web-archive-it.com » IT » N » NICOLAPICCININI.IT

Total: 318

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Psicologo e Social network. Ascolto e Conversazione
    mettere in gioco Aumenta il numero dei colleghi che comincia ad utilizzare blog e social network in modo professionale e mirato al marketing della professione ma stiamo parlando dei pionieri ci sono ancora ampi margini di azione per cominciare ad ascoltare e conversare social ampi margini per cambiare marcia rispetto alla media dei colleghi per stabilire un vantaggio competitivo Che impressione ti ha fatto il SOCIAL MEDIA COUNT Te lo aspettavi un flusso così frenetico sui social media Come pensi che ciò possa avere a che fare con la tua professione di Psicologi Ti piacerebbe acquisire competenze per padroneggiare l uso dei social media a sostegno della tua attività professionale un caro saluto e buona giornata Nicola TAGS ascolto blog psicologo conversazione Facebook psicologo Google marketing nicchia nicola piccinini social media marketing social network Nicola Piccinini Lascia un tuo commento 6 Commenti su Lo Psicologo deve ascoltare e conversare social Notify of new follow up comments new replies to my comments Ordina per i più nuovi i più vecchi i più votati Guest Francesca Veneri Oct 1 2012 08 51 Da un lato è ottimo per lo psicologo utilizzare social network per mantenere contatti farsi conoscere professionalmente e quant altro però non dovrebbe diventare il mezzo maggiormente utilizzato dallo psicologo nella sua attività in quanto preferire le conversazioni istantanee chat post link ecc come nel caso di facebook ad esempio rispetto a conversazioni telefoniche o dirette face to face con le persone rischierebbe di limitare la figura professionale dello psicologo caratterizzata principalmente dall interazione diretta con gli altri E inutile negare che la comodità per ciò che permettono di fare i social network porti un p ò all abitudine nell utilizzarli comodità che viene assolutamente riconosciuta Read more 0 Condividi Guest Giancarlo Oct 1 2012 11 30 Ti segnalo questo libro http www hoepli it libro listen first 9788820349332 html 0 Condividi Guest Milena De Giorgi Oct 3 2012 07 09 Buongiorno Il SMC è fatto per stupire e quasi ci riesce con quei numeri che scorrono veloci Peccato che gli psicologi sono abituati a leggere dietro le apparenze Il CEO di Google parla giustamente dal suo punto di vista di traffico Per avere un idea concreta di cosa significhi vediamo su una piccola scala Ieri c erano 10 informazioni Oggi se ne aggiunge una Quante informazioni sono veicolate in rete oggi 11 informazioni Domani dopo una nuova aggiunta quante ne avremo Non 12 bensì 10 11 21 1 Questo per ridimensionare e rendere più affrontabile l enorme quantità di info che lo psicologo potrebbe pensare di Read more 0 Condividi Guest nicola piccinini Oct 3 2012 07 50 Gentile Milena ti ringrazio del tuo interessante e sicuramente competente parere Per quanto ne so io il SMC presentato in verità fotografa il flusso di condivisioni che va dal momento in cui lo carichi sul tuo browser in poi E ovvio che al crescere della mole di contenuti presenti su Internet aumenta anche la velocità con cui riesci a generare curva

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/psicologo-e-social-network/2012/09/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • Consulenza in Marketing per lo Psicologo - Nicola Piccinini
    spazi conversazionali con i tuoi clienti A creare il tuo network professionale la tua rete inviante Ti fornirò le chiavi di accesso per utilizzare Internet i Social Media il Blog professionale l Email marketing per accrescere la tua base di clienti e raggiungere gli obiettivi di sviluppo professionale che ti sei prefissato Marketing per lo Psicologo Socializziamo o Iscriviti alla Newsletter Nome Cognome opzionale Email Professione Regione Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Veneto Valle d Aosta FUORI ITALIA Tweet di nicolapiccinini Articoli correlati Corso Online in Marketing per Psicologi e Psicoterapeuti Psicologia Marketing Professione Presidente Ordine Psicologi Lazio e Consigliere CIG ENPAP Fondatore di Liquid Plan srl Obiettivo Psicologia srl Associazione Altra Psicologia Aiuto gli psicologi nell avvio promozione e sviluppo della loro attività libero professionale o associativa Psicologo Sociale docente e consulente in personal marketing per lo psicologo social media sviluppo web avvio d impresa Ultimi commenti eugenio calvi on FONDAZIONE PSICOLOGI Molti soldi poche garanzie Voi la volete Gabriella Pascazio on FONDAZIONE PSICOLOGI Molti soldi poche garanzie Voi la volete Laura salmoiraghi on FONDAZIONE PSICOLOGI Molti soldi poche garanzie Voi

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/consulenza-marketing-psicologo/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • La qualità del servizio di consulenza psicologica
    rischio di passaparola negativo In questo caso conoscenze di project management il presidio del processo di erogazione l attenzione ai feedback dei clienti l analisi delle best practicies di colleghi e o competitors si possono rivelare ottime risorse per abbattere il rischio di soddisfazione Si verifica quando la qualità erogata il servizio del professionista è diversa dalla qualità percepita del cliente In alcuni casi è stata realmente deficitaria la prestazione del professionista in altri casi la prestazione è stata buona ma evidentemente sono intervenuti nella relazione degli elementi irrazionali emotivi valoriali che hanno intaccato la valutazione del cliente Può sempre accadere che qualcosa vada storto la competenza e l esperienza aiutano a cogliere segnali in corsa la serenità nell affrontare le criticità permette di ritarare in corsa La conoscenza della nicchia target a cui mi rivolgo i suoi elementi valoriali socio demografici gli stili di vita le problematiche ecc mi permettono sicuramente di costruire un servizio più sartoriale e rispondente con qualità percepita a tutti i livelli Ed allora proviamo a suggerire alcune possibili componenti che nulla hanno a che fare con il contenuto della consulenza psicologica ma che risultano comunque importanti ai fini della costruzione della percezione di qualità del servizio agli occhi del cliente competenza e professionalità è imprescindibile un consulente ha il dovere morale e professionale di aggiornarsi costantemente affidabilità la garanzia di una prestazione professionale sicura e costante nel tempo accessibilità rappresenta la possibilità di poter contattare facilmente lo psicologo Il che non significa essere sempre reperibili bensì aver stabilito con il cliente chiare regole e modalità di contatto e mantenere la promessa l accessibilità può essere anche economica ha quindi a che fare con la specifica nicchia target a cui ci rivolgiamo e poterla esplicitare ad inizio servizio fornisce al cliente informazione per abbattere il rischio percepito di spesa comprensione l utilizzo di parole chiare e comprensibili senza gergo tecnico credibilità corrisponde all immagine ed alla buona reputazione dello psicologo È garanzia di serietà sicurezza garanzia etica sulla prestazione e sulla possibilità di ottenere un risultato utile per il cliente cortesia è intesa nel senso più ampio dal primo contatto telefonico all accoglienza al saluto ad email o altro sobrietà nell abbigliamento nell arredamento dello studio nelle modalità relazionali nel gergo Tutto comunica tangibilità il cliente paga per avere una soluzione ad un suo problema La concretezza del percorso consulenziale aiuta ad ancorare il costo sostenuto ad elementi tangibili di cambiamento e miglioria Calando le componenti nel tuo contesto professionale trovi degli spunti di miglioramento Delle possibili aree di sviluppo Riflettendoci sopra ricordi alcuni feedback positivi o negativi che siano di clienti sulla tua prestazione professionale così come da loro vissuta riconducibili ad uno o più di questi elementi Reputi che la lista possa essere arricchita da ulteriori componenti Buon lavoro TAGS consulenza psicologica personal branding project management qualità erogata qualità percepita qualità progettata siti web psicologi Nicola Piccinini Lascia un tuo commento 3 Commenti su La qualità del servizio di consulenza psicologica agli occhi

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/qualita-del-servizio-di-consulenza-psicologica/2012/10/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Strumenti e tecniche di Marketing della professione di Psicologo e/o Psicoterapeuta - Nicola Piccinini
    PARTECIPAZIONE Nome richiesto Cognome richiesto Email richiesto Cellulare Condizione Professionale richiesto Studente di Psicologia Dottore in Psicologia Psicologo Psicologo Psicoterapeuta Altro Regione richiesto Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Veneto Valle d Aosta FUORI ITALIA Dichiari di fornire consenso al trattamento dei dati secondo quanto previsto dalla legge sulla Privacy 196 03 Accetta MAPPA TAGS marketing psicologo Ordine Psicologi Lazio personal branding seminario gratuito Nicola Piccinini Lascia un tuo commento 3 Commenti su Strumenti e tecniche di Marketing della professione di Psicologo e o Psicoterapeuta Notify of new follow up comments new replies to my comments Ordina per i più nuovi i più vecchi i più votati Guest CHIARA MARALDI Aug 31 2012 13 09 SE POSSIBILE PREGO CONSIDERARE LA MIA PARTECIPAZIONE IN CASO DI POSTI NUOVAMENTE LIBERI GRAZIE PER L ATTENZIONE SALUTI CM 0 Condividi Guest Maria Torlini Aug 31 2012 16 29 Salve Nicola leggo adesso il tuo invito perché rientrata da poco e ti ringrazio Noto che però non c è più posto e me ne rammarico Partecipare al seminario da te proposto era per me un occasione per visitare anche la nuova sede Sono rimasta un po perplessa nell apprendere che i posti sono solo 60 Ma la sede non doveva essere un po più all altezza anche in tema di spazi per eventi dedicati agli iscritti Ti faccio comunque molti auguri per la questa inziativa Cordiali saluti Maria Torlini 0 Condividi Guest Veronica Mojica Sep 3 2012 08 54 Ciao si e libero alcun posto mi piacerebbe participare Molte grazie 0 Condividi Marketing per lo Psicologo Socializziamo o Iscriviti alla Newsletter Nome Cognome opzionale Email Professione Regione Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/strumenti-e-tecniche-di-marketing-della-professione-di-psicologo-eo-psicoterapeuta/2012/08/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Come rendere utile il tuo servizio psicologico agli occhi dell'utente - Nicola Piccinini
    lineare abbiamo un problema da risolvere o un traguardo da raggiungere ci attiviamo per cercare informazioni utili a generare la soluzione o a individuare risorse risolutrici effettuiamo un processo di selezione delle opzioni individuate in base all utilità percepita ed ovviamente a nostri gusti stili ed elementi culturali Allo stesso modo il nostro utente target farà con noi con i nostri servizi psicologici Ma ciò ha una ricaduta importante sul come ed a chi ci rivolgiamo nella veste di Psicologi Difficilmente un servizio psicologico genericamente definito è utile per tutti Rivolgersi a tutti genera il rischio di non rivolgersi efficacemente a nessuno Ragionare in ottica di utilità percepita dall utente significa ri orientare la nostra offerta alle domande dell utente significa rimanere sul processo consulenziale significa non comunicarsi in modo autoreferenziale con modelli pre disposti e pre calati dall alto In altri termini lavorare su nicchie di utenza Nell articolo Trova la tua folla affamata proponevo un utile e veloce esercizio per aiutare lo psicologo a capire la domanda a cui risponde ovvero il problema che è in grado di risolvere ovvero la nicchia a cui potrebbe piè efficacemente rivolgersi Prova a farlo Nelle mie attività di consulenza e docenza sul Marketing dello Psicologo trovo questo lavoro puntualmente foriero di nuove prospettive d azione per il collega in particolar modo quando mi trovo di fronte a studenti di Psicologia neo laureati neo abilitati che si immaginano futuri professionisti sulla base di modelli autoreferenziali e pre impostati passati dall Università ma anche Psicologi e Psicoterapeuti per lo più abituati a declinarsi sul versante del disagio disturbo quindi in situazioni già socialmente conclamate e riconosciute dove quindi potersi attivare secondo canovacci script pre definiti ma anche rassicuranti in quanto conosciuti e padroneggiati Lo psicologo che lavora in ottica di nicchia è lo psicologo cosciente del proprio profilo di competenza un problem solver un consulente di processo orientato al cliente come ben esemplifico o almeno spero nell articolo Da ruoli e contesti a competenze di processo e progettualità Idealmente il processo è definisci la tua offerta di valore e gli elementi che la distinguono individua a chi intendi rivolgerti ovvero quale utenza troverà utile e preziosa la tua offerta aggancia ascolta e conversa con queste utenze tramite sito web social media email content marketing eventi ecc converti i contatti in clienti ed alimenta il circuito Questo tipo di lavoro ti restituirà un action plan mirato ed operativo con cui ri definire la tua offerta di servizio calibrando al meglio le azioni di comunicazione e promozione presso le tue utenze nicchia Buon lavoro Nicola Piccinini TAGS marketing psicologo nicola piccinini qualità percepita Nicola Piccinini Lascia un tuo commento Lascia un commento ed avvia la discussione Notify of new follow up comments new replies to my comments Marketing per lo Psicologo Socializziamo o Iscriviti alla Newsletter Nome Cognome opzionale Email Professione Regione Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/come-rendere-utile-il-tuo-servizio-psicologico-agli-occhi-dell-utente/2013/12/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • YouTube Marketing per lo Psicologo
    specifico 18 34 il 35 e 35 49 il 28 Insomma cominciare ad usare oggi Youtube per il proprio marketing di Psicologo significa porre basi di vantaggio competitivo da qui a pochissimi anni Anche per tale ragione abbiamo pensato di proporvi il webinar gratuito Lo Psicologo su Youtube Istruzioni per l uso Mercoledì 13 Novembre dalle 18 alle 19 30 In attesa del webinar eccoti intanto una breve checklist per cominciare ad approcciare a Youtube Innanzitutto prima di avviare un tuo canale Youtube chiediti checklist icon facetime video iconcolor dd0000 circle yes perché voglio avviare un canale YouTube che tipo di video voglio caricare e condividere qual è la mia utenza target i miei video sono interessanti per la mia utenza ci sono altri canali YouTube che offrono il mio stesso prodotto servizio quanti video e con quale frequenza voglio caricare su youtube in quale modo realizzerò i miei video quali e quante risorse soldi tempo energie voglio investire sul mio canale YouTube in quanto tempo voglio ottenere dei risultati dal mio canale YouTube come intendo valutare l efficacia ed il successo del mio canale YouTube checklist OK chiariti tutti questi aspetti in attesa del webinar prova ad aprire il tuo canale Questi alcuni accorgimenti checklist icon facetime video iconcolor dd0000 circle yes Registrati a YouTube Prima di iniziare la tua attività su YouTube devi creare se non lo possiedi un account gmail https mail google com Carica il tuo avatar e l immagine di sfondo Dal pannello impostazioni clicca su Il mio Canale Impostazione Canale e sotto la voce Aspetto modifica a tuo piacimento la grafica del tuo canale Crea Titolo e Descrizione del canale Sempre da impostazioni canale clicca su Informazioni ed impostazioni per inserire le informazioni su di te ed il tuo canale in modo da fornire una presentazione sui tuoi servizi e contenuti ai tuoi utenti Inserire le TAG del canale Questa parte è importantissima in quanto permetterà agli utenti di YouTube e Google di trovare il tuo canale nelle loro ricerche Inserisci le parole chiave che caratterizzano il tuo canale Configura le tue TAB pubbliche del tuo canale Cliccando sulla TAB Schede puoi decidere come far apparire il tuo canale YouTube al pubblico cliccando sul menù a tendina Scheda Predefinita potrai decidere la disposizione grafica del tuo canale Imposta i LINK con gli altri tuoi canali social Dalle impostazioni YouTube cerchiamo e clicchiamo su l opzione Condivisione Nella pagina che si aprirà sarà possibile connettere i proprio account social al canale Youtube checklist Diverse altre informazioni di tipo tecniche ed anche strategico le puoi trovare nel sito web http www tuttosuyoutube it Durante il webinar vedremo di declinare il tutto rispetto alle nostre specifiche esigenze di Psicologo Intanto stai già utilizzando Youtube Che te ne pare O invece ci stai pensando Un caro saluto e buone visioni Nicola TAGS nicola piccinini Youtube YouTube Marketing YouTube Marketing per lo Psicologo Nicola Piccinini Lascia un tuo commento Lascia un commento ed avvia la discussione Notify of new

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/youtube-marketing-psicologo/2013/11/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Psicologo, Linkedin e opportunità di lavoro
    questi aspetti strategici o Usare efficacemente Linkedin non significa ripubblicare il proprio curriculum on line Quello poteva andare bene su Jobonline Careerbuilder Trovalavoro e simili Stare su Linkedin significa curare costantemente il proprio profilo professionale pubblicare immagini e contenuti delle nostre attività lavorative articoli che ci riguardano link a siti web di interesse e risorse che incontriamo e che contribuiscono a situare il nostro profilo di competenze significa sviluppare una rete di contatti ed alimentarla nel tempo così come pianificarne lo sviluppo a monte deve sostenere obiettivi di sviluppoprofessionle e non essere fatta a prescindere da tutto possibilmente si dovrebbe prendere parte ai gruppi di discussione sulle tematiche di nostro interesse costruirci una reputazion all interno di queste micro comunità inter professionali E soprattutto raccogliere nel tempo feedback positivi e post da nostri capi colleghi e conoscenti Pensate che oltre oceano cominciano a nascere società di recruitment che invece di pagare selezionatori o cacciatori di testi hanno cominciato a pagare direttamente le persone chiamate a colloquio ed ovviamente reperite attraverso social network professionali L 80 delle aziende usa i social media per le assunzioni il 95 di questi utilizzano Linkedin Sono dati strabilianti Inimmaginabili sino a due o tre anni fa E noi Psicologi Noi psicologi non siamo immuni da questo fenomeno anzi se operiamo in ambito clinico come liberi professionisti è ovvio che un social network professionale come Linkedin non ci sarà tanto utile per arrivare al cliente finale tuttavia potrebbe essere strategico per costruirsi una rete di professionisti invianti Mi occupo di comportamento alimentare Corro a sviluppare rete con nutrizionisti dietologi personal trainer ecc Mi occupo di Psicodiagnostica o Rorschach Corro a creare network con Psichiatri Neurologi Medici del Lavoro ecc E se invece ho situazioni a progetto nel sociale o anche aziendale Non c è problema perché non sviluppare relazione con tutte queste realtà e promuovere il mio profilo di competenze Insomma gli esempi si sprecano Ripeto non si tratta di decidere se stare o meno sui social network quanto più di decidere se starci giusto perchè è di moda o invece abitarli con una precisa strategia di personal marketing e networking Mi farebbe piacere avere vostri commenti Usate Linkedin Quale l esperienza ed i riscontri TAGS Craiglist curriculum Jobonline lavoro psicologo Linkedin Monster Plaxo recruitment social media marketing social network Nicola Piccinini Lascia un tuo commento 4 Commenti su Psicologo Linkedin e opportunità di lavoro Notify of new follow up comments new replies to my comments Ordina per i più nuovi i più vecchi i più votati Guest alessandro Oct 12 2011 10 10 ciao Nicola io utilizzo linkedin da circa 3 anni e solo 3 anni fa non eravamo in tanti come oggi Per quella che è la mia esperienza trovo che LD sia molto utile alla costruzione del network in particolare tra manager d azienda e o comunque tra professionisti che ruotano attorno al mondo dell impresa ivi inclusi gli psicologi che si occupano di organizzazione e people management Pare che da poco anche

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/annunci-lavoro-psicologo-linkedin/2011/10/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • C'è Lavoro per lo Psicologo?!?
    distanti dal lavoro per altri anni Ma come ci si può sognare di pubblicare questi numeri Perché disinformare dei giovani e prossimi universitari su una realtà che non esiste L uscita di Puglisi Allegra poi è la ciliegina sulla torta la scuola e l azienda offrirebbe MOLTI sbocchi agli psicologi beh forse sarebbe il caso di informarlo che la scuola oramai non ha neppure più i soldi per comperare la carta igienica figuriamoci per avere psicologi in organico e qui si potrebbe aprire un dibattito anche sulle scuole che propongono Master in Psicologia Scolastica saporite bufale per palati raffinati le aziende forse potevano essere e sono state per qualche tempo un terreno fertile di inserimento per gli psicologi forse lo sono tutt ora rispetto ad altri ma dire che offrono molte opportunità è proprio azzardato Sulla sentenza Platè pur lodevole che sia ci hanno costruito un castello di carte per riempirsi la bocca quando in realtà abbiamo i consulenti del lavoro professione molto più forte della nostra che stanno lavorando per farci barba e capelli dentro l azienda Ed allora perché vendere questi sogni irrealizzabili Capiamo benissimo che le Facoltà prendono risorse economiche a seconda del numero di ragazzi che si iscrivono capiamo benissimo che meno studenti significa meno cattedre quindi meno docenti pagati quindi meno libri venduti quindi tutto un indotto che viene meno lo capiamo benissimo ma ciò non può e non deve giustificare un abuso informativo nei confronti di persone che stanno per affrontare un passo importante per investire un sacco di soldi e di anni per costruirsi un avvenire non possiamo marciare sui sogni e le fantasie di questi giovani Non c è psicologia non c è etica non c è rispetto Ad oggi abbiamo 50 000 psicologi iscritti all Ordine almeno un 20 laureato ma non iscritto all Ordine e circa 80 000 studenti iscritti nelle varie facoltà Che dobbiamo fare Vogliamo continuare a farci male Personalmente sono contrario al numero chiuso ma ritengo necessario porre dei filtri Vi riporto velocemente due riflessioni che poi andrò ad esplodere ed arricchire in un prossimo articolo informazione chiara e trasparente in entrata dobbiamo informare mooolto chiaramente i giovani su cosa gli aspetta fargli capire che non sarà affatto facile che molto probabilmente dovranno fare altri percorso post lauream e che neppure quelli saranno in grado di garantirgli lavoro che con molta probabilità dovranno fare la libera professione quindi non posto fisso ma lotta con il coltello tra i denti Ed almeno un terzo dei candidati si dilegua selezione sugli standard di qualità dalla facoltà di psicologia escono un sacco di ignoranti e spesso i danni maggiori alla categoria ce li combinano proprio i colleghi la riforma universitaria ed i crediti hanno poi definitivamente mandato a picco l aspetto qualitativo È necessario formare adeguatamente gli studenti inserire la pratica e l esperienza internamente al momento teorico Ed anche il corpo docente dovrebbe essere rivisto perché anche lì c è gente che con la qualità la crescita professionale la

    Original URL path: http://nicolapiccinini.it/lavoro-psicologo/2011/05/ (2016-05-02)
    Open archived version from archive