web-archive-it.com » IT » P » PROARCUMEGGIA.IT

Total: 51

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Pro Loco Arcumeggia - Il paese degli affrescatori popolari
    decorazioni murali per la IV Triennale di Monza Nel 1933 fu firmatario del manifesto di Sironi sulla pittura murale e realizzò alcune opere ad affresco per la V Triennale di Milano Tra il1934 e il 1937 eseguì il ciclo di affreschi per il Palazzo Comunale di Ferrara intitolato Mito di Ferrara Nel 1939 venne nominato insegnante di figura disegnata presso il Liceo Artistico dell Accademia di Brera e quasi contemporaneamente il ministro Bottai gli creò appositamente una cattedra di affresco sempre a Brera Nel 1957 subentrò all amico Aldo Carpi nella direzione dell Accademia di Brera Morì ad Appiano Gentile Como il 26 luglio del 1972 Notizie storico critiche La posa della Madonna di Arcumeggia ricalca quella di numerosi ritratti o figure femminili che costellano l intera carriera dell artista Funi adottò una soluzione più naturalistica se confrontata con lo stile che privilegiò nel corso della sua lunga produzione artistica Probabilmente in passato avrebbe risolto la questione formale seguendo un canone più vicino allo stile picassiano della fase classicista posteriore all esperienza cubista È possibile quindi supporre che nell esecuzione dell opera da destinare ad Arcumeggia l artista avesse optato per uno stile naturalistico più schietto più immediato popolare e perciò adatto alla cornice rustica del borgo al quale era destinato Per una questione di conservazione dell opera l originale affresco di Funi è stato staccato e collocato all interno della Casa del Pittore mentre in piazza Minoia si può osservare una copia eseguita da Aurelio Morellato Tuttavia la scelta di trasferire l opera originale in un luogo più riparato non ha avuto che effetti parzialmente positivi dal momento che anche questa versione presenta evidenti segni di deperimento che impediscono una valutazione obiettiva del dipinto Le più consistenti cadute di colore sono rilevabili in corrispondenza del velo e tendono ad

    Original URL path: http://www.proarcumeggia.it/index.php?section=33 (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Pro Loco Arcumeggia - Il paese degli affrescatori popolari
    Brasile Partecipò a numerose Biennali veneziane 1952 54 56 66 ai Salon de Maj 1955 57 59 62 64 66 67 di Parigi e alla Triennale di Milano Nel 1962 alla Biennale di Venezia gli fu dedicata una personale Nel 1972 a Palazzo Reale a Milano fu realizzata un antologica Morì a Milano nel 1991 Notizie storico critiche Il linguaggio adottato da Dova per Il dipinto di Arcumeggia rispecchia perfettamente le scelte artistiche che resero famoso l artista e che risalivano almeno al 1954 anno in cui ebbe modo di osservare di persona alla Biennale di Venezia di quell anno numerose opere di Max Ernst Dova rima e affascinato dalle immagini oniriche e dalle tecniche proposte dal grande maestro tedesco tanto che seppe coniugarle con i principi formali e poetici dell astrattismo ottenendo un originale miscela di suggestive macchie di colore che paiono originarsi da forme naturali Soluzioni formali simili all affresco di Arcumeggia probabilmente l unico eseguito durante la feconda carriera di Dova come artista si ritrovano in opere quali Racconto verso sera 1960 olio su tela Uno che avanza olio su tela Composizione 1963 tempera In quest ultima opera in particolare si riscontrano analogie nella riproduzione di forme curve quasi dinamiche e delle originali cuciture visibili nel quadrilatero bianco riprodotto al centro dell affresco Nel 1968 realizzò un dipinto dal tema analogo a quello di Arcumeggia ovvero una Corrida caratterizzata da soluzioni formali assai differenti mentre nel 1970 eseguì una terza Corrida cm 60x 70 olio su tela che presenta qualche tangenza con l affresco di Arcumeggia grazie alla presenza di due mezzelune colorate e una piccola cucitura al centro Sotto il profilo formale queste sono delle tangenze un po generiche ed è pressoché impossibile trovarne di più aderenti mentre molto più numerose sono le vicinanze dal punto

    Original URL path: http://www.proarcumeggia.it/index.php?section=34 (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Pro Loco Arcumeggia - Il paese degli affrescatori popolari
    la sua prima personale a Milano La sua produzione artistica oscillò tra la scelta di una pittura ora figurativa ora astratta Fino al 1970 il tema dominante della sua attività fu il paesaggio mentre negli anni Ottanta evidenti furono le influenze della Op Art Notizie storico critiche Il dipinto venne ufficialmente presentato il 3 settembre occasione durante la quale l artista stesso precisò il significato allegorico dell opera diciamo che è il riaccendersi di un rapporto positivo scattato nell idea del soggetto Gli artisti di un tempo avevano pochi spunti cui poggiarsi per fare un affresco come l emigrante il ritorno l attesa la vita agreste Dominavano i temi della vita locale povera e ricca nello stesso tempo Allora mi sono chiesto ma non è la stessa Arcumeggia che grazie alle sue opere rappresenta la tradizione italiana dell arte muraria Da qua scatta l allegoria il sogno che sprigiona il Pegaso il muratore il pittore la gentile femminilità i fiori il cavallo alato Faini precisò ulteriormente ho pensato a lungo a quale potesse essere il soggetto di questa mia opera e così ho pensato alle tradizioni del lavoro del bosco dell emigrazione tutti abbondantemente rivisitati da quanti mi hanno preceduto Ed è proprio a questo punto che mi è venuta l ispirazione esiste dunque una tradizione anche della pittura testimoniata dalle opere che da decenni ci parlano da questi muri Il cartone preparatorio cm 180 x 360 e una serie di bozzetti e prove d esecuzione sono attualmente esposti nell Ufficio per il Turismo di Arcumeggia vedi particolare nella foto n 74 L affresco comprende un ampia decorazione che rammenta lo stile Liberty e riprende disegni simili presenti in alto sulla parete della casa Tra le zampe del cavallo la cui criniera è ottenuta con una serie di pennellate dai

    Original URL path: http://www.proarcumeggia.it/index.php?section=35 (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •