web-archive-it.com » IT » P » PESCAREINSICILIA.IT

Total: 266

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Pescare in Sicilia - articoli
    il lusso di lungo finale montato in prossimità del piombo e innescato con un bel trancio senza preoccuparci che qualche grongo renda vana l insidia Con l altro attrezzo ci cureremo invece della ricerca sulla distanza che sarà veramente notevole grazie alla luce che com è noto alleggerisce e snellisce il gesto del lancio soprattutto per chi utilizza i rotanti In questo caso ottimi alleati saranno da una parte il Pezzetto Domiziano che unisce mobilità al finale pur non perdendo in aerodinamicità dall altro il Paternoster da preferire in versione con finali lunghi da innescare con esche differenti per aumentare le possibilità id cattura È intuitivo che la dinamica della battuta sarà più rilassante rispetto a quella di una classica notturna con attese più lunghe ma sicuramente meno snervanti Assenti del tutto granchi e minutaglia che durante la notte non danno tregua ai poveri inneschi e fanno saltare i nervi anche ai più pazienti la cadenza di lancio e recupero sarà più umana e meno impegnativa stabilita soprattutto dalla durata dell efficienza dell esca in acqua Night Day o Day Night Da quanto appena detto possiamo affermare con una certa serenità che pescare di giorno si può Ma questo non può e non deve significare che la soluzione notturna sia da mandare in pensione nella sua totalità È più plausibile a mio modesto avviso che le due soluzioni vadano fuse insieme permettendoci di poter pianificare seguendo le tavole di marea le perturbazioni e le loro evoluzioni e le altre tante variabili una battuta che interessi almeno due cambi di marea e che segua anche l evolversi della perturbazione Il tutto compreso nell arco di almeno dodici ore ma potrebbero essere qualcuna in più che possono partire dall alba e concludersi qualche ora oltre il tramonto Del resto se l alba ha da sempre riservato qualche sorpresa allo scer ormai stremato da un intera notte passata a guardare le cime non si vede il perché l iter non debba esser invertito pur mantenendo di fatto le stesse potenzialità A conti fatti pur non essendo poche ore sono tante quante ne richiederebbe una battuta di notte Ma a differenza di quest ultima la stanchezza sarà più affrontabile rimarremo sempre con una buona riserva di energie per affrontare il viaggio di ritorno e dato certamente da non sottovalutare alleggerirà di molto il generale malcontento di mogli fidanzate e familiari nonché noi stessi e la nostra coscienza per averli abbandonati un intera notte Emanuele Velardita NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock Leader Scelta Attrezzatura Citazioni 1º Condimeteo 3 Condimeteo 2 Condimeteo 1 La Mareggiata Obbiettivo Spigola

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=12&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive


  • Pescare in Sicilia - articoli
    sopra il piombo Prede Sarago Mare Mosso Sì Mare Calmo Sì Distanza Discreta Tenuta alla laterale Ottima Configurabilità Ottima Clippaggio Complesso si tratta di dover clippare il bracciolo più alto a ridosso dello snodo del secondo bracciolo e infine clippare quest ultimo una ventina di cm sopra il piombo praticamente un lavoraccio Paternoster Siciliano È il trave a due ami più utilizzato lungo le nostre coste ideato per doppiare l esca e in pescando nel branco doppiare anche le catture I due braccioli sono di lunghezza differente montati quello corto 75 cm sullo snodo alto e quello lungo massimo un metro sullo snodo posto a ridosso dell aggancio del piombo Prede Mormora Mare Mosso N D Mare Calmo Sì Distanza Discreta Tenuta alla laterale Buona Configurabilità Ottima Clippaggio Molto Complesso si tratta di dover clippare il bracciolo più alto a ridosso dello snodo del secondo bracciolo e infine clippare quest ultimo rovesciato verso l alto Bomber Rig Trave di origine anglosassone nasce come alternativa al Paternoster tradizionale da dedicare alle condizioni di mare calmo e assenza di laterale Gli snodi entrambi molto alti si distanziano di 10 15 cm mentre i braccioli entrambi lunghi anche oltre il metro arriveranno quasi a ridosso del gancio per il piombo con gli ami affiancati in pratica come pescare con due short rovesciati È indispensabile l utilizzo del bait clip per evitare che i braccioli si ingarbuglino nel lancio Prede Mormora Mare Mosso No Mare Calmo Sì Distanza Ottima Tenuta alla laterale Scadente Configurabilità Ottima Clippaggio Facilissimo consiste nel montare un bait clip ad impatto di generose dimensioni sopra il piombo per alloggiare comodamente i due ami innescati In relazione alle nostre coste e alle condizioni meteomarine ideali per il trave In condizioni ideali assenza di vento o vento di spalle con esche leggere e senza bait clip In riferimento esclusivo al trave solidale direttamente costruito sullo shock leader N B LE FOTO DEI TRAVI SONO SITUATE NELLA SEZ TRAVI ALLA PAG WEB http www pescareinsicilia it travi php NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock Leader Scelta Attrezzatura Citazioni 1º Condimeteo 3 Condimeteo 2 Condimeteo 1 La Mareggiata Obbiettivo Spigola Pelagici da riva Orate nel tirreno Questioni di piombo Maver Elite 190 Daiwa 6 HM Italcanna Fireball S1 Penn 525 xtra Mag Century Tornado Match and Sport Century Tornado lite Penn serie 525 Ami disaminiamo TRIO Compact BadBass Technology SHIMANO BIOMASTER GTX 8000 Zaino da pesca Fisherbagstore Manutenzione dei mulinelli Costruiamo un lead lift Barretta conversione 6hm Realiz stampi cono piramide 2º Il Porta finali Realiz stampi cono piramide 1º Fonderia Cataudo Modifica zaino FisherbagStore Lo

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=13&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Pescare in Sicilia - articoli
    fiamma su un capo per ottenere una piccola pallina su cui andrà a battere la legatura UNI fatta con il filo madre È un nodo classico da pedana che può trovare utilizzo in pesca a patto che il nylon utilizzato sia idoneo per struttura molecolare e composizione a rendere una pallina dura e robusta che non si rompa alla minima trazione Oltre a questo un altro limite è che se va bene per differenze sostenute 0 23 0 60 o al limite con fili madre sottili è invece difficile da effettuare tra nylon di differenza pari al doppio 0 35 0 70 poiché il nodo sul filo madre anche assuccandolo al massimo tende a slittare non bloccandosi sulla pallina Non solo Nylon Il fatto che lo shock leader costituisca un giocoforza nella pesca da spiaggia ha condotto da una parte i produttori a presentare al mercato delle utenze prodotti specifici mentre dall altra molti pescatori soprattutto garisti posto che le gare rappresentano la fucina di molte trovate ad escogitare e tentare nuovi sistemi soprattutto per eliminare o limare al massimo il nodo di giunzione Tra questi meritano un accenno il TAPARED lo SHOCK LEADER CONICO il POLIETILENE PE Il primo è il filo conico ovvero una bobina contenente 220 mt di filo di diametro adeguato alla pesca che va crescendo negli ultimi 20 mt Fino a raggiungere un diametro sostenuto il secondo diretta conseguenza del primo è uno spezzone di 15 mt di filo che parte da un diametro sottile e arriva al diametro da shock leader Il terzo è il comune tracciato chiedo a tal proposito scusa all amico Vittorio Azzano se persevero nell usare un termine improprio ma di uso comune ovvero un multifilamento molto resistente anche nei diametro sottili A riguardo lungi dal commentare ritengo opportuno soltanto sottolineare che alternative di questo genere possono trovare una loro logica in determinate e ben specifiche situazioni ma non potranno mai sostituire l indubbia efficacia e la semplicità del classico spezzone di nylon economico legato alla lenza madre NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock Leader Scelta Attrezzatura Citazioni 1º Condimeteo 3 Condimeteo 2 Condimeteo 1 La Mareggiata Obbiettivo Spigola Pelagici da riva Orate nel tirreno Questioni di piombo Maver Elite 190 Daiwa 6 HM Italcanna Fireball S1 Penn 525 xtra Mag Century Tornado Match and Sport Century Tornado lite Penn serie 525 Ami disaminiamo TRIO Compact BadBass Technology SHIMANO BIOMASTER GTX 8000 Zaino da pesca Fisherbagstore Manutenzione dei mulinelli Costruiamo un lead lift Barretta conversione 6hm Realiz stampi cono piramide 2º Il Porta finali Realiz stampi cono piramide 1º Fonderia Cataudo Modifica

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=14&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Pescare in Sicilia - articoli
    spasimo e di come nella maggior parte dei casi il risultato sia quello poco nobile di strappare il l esca di bocca alla preda piuttosto che allamarla a mestiere Da questa piccola disquisizione trae origine l altra importante regola generale per il neofita ovvero optare per un attrezzo dedicato ma di facile gestione che permetta di concentrare l attenzione sulle cose importanti tecnica e strategia piuttosto che sul suo utilizzo Un ultima raccomandazione prima di completare questa prima parte del discorso L attrezzo è e rimane semplicemente un mezzo che ci permette di pescare a decidere come e quando siamo noi e se la scelta si rivela sbagliata nostra è la responsabilità così come nostro è il merito del successo NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock Leader Scelta Attrezzatura Citazioni 1º Condimeteo 3 Condimeteo 2 Condimeteo 1 La Mareggiata Obbiettivo Spigola Pelagici da riva Orate nel tirreno Questioni di piombo Maver Elite 190 Daiwa 6 HM Italcanna Fireball S1 Penn 525 xtra Mag Century Tornado Match and Sport Century Tornado lite Penn serie 525 Ami disaminiamo TRIO Compact BadBass Technology SHIMANO BIOMASTER GTX 8000 Zaino da pesca Fisherbagstore Manutenzione dei mulinelli Costruiamo un lead lift Barretta conversione 6hm Realiz stampi cono piramide 2º Il Porta finali Realiz stampi cono piramide 1º Fonderia Cataudo Modifica zaino FisherbagStore Lo Sparviero snodo multifunzionale Bait Clip Terminale per il Serra Costruiamo il Bait Clip Risparmiamo sui floater Stopper alternativo Recuperiamo i floater Prolunga del paletto Costruzione del paletto Cuscinetti Oli e Lubrificazione Costruzione di una palla da lancio La meccanica dei freni magnetici Daiwa Millionaire Tournament 7HT Conversione AMBASSADEUR da cl a ct Il sistema mag dei rotanti Analisi rotture canne durante il lancio Cenni storici tributo a Lievanais Guida all uso del rotante Gli ami Daiwa Sealine 30 H Teleferica innesco del vivo Gronghi and co La teleferica Sostituzione boccole per il fisso Piombo a perdere 2 Ami per il vivo Il Galleggiante ascensore La Cassetta da Pesca Il Mulinello a Bobina Fissa Surf fishing e Beachledgering Mormore mormore mormore Innescare il pastone Il pastone Cefalara Messinese Come modificare una canna Rod Dryer fai da te Composizione di uno starlight Pasturatori Pesanti Segnalatore d abboccata Divergente per piombo scorrevole Costruiamo un Tripode Stendi finali Eging Spinner Bait Ritorno al Passato GOMMA E SEABASS Tabelle di Conversione Lo Spinning Freddo da Calamari Alice s minnow 175 di Bluspin Max Rap Minnow Hart Minnow Minnow Youzuri Minnonw Sakai Lures Wood n sunfish Cranky m Wood n slither V Crank Midive minnow Live popper Wood n minnow Moran pencil Dumbbell popper V Joint Bubble popper Artificiali Top water

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=15&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Pescare in Sicilia - articoli
    esempio un onda di 2 metri si rompe quando giunge su un fondale di 3 metri Si formano in questo modo i frangenti breakers Quando i frangenti su una spiaggia si dispongono lungo una linea più o meno continua si ha una linea di rottura surf Le onde lunghe e basse onde derivate dalla zona dove è avvenuto un mutamento dello stato del mare invece quando giungono in acque poco profonde possono addirittura aumentare in altezza e formare onde dette a ricciolo rollers Le onde dette increspature maretta e cavalloni sono tutte determinate direttamente dal vento sul posto e prendono il nome di onde vive Il mare con onde vive viene detto mare vivo e in inglese sea Quando invece l effetto del vento finisce e le onde vive sono abbastanza formate continuano a propagarsi anche a lunghe distanze per un po di tempo e prendono il nome di onde lunghe o morte il corrispondente mare è detto mare morto o lungo e in inglese swell La direzione del mare lungo invece non dipende da quella del vento trattato precedentemente ma da altri fattori che non tratteremo Può anche accadere che onde lunghe e onde vive provenienti da direzioni diverse vengono ad incontrarsi generando così il cosiddetto mare incrociato La superficie del mare rispetto allo stato di quiete sotto l effetto del vento presenta quindi innalzamenti ed avvallamenti che si susseguono con una certa regolarità Arrivati a questo punto passiamo a conoscere gli elementi che caratterizzano un onda visionare figura 3 L onda marina è caratterizzata da seguenti elementi l altezza che è la distanza misurata in verticale tra il dosso e il cavo cioè tra la parte più alta e più bassa dell onda la lunghezza che è la distanza orizzontale che intercorre tra due dossi o due cavi successivi la velocità di propagazione cioè lo spazio percorso nell unità di tempo dal dosso o cavo dell onda il periodo che è l intervallo di tempo compreso fra il passaggio di un dosso ed il successivo per lo stesso punto fermo la pendenza che è il rapporto tra l altezza e la lunghezza dell onda la direzione che è la provenienza l età definita come il rapporto tra la velocità dell onda e la velocità del vento Quindi in definitiva illustriamo una tabella che riassume lo stato del mare descritta in figura 4 Spero di essere stato esaustivo nella complicata spiegazione del fenomeno che comunque ha molti altri aspetti abbastanza complicati da spiegare quindi graverebbe ancora di più sul discorso preso in esame by mimmo NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=16&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Pescare in Sicilia - articoli
    possiamo definirlo vento teso se le oscillazioni sono piccole vento a raffiche quando la sua velocità ha una variazione in aumento di almeno 10 nodi per una durata inferiore a 20 secondi con direzione quasi costante rispetto al valore delle medie E definito Vento turbinoso quando cambia in continuazione direzione e velocità Quando ci si trova senza strumenti per individuare la direzione e la forza del vento non dobbiamo scoraggiarci in quanto possiamo stimarlo a vista con semplici metodi Per la direzione ove possibile può essere utile osservare l andamento del fumo che rende visibili correnti aeree anche molto deboli oppure la direzione verso la quale si sposta l ombra delle nubi basse la posizione delle bandiere la direzione verso la quale sono spinte le onde Per la misura approssimativa della forza del vento invece possiamo determinarla osservando gli effetti che esso produce sulle cose e gli oggetti che si trovano all aperto Da ciò ha origine la scala Beaufort una misura pratica della velocità del vento che prende il nome dal suo ideatore Francis Beaufort che individua 12 gradi di intensità definiti dagli effetti del vento sul mare che viene mostrata nella tabella sottostante Per una più facile comprensione e consultazione visionare figura 4 e 5 by mimmo NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock Leader Scelta Attrezzatura Citazioni 1º Condimeteo 3 Condimeteo 2 Condimeteo 1 La Mareggiata Obbiettivo Spigola Pelagici da riva Orate nel tirreno Questioni di piombo Maver Elite 190 Daiwa 6 HM Italcanna Fireball S1 Penn 525 xtra Mag Century Tornado Match and Sport Century Tornado lite Penn serie 525 Ami disaminiamo TRIO Compact BadBass Technology SHIMANO BIOMASTER GTX 8000 Zaino da pesca Fisherbagstore Manutenzione dei mulinelli Costruiamo un lead lift Barretta conversione 6hm Realiz stampi cono piramide 2º Il Porta finali Realiz stampi cono piramide 1º Fonderia Cataudo Modifica zaino FisherbagStore Lo Sparviero snodo multifunzionale Bait Clip Terminale per il Serra Costruiamo il Bait Clip Risparmiamo sui floater Stopper alternativo Recuperiamo i floater Prolunga del paletto Costruzione del paletto Cuscinetti Oli e Lubrificazione Costruzione di una palla da lancio La meccanica dei freni magnetici Daiwa Millionaire Tournament 7HT Conversione AMBASSADEUR da cl a ct Il sistema mag dei rotanti Analisi rotture canne durante il lancio Cenni storici tributo a Lievanais Guida all uso del rotante Gli ami Daiwa Sealine 30 H Teleferica innesco del vivo Gronghi and co La teleferica Sostituzione boccole per il fisso Piombo a perdere 2 Ami per il vivo Il Galleggiante ascensore La Cassetta da Pesca Il Mulinello a Bobina Fissa Surf fishing e Beachledgering Mormore mormore mormore Innescare il pastone Il pastone Cefalara

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=17&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Pescare in Sicilia - articoli
    la Luna si trovano allineati con la terra posizione di novilunio e plenilunio le loro forze di attrazione di sommano ed abbiamo allora le massime maree dette maree sigiziali maree vive quando invece si trovano ad angolo retto abbiamo le minime maree dette maree di quadratura maree morte Queste maree si alternano e si ripetono nello stesso luogo ogni 15 giorni circa Lo spostamento reale delle maree sulla superficie della terra è notevolmente diverso dalle previsioni teoriche Infatti spostandosi incontrano vari ostacoli quali la forma delle coste la differenza di fondale e l inezia dell acqua stessa Ed è per questo motivo che le maree si spostano con un certo ritardo rispetto al passaggio della Luna sul meridiano questo ritardo và da alcuni minuti a qualche ora Questo ritardo viene denominato ora di porto Per conoscere i dati relativi all ora di porto del giorno e del luogo dove andremo a pescare bisogna consultare delle apposite tavole che possiamo trovare in alcune riviste di pesca o nelle varie capitanerie di porto o collegarsi per esempio ad uno dei siti con tali notizie Generalmente nei mari poco profondi e vicino alle coste l innalzamento e l abbassamento del livello del mare determinano uno spostamento orizzontale fenomeno molto visibile lungo le spiagge questo spostamento viene chiamato corrente di marea e può raggiungere una velocità di 8 9 Km h dato che queste correnti prendono spesso direzioni alternate si possono creare dei vortici estremamente pericolosi proprio come accade nello Stretto di Messina dove fortissime correnti di marea si riversano alternativamente dal Tirreno allo Ionio Per quanto riguarda l azione delle mare sui pesci risulta ovvio che quando siamo in una condizione di marea sigiziale le acque alte che si riversano sulle basse portano una quantità maggiore di cibo in quanto mettono in movimento tutte quelle sostanze alimentari che si trovano nell immediato sottocosta dal largo e sui bassi fondali di conseguenza quindi aumenta l attività dei pesci quando si passa alla marea di quadratura abbiamo l effetto contrario Alcuni dei pesci che risentono della marea sono le spigole i cefali le aguglie i saraghi le orate le corvine ecc Invece l influenza delle fasi lunari sull azione di pesca si può riassumere nelle seguenti condizioni Novilunio Falce Crescente Primo Quarto Ultimo Quarto e Falce Calante sono frequenti nel periodo invernale perturbazioni con cospicue mareggiate e conseguente aumento di sostanze alimentari nell immediato sottocosta e quindi aumento della pescosità Luna Crescente Plenilunio e Luna Calante scarsa possibilità di perturbazioni con conseguente diminuzione del movimento di sostanze alimentari Queste notizie servono nella preparazione di una battuta di pesca ma non vogliono essere una regola ma solamente delle norme teoriche infatti tutti i fenomeni descritti in precedenza sono soggetti a molteplici fattori infatti a chi non è capitato di pescare con la luna piena o con la bassa marea e racimolare un cospicuo bottino Per capirci alcuni di questi fattori potrebbero essere la morfologia del fondale la temperatura la presenza di sostanze chimiche invadenti inquinamento ecc

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=18&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive

  • Pescare in Sicilia - articoli
    fra tutte le piamidi a seguire coni e spike Da non sottovalutare nemmeno la classica sfera che sul fondo molle si insabbia all inverosimile Ci tengo a precisare che queste sono solo delle nozioni di base che andranno ampliate con l esperienza e con l apporto della nostra personalià NEWS DI MAGGIO La Corvina Album fotografico anno 2016 EBAY DISCUSSIONI RECENTI ANSA NEWS MAPPA DEL SITO Home Il Sarago nel Surf Casting La Tenuta al Moto Ondoso Long Arm clippato by GCB Pocket Beach Tempesta Perfetta I magnifici 5 Coaster in Nylon occhio al taglio Scelta della postazione I piombi nel Surfcasting Il Fluocarbon nel Surfcasting Primi approcci configurazione rotante Sfielttatore e Filo Elastico Night and Day I travi da pesca Lo Shock Leader Scelta Attrezzatura Citazioni 1º Condimeteo 3 Condimeteo 2 Condimeteo 1 La Mareggiata Obbiettivo Spigola Pelagici da riva Orate nel tirreno Questioni di piombo Maver Elite 190 Daiwa 6 HM Italcanna Fireball S1 Penn 525 xtra Mag Century Tornado Match and Sport Century Tornado lite Penn serie 525 Ami disaminiamo TRIO Compact BadBass Technology SHIMANO BIOMASTER GTX 8000 Zaino da pesca Fisherbagstore Manutenzione dei mulinelli Costruiamo un lead lift Barretta conversione 6hm Realiz stampi cono piramide 2º Il Porta finali Realiz stampi cono piramide 1º Fonderia Cataudo Modifica zaino FisherbagStore Lo Sparviero snodo multifunzionale Bait Clip Terminale per il Serra Costruiamo il Bait Clip Risparmiamo sui floater Stopper alternativo Recuperiamo i floater Prolunga del paletto Costruzione del paletto Cuscinetti Oli e Lubrificazione Costruzione di una palla da lancio La meccanica dei freni magnetici Daiwa Millionaire Tournament 7HT Conversione AMBASSADEUR da cl a ct Il sistema mag dei rotanti Analisi rotture canne durante il lancio Cenni storici tributo a Lievanais Guida all uso del rotante Gli ami Daiwa Sealine 30 H Teleferica innesco del vivo Gronghi and co La teleferica Sostituzione boccole per il fisso Piombo a perdere 2 Ami per il vivo Il Galleggiante ascensore La Cassetta da Pesca Il Mulinello a Bobina Fissa Surf fishing e Beachledgering Mormore mormore mormore Innescare il pastone Il pastone Cefalara Messinese Come modificare una canna Rod Dryer fai da te Composizione di uno starlight Pasturatori Pesanti Segnalatore d abboccata Divergente per piombo scorrevole Costruiamo un Tripode Stendi finali Eging Spinner Bait Ritorno al Passato GOMMA E SEABASS Tabelle di Conversione Lo Spinning Freddo da Calamari Alice s minnow 175 di Bluspin Max Rap Minnow Hart Minnow Minnow Youzuri Minnonw Sakai Lures Wood n sunfish Cranky m Wood n slither V Crank Midive minnow Live popper Wood n minnow Moran pencil Dumbbell popper V Joint Bubble popper Artificiali Top water and Minnow Testa piombata con paletta per esche siliconiche Anelli faidate Imbobinatore fai da te Autocostr manico anna da spinning 2º Spinner bait parte 2 Spinner bait parte 1 Come legare un anello Jig da mare parte 2 Jig da mare parte 1 Anellatura Artificiali Autocostr manico canna da spinning Alternativa legatura piume A prova di martello Rattlins fai da te Filosa per alaccia lana Filosa per alaccia silicone Il salva

    Original URL path: http://www.pescareinsicilia.it/index2.php?path=articoli&id=19&tema=surfcasting&argomento=articoli (2016-05-02)
    Open archived version from archive