web-archive-it.com » IT » O » ORVILLEVIAGGI.IT

Total: 109

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Patagonia Partenza di Gruppo del 4 Ottobre 2016 – Orville Viaggi
    disciogliersi Si raggiunge il fronte del ghiacciaio Upsala per ammirare la sua maestosa imponenza proseguimento lungo il canale che conduce all Estancia Cristina Sbarco e visita del piccolo Museo che racconta la storia dell Estancia e dei primi abitanti della Patagonia Partenza a bordo di jeep 4 4 per un avventurosa escursione di c ca 10 Km attraverso il desolato ma suggestivo paesaggio circostante Breve passeggiata 20 min c ca per raggiungere il mirador Upsala un punto panoramico da cui si può ammirare l impareggiabile spettacolo offerto dal fronte orientale del ghiacciaio Upsala visto dall alto Box lunch compreso nel corso della escursione In pomeriggio rientro a Puerto Banderas e successivo trasferimento ad El Calafate Cena libera e pernottamento 12 10 El Calafate Buenos Aires Prima colazione in hotel Giornata dedicata alla scoperta del Parco Nazionale Los Glaciares un santuario ecologico dove ghiacciai laghi e foreste si estendono su una superficie di c ca 600 ettari Per raggiungere il P N Los Glaciares che dista 75 Km da El Calafate si attraversa una suggestiva zona di selvaggia steppa patagonica Passeggiata lungo le passarelle che conducono al belvedere dal quale si può ammirare il fronte nord del Perito Moreno Questo immenso ed impressionante monumento naturale misura 70 mt di altezza per 3 Km di larghezza Pranzo e tempo a disposizione per godere del paesaggio Nel pomeriggio rientro ad El Calafate e trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo diretto a Buenos Aires Arrivo e trasferimento presso l hotel Pernottamento 13 10 Buenos Aires Madrid Milano Prima colazione in hotel Trasferimento all aeroporto internazionale e partenza col volo di rientro in Italia Notte a bordo Fine dei nostri servizi Il giorno 13 ottobre possibilità di prolungare con estensione alle cascate di Iguazu 13 10 Buenos Aires Iguazú Trasferimento privato all aeroporto ed imbarco nel volo per Iguazu All arrivo accoglienza e trasferimento presso l Hotel Pranzo libero In pomeriggio Escursione di mezza giornata alle cascate dal lato brasiliano Partenza dall hotel per il Parque nacional Foz Iguazu L area in visita consiste in un unico circuito di passerelle lunghe 950 metri che si trovano sulle rive del fiume Iguazu offrendo una vista panoramica davvero incredibile su tutti i salti L itinerario ha il suo punto massimo quando si raggiunge il terrazzo che permette vedere La garganta del diablo dove il rumore dell acqua che cade entusiasma ai visitatori Rientro in hotel Cena libera Pernottamento 14 10 Iguazú Dopo la prima colazione escursione di intera giornata alle cascate dal lato argentino La escursione inizia dallo stesso hotel in cui si trova per andare verso l ingresso del Parco Nazionale di Iguazu Dop all ingresso al parco si sale sul treno chiamato Tren de la selva un trenino ecologico che penetra nella foresta misionera perfino ad arrivare alla stazione Garganta del Diablo da dove inizia il percorso sulle passerelle per arrivarci ed assistere a uno dei paesaggi più belli ed stupefacenti dell Argentina proprio sul salto che dà il nome alla stazione Garganta del

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/patagoni-partenza-garantita-del-25-ottobre/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Patagonia Partenza di Gruppo e Garantita del 27 Ottobre 2016 – Orville Viaggi
    nel confine con il Cile dove si vedranno bellissimi scenari con picchi innevati laghi e torrenti sino ad arrivare in una zona dove i primi abitanti gli indios Ona usavano accendere grandi fuochi da cui il nome Terra del Fuoco dato dai primi colonizzatori Rientro in città e tempo libero per il pranzo Di seguito navigazione del Canale di Beagle di fronte alla città dove si potranno vedere diverse colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici oltre ad osservare l affascinante panorama del Canale della città di Ushuaia della costa e delle isole di questa terra alla fine del Mondo Rientro in hotel Pernottamento 03 11 USHUAIA EL CALAFATE Prima colazione Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per El Calafate 1 30 ore in splendida posizione sulle rive del Lago Argentino Deve il suo nome alla bacca di calafate una bacca commestibile ricavata da un arbusto endemico patagonico Racconta la leggenda che una volta assaggiato il calafate si è conquistati dallo spirito della Patagonia che infonderà un intenso senso di nostalgia e spingerà a tornare Arrivo trasferimento e sistemazione all hotel Kosten Aike Pomeriggio a disposizione per attività individuali Pernottamento 04 11 EL CALAFATE PERITO MORENO EL CALAFATE Prima colazione Partenza per l escursione al ghiacciaio Perito Moreno 80km situato nel Parco Nazionale Los Glaciares fu dichiarato dall UNESCO Patrimonio Naturale dell Umanità nel 1981 Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino con un fronte che si estende per cinque chilometri e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque e si nascondono per altri duecento sotto il livello del lago Il ghiaccio anche se impercettibile avanza più di un metro al giorno provocando le rotture di torri ghiacciate che risuonano come colpi di cannone nel silenzio del Parco Lo spettacolo è incredibile una lingua di ghiaccio che si fa strada tra le montagne l azzurro del lago argentino lastroni di ghiaccio che vagano solitari e il volo silenzioso di qualche condor Rientro nel pomeriggio e pernottamento 05 11 EL CALAFATE BUENOS AIRES Escursione facoltativa Navigazione Rios de Hielo Express per conoscere i ghiacciai Upsala Spegazzini e Heim Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Buenos Aires Arrivo trasferimento e sistemazione all Hotel Kenton Palace Pernottamento 06 11 BUENOS AIRES Prima colazione Visita della città di Buenos Aires una megalopoli di undici milioni di abitanti che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica La visita di questa giornata si focalizza sui quartieri sud della città si vedranno in particolare la Plaza de Mayo testimone di importanti fatti della storia argentina la Cattedrale il Cabildo la Casa Rosada sede della Presidenza il quartiere del tango San Telmo qui alla domenica si svolge il famoso mercato dell antiquariato e il variopinto Caminito de La Boca Rientro in albergo In serata spettacolo di tango con cena bibite comprese Pernottamento 07 11 BUENOS AIRES ITALIA Prima colazione Mattino libero Facoltativo Escursione

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/patagonia-partenza-garantita-del-27-ottobre-2016/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Essenze Sudafricane – Orville Viaggi
    con tutti I suoi mercatini negozi e ristoranti Pernottamento e prima colazione in camera classic al Winchester Mansions Giorno 4 citta Del capo matimba Bush Lodge phalaborwa Dopo la prima colazione trasferimento per l aeroporto internazionale di Citta del Capo Volo domestic escluso e consigliamo volo SA 1241 su Hoedspruit Al vostro arrivo all aeroporto di Hoedspruit incontro con guida autista parlante inglese per un trasferimento via terra fino al Matimba Bush Lodge circa 95 Km Sarete accolti da Daniela ed Alberto proprietari del Matimba Guest Lodge fotografi professionisti e grandi esperti dei safari ed esperienze locali Benvenuti nel nuovo ed esclusivo Matimba bush lodge MATIMBA BUSH LODGE e collocato perfettamento a meno di 5 minuti dall ingresso del Kruger NP in un area naturale dell Hans Merensky Golf Course con vista sul laghetto denominato Mala Mala Numerosi animali come Ippopotami coccodrilli giraffe antilopi e molti uccelli come la bellissima aquila pescatrice sono di casa donando alla struttura un atmosfera magica e rilassante Matimba bush lodge offre una sistemazione di classe ed e una perfetta destinazione sia a chi vuole cimentarsi con il golf sia a chi vuole invece esplorare il Kruger e le aree limitrofe ma anche a chi vuole trascorrere alcune ore rilassanti in riva al lago in compagnia dei suoi abitanti CHI SIAMO Dopo anni di safari in Africa Daniela fotografa professionista e suo marito Alberto guida certificata con il figio Robert 10 anni fa hanno deciso di trasferirsi in Sudafrica a Phalaborwa ove hanno gestito come proprietari un altra struttura turistica e dopo questa esperienza ed essere stati apprezzati per I loro servizi e per I safari offerti hanno deciso di coronare il loro sogno di vivere piu a contatto con la natura Africana con un ambiente curato in ogni dettaglio e con gli animali pronti a bere in piscina come giraffe ed elefanti sono pronti ora ad accogliervi Il pomeriggio d arrivo sara all insegna del relax ed ambientamento al bush sudafricano High tea cena e pernottamento in una suite al Matimba Bush Lodge ospitati da Daniela ed Alberto CARATTERISTICA DELLA STRUTTURA salotto esclusivo con divani e poltrone in pelle per leggere un buon libro e conversare piacevolmente Sala da pranzo con bar fornito Cucina open per il cuoco a disposizione per le cene Banco con caffe the a disposizione 24 ore 24 Terrazza panoramica per colazioni Piscina con deck in legno Gazebo sul lago per momenti di relax e per massaggi su richiesta Boma tradizionale per falo aperitivo e cena sotto le stelle fotografie originali di Daniela in salotto e nelle camere Arredamento etnico e su misura CAMERE 4 camere doppie ognuna deidicata ad un animale ELEFANTE LEOPARDO LEONE E RINOCERONTE con letti king size zanzariere asciugacapelli amenities e accappatoi nelle camera Tutte con doccia e 2 con anche vasca da bagno camera Elefante camera Rinoceronte Giorno 5 matimba Bush Lodge Partenza presto di matino dopo la prima colazione al lodge per una giornata intera di foto safari all interno del Kruger National Park

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/essenze-sudafricane/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Partenza di Gruppo 28 maggio – Orville Viaggi
    Gala con il Comandante Partecipazione a tutte le attività di animazione giochi concorsi cacce al tesoro tornei serate a tema Utilizzo di tutte le attrezzature della nave piscine lettini palestra vasche idromassaggio biblioteca discoteca tennis tavolo campo da tennis campo da pallavolo percorso jogging dove presenti Servizio trasporto bagagli nel porto di inizio termine della crociera i mezzi d imbarco e sbarco nei porti dove la nave non attraccherà la banchina Tasse portuali Assicurazione Annullamento Le quote non comprendono Quote di servizio Bevande Escursioni a terra nel corso della crociera Spese di natura personale Le eventuali spese doganali per imbarco materiale Tutto quanto non previsto alla voce Le quote comprendono Post navigation Armenia la Perla del Caucaso Essenze Sudafricane Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati Commento Nome Email Sito web Cerca Ricerca per Articoli recenti Proposte MSC 10 Ottobre PANORAMI E FESTIVAL DEL NEPAL 2 Ottobre TIBET CENTRALE E EVEREST 8 Settembre NEPAL E INDRA JATRA FESTIVAL 16 Agosto LHASA TIBET AMDO E IL TRENO DELLE NUVOLE Destinazioni America del Sud Estremo Oriente Medio Oriente Oceano Indiano Europa La Nostra Africa Nord Africa Nord America Crociere Partenze di Gruppo

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/partenza-di-gruppo-14-maggio/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Armenia la Perla del Caucaso – Orville Viaggi
    Zvartnots Yerevan C P Partenza per la città santa di Echmiadzin sede del Catholicos della Chiesa Apostolica Armena Visita della Cattedrale di Echmiadzin la più antica della Cristianità e della chiesa di S Hripsime Visita delle rovine della cattedrale di Zvartnots patrimonio dell Umanità e pranzo Rientro a Yerevan e visita del mercato all aperto Vernissage Cena libera e pernottamento 4 giorno lunedi Yerevan Khor Virap Noravank Yerevan C P Visita del Monastero di Khor Virap situato al confine con la Turchia e dove si trova il pozzo all interno del quale San Gregorio l Illuminatore fu imprigionato Sosta al villaggio di Areni con degustazione di vino in una cantina locale Pranzo e proseguimento per il Monastero di Noravank situato in uno stretto canyon di rocce rossastre uno dei più bei monasteri d Armenia Rientro a Yerevan cena libera e pernottamento 5 giorno martedi Yerevan Haghpat Sanahin Yerevan C P Partenza verso la Valle del Debed per visitare tre gemme dell architettura armena La prima è Akhtala una delle poche chiese in Armenia con le pareti interne ricoperte da affreschi Si procede poi ai monasteri protetti dall UNESCO di Sanahin e Haghpat le opere più importanti dell architettura medievale armena Pranzo ad Haghpat e rientro a Yerevan Cena libera e pernottamento 6 giorno mercoledi Yerevan Sevan Dilijan Yerevan C P Partenza per il Lago di Sevan e visita della penisola su cui sorge il Monastero Sevanavank Continuazione per Dilijan la Svizzera d Armenia dove si pranzerà e dove si avrà tempo a disposizione per scoprire questa cittadina Proseguimento al Monastero di Goshavank eretto da Mkhitar Gosh uno statista scienziato e scrittore autore del primo codice penale Armeno Rientro a Yerevan cena libera e pernottamento 7 Giorno giovedi Yerevan Saghmosavank Amberd Yerevan C C Partenza per regione di Ashtarak con visita

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/armenia-la-perla-del-caucaso/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Uzbekistan – Orville Viaggi
    corso inferiore del fiume Zeravshan Centro antichissimo deriva la sua importanza dalla posizione geografica punto d incrocio delle vie carovaniere che collegavano l Arabia all India e all antico Catai La Cina È uno delle più antiche città del mondo la sua storia data la fondazione a oltre 2 500 anni Oggi Bukhara uno di più maggiori centri dell industria e dell economia è la maggiore città dell Asia Centrale Bukhara Visita dellqa La Madrassa di Nodir Devan Beghi 1622 che fù costruito originariamente come caravanserraglio e poi diventata madrassa La facciata è ornata con un mosaico di mattonelle smaltate I timpani dell arco sul portale sono decorati con raffigurazioni di daini e uccelli fantastici che volano verso il sole Nel XX secolo nel giardino davanti alla madrassa trovò posto il monumento del leggendario personaggio popolare Khodja Nasreddin protagonista di numerose favole Visitamo la Madrassa Kukeldash 1568 1569 monumentale e molto ricca di decorazioni come l edificio del periodo di Abdulla Khan 1557 1598 In questa madrassa ha studiato e ha vissuto il famosissimo scrittore e filosofo centroasiatico Sadr ad Din Aini 1878 1954 La Madrassa di Ulugbek 1417 la prima delle tre madrasse costruire da Ulugbek fu la madrssa a Bukhara Seguendo le tradizioni del nonno Tamerlano Ulugbek patrocinava le scienze e l istruzioni Per ordine di Ulugbek fù apposta la scritta sopra la porta d entrata della madrassa che dice L aspirazione verso il sapere è dovere di ogni musulmano La madrassa di Abdal Al Aziz Khan 1652 di fronte alla madrassa di Ulugbek costruita per ordine dell Ashtarkhanide Abd al Aziz Khan una nuova madrassa Questa madrassa supera la madrassa di Ulugbek con la sua ricchezza e dimensioni Abd al Aziz Khan ha voluto di superare tutti i suoi precedenti nel senso di decorazione e architettura L arco del portale centrale è riempito con una ricca struttura a stalattiti Nella decorazione esterna sono largamente utilizzati pannelli di mosaico e maiolica con immagini di cespugli fioriti in vasi creazioni fantastiche somiglianti a serpenti e altre figure Vista della più vecchia moschea nell Asia Centrale La moschea Magoki Attari Fù costruita al posto dove era un tempio dello zoroastrismo Il Simbolo principale della città è Il Minareto Kalyan grande la sua altezza è di 47 m Da quasi mille anni questa torre sacra domina Bukhara Il minareto dispone di un altro nome Torre della morte legato al fatto che questo il luogo delle esecuzioni dal suo piazzale superiore buttavano giù i condannati a morte Vicino al Minareto Kalyan si trova la moschea grande La Moschea Kalyan che è collegata al minareto con piccolo ponte La cittadella dell Arc XVIII XIX secolo che fù il centro dell organizzazione statale di Bukhara Qui si trovano il palazzo dei khan le moschee la tesoreria la segretaria governativa e la prigione Le costruzioni dell Arc rimasero molto danneggiate durante l assalto della cittadella da parte delle unità dell Armata Rossa nel 1920 quando Bukhara fu sottoposta al bombardamento dell artiglieria e dell aviazione Tra le costruzioni rimaste c è una moschea con un ajvan di legno Le mura della cittadella di Bukhara sono parzialmente rivestite con mattoni cotti L entrata principale dell Arc si affacicia sulla piazza cittadina Visita il mausoleo Chashma Ayub 1380 1384 85 il mausoleo dalle tante cupole Chashma Ayub il pozzo o la sorgente di Giobbe è uno dei monumenti più antici di Bukhara Il mausoleo dei Samanidi X secolo Fù costruito nel periodo di Ismail Samani 892 907 e diventa sepolcro famigliare dei Samanidi Tutta la forma architettonica del mausoleo è semplicissima un cubo cinto da una semisfera Suscita ammirazione la virtuosità della disposizione dei mattoni gli ornamenti delle lastre la proporzione ideale di tutte le sue parti Questo mausoleo di Bukhara viene considerato un capolavoro architettonico di importanza mondiale per l armonia delle forme geometriche La moschea Bolo khauz 1712 complesso della speciale armonia e bellezza E anche la moschea del venerdi djuma Il complesso include la moschea che fù costruita nel 1712 il minareto del 1917 e bacino Cena e spettacolo folkloristico in madrasa Nadir Divan BegiCena in un ristorante locale e pernottamento in hotel PASTI C C 5 º GIORNO BUKHARA SHAKHRISABZ SAMARCANDA 270 km escursione 150 km Colazione in hotel e trasferimento a Shakhrisabz 270 km la città verde Piccola località situata a sud di Samarcanda Visita alle splendide rovine di questa antica e gloriosa città con oltre duemila anni di storia Venne costruita secondo un modello tipico dell Alto Medio Evo con una struttura centrale simile a quelle di Samarcanda e Bukhara ed ha continuato a svilupparsi durante il IX e X secolo nonostante i continui conflitti tra le dinastie samanidi e i turchi E la città natale di Tamerlano e una volta probabilmente la sua fama oscurava addirittura quella di Samarcanda Egli vi fece infatti costruire il Palazzo Ak Saray 1379 1404 il palazzo bianco di cui sbalordiscono la grandezza e la magnificenza Lo stesso vale per il Dorutilavat seggio del potere e della forza che forse arrivava anche a superare in grandiosità lo stesso palazzo mentre tra le altre attrattive ci sono le tombe degli antenati di Tamerlano e la gigantesca moschea di Kok Gumbaz 1437 utilizzata come moschea per la preghiera del venerdì Trasferimento a Samarcanda cena e in un ristorante locale e pernottamento in hotel PASTI C C 6 º GIORNO SAMARCANDA escursione Colazione poi giornata dedicata alla escursione per la città La prima testimonianza della città Samarcanda data 2 750 anni Visita del mausoleo Gur Emir XV secolo che significa la tomba del emiro è posta dove è sepolto Tamerlano e i suoi seguaci Il mausoleo fù costruito per ordine dello Tamerlano per suo nipote Mukhammad Sultan morto nel 1403 La moschea di Bibi Khanim XV secolo dall architettura gigantesca costruita anche questa per ordine di Tamerlano dopo la suo campagna in India per mostrare il suo potere per farlo deportò a Samarcanda migliaia di artigiani indiani Timur lan Letteralmente Timur lo Zoppo da noi chiamato appunto Tamerlano

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/uzbekistan/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • 13 Ottobre Malta – Orville Viaggi
    Incontro con la guida Scoprirete la zona storica conosciuta come le Tre Città Vittoriosa Cospicua e Senglea Le città si affacciano sul Porto Grande e furono le prime città abitate dai Cavalieri finché non fu costruita Valletta La città di Vittoriosa conserva molti edifici interessanti tra i quali il primo Palazzo dei Cavalieri il Palazzo dell Inquisitore il Museo Marittimo il Museo di Guerra di Malta Pranzo in ristorante Nel pomeriggio partenza per La Valletta dove si raggiungeranno a piedi i giardini Upper Baracca La Baracca Superiore per una veduta panoramica sul Porto Grande Si prosegue per la Co Cattedrale di San Giovanni l attrazione culturale più rilevante dell isola Il vero capolavoro si trova all interno dell oratorio attiguo alla Cattedrale ed è il dipinto del Caravaggio raffigurante la decapitazione di San Giovanni Il tour procede attraverso le caratteristiche vie della capitale verso il palazzo dei Grandi Maestri che ospita il Parlamento gli uffici del Presidente di Malta Cena e pernottamento in hotel 4 giorno 16 ottobre 2016 GOZO giornata intera 8 ore Gozo leggendaria residenza di Calipso figlia di Atlas Si visiteranno i Templi Preistorici di Ggantija a Xaghra e si procederà verso Dwejra per ammirare la Finestra Azzurra la Roccia del Fungo ed il Mare Interno Pranzo in ristorante Dopo il pranzo si visiterà la Cittadella della capitale Victoria e la Cattedrale Verrà lasciato tempo libero per lo shopping Gozo è rinomata per i ricami ed il lavoro a maglia o per vedere lo show della storia di Malta e Gozo Al termine ci si imbarcherà sul traghetto al porto di Mgarr per ritornare a Malta Cena e pernottamento in hotel 5 giorno 17 ottobre Milano Malta Prima colazione in hotel Mattinata a disposizione pranzo in hotel ed al termine trasferimento in tempo utile ore 13 00

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/malta/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Marocco Le città Imperiali – Orville Viaggi
    e la Kasbah di Oudayas Cena e pernottamento IV DAY Rabat Meknès Fès Colazione tradizionale e tempo libero a Rabat Pranzo in fase di escursione Partenza per Meknes abbarbicata su una collina prospera cittadina nata nella fertile terra del Medio Atlante fu elevata capitale anticamente Decine di palazzi uno più bello dell altro sontuose moschee bastioni e chilometri di muraglie Visita dei principali monumenti Bab El Mansour e Place Hedim Arrivo nel tardo pomeriggio a Fes Cena e pernottamento V DAY Fès Colazione tradizionale incontro con la guida turistica per visitare la Medina di Fez le strade monumenti e i Souk Gelosa custode della cultura e della civiltà ispano araba Fez ci offre tutta la sua smagliante bellezza e la propria storia Un infinito dedalo di stradine aggrovigliate intellettuale e artistica la città dove molti architetti si sono avvicendati per costruirla Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita del Palazzo Reale Eljadid il Mellahl antico quartiere ebraico Cena e pernottamento VI DAY Fès Beni Mellal Cascades Ouzoud Colazione tradizionale e partenza in 4X4 direzione Beni Mellal moderna città occupata da intense coltivazioni di cereali dimora di berberi ed ebrei prima della diffusione dell islam Le sue arance sono rinomate in tutto il Marocco Attraverseremo le valli del Medio Atlante Immouzer Ifrane Azrou Khenifra Pranzo lungo il percorso Nel pomeriggio escursione alle cascate d Ouzoud Uno degli angoli più spettacolari del paese particolarmente impressionanti in primavera quando l acqua cade copiosa dalle cime dei dirupi rossastri rimbalzando su una serie di cornici rocciose per terminare la sua corsa nei Kanyonla strada arriva fino ad un punto sopra alle cascate raggiungibili poi a piedi con una scalinata ricavata nella terra Lungo i sentieri fichi e carrubi crescono sui bordi spesso popolati di scimmie macachi dalla livrea beige e dagli occhi cerchiati di

    Original URL path: http://www.orvilleviaggi.it/wordpress/marocco-le-citta-imperiali/ (2016-04-26)
    Open archived version from archive