web-archive-it.com » IT » N » NAIOT.IT

Total: 396

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • INQUISIZIONE
    imputati fossero sottratti alla giustizia civile a favore dell Inquisizione solo tribunale legittimato a giudicare in materia di fede Iniziava così una vicenda lunga sei secoli infatti l Inquisizione ha operato formalmente fino alla prima metà del 1800 E oggi con fini e soprattutto modi molto diversi è stata sostituita dalla Congregazione per la Dottrina della Fede Ma la sede è rimasta quella Secondo gli studiosi di orientamento cattolico la grande distanza che c è tra realtà storica dell Inquisizione e la sua leggenda nera ha una precisa origine la prevenzione anti cattolica della cultura illuminista della fine del 700 Fu alla vigilia della Rivoluzione Francese infatti che iniziò a prender piede la polemica sull Inquisizione poi divampata nel secolo successivo con libelli e romanzi Insomma gli studi più recenti danno dell operato dell Inquisizione un quadro sicuramente meno drammatico di quanto comunemente si crede Vediamo alcune cifre L Inquisizione spagnola celebrò circa 125 mila processi con meno di 1 300 condanne a morte vale a dire l 1 degli imputati Anche sul fronte delle streghe i dati andrebbero rivisti tra la metà del 400 e la fine del 600 le persone giustiziate in Europa perché accusate di essere streghe o stregoni oscilla tra le 45 mila e i 60 mila Tanti ma molto meno dei milioni di cui si è parlato e comunque quelle vittime andrebbero imputate non solo all Inquisizione cattolica ma anche a quella protestante e a quella civile attivissime nei paesi dell Europa del Nord Dati che sembrerebbero non lasciare spazio a dubbi ma invece c è chi pensa che l Inquisizione sia stata davvero terribile e sanguinaria I sostenitori di questa idea affermano infatti che i dati sono tendenziosi perché rispecchiano solo una parte della documentazione Molti atti sono andati infatti distrutti La distanza tra

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/inquisizione.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive


  • I cani vanno in cielo
    probabile candidata per il paradiso sarebbe Petra che vive in Portogallo e che per tre anni ogni domenica ha percorso circa 25 chilometri per andare in chiesa La cagnetta secondo il quotidiano di Lisbona Correio da Manha parte da casa

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/i_cani_vanno_in_cielo.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • L’uomo che viveva
    finché chiamata la Lega per la protezione degli animali hanno scoperto che Roger Dier 67 anni viveva insieme a un migliaio di topi Li teneva in casa dentro 20 grandi gabbie Una ventina di ratti invece erano liberi di scorrazzare per l appartamento E c erano anche 7 gatti Circondato da questa fauna da cibo per animali da avanzi e sporcizia di ogni genere c era il letto del signor

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/1000Topi.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • «Si presenti al più presto
    Catania 5 indirizzo inesistente La lettera scherzo avverte poi che è obbligatoria la partecipazione alle spese di cremazione 450 000 lire per le persone che pesano fino a 80 chilogrammi e 850 000 per chi li supera Ipotizzando che l autore dello scherzo di così dubbio gusto sia un dipendente regionale il consigliere Maria Cristina Marri chiede alla Giunta di appurare anche chi abbia pagato i francobolli serviti a spedire

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/Sipresentialpi%C3%B9presto.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Commentare notizie come quella che segue è fin troppo semplice e allo stesso tempo disgustoso; disgustoso per due motivi:
    Hyksos erano gli Ebrei nel linguaggio degli egiziani perchè è palese che quando si vuole screditare qualcosa si trova logico tutto vedi la teoria del Big Bang o l evoluzione Qualcuno si chiederà allora perchè ti stupisce tutto ciò Perchè dal cosiddetto POPOLO DI DIO non mi aspettavo un colpo simile rivolto contro se stessi QUANDO A VIAGGIARE E UN INTERO POPOLO I racconti di grandi viaggi mitici sono a volte legati alla fondazione di nazioni Il caso più famoso L Esodo degli Ebrei dall Egitto narrato nella Bibbia Due autorevoli archeologi Israel Finkelstein e Neil Silberman nel libro Le tracce di Mosè Carocci spiegano come nomi di persone e luoghi dell Esodo non esistessero all epoca dei fatti descritti 1400 a C si riferiscono invece al tempo in cui la Bibbia fu scritta VI secolo a C Propaganda Il racconto sarebbe stato voluto da Giosia re dello Stato d Israele allora in formazione Il suo scopo era impreziosire il passato del popolo che voleva unificare Egli si sarebbe però ispirato a un esodo realmente avvenuto quello degli Hyksos il popolo semitico proveniente da Canaan Palestina che dopo aver preso potere in Egitto fu scacciato dai faraoni v Focus Extra

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/quandoaviaggiare%C3%A8uninteropopolo.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • La verità sull’ossuario di “Giacomo, figlio di Giuseppe, fratello di Gesù”
    che aveva completato i suoi studi e esami dell ossuario I giornali ne rispecchiavano la conclusione L ossuario di Giacomo è definito un falso l iscrizione è una falsificazione moderna Tutto il mondo accademico è rimasto ultimamente sorpreso quando il 21 luglio 2003 il proprietario dell ossuario Oded Golan è stato arrestato con il sospetto di avere falsificato l iscrizione mentre la polizia affermava di avere trovato durante una perquisizione nella sua casa arnesi che potevano servire per creare iscrizioni false Ma qual è la verità Stranamente Golan è stato rilasciato dopo quattro giorni senza che fossero formulate contro di lui delle accuse precise In risposta alle Autorità israeliane il prof Lemaire ha insistito che l ossuario e le sue iscrizioni sono a suo parere autentiche Poche settimane dopo la conferenza stampa dell Autorità israeliana il direttore del Museo Archeologico di Toronto a cui Golan aveva spedito l ossuario perché si facessero degli esami tecnici e scientifici molto affidabili sulla data delle iscrizioni ha reso note le sue conclusioni Non è possibile che l iscrizione sia un falso moderno In una conferenza stampa a Gerusalemme a luglio Ada Yardeni un rispettato studioso di iscrizioni antiche in ebraico e aramaico ha affermato che nulla scuoteva la sua convinzione che l iscrizione fosse autentica Secondo lui le conclusioni dell Autorità israeliana non dimostravano affatto il contrario A cosa si può attribuire una tale confusione e contrasto di voci e di opinioni Si dice che il governo israeliano sia da sempre in guerra contro i ricercatori di oggetti antichi e i commercianti non autorizzati Ma anche gli archeologi stessi combattono i cacciatori di oggetti antichi perché il significato storico e scientifico di un oggetto dipende in larga misura non soltanto dall oggetto in sé ma dal luogo in cui è stato trovato da

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/Sitrattadiunfalso.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • Così Annibale mise in fuga i Romani con un esercito di… buoi
    cui quella subita nei pressi del lago Trasimeno nel 217 a C i Romani si trovavano in condizione di tenere in scacco l armata di Annibale bloccata tra Fondi e Terracina l esercito di Quinto Fabio Massimo controllava il passo e per i Cartaginesi non c era verso di passare Annibale allora durante la notte ordinò di raccogliere una grande quantità di rami e sterpi Poi fece radunare davanti all

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/IBuoiDiAnnibale.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • È stata trovata una prova dell’esistenza di Gesù
    paleografo André Lemaire della celebre università parigina della Sorbona ha esaminato l ossario che oggi fa parte della collezione privata di un antiquario israeliano al momento anonimo I risultati della sua analisi sono stati pubblicati nella rivista specializzata Biblical Archaelogy Rew Nel corso di una conferenza stampa tenuta a Washington Hershel Shanks redattore capo della rivista ha dichiarato che questa scoperta conferma l identità giudaica di Giacomo e di Gesù Fin dal primo secolo avanti Cristo i Giudei hanno regolarmente fatto riesumare le ossa dei loro cari defunti per farle poi riporre in degli ossari Ma questa pratica è del tutto cessata dopo la distruzione del secondo Tempio Dopo lunghi lavori di ricerca André Lemaire è giunto alla conclusione che a quel tempo circa una ventina di abitanti di Gerusalemme potevano essere indicati con lo stesso nome Giacomo figlio di Giuseppe fratello di Gesù Non si può tuttavia affermare con certezza ha scritto Lemaire nel suo articolo quante di queste venti persone siano state poste in degli ossari e su quanti di questi ossari sia stata riportata un iscrizione Secondo lui è molto raro ed insolito che il fratello di un defunto venga menzionato in un iscrizione del genere Questo potrebbe indicare che Gesù il fratello di Giacomo era una personalità ben conosciuta Quindici anni fa l antiquario israeliano aveva acquistato l ossario da un commerciante arabo per alcune centinaia di dollari Quest ossario proveniva da Silwan un quartiere di Gerusalemme Est La sua autenticità è oggi confermata da diversi scienziati israeliani che su questo reperto hanno compiuto degli studi approfonditi Commento Per noi che crediamo in Gesù e nel messaggio del Nuovo Testamento non è necessaria alcuna prova tangibile dell esistenza storica di un personaggio chiamato Gesù e vissuto duemila anni fa Tuttavia questa scoperta costituisce per gli scienziati

    Original URL path: http://www.naiot.it/CuriositaFile/scoperta_sensazionale_urna_Giacomo.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive