web-archive-it.com » IT » P » PROMOS-MILANO.IT

Total: 295

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Avviso: cambiamento delle coordinate bancarie di Promos
    decorrenza 1 10 2014 variano le coordinate bancarie Le nuove coordinate sono ABI 05696 CAB 01600 CIN H SWIFT POSOIT22 C C 000065000X43 IBAN IT33 H 05696 01600 000065000X43 BANCA POPOLARE DI SONDRIO SEDE DI MILANO VIA SANTA MARIA FULCORINA 1 20123 MILANO In caso di problemi nell invio di bonifici si invita a contattare i referenti della contabilità clienti ai seguenti recapiti tel 02 8515 5879 email promos clienti

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Estero_News/Avviso-Cambiamento-Delle-Coordinate-Bancarie-Di-Promos.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive


  • Stabilità interna e riforme economiche gli ingredienti della crescita
    far lezione agli imam del futuro Risultato mentre le piazze tunisine e d Egitto si infiammano il Marocco resta a guardare Il prezzo del pane rincara per l aumento del costo del grano È la miccia che accende i rivoltosi in tutto il Maghreb In Marocco no Il sovrano copre il disavanzo investe il patrimonio personale per colmare il debito ed entra così in società con i panettieri di tutto il paese L Islam del resto prevede cinque panificazioni al giorno tante quanti sono i momenti della preghiera E re Mohammed rispettando il silenzio deve aver sentito il peso di una doppia responsabilità politica e religiosa Al momento il Marocco è l unica porta aperta verso il Sahara una manna per il turismo ma anche una opportunità per rilanciare il ruolo di porta dell Africa con quelle colonne d Ercole piazzate all altezza di Tangeri che per l antichità rappresentavano una delle fini del mondo Il Marocco è anche l unico paese dove il petrolio non ha peso I giacimenti ci sono quasi tutti in quella parte di territorio occupato il Sahara occidentale da sempre spina nel fianco del re Gli investitori lo sanno e per questo da Londra dove si è appena conclusa la conferenza Africa Oil and Power il Marocco figura come quarta destinazione africana per il 2016 Ecco la motivazione Nella regione del Maghreb si distingue per la grande stabilità politica per un amministrazione snella ed efficiente Il sistema fiscale è attrattivo E sul tema degli idrocarburi offre una delle legislazioni più interessanti Ma lo scenario energetico cambia in fretta Il Marocco è già oltre A ottobre ha inaugurato Noor I a Ouarzazate a Sud la più grande centrale eolica del pianeta che a regime si estenderà su oltre 3mila ettari coprirà entro il 2030 il 52 per cento del bisogno energetico del paese evitando ogni anno l emissione di 240mila tonnellate di CO2 In tutto il budget d investimento ammonta a 9 miliardi di dollari Il Marocco vede crescere gli investimenti perché ha portato a termine una serie di importanti riforme ha un quadro legislativo ben definito e condizioni istituzionali stabili ecco perché beneficia del flusso di denaro che si muove sulla green energy Le infrastrutture sono una priorità nei programmi nazionali di sviluppo Entro la fine del 2016 il piano delle autostrade prevede la realizzazione di 1 500 nuovi chilometri su sette tratte lungo tutto il paese Entro il 2019 sarà terminato il secondo terminal di Tanger Med oltre 8 miliardi di dirham 800 milioni di euro circa di investimento per una capacità di 4 2 milioni di container Lo sviluppo del commercio elettronico procede a ritmo serrato Nel 2015 più di 32 milioni di operazioni sono passate dal web per un totale di quasi 23 miliardi di dirham 22 milioni di euro con un tasso di crescita del 17 per cento rispetto all anno precedente La city di Casablanca è diventata la prima piazza finanziaria d Africa superando la piazza storica di Johannesburg e

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Note-Settoriali/Stabilita-Interna-E-Diversificazione-DellEconomia-Gli-Ingredienti-Della-Crescita.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive

  • La "rinascita" del vino in Marocco, una chance anche per l'Italia
    sia a maggioranza musulmana non è mai stata abbandonata e che negli ultimi anni è rinata Oggi si producono in Marocco vini di buon livello destinati per oltre l 80 al consumo interno Chi sono i consumatori di vino in Marocco La vendita di vini e di alcolici in genere non è vietata Ai musulmani è proibito bere alcolici ma l applicazione di questo divieto non è sempre così rigida specialmente nei grandi centri urbani Stranieri turisti espatriati possono consumare alcolici naturalmente con discrezione e comunque non all aperto o vicino ai luoghi di culto Non stiamo parlando ancora di grandissimi volumi di vendite ma in prospettiva è nel settore del turismo grazie alla crescita dei flussi di visitatori dall estero che io vedo le maggiori opportunità di sviluppo del mercato Quali sono i canali di vendita più interessanti In Marocco durante il viaggio d affari organizzato da Promos abbiamo incontrato importatori del canale horeca e buyer della grande distribuzione I riscontri che abbiamo avuto dai nostri interlocutori sono stati positivi hanno apprezzato moltissimo la qualità dei vini che abbiamo presentato E soprattutto sono rimasti colpiti dal rapporto qualità prezzo Eppure abbiamo potuto constatare come i vini italiani siano ancora poco diffusi mentre esiste una forte presenza di vini francesi seguiti da quelli spagnoli Le fasce di prezzo più richieste Si parte da 5 6 euro per arrivare a 10 12 euro ma nei ristoranti e negli hotel ci sono spazi anche per bottiglie più costose Si deve ragionare facendo una valutazione complessiva che tenga conto anche dei costi d importazione Oltre a questo può rappresentare sicuramente un vantaggio poter proporre più etichette con un offerta ampia che comprenda differenti tipologie di vino Nei rapporti con le controparti che difficoltà avete incontrato Abbiamo trovato grande apertura e curiosità ma l

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Note-Settoriali/La-Rinascita-Del-Vino-In-Marocco-Una-Chance-Anche-Per-LItalia.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive

  • L'economia marocchina e le opportunità per le imprese italiane
    poi rappresentata dall ampliamento e adeguamento dell offerta abitativa con la creazione di nuovi alloggi Per raggiungere questi obiettivi il Governo ha varato una serie di programmi di investimento nei settori economici ritenuti strategici Tali programmi offrono sovvenzioni e finanziamenti agevolati alle aziende marocchine in particolare per l acquisto di tecnologie aprendo ottime opportunità per le imprese italiane Settori più interessanti Ecco i settori dell economia marocchina che presentano le maggiori potenzialità di sviluppo turismo e settori collegati agricoltura pesca agroalimentare tessile cuoio e abbigliamento chimica e materie plastiche energie rinnovabili e ambiente edilizia e design arredo infrastrutture logistica portualità e trasporti automotive e relativa componentistica aerospazio e relativi sistemi elettronica ICT e sicurezza prodotti in metallo meccanica automazione power transmission Focus settoriali Turismo Nella sua Vision 2020 il Governo punta a rendere il Marocco una delle 20 migliori destinazioni turistiche del mondo e intende raddoppiare il numero annuo di arrivi internazionali a 20 milioni entro il 2020 Il progetto cardine è rappresentato dal Plan Azur che prevede la creazione di 6 nuove stazioni turistiche 1 nella costa mediterranea e 5 nella costa atlantica comprensive di resort per un totale di 40mila posti letto campi da golf centri commerciali spa e centri benessere parchi acquatici ecc Le opportunità di business per le aziende italiane spaziano dai servizi per l ospitalità alle forniture horeca dai progetti contract nell edilizia e nell arredo design all immobiliare di alta gamma Edilizia e design arredo La domanda è in forte crescita in tutti gli ambiti dal residenziale al turistico alberghiero al commerciale Secondo i piani del Governo dovranno sorgere molte città nuove e dovranno essere costruiti nuovi alloggi popolari per rispondere sia all aumento demografico che alla ricollocazione della popolazione che vive attualmente ai margini delle grandi città in alloggi poveri ed insalubri C

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Note-Settoriali/LEconomia-Marocchina-E-Le-Opportunita-Per-Le-Imprese-Italiane.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive

  • Le Nuove Regole di "Procurement" della Banca Mondiale
    particolare attenzione sono Value for Money VfM Fit for Purpose VfM Value for Money Deliberatamente si distacca dalla pratica di usare il prezzo più basso come base per selezionare il vincitore di una gara e richiede che vengano considerati nella valutazione altri fattori e obiettivi come l impatto ambientale i costi di manutenzione e di operazione la durata di vita per esempio di un apparecchiatura o di un veicolo le caratteristiche innovative I documenti di gara identificheranno i fattori che verranno presi in considerazione e specificheranno il peso che ognuno di essi avrà nella valutazione dell offerta Fit for Purpose E un concetto esteso e con varie implicazioni Significa che ogni contratto deve essere disegnato così da essere consistente con gli obiettivi di sviluppo e Il budget le specifiche siano corrette e la tecnologia adatta il metodo di procurement sia appropriato per il valore e la complessità del contratto Questa nuova enfasi è data dalla realizzazione che nel passato il metodo di procurement I nternational Competitive Bidding o ICB sia stato usato anche laddove regole di procurement più semplici e rapide sarebbero state una scelta migliore L ICB continuerà ad essere il metodo di procurement preferibilmente adottato per l aggiudicazione di grossi contratti e di contratti complessi poniamo la costruzione di una grande diga o di una linea ferroviaria ma contratti più piccoli e meno complicati seguiranno altri metodi di procurement incluse procedure locali giuste e trasparenti precedentemente approvate dalla Banca Le nuove regole includono altri metodi di procurement che sono stati sviluppati nel tempo con l evoluzione delle pratiche di procurement internazionale Nel settore per esempio dell informatica ICT l esperienza ha dimostrato che approcci convenzionali precedentemente adottati per aggiudicare contratti per il disegno di sistemi spesso non davano i risultati sperati nuovi approcci erano necessari per permettere ai

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Note-Settoriali/Le-Nuove-Regole-Di-Procurement-Della-Banca-Mondiale_1.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive

  • Imprese italiane in pole position nella corsa al mercato iraniano
    il nostro export che ha dimezzato il valore delle vendite Sempre secondo SACE se l export italiano riuscisse a riproporre una crescita simile a quella osservata nel periodo pre sanzioni 2000 2005 si raggiungerebbe un livello di esportazioni di 2 5 miliardi di euro nel 2018 superiore al picco raggiunto nel 2005 SACE avverte però che riguadagnare le quote di mercato perse in Iran non sarà facile considerando che paesi quali Cina India Russia e Brasile hanno subito molti meno vincoli conquistando negli ultimi anni posizioni importanti la Cina è oggi il primo fornitore dell Iran e che la concorrenza francese e tedesca si annuncia agguerrita I settori più interessanti per chi cerca nuove opportunità La rimozione delle sanzioni contro l Iran sblocca un mercato con grandi potenzialità di sviluppo con una popolazione di quasi 80 milioni di abitanti in rapida crescita sempre più urbanizzata molto giovane circa la metà ha meno di 30 anni e con un alto livello di istruzione Soprattutto nei grandi centri urbani si stanno diffondendo nuovi gusti e tendenze nel campo del design e dei beni di consumo aprendo spazi interessanti per i prodotti del made in Italy Oltre alle enormi riserve di petrolio e gas il paese possiede un sistema industriale tra i più importanti e diversificati della regione dopo anni di sanzioni è previsto un rilancio degli investimenti in macchinari tecnologie e know how necessari per l ammodernamento e ampliamento della base industriale e dei processi produttivi Un discorso simile può essere fatto per le infrastrutture e i trasporti e per tutto il comparto delle costruzioni dove c è la necessità di potenziare e qualificare l offerta in ambito residenziale commerciale e ricettivo la realizzazione di nuovi alloggi di spazi commerciali e uffici di hotel ma anche di edifici pubblici e ospedali è

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Note-Settoriali/LIran-Ritorna-E-Guarda-AllItalia-Una-Chance-Per-Le-Nostre-Pmi.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive

  • Settori & Mercati
    vino in Marocco una chance anche per l Italia L economia marocchina e le opportunità per le imprese italiane Le Nuove Regole di Procurement della Banca Mondiale Imprese italiane in pole position nella corsa al mercato iraniano Ottone Meloda in

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Note-Settoriali/list.aspx (2016-04-28)
    Open archived version from archive

  • Il ruolo strategico delle banche nel processo di internazionazionalizzazione
    ricerca di un modello di fabbisogno finanziario che non persegue solo il raggiungimento del punto di equilibrio ma si pone come stimolatore della crescita stessa Nel complesso panorama italiano nonostante che siffatta evoluzione strutturale si presenti a livello geografico non omogenea a causa delle differenti realtà industriali e produttive del paese vigorosa appare la ricerca di nuovi e qualificati interlocutori bancari del mondo industriale in particolare della piccola e media impresa La portata poi dell integrazione comunitaria rende ancora più competitivo il segmento delle imprese inducendole a ricercare l interlocutore bancario più qualificato in grado di assistere lo sviluppo transnazionale della clientela garantendo una prestazione di prodotti servizi e relazioni davvero ad elevato valore aggiunto Ed in tale apparente discrasia anche in questo settore come in altri così redditizio e per certi versi meno aleatorio si gioca la scommessa della banca di oggi e di domani la fidelizzazione della clientela La scelta di operare con banche qualificate e competenti prescindendo dalle dimensioni è tesa al riconoscimento delle funzioni imprenditoriali e dei progetti di impresa contribuendo al loro sviluppo mediante l offerta professionale di prodotti e servizi e ponendosi quale fonte non solo tecnica ma creditizia degli operatori economici esaltando al contempo l aspetto relazionale del rapporto bancario la comunicazione l analisi delle esigenze il soddisfacimento dei bisogni e l assistenza Le aziende di credito in particolare quelle a forte radicamento territoriale sono chiamate a delineare una nuova cultura economica tesa alla ricerca e alla valorizzazione di concrete forme di assistenza creditizia e finanziaria potendo in tal modo cogliere le incredibili opportunità offerte dal mercato di riferimento tradizionale affiancando ai tradizionali servizi anche quelli ad elevato valore aggiunto per le considerazioni suesposte quali i prodotti e gli strumenti operativi del servizio estero cambi secondo una gradazione di offerta che meglio possa

    Original URL path: http://m.promos-milano.it/Informazione/Approfondimenti-NIBI/Il-Ruolo-Strategico-Delle-Banche-Nel-Processo-Di-Internazionazionalizzazione.kl (2016-04-28)
    Open archived version from archive



  •