web-archive-it.com » IT » P » PINOYCLUB.IT

Total: 159

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Entra in Italia
    ma una coalizione di partiti E stata evitata ha osservato Bossi in uno scambio di battute con i giornalisti la sanatoria che è sempre una cosa negativa Le sanatorie costano tanto se nel mondo passa l idea che questo è un Paese non tanto serio dove chiunque può venire Poi diventa difficile arginare la clandestinità Le espulsioni ha proseguito sono un toccasana fatto salvo ha sottolineato che Tremonti dovrà sostenere la legge con un flusso adeguato di soldi Riguardo al provvedimento che in base alle richieste dell Udc dovrà integrare la legge per regolarizzare gli extra comunitari attivi nell economia sommersa Bossi ha osservato La via che ragionevolmente può essere usata è il decreto flussi di Maroni non tanto per far arrivare nuova gente quanto per riassorbire la palude che si è creata Si tratta di un atto amministrativo In un modo o nell altro ha proseguito Bossi la legge prevede che si trovi una soluzione al problema sollevato da Bruno Tabacci Udc presidente della commissione attività produttive della Camera il quale ha proposto con un emendamento poi ritirato la regolarizzazione degli extra comunitari che lavorano nell economia sommersa Il problema è come risolvere la palude stagnante e pericolosa che

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/entra_in_italia.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive


  • Contratto di soggiorno per lavor
    lavoratore Cognome Nome Stato civile Sesso Nato a il Stato di nascita Codice stato Luogo di nascita Cittadinanza e Residente in Stato estero Codice stato Località Indirizzo di residenza Recapito in Italia presso Comune Provincia C A P Indirizzo Titolare di passaporto o altro documento valido per l espatrio rilasciato da n data rilascio data scadenza se titolare di permesso di soggiorno indicare n per motivi di data scadenza data ingresso in Italia frontiera visto n tipo Rilasciato da Data scadenza STIPULANO Regolare contratto di soggiorno per lavoro subordinato secondo le modalità previste dall art 5 bis del D lgs n 28619 98 e successive modifiche adibendo il lavoratore sopraindicato nel rispetto del relativo contratto collettivo di lavoro di categoria alle mansioni e nelle forme come sotto specificato mansioni svolte dal lavoratore livello di inquadramento contratto di categoria applicato orario di lavoro giornaliero settimanale durata tempo indeterminato tempo determinato non inferiore ad un anno specificare la durata luogo di lavoro sede via INOLTRE IL DATORE DI LAVORO Dichiara che la retribuzione mensile convenuta con il lavoratore suindicato in misura non inferiore a quanto previsto dal vigente contratto collettivo nazionale di categoria è di Euro Importo in lettere Si impegna a

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/contratto_di_soggiorno_1.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Contratto di soggiorno per lavor
    a il Stato di nascita Codice stato Luogo di nascita Cittadinanza e Residente in Stato estero Codice stato Località Indirizzo di residenza Recapito in Italia presso Comune Provincia C A P Indirizzo Titolare di passaporto o altro documento valido per l espatrio rilasciato da n data rilascio data scadenza se titolare di permesso di soggiorno indicare n per motivi di data scadenza data ingresso in Italia frontiera visto n tipo Rilasciato da Data scadenza STIPULANO Regolare contratto di soggiorno per lavoro subordinato di cui all art 5 bis del D lgs n 286 1998 e successive modifiche adibendo il lavoratore sopraindicato al lavoro domestico di sostegno al bisogno familiare ad attività di assistenza al seguente componente della propria famiglia affetto da patologia o handicap che ne limitano l autosufficienza cognome nome nato a a il INOLTRE IL DATORE DI LAVORO Dichiara che la retribuzione mensile convenuta con il lavoratore suindicato in misura non inferiore a quanto previsto dal vigente contratto collettivo nazionale di categoria è di Euro Importo in lettere Fa presente che il luogo di lavoro e il seguente città Via E che l orario settimanale di lavoro è di ore Clausole eventuali aggiuntive Si impegna a garantire che

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/contratto_di_soggiorno_2.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Dichiarazione di emersione
    che le Direzioni Provinciali del Lavoro dovranno assicurare concerne la stipula del contratto di soggiorno per lavoro subordinato Per agevolare al massimo la regolarizzazione dei rapporti di lavoro e per semplificare in modo omogeneo l attività delle D P L è stato predisposto lo schema del contratto di soggiorno per le due distinte ipotesi cioè per i rapporti di lavoro domestico e per quelli di lavoro non domestico allegati n 1 e 2 Per ogni singolo caso il modello contrattuale sarà fornito all incaricato della Direzione Provinciale del Lavoro dal terminalista che le Poste Italiane metteranno a disposizione dello Sportello Polifunzionale e che provvederà a fornire il contratto prima del ricevimento degli utenti Il modello contrattuale sarà già prestampato nelle parti essenziali vale a dire dati anagrafici estremi del documento di riconoscimento condizioni contrattuali conformi all impegno assunto dal datore di lavoro con la dichiarazione di emersione o legalizzazione Il contratto dovrà essere reso disponibile dalle Poste Italiane con congruo anticipo per consentire una preistruttoria e accelerare il lavoro degli incaricati delle DPL L incaricato della Direzione Provinciale del Lavoro al momento della stipula curerà i seguenti adempimenti 1 preliminarmente controllerà i documenti d identità e la corrispondenza con i riferimenti già compilati 2 insieme con il datore di lavoro e con il lavoratore controllerà la correttezza dei dati e delle condizioni contrattuali già compilate In particolare per la verifica dei minimi retributivi contrattuali da eseguire servendosi anche dell ausilio del personale di supporto di cui si parlerà più avanti saranno fornite agli incaricati le apposite tabelle utilizzate dalle DPL 3 verificherà la corrispondenza dell orario settimanale alla retribuzione evidenziata nella dichiarazione Poiché nella modulistica non è stato previsto il riferimento alla categoria si è ritenuto necessario predisporre per ragioni di uniformità la tabella allegato n 3 che ha assunto a base di calcolo per le badanti una categoria non inferiore alla seconda e per le colf la terza categoria 4 farà completare alle parti le clausole contrattuali eventualmente ancora in bianco 5 farà apporre alle parti l indicazione del luogo e della data nonché la rispettiva sottoscrizione Il Decreto Legge n 195 del 9 settembre 2002 ammette alla legalizzazione il lavoratore dipendente irregolare con contratto di soggiorno per lavoro subordinato a tempo indeterminato ovvero con contratto di lavoro di durata non inferiore ad un anno quest ultimo deve intendersi riferito anche ai lavori svolti presso imprese agricole purché la durata sia almeno di 12 mesi Se al momento dell identificazione e riscontro preliminare dovessero essere rilevati dati anagrafici diversi da quelli precompilati il caso deve essere segnalato al rappresentante della Prefettura UTG per le determinazioni definitive L incaricato della Direzione Provinciale del Lavoro tenuta presente la specifica fase del procedimento a lui affidata non dovrà chiedere alcuna ulteriore notizia oltre a quelle necessarie per la compilazione del modello contrattuale in particolare non è previsto che debba curare alcun approfondimento né sulla capacità economica o sulle esigenze del datore di lavoro né sulle caratteristiche dell alloggio offerto Questo sia in

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/dichiarazione_di_emersione.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • La circolare esplicativa del Min
    extracomunitari in posizione irregolare alle medesime condizioni stabilite dalla legge 189 2002 per lavoratori extracomunitari addetti al lavoro domestico e di assistenza In riferimento ad entrambi i provvedimenti normativi legge 189 2002 Bossi Fini e Decreto Legge 195 2002 si richiama la particolare attenzione su quanto segue 1 Il Decreto Legge n 195 del 9 settembre 2002 ammette alla legalizzazione il lavoratore dipendente irregolare con contratto di soggiorno per lavoro subordinato a tempo indeterminato ovvero con contratti di lavoro di durata non inferiore ad un anno 2 Il termine dei tre mesi antecedenti all entrata in vigore dei provvedimenti richiamati nei quali è necessario avere svolto il lavoro irregolare ai fini della dichiarazione di regolarizzazione vanno interpretati in combinato disposto con le successive disposizioni contenute nella legge 189 2002 e non nella semplice formulazione letterale considerata a sé stante Poiché il contributo forfetario che il datore di lavoro versa è pari all importo trimestrale corrispondente al rapporto di lavoro dichiarato deve prelevare l interpretazione restrittiva della disposizione di cui trattasi per cui può essere regolarizzato solo il lavoratore occupato almeno per i tre mesi antecedenti la data del 10 settembre 2002 e cioè dalla data del 10 giugno 2002 3

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/la_circolare_esplicativa_del_min.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • Sanatoria
    retribuzione si parlava di circa 440 euro mensili ma solo il riferimento al contratto collettivo corrispondente d Le colf che hanno diversi datori di lavoro potranno essere regolarizzate e dovranno barrare una casella sul modello prestampato purchè raggiungano nel complesso l importo minimo di retribuzione mensile 440 euro pari all importo dell assegno sociale Il lavoratore dovrà attivarsi affinchè i diversi datori di lavoro facciano la dichiarazione di emersione assieme inserendo tutte le dichiarazioni e i relativi versamenti del contributo forfetario nella stessa busta da spedire con raccomandata Le domande spedite separatamente saranno tratttate solo dopo che siano state riunite piu tardi quindi di quelle collettive Nel caso di datori di lavoro multipli ogni datore di lavoro deve versare per intero il contributo forfetario e Il datore di lavoro non e responsabile delle eventuali dichiarazioni false fornite dal lavoratore a meno che emerga una complicita f Nel modello definitivo non c e piu il riferimento alla garanzia per l alloggio ma solo la dichiarazione che il lavoratore alloggia in un certo posto g La dichiarazione relativa all aver avuto alle dipendenze il lavoratore nel trimestre precedente sara interpretata in modo non restrittivo non e necessario che il rapporto di lavoro si sia esteso per tutti i tre mesi bastera che il rapporto di lavoro sia esistito anche fugacemente nell arco di quei tre mesi Anche qui e improbabile che vengano avviati controlli sulla veridicita di queste dichiarazioni h Un timbro sul passaporto che dimostri un ingresso successivo alla data di entrata in vigore della legge probabilmente il 10 settembre creerebbe invece ovviamente dei problemi difficilmente superabili i In fase di regolarizzazione non si procedera a verifica del reddito del datore di lavoro mentre se ne potrà tener conto invece in fase di rinnovo i Non e chiaro se si dovranno

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/sanatoria_in_%20preparazione.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • SANATORIA
    dovrà comunque assicurare al lavoratore un alloggio idoneo attestabile attraverso il certificato di idoneità alloggiativa rilasciato dalle Asl e dagli Uffici Tecnici del Comune Tenendo presente che l articolo sulla dichiarazione di emersione approvato dal Parlamento rimanda alle regole sulle modalità dell ingresso in generale per lavoro si presume che il datore di lavoro inoltre dovrà assicurare la copertura delle spese di rimpatrio dello straniero Si ricorda infine che il datore di lavoro avrà 60 giorni di tempo dall entrata in vigore della legge per fare la dichiarazione di emersione La procedura per l emersione sarà la seguente 1 In primo luogo il datore di lavoro dovrà munirsi del kit completo dei moduli reperibile gratuitamente presso gli Uffici delle Poste consigli territoriali per gli immigrati sindacati patronati e tutte le associazioni di categoria che si occupano di immigrazione Il kit è composto dal modulo per la dichiarazione il bollettino di conto corrente postale la busta prestampata indirizzata alla Prefettura e il foglio contenente tutte le istruzioni I moduli predisposti per lettura ottica dovranno essere compilati con la massima attenzione poiché le domande pervenute in Prefettura risultanti incomplete o poco chiare verranno automaticamente accantonate e visionate per ultime Compilato il modulo chiunque potrà recarsi all Ufficio Postale per effettuare il versamento dei contributi previsti che sarà pari circa 290 euro per colf e badanti e circa 700 euro per gli stranieri irregolari che occupano altri settori lavorativi La ricevuta del versamento dovrà essere allegata al modulo già compilato il tutto sigillato in busta chiusa intestata alla prefettura Ufficio Territoriale del Governo presso il centro servizi postali La busta dovrà essere spedita con assicurata il costo è pari a circa 40 euro per colf e badanti e 100 euro per tutti gli altri lavoratori Sarà opportuno conservare l assicurata timbrata e la

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/sanatoria_tutte_le_informazioni.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive

  • utilizzabile dopo 15 giorni
    dopo 15 giorni dalla pubblicazione della legge nella Gazzetta Ufficiale Si prevede quindi che non si potrà utilizzare la sanatoria prima del mese di agosto a causa di questi motivi a entro 30 giorni il Presidente della Repubblica deve promulgare la nuova legge b dalla data di promulgazione decorrono i 30 giorni entro i quali si ha la pubblicazione della legge sulla Gazzetta ufficiale c a partire dalla data di pubblicazione decorrono i 15 giorni dopo i quali la legge è in vigore Un altro fattore importante è quello per il quale devono ancora uscire i decreti del Ministero del welfare senza i quali la procedura di sanatoria non può essere avviata La sanatoria è valida per chi lavora presso la famiglia da almeno tre mesi dalla data di entrata in vigore della legge E in ogni caso necessario dimostrare la propria presenza in Italia Per dimostrare questa presenza puoi usare ad esempio il tuo passaporto con il timbro di entrata o puoi esibire 1 tutti gli atti provenienti dalla pubblica amministrazione o che tu hai consegnato alla pubblica amministrazione permessi di soggiorno scaduti documenti di identità denunce di smarrimento 2 atti che provengono da enti che forniscono pubblici servizi

    Original URL path: http://www.pinoyclub.it/utilizzabile_dopo_15_giorni.htm (2016-04-26)
    Open archived version from archive