Credevo di aver risolto ma da ieri mi sono comparse due eruzioni sulle dita di una mano anche se il prurito ed altri segnali tipici sembrano essere spariti Cosa devo fare Grazie 22 novembre 2011 21 30 di Virgi Cri Siamo mamma e figlia Io Virginia nonchè figlia dopo un estate a Tenerife sono tornata a casa a fine settembre con vari puntini davanti ai quali la dermatologa ha appurato che io ho la scabbia nel cervello ho continuato a grattarmi per ancora 1 mese e mezzo fino a quando dopo che mi hanno consigliato una psicologa perché possono essere sfoghi da stress anche a mia mamma sono venuti fuori i puntini perciò il giorno dopo sono andata al pronto soccorso e TA TAN è scabbia Abbiamo iniziato la cura da 2 settimane lavando tutto ogni giorno lenzuola pulite vestiti puliti io che ovviamente avevo una forma molto più avanzata ho ancora qualche puntino visibilmente migliorato Il nostro punto interrogativo sta nel perché ogni tanto abbiamo ancora prurito e fastidio Siamo consapevoli che le nostre fobie e paranoie ci condizionano e che dopo il trattamento il fastidio resta per un po causa anche la permetrina A volte capita che spunti un nuovo puntino e lì parte l ansia 27 novembre 2011 21 27 di Alessandro Martella Andrea penso sia opportuno un consulto dermatologico per indagare meglio il prurito sebbene non creda che si possa trattare di scabbia forse potrebbe essere una pediculosi Andrea inziar un trattamento per la scabbia senza che ci sia stata la diagnosi di un dermatologo non è corretto Inoltre nel tu caso specifico non ha risolto nulla e molto probabilmente potrebbe signficare che la causa del prurito è dovuto ad altro Virgi Cri in corso di trattamento se è presente un dubbio è lecito chiedere il consulto del dermatologo senza esitare 28 novembre 2011 15 44 di Joanna Salve dottore Ho letto nel suo articolo che a volte l esperienza della scabbia potrebbe sviluppare un acarofobia che si manifesta con prurito in assenza del Sarcoptes scabiei Io ho avuto la scabbia da bambina non mi ricordo esattamente di quanto è accaduto Oggi da adulta 45 anni ogni tanto mi appaiono le pustole o la pelle screpolata sulle ditta delle mani con tanto disturbo pruriginoso poi scompaiono poi si manifestano di nuovo dopo mesi Devo fare esame sulla presenza del parassiti Miei famigliari non hanno mai presentato nessun disturbo Altrimenti esiste un rimedio per acarofobia Grazie mille Joanna 29 novembre 2011 19 05 di Virgi Cri Sono andata venerdì e mi ha detto che non c è di che preoccuparsi e che la permetrina può irritare un pò ed il prurito persiste speriamo bene visto e considerato che a prima dermatologa mi ha detto che ho la scabbia nel cervello 01 dicembre 2011 20 16 di Virgi Torno a fare una domanda ho dei puntini e sono stata dal dermatologo che ovviamente senza appuntamento non mi ha nemmeno guardata in faccia e me l ha messo per il 13 dicembre Visto che sono abbastanza stressante qnd mi fisso ho fatto vedere i puntini alle infermiere del reparto che mi hanno detto che potrebbe essere sta cavolo di permetrina che fa irritazione Ma fa venire i puntini anche quella Puntini per curare puntini 11 dicembre 2011 21 50 di nenè Circa un mese fa mi è stata diagnosticata la scabbia presa dal mio compagno che lavora in barca Ho fatto tutta la profilassi messo materasso dentro un sacco tutti i vestiti dentro il sacco per una settimana e quelli bianchi lavati a 90 X cinque ho fatto la doccia con il dermamid oil e mettere la dermobase ts emulsione su tutto il corpo collo compreso familiari compresi Nel mentre ho anche avuto mia madre all ospedale Dopo 5 giorni il dermatologo mi ha controllato dicendomi che stavo guarendo e di continuare con la cura a giorni alterni per 3 giorni e poi basta A dire il vero io ho continuato si a giorni alterni ma non solo per 3 giorni Ora da qualche giorno ho qualche e dico qualche puntino rosso ai piedi qualcuno sulle gambe fianchi e mani Nulla su schiena o addome non mi dà prurito se non ai piedi ogni tanto le gambe Prurito sporadico Può essere una irritazione da uso continuo Visto che a Natale vedrò il mio compagno che precauzioni dobbiamo avere 25 dicembre 2011 12 26 di chiaraAng Dopo 3 dermatologi e tre diagnosi diverse e cure con antistaminici ho scoperto di avere la scabbia sto aspettando la crema dall Italia in quando vivo a Pechino ho delle bolle rosse in zona pancia sotto il seno e tipo delle eruzione cutanee sui genitali esterni sotto le ascelle e tra le dita delle mani Mi sto lavando tutti i gg con il sapone allo zolfo aiuta vero Inoltre lascio ammollo in acqua calda la biancheria e lenzuola e tutti i vestititi e li lavo due volte in lavatrice con antibatterico Ora siccome ho questa sensazione da un paio di mesi la mia dottoressa mi ha prescritto la permetrina per due cicli ora siccome ho la malattia da molto tempo sarà sufficiente Ho spesso fastidio dietro le ginocchia e a volte tra le dita dei piedi grazie 02 gennaio 2012 20 53 di danilo Salve alla mia ragazza è stata diagnosticata la scabbia il dermatologo le ha dato della crema scab emulsione da mettere per 3 sere dopo aver fatto il bagno e ripetere dopo una settimana premetto che dopo aver usato la crema le piaghe sono asciugate e il prurito è sparito oggi la mia ragazza mi ha chiamato dicendomi che sono comparsi altre macchie rosse su tutto il corpo è disperata perché sono arrivate fino al collo le chiedevo se ha messo troppa crema oppure il trattamento è stato sbagliato grazie 04 gennaio 2012 22 18 di Alessandro Martella Joanna non credo che il disturbo descritto sia dovuto all acarofobia che di solito è solo un problema psicologico e in assenza di manifestazioni demratologiche E molto probabile che lei abbia un problema dermatologico ben differente per il quale è indicato il consulto dermatologico per un corretto inquadramento Virgi non mi fiderei del parere delle infermiere i Nel frattempo credo che tu abbia avuto modo di consulare un dermatologo e vorrei chiderti quale è stato il suo parere in merito nenè effettivamente non è da escludere una manifestazione dovuta all irritazione della cura eseguita Infine quando rivedrai il tuo compagno se entrambi avete eseguito il trattamento e siete guariti non c è nessuna precauzione da seguire chiaraAng il sapone allo zolfo è inefficace Non serve così come il lavaggio con antibatterico Curiosità ma la diagnosi di scabbia come è stata formulata Sei stata visitata E se sì come e dove In Cina o in Italia 04 gennaio 2012 22 52 di Alessandro Martella danilo potrebbe essere ad un applicazione eccessiva Comunque suggerisco un consulto dermatologico di conferma 05 gennaio 2012 05 21 di chiaraang me la hanno diagnosticata a pechino sono stata in una clinica internazionale e mi hanno fatto il test con il vetrino in italia ero stata da 4 dermatologici che mi avevano nell ordine detto eczema dermatite reazione psicologic e dermatite Comunque qui mi hanno preiscritto il lindano crema ho gia fatto due cicli canonci di applicazione e antistaminico e sembra che le reazioni si siano assiopite ho solo la pelle molto secca e delle bollcine bianche che si seccano tra le dite delle mani ho del prurito specialmente sotto le ascelle ed in zona genitale e ho dei puntini scuri che spesso mi danno prurito significa che c e ancora l acaro il prurito qui e sporadico inoltre continuo la cura lavaggio biancheria in acqua calda e detersivo per quanto persisteranno e normale aver prurito dopo l applicazione delle creme e la pelle molto secca quando potro definirmi guarita e quando scomparira il prurito in zona genitale ascelle grazie mille 10 gennaio 2012 13 48 di chiaraang Visto che il prurito si faceva piu persistente sono stata da un dermatologo purtroppo nonostante due cicli di lindano non ho debellato l acaro maledetto ora ne devo fare altri tre oltre all antistaminico mi hanno prescritto la crema agli steroidi per le zone piu irritate inguine ascelle da mettere tra un ciclo e l altro ho qualche fastidio Continuo a disinfettare tutto lenzuola coperte ecc ed ho spruzzato materesso cuscini e coperte con insetticida ora sono esasperata quando potrò dirmi guarita Me la porterò ancora a lungo la malattia Grazie mille 13 gennaio 2012 05 07 di tiziana Buongiorno le scrivo da Shanghai a mia figlia è stata diagnosticata la scabbia da una dermatologa cinese Ha iniziato la cura una doccia calda giornaliera lavaggio con Selenium Sulfide lotion applicazione su tutto il corpo di Crotamiton Cream da tenere 24 ore e alla sera 1 pastiglia di cetirizine dihydrochloride Il giorno dopo ripetere il tutto per tre giorni di seguito e poi settimana prossima una nuova visita di controllo Ovviamente cambio letti e indumenti con lavaggi a 90 gradi per tutta la famiglia Può essere sufficiente o e meglio richiedere in Italia medicine piu efficaci ovviamente è impossibile per me leggere i bugiardini cinesi le ho scritto l equivalenza in inglese grazie 16 gennaio 2012 11 06 di Alessandro Martella chiaraang spero che con il nuovo ciclo di terapia prescritto tu possa risolvere il problema e tuttavia per una conferma della guarigione è sempre indicato il controllo dello specialista che ha formulato la diagnosi iniziale tiziana il crotamitone è uno dei principi attivi usati nei preparati per il trattamento della scabbia Suggerisco di seguire il trattamento indicato e poi richiedere il consulto del dermatologo che ha formulato la diagnosi per accertare la guarigione clinica
    http://www.myskin.it/blog/la-scabbia-cosa-fare-e-non-fare/#commento (2012-10-02)

  • Le macchie della pelle
    tutte le alterazioni di colore più chiaro rispetto a quello della pelle o addirittura bianche sono sempre motivo di enorme preoccupazione perché nell immaginario comune sono identificate come micosi quindi una malattia infettiva o come spesso di sente dire funghi Le macchie bianche hanno un impatto sociale enorme soprattutto se localizzate alle mani o al viso Il soggetto che dovesse presentare questo tipo di manifestazioni tende ad avere un atteggiamento ricurvo su sé stesso testa bassa e mani socchiuse e sempre vicine al tronco Le persone invece che notano la presenza di macchie bianche sulla pelle di un altro tirano indietro la testa ed evitano in tutti i modi l occasione di dover stringergli la mano Entrambi associano la macchia bianca ad una malattia contagiosa E incredibile come il colore di una macchia è in grado di dividere allontanare le persone di ridurre lo spazio vitale costruendo barriere invalicabili Il confine dermatologico che non è mai presente tra la macchia e la pelle sana diventa un confine sociale di emarginazione nei confronti di coloro che presentano qualche patologia cutanea Il linguaggio verbale ma soprattutto quello non verbale sono i mattoni dei muri di una società dove è sempre più importante apparire giovani sani e belli La paura nei confronti delle macchie della pelle e in particolar modo di quelle bianche sembra essere inconscia e forse trova le sue radici nel lontano oriente in India dove la Lebbra un malattia contagiosa e invalidante è caratterizzata da modificazioni chiare del colore della pelle In occidente basta molto meno per alimentare atteggiamenti di emarginazione sociale L indicazione per tutti coloro che dovessero presentare macchie sulla pelle è di chiedere il consulto dello specialista il quale deve spiegare al paziente l origine e la causa della sua manifestazione illustrando quali possano essere i fattori favorenti e o precipitanti e indicando la terapia nell interesse del paziente una persona con un proprio nome e cognome e non un semplice numero di Alessandro Martella angioma dermatologo macchia micosi nevo pelle pitiriasi versicolor vitiligine Ti è piaciuto l articolo Condividilo con gli amici Tweet Commenti Tutti i commenti sono moderati può passare qualche tempo fra l inserimento e la pubblicazione 23 gennaio 2010 18 12 di andrea Sono diversi anni che ho queste macchie ho provato tante cure ma nessuna va bene solo le lampade sembra che ne diminuiscano un po la visibilità Cosa posso fare Ci sono dei centri Mi hanno parlato di una macchina che colora la pelle 29 marzo 2010 14 44 di Mauro Io ho delle macchie marrone chiaro su braccia e gambe penso che siamo macchie della vecchiaia anche se ho 52 anni forse mi sono troppo esposto al sole fin da bambino chi mi può dare un consiglio per eliminarle in parte o farle sparire del tutto Grazie 17 giugno 2012 22 00 di ferdinand nel mio caso le machia celo solo nelle mani e sono bianche In inverno spariscono grazie Lascia un commento Lascia un commento Non è consentito l
    http://www.myskin.it/blog/le-macchie-della-pelle/#commento (2012-10-02)

  • Dermatologia estetica
    invecchia Quanti tipi di invecchiamento esistono E soprattutto è possibile intervenire per contrastare i segni del tempo L invecchiamento cutaneo è un processo fisiologico involutivo influenzato sia dai fattori genetici individuali sia da quelli ambientali nonché dallo stile di vita personale Il patrimonio genetico insieme ai fattori endocrini controlla e regola l invecchiamento cutaneo intrinseco conosciuto anche con il nome di chrono invecchiamento mentre i fattori ambientali quali la scorretta esposizione al sole l inquinamento uno scorretto stile di vita Epilazione e depilazione questione di peli 09 luglio 2009 18 32 Dermatologia estetica 3 commenti 5 000 000 è il numero dei follicoli piliferi presenti nell uomo e diffusi in diverse aree che determinano e influenzano la presenza e la densità sia dei capelli sia dei peli Fortunatamente non tutti sono attivi fattori genetici familiari e molto spesso ormonali sono rilevanti sia per attivare i follicoli piliferi sia per la caduta dei capelli Cellulite rimedi efficaci e miti da sfatare 11 maggio 2009 12 18 Dermatologia estetica 4 commenti Perché ogni volta che deve essere reclamizzato un trattamento per la cellulite la testimonial è una modella dal fisico perfetto Se circa il 90 delle donne lamenta il problema della cellulite escludo che si tratti di una condizione rara difficile da individuare per essere presentata Forse l obiettivo è creare l aspettativa del risultato diventare come lei Ed ecco che la modella magari tendenzialmente anoressica dapprima si spreme all inverosimile le cosce per evidenziare la sua pelle a buccia d arancia e poi dopo il trattamento sfodera un primo piano del suo fondo schiena che se non Elenco dei post Cerca nel sito termine o frase da cercare la newsletter Per essere sempre aggiornato sulle novità in campo dermatologico nel pieno rispetto della normativa sulla privacy E mail Consulto specialistico Se
    http://www.myskin.it/blog/categorie/dermatologia-estetica/ (2012-10-02)

  • depilazione
    09 luglio 2009 18 32 Dermatologia estetica 3 commenti 5 000 000 è il numero dei follicoli piliferi presenti nell uomo e diffusi in diverse aree che determinano e influenzano la presenza e la densità sia dei capelli sia dei peli Fortunatamente non tutti sono attivi fattori genetici familiari e molto spesso ormonali sono rilevanti sia per attivare i follicoli piliferi sia per la caduta dei capelli Elenco dei post Cerca nel sito termine o frase da cercare la newsletter Per essere sempre aggiornato sulle novità in campo dermatologico nel pieno rispetto della normativa sulla privacy E mail Consulto specialistico Se hai problemi di salute o hai dubbi sul corretto percorso diagnostico iscriviti al forum e chiedi un consulto informativo gratuito ad un medico specialista oppure cerca un dermatologo in tutta Italia I post del blog più letti La Pitiriasi Rosea di Gibert la guida completa per la diagnosi e la terapia Scabbia cosa fare e non fare diagnosi e cura Le macchie della pelle Depilazione definitiva laser o con luce pulsata mito o realtà Malattia di Verneuil l idrosadenite suppurativa Macchie della pelle cosa fare e non fare Allergia al nichel solo problema di dermatite o anche alimentare Dermatologia
    http://www.myskin.it/blog/tag/depilazione/ (2012-10-02)

  • epilazione
    32 Dermatologia estetica 3 commenti 5 000 000 è il numero dei follicoli piliferi presenti nell uomo e diffusi in diverse aree che determinano e influenzano la presenza e la densità sia dei capelli sia dei peli Fortunatamente non tutti sono attivi fattori genetici familiari e molto spesso ormonali sono rilevanti sia per attivare i follicoli piliferi sia per la caduta dei capelli Elenco dei post Cerca nel sito termine o frase da cercare la newsletter Per essere sempre aggiornato sulle novità in campo dermatologico nel pieno rispetto della normativa sulla privacy E mail Consulto specialistico Se hai problemi di salute o hai dubbi sul corretto percorso diagnostico iscriviti al forum e chiedi un consulto informativo gratuito ad un medico specialista oppure cerca un dermatologo in tutta Italia I post del blog più letti La Pitiriasi Rosea di Gibert la guida completa per la diagnosi e la terapia Scabbia cosa fare e non fare diagnosi e cura Le macchie della pelle Depilazione definitiva laser o con luce pulsata mito o realtà Malattia di Verneuil l idrosadenite suppurativa Macchie della pelle cosa fare e non fare Allergia al nichel solo problema di dermatite o anche alimentare Dermatologia Myskin su Twitter i
    http://www.myskin.it/blog/tag/epilazione/ (2012-10-02)

  • laser
    il numero dei follicoli piliferi presenti nell uomo e diffusi in diverse aree che determinano e influenzano la presenza e la densità sia dei capelli sia dei peli Fortunatamente non tutti sono attivi fattori genetici familiari e molto spesso ormonali sono rilevanti sia per attivare i follicoli piliferi sia per la caduta dei capelli Cellulite rimedi efficaci e miti da sfatare 11 maggio 2009 12 18 Dermatologia estetica 4 commenti Perché ogni volta che deve essere reclamizzato un trattamento per la cellulite la testimonial è una modella dal fisico perfetto Se circa il 90 delle donne lamenta il problema della cellulite escludo che si tratti di una condizione rara difficile da individuare per essere presentata Forse l obiettivo è creare l aspettativa del risultato diventare come lei Ed ecco che la modella magari tendenzialmente anoressica dapprima si spreme all inverosimile le cosce per evidenziare la sua pelle a buccia d arancia e poi dopo il trattamento sfodera un primo piano del suo fondo schiena che se non Elenco dei post Cerca nel sito termine o frase da cercare la newsletter Per essere sempre aggiornato sulle novità in campo dermatologico nel pieno rispetto della normativa sulla privacy E mail Consulto specialistico Se hai problemi di salute o hai dubbi sul corretto percorso diagnostico iscriviti al forum e chiedi un consulto informativo gratuito ad un medico specialista oppure cerca un dermatologo in tutta Italia I post del blog più letti La Pitiriasi Rosea di Gibert la guida completa per la diagnosi e la terapia Scabbia cosa fare e non fare diagnosi e cura Le macchie della pelle Depilazione definitiva laser o con luce pulsata mito o realtà Malattia di Verneuil l idrosadenite suppurativa Macchie della pelle cosa fare e non fare Allergia al nichel solo problema di dermatite o anche alimentare Dermatologia
    http://www.myskin.it/blog/tag/laser/ (2012-10-02)

  • luce pulsata
    di invecchiamento esistono E soprattutto è possibile intervenire per contrastare i segni del tempo L invecchiamento cutaneo è un processo fisiologico involutivo influenzato sia dai fattori genetici individuali sia da quelli ambientali nonché dallo stile di vita personale Il patrimonio genetico insieme ai fattori endocrini controlla e regola l invecchiamento cutaneo intrinseco conosciuto anche con il nome di chrono invecchiamento mentre i fattori ambientali quali la scorretta esposizione al sole l inquinamento uno scorretto stile di vita Elenco dei post Cerca nel sito termine o frase da cercare la newsletter Per essere sempre aggiornato sulle novità in campo dermatologico nel pieno rispetto della normativa sulla privacy E mail Consulto specialistico Se hai problemi di salute o hai dubbi sul corretto percorso diagnostico iscriviti al forum e chiedi un consulto informativo gratuito ad un medico specialista oppure cerca un dermatologo in tutta Italia I post del blog più letti La Pitiriasi Rosea di Gibert la guida completa per la diagnosi e la terapia Scabbia cosa fare e non fare diagnosi e cura Le macchie della pelle Depilazione definitiva laser o con luce pulsata mito o realtà Malattia di Verneuil l idrosadenite suppurativa Macchie della pelle cosa fare e non fare Allergia
    http://www.myskin.it/blog/tag/luce-pulsata/ (2012-10-02)