web-archive-it.com » IT » N » NEVEITALIA.IT

Total: 1085

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • I piccoli frutti della Val Sangone - Neve Italia
    conoscenze e mezzi l amore per il territorio possono essere lo spunto per far nascere attività produttive di successo Ne è un esempio lampante la Cooperativa Agricola e Forestale Piccoli frutti della Val Sangone nata dall unione di quattro aziende agricole presenti nell omonima valle A sud della Val Susa e alle falde delle Alpi Cozie sorge la Val Sangone in parte compresa nel territorio del Parco Alpi Cozie Negli ultimi anni istituzioni e privati hanno impiegato molte energie per la riqualificazione del territorio e la protezione dell habitat naturale La Cooperativa Piccoli frutti della Val Sangone è nata con l intento di valorizzare l agricoltura offrendo prodotti di alta qualità coltivati con attenzione e rispetto nei confronti dell ambiente Le coltivazioni frutti e ortaggi sono infatti biologiche e la loro trasformazione si basa su conoscenze artigianali Fragole lamponi mirtilli more ribes e uva spina sono le specialità della cooperativa Tutti i piccoli frutti sono coltivati con metodo biologico in areali montani I frutti vengono raccolti maturi e vengono venduti direttamente al mercato La cooperativa si occupa anche di trasformare i propri prodotti in succhi ricchi di antociani e antiossidanti marmellate e frutta essiccata L amore per la propria terra ha portato i soci della cooperativa a riscoprire e reimpiantare antiche varietà di mele molto aromatiche che vengono essiccate a freddo per mantenerne il sapore gli zuccheri e le vitamine Un attenzione particolare viene data ai castagneti in un periodo dove in molte zone dell Italia i castagni stanno soffrendo I Mundaj sono il fiore all occhiello dell azienda dolcissime caldarroste sciroppate in vaso La cooperativa produce anche miele e ortaggi in particolare zucche e patate Essere una cooperativa agricola e forestale significa essere in costante connessione con il territorio La Val Sangone è un territorio ricco da preservare i soci della cooperativa con l intento di valorizzare il territorio gestiscono boschi si occupano della manutenzione dei sentieri svolgono manutenzione del verde effettuano abbattimenti controllati in treeclimbing e collaborano con enti locali per la salvaguardia delle zone montane La Cooperativa Agricola e Forestale Piccoli frutti della Val Sangone ha anche uno spaccio aziendale per la vendita diretta presso la sede in B ta Maddalena 9 Giaveno TO Per maggiori informazioni www piccolifruttidellavalsangone com Su Facebook www facebook com pages Piccoli Frutti della Val Sangone RIPRODUZIONE RISERVATA Facebook Google Twitter Linkedin Pinterest Blogger Stampa http www neveitalia it snowfood news i piccoli frutti della val sangone Ultimi di Sapori di Montagna Birra di Fiemme la freschezza della montagna in un bicchiere Zanier l anima delle Alpi Carniche in tavola Decima Chef s Cup Südtirol l evento gourmet più atteso dell Alta Badia Antonius con l acqua dello Sciliar la birra dell Alpe di Siusi Salone del Gusto 2014 L esordio di Slow Alps Il Törggelen In Alto Adige si festeggia lungo il Sentiero del castagno Fontina DOP La regina dei sapori valdostani Vota Media voti 0 voti In tutto il sito Nelle Località Nelle News Nei Video Località sciistiche Tutte le

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/snowfood/news/i-piccoli-frutti-della-val-sangone (2015-06-20)
    Open archived version from archive


  • Zanier: l'anima delle Alpi Carniche in tavola - Neve Italia
    genuinità In sintesi Sapori Antichi di Marco Zanier quello che ha fatto e che fa facendo leva su di un mestiere che pesca nella storia e nella cultura degli alimenti di queste parti è il Friuli più autentico sapientemente dosati con ricerca ed innovazione Piatti dai sapori unici che instancabilmente passano da una generazione all altra e che continuano a lasciare il segno Marco Zanier carnico doc ha colto le peculiarità della sua terra tra Veneto Alto Adige e Austria in cui le contaminazioni di vario genere cibo compreso non mancano pensando di trasformarle in qualcosa di speciale per il palato riuscendo in meno di 20 anni a ritagliarsi un posto al sole sul mercato nazionale e soprattutto internazionale di prestigio Il merito Essere stato capace di catturare l anima dei prodotti di questo territorio così come dei sui piatti che risalgono alla notte dei tempi e che ancora vengono trasmessi segretamente di generazione in generazione Specialità di una terra di confine non estranei ai sapori della dieta mediterranea diversi forse ma sempre con quel gusto della genuinità più autentica Oltre 250 i prodotti della gamma Zanier da scoprire riscoprire e gustare dalla pasta bianca a quella multicolore a quella più tradizionale della Nonna E poi ancora risotti orzotti condimenti infusi e polente giusto per entrare passo dopo passo o meglio cucchiaiata o forchettata una dopo l altra nella storia della tavola della Carnia Guardiamo però anche a numeri e caratteristiche di questa realtà aziendale friulana piccola ma solida ed in costante crescita La sede di Sapori Antichi è a Villa Santina in provincia di Udine Lo stabilimento moderno ed ampio circa 2400 mq è suddiviso in sei aree operative che consentono di raggiungere una capacità produttiva giornaliera di 4000kg oltre che garantire standard qualitativi secondo le certificazioni BRC ed IFS La produzione della pasta è suddivisa su quattro linee rispettivamente dedicate alla pasta trafilata multicolore della Nonna e a quella a nido Cinque essiccatoi statici in acciaio inox consentono poi di operare con diversi programmi di essiccazione mentre i prodotti complementari preparati per pasta infusi polente e risotti vengono realizzati area appositamente dedicata dello stabilimento L azienda attualmente occupa 12 persone producendo oltre 250 articoli di alta qualità atti a soddisfare un mercato che si compone principalmente di Gastronomie e Delikatessen Corner nei supermercati specializzati Oltre al mercato italiano che rappresenta il 30 del fatturato aziendale il restante 70 è destinato a quello estero dove i prodotti vengono venduti in prestigiosi esercizi commerciali delle principali città europee e americane Tra i clienti più celebri si possono annoverare Fauchon e Galeries Lafayette a Parigi Harrods Harvey Nichols e Sainsbury a Londra In altri termini un ponte della tradizione che collega il Friuli alle tavole del mondo Maggiori informazioni www zanier it Su Facebook www facebook com pastazanier RIPRODUZIONE RISERVATA Facebook Google Twitter Linkedin Pinterest Blogger Stampa http www neveitalia it snowfood news zanier lanima delle alpi carniche in tavola Ultimi di Sapori di Montagna Birra di Fiemme la freschezza della

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/snowfood/news/zanier-lanima-delle-alpi-carniche-in-tavola (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Decima Chef's Cup Südtirol, l'evento gourmet più atteso dell'Alta Badia - Neve Italia
    di Tivo Roccaraso Scanno Terminillo Tweet Mercoledì 7 Gennaio 2015 foto di www colalto it Decima Chef s Cup Südtirol l evento gourmet più atteso dell Alta Badia La stagione sciistica in Alta Badia entra nel clou e nel panorama delle manifestazioni non può mancare la grande kermesse gastronomico stellata dell Audi Chef s Cup Süditirol arrivata alla sua decima edizione La manifestazione in programma dal 18 al 23 gennaio raduna ogni anno in Alta Badia i migliori chef della regione Presenza immancabile alla manifestazione di Norbert Niederkofler del St Hubertus di San Cassiano e Matteo Metullio del ristorante La Siriola sempre di San Cassiano e tanti ospiti top sia italiani che internazionali oltre a Giancarlo Morelli del Pomireu di Seregno arriveranno in valle i tri stellati Massimo Bottura dell Osteria Francescana di Modena e Riccardo Monco dell Enoteca Pinchiorri di Firenze ma anche Virgilio Martinez del ristorante Central di Lima Perù tra i 50 Best Restaurants del mondo o ancora la bi stellata Tanja Grandits del Ristorante Stucki di Basilea Svizzera L Hotel Col Alto di Corvara darà anche quest anno il suo contributo alla kermesse partecipando alla cena inaugurale di domenica 18 gennaio in programma all Hotel Rosa Alpina di San Cassiano per l occasione lo chef Andrea Corinaldesi preparerà un primo piatto con ingredienti del territorio ovvero i maltagliati di farro fumé allo Speck e vino Lagrein Facebook Google Twitter Linkedin Pinterest Blogger Stampa http www neveitalia it ski altabadia news decima chefs cup sudtirol levento gourmet piu atteso dellalta badia Comprensorio Piste Piste da fondo Snowpark Cartina Impianti Prezzi Skipass Vista aerea Foto Gallery Video Meteo Webcam Bollettino Neve Hotel Appartamenti Noleggio Sci Come Arrivare Link utili Ultimi di Sapori di Montagna Birra di Fiemme la freschezza della montagna in un bicchiere I piccoli frutti della Val Sangone Zanier l anima delle Alpi Carniche in tavola Antonius con l acqua dello Sciliar la birra dell Alpe di Siusi Salone del Gusto 2014 L esordio di Slow Alps Il Törggelen In Alto Adige si festeggia lungo il Sentiero del castagno Fontina DOP La regina dei sapori valdostani Castelmagno DOP La Valle Grana ha un cuore di formaggio ma non solo Vota Media voti 0 voti In tutto il sito Nelle Località Nelle News Nei Video Winter Sport News Coppa del Mondo Sci Alpino Domenica 20 Dicembre 2015 Gigante Maschile Alta Badia ITA Coppa del Mondo Sci Alpino Lunedì 21 Dicembre 2015 Parallel GS Maschile Alta Badia ITA Salto maschile Kenneth Gangnes e Maren Lundby vincono la prima tappa del Sommerhoppuke Biathlon Russia Che fine ha fatto il caso di Alexander Loginov Positivo al doping ma niente sanzioni Salto maschile La nuova regola del 95 messa nero su bianco Cambia l eleggibilità per le gare di volo Biathlon Futuro Oberhof in crisi di pubblico cambia il programma della propria tappa Il futuro però è incerto Località sciistiche Vicine a Alta Badia Arabba Alleghe Plose Val Gardena Brunico Tutte le informazioni aggiornate le aperture dei ghiacciai estivi alpini Sci

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/ski/altabadia/news/decima-chefs-cup-sudtirol-levento-gourmet-piu-atteso-dellalta-badia (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Antonius: con l'acqua dello Sciliar, la birra dell'Alpe di Siusi - Neve Italia
    Siusi nota per le piste da sci in inverno ma pure per le camminate estive e apprezzata per la sua qualità Si affianca ad altre due tipologie di birre una chiara e un altra non filtrata che con quella di frumento weissbier formano un trio semplice ed azzeccato Hanno cominciato poco più di due anni fa Daniel Anrather oggi 29enne e Karin Obrist 32 con tanta passione E si sono trovati in poco tempo con la seconda birra provinciale forse già regionale ma lo diciamo sottovoce Quel che è certo è che oggi iniziano a vantare un pubblico di estimatori crescente locale ma soprattutto tra i turisti che frequentano l Alpe sia nella stagione estiva che invernale soprattutto Di questa birra colpiscono soprattutto le caratteristiche ha un gusto sì tradizionale ma con peculiarità appena diverse dovute alla perfetta combinazione tra gli ingredienti malto d orzo e luppolo di prima qualità e l acqua il principale che in questo caso è quella dello Sciliar Unica dicono i due giovani birrificatori il motivo per cui abbiamo ritenuto la zona adatta alla produzione Invitante beverina leggera per tornare nel solco di quelle caratteristiche poc anzi citate e dalla bottiglia non verde ma marrone la Birra dell Alpe si adatta bene con pietanze tipicamente altoatesine negli aperitivi ma anche con la pizza Quanto alla produzione quella attuale si attesta sugli 10 000 ettolitri l anno anche se la domanda è in crescita e il birrificio si sta allargando in prevalenza chiara il 50 finisce in bottiglie da 0 33l mentre l altra metà in fusti da 20 5 e 30 litri È poi facile da trovare nei supermercati negozi in pub locali tipici pizzerie e ristoranti della zona non solo per quello che riguarda i Comuni dell Alpe di Siusi ma ormai in tutto l Alto Adige Da assaggiare dunque questa giovane Antonius in cui è contenuto lo spirito di un altipiano che continua a stupire RIPRODUZIONE RISERVATA Facebook Google Twitter Linkedin Pinterest Blogger Stampa Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi http www neveitalia it ski alpedisiusi news antonius con lacqua dello sciliar la birra dellalpe di siusi Gallery Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi Vedi tutte le foto Comprensorio Piste Piste da fondo Snowpark Cartina Impianti Prezzi Skipass Vista aerea Foto Gallery Video Meteo Webcam Bollettino Neve Hotel Appartamenti Come Arrivare Link utili Ultimi di Sapori di Montagna Birra di Fiemme la freschezza della montagna in un bicchiere I piccoli frutti della Val Sangone Zanier l anima delle Alpi Carniche in tavola Decima Chef s Cup Südtirol l evento gourmet più atteso dell Alta Badia Salone del Gusto 2014 L esordio di Slow Alps Il Törggelen In Alto Adige si festeggia lungo il Sentiero del castagno Fontina DOP La regina dei sapori valdostani Altri di Filippo Pederzini Prolungata la vita degli impianti a fune dopo l approvazione dello Sblocca Italia Vota Media voti 0 voti In tutto il sito Nelle Località Nelle News Nei Video Località sciistiche Vicine a Alpe di Siusi Val

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/ski/alpedisiusi/news/antonius-con-lacqua-dello-sciliar-la-birra-dellalpe-di-siusi (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Foto Gallery - Gallerie utenti - snowfood - Birrificio Antonius dell'Alpe di Siusi Snow Food - Neve Italia
    Monte Cimone Ovindoli Palumbo Sila Passo Lanciano Pescasseroli Pescocostanzo Prati di Tivo Roccaraso Scanno Terminillo Follow snofud Snow Food Sapori di Montagna Leggi l articolo Antonius con l acqua dello Sciliar la birra dell Alpe di Siusi Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi Snow Food I trattamenti I vini della Valtellina un lavoro duro che dà buoni frutti Birra di Fiemme la freschezza della montagna in un bicchiere I piccoli frutti della Val Sangone Zanier l anima delle Alpi Carniche in tavola Salone del Gusto 2014 L esordio di Slow Alps Il Törggelen In Alto Adige si festeggia lungo il Sentiero del castagno Fontina DOP La regina dei sapori valdostani Castelmagno DOP La Valle Grana ha un cuore di formaggio ma non solo Valtellina lungo le strade di grandi vini e sapori autentici Gli Spätzle Tirolesi della Hall Swarovski Wattens Vacanze gourmet per gli appassionati di montagna Montagna Vino ed Estate un trinomio da provare Le strutture selezionate da NEVEITALIA Le Gallery di Snow Food Home Page Gallery Le più viste I miei Preferiti Cerca Regolamento Foto Gallery Snow Food Gallerie utenti snowfood Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi Ordina per titolo ascendente Ordina per titolo discendente Ordina per nome ascendente Ordina per nome discendente Ordina per data ascendente Ordina per data discendente Ordina per punteggio ascendente Ordina per punteggio discendente Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi Birrificio Antonius dell Alpe di Siusi birrificio antonius 3 immagini in 1 pagine In tutto il sito Nelle Località Nelle News Nei Video Località sciistiche Tutte le informazioni aggiornate le aperture dei ghiacciai estivi alpini Sci Estivo L Estate 2015 con Neveitalia è Sciare in Sud America Estate 2015 Sciamo in Sud America Prezzo 33 15 Piccole Dolomiti Una mappa interattiva di tutte le località sciistiche delle

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/snowfood/sci.php?name=Foto_Album&file=thumbnails&album=2124 (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Salone del Gusto 2014. L'esordio di Slow Alps - Neve Italia
    Slow Alps progetto frutto della collaborazione della Compagnia di San Paolo Terra Madre e Slow Food sarà un ottima occasione per lasciarsi guidare in un viaggio attraverso la conoscenza e la riscoperta dei territori dell arco alpino e dei loro prodotti Oltre sei paesi tra i quali Italia Francia Svizzera Germania Austria e Slovenia parteciperanno all evento offrendo una finestra sulle loro comunitá alpine su turismo agricoltura e sulla loro offerta enogastronomica Slow Alps offre quindi una girandola di sapori per gustare i prodotti tipici della montagna nostrana e non scegliendo fra salumi formaggi vini e tante altre bontà Il calendario prevede conferenze e laboratori volti a promuovere e rilanciare la conoscenza delle regioni alpine della loro storia e delle realtá legate all economia della montagna strizzando l occhio ai giovani produttori che con innovazione e costanza contribuiscono alla salvaguardia dei prodotti tipici e delle tradizioni enogastronomiche e culturali delle loro terre L iniziativa di Slow Alps sembra inserirsi alla perfezione nel già consolidato e più vasto contesto del Salone del Gusto promuovendo e valorizzando l importanza che i territori alpini rivestono a livello nazionale ed europeo maggiori informazioni www torinoelealpi it www salonedelgusto it RIPRODUZIONE RISERVATA Facebook Google Twitter Linkedin Pinterest Blogger Stampa http www neveitalia it snowfood news salone del gusto 2014 lesordio di slow alps Ultimi di Sapori di Montagna Birra di Fiemme la freschezza della montagna in un bicchiere I piccoli frutti della Val Sangone Zanier l anima delle Alpi Carniche in tavola Decima Chef s Cup Südtirol l evento gourmet più atteso dell Alta Badia Antonius con l acqua dello Sciliar la birra dell Alpe di Siusi Il Törggelen In Alto Adige si festeggia lungo il Sentiero del castagno Fontina DOP La regina dei sapori valdostani Altri di Serena Dani Castelmagno DOP La Valle Grana

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/snowfood/news/salone-del-gusto-2014-lesordio-di-slow-alps (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Il Törggelen? In Alto Adige si festeggia lungo il "Sentiero del castagno" - Neve Italia
    masi di montagna durante i mesi estivi una sorta di merce di scambio così nacque il Törggelen Come piatto principale in origine si servivano Speck e Kaminwurzen salamino affumicato o comunque specialità molto semplici e gustose Oggi di Stube in Stube si possono provare ricchi piatti a base di carne affumicata crauti affettati e salsicce oltre naturalmente a canederli zuppe minestre d orzo pane di segale formaggi A chiusura del Törggelen non possono mancare le caldarroste in tedesco Keschtn e per i più golosi dolcissimi Krapfen Il tutto accompagnato da mosto Sußer in dialetto altoatesino e dal vino nuovo Nuier Il Sentiero del castagno per vivere il Törggelen più autentico Da settembre fino all inizio di novembre i paesaggi nei dintorni di Bolzano sanno regalare sfumature uniche e scorci davvero incantevoli Per chi volesse unire all esperienza del Törggelen anche la scoperta del territorio uno degli itinerari più interessanti è sicuramente il cosiddetto sentiero del castagno da Castel Roncolo il maniero ricco di affreschi che si trova alle porte di Bolzano da visitare questo percorso perfettamente segnalato si snoda per 60 chilometri per arrivare fino a Varna nei pressi di Bressanone passando per l Altipiano del Renon tra magnifici castagneti Nel primo tratto dopo le suggestioni medievali di Castel Roncolo ci si inerpica lungo una salita dalla quale si hanno belle vedute sul capoluogo altoatesino Terminata l ascesa lo sguardo si apre ad ammirare il Renon la montagna dei bolzanini per eccellenza malghe boschi paesi raccolti e antichi masi compongono uno dei quadri più autentici di tutto l Alto Adige con una vista che spazia dalle Dolomiti fino all Oltradige e alla Bassa Atesina Naturalmente in autunno non mancano mai le castagne Poi la camminata prosegue alla scoperta dell altipiano imperdibili le Piramidi di Terra curiose formazioni argillose che punteggiano il paesaggio con le loro caratteristiche sagome Lungo il percorso oltre a festeggiare il Törggelen è anche possibile dedicarsi allo shopping enogastronomico numerosi sono infatti i masi che vendono direttamente i loro prodotti dal succo di mele alle confetture e poi patate uova formaggi e verdura Muoversi green Le proposte per chi vuole lasciare a casa l auto In treno con le Ferrovie Austriache e Tedesche Con i treni DB ÖBB EuroCity si raggiunge comodamente Bolzano da Verona a partire da soli 9 da Bologna e Venezia SL a partire da 19 I bambini fino a 14 anni viaggiano gratis se accompagnati da un genitore o da un nonno Per maggiori informazioni www megliointreno it Mobilcard Alto Adige Con Mobilcard si possono utilizzare tutti i mezzi pubblici del Trasporto Integrato per scoprire l Alto Adige Biglietto valido per 7 giorni a 28 oppure 3 giorni a 23 Mobilcard Junior sotto i 14 anni costa la metà mentre i bambini fino a 6 anni viaggiano gratis Winepass Abbina Mobilcard l offerta lungo la Strada del Vino dell Alto Adige Il Winepass apre le porte dell affascinante mondo della Strada del Vino dell Alto Adige Winepass valido per 3 giorni a 35

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/snowfood/news/il-torggelen-in-alto-adige-si-festeggia-lungo-il-sentiero-del-castagno (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Fontina DOP. La regina dei sapori valdostani - Neve Italia
    sapori valdostani I gourmand sapranno certamente riconoscere cosa accomuna gustose ricette della cucina valdostana come la fonduta gli gnocchi alla bava le crespelle la Seupetta de Cogne la Valpelenentze e altre ancora Un ingrediente prezioso e irrinunciabile la Fontina DOP della Valle d Aosta La Fontina DOP da sempre svolge un ruolo fondamentale nella tradizione casearia e culinaria valdostana Le prime segnalazioni scritte e visive della sua esistenza basti pensare all affresco nel castello di Issogne raffigurante una pila di formaggi pressochè identici alla fontina attuale all interno di una bottega dell epoca risalgono infatti al XV secolo Oggi la Fontina DOP è un prodotto di grande successo dal sapore unico e inimitabile conferitogli da elementi essenziali quali i pascoli alpini d alta quota con l armoniosa combinazione di essenze e aromi delle erbe e dei fiori le bovine autoctone la pezzata rossa e la pezzata nera la stagionatura all interno di grotte scavate nella roccia il latte fresco proveniente da un unica mungitura e non ultime la costanza e la dedizione dei produttori locali La Fontina DOP è ottima consumata cruda con il suo sapore dolce e delicato che diviene piú intenso a seconda della stagionatura Ancor meglio se accompagnata dai prelibati salumi valdostani come la Mocetta il Lardo di Arnad DOP ricordiamo l appuntamento il 28 29 30 e 31 agosto con la Festa del Lard d Arnad DOP www festalardo it il Jambon alla brace di Saint Oyen e il Jambon de Bosses DOP E perche non completare il quadro sorseggiando uno squisito vino della DOC Valle d Aosta Per chi volesse saperne di più sulla lavorazione e sulla stagionatura della Fontina DOP segnaliamo l interessante iniziativa della Pro Loco di Pré Saint Didier www comune pre saint didier ao it con l organizzione di visite al magazzino per la conservazione della fontina accompagnati da un esperto agrotecnico Suggeriamo di approfittare dell occasione per concedersi un passaggio alle bellissime terme di Pré Saint Didier dove immersi nelle calde e piacevoli acque delle vasche esterne si potrà godere di una vista mozzafiato sul Monte Bianco Ulteriori informazioni www lovevda it www consorzioproduttorifontina it www routedesvinsvda it RIPRODUZIONE RISERVATA Facebook Google Twitter Linkedin Pinterest Blogger Stampa http www neveitalia it snowfood news fontina dop la regina dei sapori valdostani Ultimi di Sapori di Montagna Birra di Fiemme la freschezza della montagna in un bicchiere I piccoli frutti della Val Sangone Zanier l anima delle Alpi Carniche in tavola Decima Chef s Cup Südtirol l evento gourmet più atteso dell Alta Badia Antonius con l acqua dello Sciliar la birra dell Alpe di Siusi Salone del Gusto 2014 L esordio di Slow Alps Il Törggelen In Alto Adige si festeggia lungo il Sentiero del castagno Altri di Serena Dani Castelmagno DOP La Valle Grana ha un cuore di formaggio ma non solo Vota Media voti 0 voti In tutto il sito Nelle Località Nelle News Nei Video Località sciistiche Tutte le informazioni aggiornate le aperture dei ghiacciai estivi alpini Sci

    Original URL path: http://www.neveitalia.it/snowfood/news/fontina-dop-la-regina-dei-sapori-valdostani (2015-06-20)
    Open archived version from archive



  •