web-archive-it.com » IT » O » ORDINEVETERINARIORISTANO.IT

Total: 311

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Statuto
    sanitarie e per la disciplina dell esercizio delle professioni stesse Pubblicato nella Gazz Uff 23 ottobre 1946 n 241 e ratificato con L 17 aprile 1956 n 561 DLgs 71 58 kB D P R 5 4 1950 n 221 Approvazione del regolamento per la esecuzione del decreto legislativo 13 settembre 1946 n 233 sulla ricostituzione degli Ordini delle professioni sanitarie e per la disciplina dell esercizio delle professioni stesse

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?view=article&id=47%3Astatuto&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=54 (2016-02-14)
    Open archived version from archive



  • Chiudi finestra Invia ad un amico E Mail a Il tuo nome La tua E mail Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?option=com_mailto&tmpl=component&link=ab55b3ef4752fb4dfa9edccf9f0ec03fc444c21d (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Segreteria
    alle 13 30 Mercoledi dalle 17 00 alle 18 00 Venerdi dalle 10 30 alle 13 00 Telefono Fax 0783 70106 Email Questo indirizzo e mail è protetto dallo spam bot Abilita Javascript per vederlo Pec mail Questo indirizzo e

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?view=article&id=48%3Asegreteria&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=55 (2016-02-14)
    Open archived version from archive


  • Chiudi finestra Invia ad un amico E Mail a Il tuo nome La tua E mail Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?option=com_mailto&tmpl=component&link=6dae5e72c38b22c7d90a74d1662c05c2577520b3 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Codice Deontologico
    deve retribuire con adeguato compenso i Medici Veterinari suoi collaboratori e suoi sostituti nel contempo deve attuare le condizioni per il miglioramento professionale degli stessi I collaboratori ed i sostituti si devono fare carico della responsabilità professionale contrattuale Art 24 Rapporti con i tirocinanti Il Medico Veterinario è tenuto verso i tirocinanti ad assicurare la effettiva e proficua pratica professionale al fine di consentire un adeguata formazione RAPPORTI CON LA CLIENTELA Art 25 Rapporto di fiducia Il rapporto con il cliente è fondato sulla fiducia e sulla assunzione della responsabilità professionale Il Medico Veterinario è tenuto a informarsi sull identità del cliente Art 26 Autonomia del rapporto Il Medico Veterinario ha l obbligo di salvaguardare gli interessi della clientela nel miglior modo possibile nell osservanza della legge e dei principi deontologici e del consenso informato nella pratica veterinaria Il Medico Veterinario non deve consapevolmente consigliare interventi inutilmente gravosi né suggerire comportamenti atti o negozi illeciti fraudolenti o affetti da nullità Il Medico Veterinario deve rifiutare di prestare la propria attività quando dagli elementi conosciuti possa fondatamente desumere che essa sia finalizzata alla realizzazione di una operazione illecita Art 27 Conflitto di interessi Il Medico Veterinario ha l obbligo di astenersi dal prestare attività professionale quando questa determini un conflitto d interessi 2 Art 28 Inadempienza professionale Nel caso di assunzione di responsabilità contrattuale è violazione dei doveri professionali la mancata ritardata o negligente assistenza professionale quando non scusabile o quando dovesse procurare rilevante trascuratezza degli interessi del cliente Art 29 Obbligo di informazione e consenso informato nella pratica veterinaria 3 Il Medico Veterinario all atto dell assunzione di responsabilità contrattuale è tenuto ad informare chiaramente il cliente della situazione clinica e delle soluzioni terapeutiche Deve precisare i rischi i costi ed i benefici dei differenti ed alternativi percorsi diagnostici e terapeutici nonché le prevedibili conseguenze delle scelte possibili Il Medico Veterinario nell informare il cliente dovrà tenere conto delle sue capacità di comprensione al fine di promuoverne la massima adesione alle proposte diagnostico terapeutiche Ogni ulteriore richiesta di informazione da parte del cliente deve essere soddisfatta Il Medico Veterinario deve altresì soddisfare le richieste di informazione del cittadino in tema di prevenzione Il Medico Veterinario è tenuto ad informare il cliente sui prevedibili di stati di sofferenza e di dolore dell animale paziente e la durata presumibile dell intervento professionale È obbligo del Medico Veterinario comunicare al cliente la necessità del compimento di determinati atti al fine di evitare sofferenze dolore o prolungati stati di malessere dell animale paziente Art 30 Medicine non convenzionali La pratica delle Medicine non convenzionali in ambito veterinario è di esclusiva competenza del Medico veterinario Questa deve essere svolta nel rispetto dei doveri e della dignità professionali e nell esclusivo ambito della diretta e non delegabile responsabilità professionale acquisito il consenso del cliente debitamente informato Art 31 Consegna di documenti Il Medico Veterinario è in ogni caso tenuto a rilasciare al cliente i documenti diagnostici prescrizioni copia della relazione clinica e ogni documentazione ricevuta dal cliente qualora questo ne faccia formale richiesta e comunque al termine della prestazione Il Medico Veterinario può trattenere copia della documentazione senza il consenso del cliente per i necessari provvedimenti di registrazione ai fini contabili e di archivio storico 4 Art 32 Richiesta di pagamento Il Medico Veterinario può richiedere al cliente l anticipazione delle spese e il versamento di adeguati acconti sull onorario nel corso del rapporto e il giusto compenso al termine dell incarico È consentito al Medico Veterinario concordare onorari anche forfetari in caso di prestazioni continuative di consulenza ed assistenza Art 33 Azioni contro la parte assistita per il pagamento del compenso Il Medico Veterinario può agire nei confronti del cliente moroso per il pagamento delle proprie prestazioni professionali Art 34 Rinuncia all assistenza Il Medico Veterinario ha diritto di rinunciare al contratto professionale instauratosi con il cliente a condizione che dia un preavviso adeguato alle circostanze e che provveda ad informarlo di quanto è necessario fare per non pregiudicare la sanità ed il benessere dell animale paziente RAPPORTI CON PRIVATI ED ENTI PUBBLICI Art 35 Rapporti con la stampa Nei rapporti con la stampa e con gli altri mezzi di informazione il Medico Veterinario deve ispirarsi a criteri di equilibrio e misura nel rilasciare dichiarazioni e interviste documentandosi con le pubblicazioni scientifiche più aggiornate in merito all argomento e assumendosi la responsabilità di quanto esposto Il Medico Veterinario deve dare comunicazione all Ordine di eventuali pubblicazioni non rispondenti a quanto da lui dichiarato per gli eventuali provvedimenti di competenza Art 36 Divieto di uso di espressioni ed atteggiamenti sconvenienti ed offensivi Indipendentemente dalle disposizioni civili e penali il Medico Veterinario deve evitare di usare atteggiamenti ed espressioni sconvenienti ed offensivi nell attività professionale in genere sia nei confronti dei colleghi che nei confronti degli utenti Art 37 Divieto di utilizzo di titoli professionali non posseduti o di titoli inesistenti L iscrizione all Albo è requisito necessario ed essenziale per l esercizio dell attività professionale di Medico Veterinario Sono sanzionabili anche disciplinarmente l uso di un titolo professionale non posseduto o l utilizzo di titoli professionali inesistenti o non riconosciuti Lo svolgimento di attività professionale in carenza dei titoli necessari o in periodo di sospensione costituisce anche violazione del presente Codice e come tale sanzionabile Risponde dell infrazione anche il Medico Veterinario che abbia consapevolmente reso possibile un attività irregolare Art 38 Rapporti con arbitri e consulenti tecnici Il Medico Veterinario deve ispirare il proprio rapporto con arbitri e consulenti tecnici a correttezza e lealtà nel rispetto delle reciproche funzioni Art 39 Arbitrato Il Medico Veterinario che abbia assunto la funzione di arbitro deve rispettare i doveri di indipendenza e imparzialità A tal fine il Medico Veterinario non può assumere la funzione di arbitro rituale o irrituale nè come arbitro nominato dalle parti nè come presidente quando abbia in corso rapporti professionali con una delle parti in causa o abbia avuto rapporti di qualsiasi natura tali da poterne pregiudicare l autonomia In particolare dell esistenza di

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?view=article&id=49%3Acodice-deontologico&tmpl=component&print=1&layout=default&page=&option=com_content&Itemid=56 (2016-02-14)
    Open archived version from archive


  • Chiudi finestra Invia ad un amico E Mail a Il tuo nome La tua E mail Oggetto Invia Annulla

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?option=com_mailto&tmpl=component&link=963c47a0af69d807a8c6096f6bb7ae596cf767e1 (2016-02-14)
    Open archived version from archive

  • Animali da Reddito
    10 1 B OSTETRICIA E GINECOLOGIA Visita ginecologica completa 25 82 Diagnosi di gravidanza manuale BV BF EQ per il primo capo 20 66 per ogni capo successivo fino al 5 12 91 oltre il 5 capo 7 75 Diagnosi di gravidanza con l ausilio dell ecografo 30 99 successive nella stessa seduta per ogni capo 10 33 Intervento ostetrico semplice nei BV BF EQ 51 65 nei suini ovini caprini 25 82 Intervento ostetrico complesso nei BV BF EQ 77 47 nei suini ovini caprini 36 15 Estrazione manuale della placenta BV BF EQ 51 65 Visita per medicazione successiva a visita ginecologica o ad interventi ostetrici 15 49 Medicazione uterina secca oltre la visita 15 49 Medicazione uterina con cateterismo 30 99 Taglio cesareo BV BF EQ 129 11 suini ovini caprini 51 65 Riduzione del prolasso dell utero capi grossi 51 65 capi piccoli 25 82 Visita di compravendita compreso il rilascio del certificato fino al valore dell animale di un milione 36 15 fino al valore dell animale di tre milioni 51 65 al valore dell animale di dicei milioni 103 29 per altri dieci milioni o frazione 51 65 oppure dal 5 al 7 e non inferiore a euro 41 32 Svuotamento piometra e o drenaffio utero oltre la visita 30 99 Sincronizzazione estro oltre la visita per capi grossi a capo 5 16 per capi piccoli a capo 1 55 Trasferimento ed impianto embrioni escluso il costo dell embrione per il primo capo 51 65 per ogni capo successivo fino al 5 38 73 oltre il 5 a capo 30 99 Fecondazione artificiale a domicilio primo in tervento 25 82 successivi interventi 20 66 1 C CHIRURGIA Regolazione dentaria oltre la visita 15 49 Inserimento calamita prestomaci escluso costo magnete per il primo capo

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index2.php?option=com_content&view=article&id=55&Itemid=64 (2016-02-14)
    Open archived version from archive


  • JPG function getimagesize failed to open stream No such file or directory in web htdocs www ordineveterinarioristano it home libraries tcpdf tcpdf php on line 3672 TCPDF error Missing or

    Original URL path: http://www.ordineveterinarioristano.it/index.php?view=article&id=52%3Atariffario-di-riferimento&format=pdf&option=com_content&Itemid=58 (2016-02-14)
    Open archived version from archive