web-archive-it.com » IT » Q » QIX.IT

Total: 671

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Che cosa fa l'invidia... | Qix.it
    della tua mail se poi quello che mi hai detto lo hai scritto in un post LOL LOL ma dai poi non mi dire che non sai fare log in su splinder che fatica LOL LOL LOL jokerulez 7 febbraio 2007 Io sono dalla parte di sw4n il fake parodiante Magari è un tantino rozzo buttare giù una mail così ma la cosa pare efficace Del resto se uno si arroga il diritto di stilare classifiche dovrebbe anche essere pronto ad essere criticato e ad affinare le tecniche O no Insomma perché io non sono nei top 100 ok fermi giù le pistole era una battuta cit lucacicca 7 febbraio 2007 Mi sa che è successo quello che sw4nsconnesso voleva Visibiltà Comunque è irritante hai ragione Stefania D 7 febbraio 2007 Ludo non penso proprio sia questione d invidia come dici tu nel titolo cos è che si dovrebbe invidiare al vero sw4n E un ometto triste che fa cose tristi per avere successo e ben venga qualcuno che sgama i suoi trucchetti Quanto all alert mi sembrerebbe giusto metterlo anche a lui per correttezza Oppure toglierlo a dandyna Trovo sia un trattamento impari assolutamente ingiusto Adesso che qualcuno ve l ha fatto notare perché non lo fate Per ripicca contro il fake uffi briest 7 febbraio 2007 oddìo la rivolta dei ciompi oops scusa splinderiani sai cosa significa in origine cafone vero Ludo e anche se fosse potresti dall alto dei tuoi modi aristocratici rispondere nello specifico ai rilievi ben documentati fatti non tanto a sw4n ognuno può cercare di sfangarsela barando o truccando basta non farsi beccare no bensì alla classifica e ai suoi criteri certo se la risposta è mettere la detta classifica in mano a sw4n e bannare i blog splinder guadagnerà moltissimo in autorità la top100 non c è dubbio god is a dj 8 febbraio 2007 mi dite perchè mettere sw4n nella cricca del add e taglia blog e link di blogbabel complimenti davvero la top 100 sarà una flop 100 magari cosi il nostro amico del magheggio sw4n riuscirà a salire un paio di posizioni Tutto questo mi ricorda una cosa un estate calda e un gran casino sw4n è GUIDO ROSSI vero SaraNo 8 febbraio 2007 Trollate Trollate fratelli Non mi pare che gli editor possano modificare a loro piacimento la classifica Dopotutto qui hanno commentato nell ordine un fake che si finge un blogger tra i più popolari che passa la sua vita a commentare per attirare visite verso un blog fasullo che porta il nome di un blogger senza la sua autorizzazione e a sputare sentenze ARTIFICIOSE E COSTRUITE due blogger che hanno aperto si e no da due settimane per me fake anch essi un jokerulez che dice di fregarsene ma sta sempre lia scalpitare per un posto tra i primi 100 come testimoniato dal suo commento e un GodisaDJ che si maschera dietro falsi nick e falso blog come testimoniato dalla sua URL Trovo l entrata di Sw4n

    Original URL path: http://qix.it/2007/02/che-cosa-fa-linvidia/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive


  • Qualche dato sui feed italiani | Qix.it
    15 26 5 0 15 23 5 0 15 100 5 0 15 47 4 0 12 44 4 0 12 43 4 0 12 38 4 0 12 34 4 0 12 60 3 0 09 53 3 0 09 49 3 0 09 37 3 0 09 36 3 0 09 52 2 0 06 45 2 0 06 42 2 0 06 39 2 0 06 33 2 0 06 96 1 0 03 910 1 0 03 80 1 0 03 71 1 0 03 68 1 0 03 59 1 0 03 57 1 0 03 56 1 0 03 54 1 0 03 46 1 0 03 41 1 0 03 368 1 0 03 270 1 0 03 124 1 0 03 Cosa comprerà Luca Spigolature 19 17 commenti Dario 16 gennaio 2007 Mi sembra un ottima analisi tenendo conto che non tutti utilizzano il Conditional GET è terribile dover rispondere nei casi in cui si abbiano così tanti post anche se la maggior parte dei Feed sono su Feedburner tra l altro hai scelto proprio i giorni in cui chi ha fatto l upgrade alla versione di WP 2 0 6 ha dovuto combattere con il Feedburner Bug ho segnalato un post sul mio blog di aggiornamento perciò se trovi 304 o risposte strane da parte di Feedburner è dovuto a Wp 2 0 6 Sarebbe interessante nell analisi anche cercare di capire le piattaforme più usate gli orari di maggior traffico e di posting dei Feed complimenti comunque per il lavoro che spero andrà avanti Marco Traferri 16 gennaio 2007 E interessante notare come ad avere un alto numero di post sono proprio i podcasters Tale situazione probabilmente nasce dall esigenza o dal desiderio di rendere facilmente scaricabili tutte le singole trasmissioni prodotte Produrre un podcast costa tempo denaro sacrificio Un podcast non è un singolo post La sua realizzazione è un concentrato di conoscenze ad ampio spettro e richiede molto tempo forse giorni Vederlo inabissarsi cadere nel dimenticatoio sepolto dai successivi lavori fa un po male e allora si tende a tener bello nutrito il feed in maniera tale che i lavori siano sempre facilmente recuperabili e che i nuovi sottoscrittori li abbiano subito tutti sotto mano Scelta impopolare non lo nego Ma forse se ci immedesimassimo nei panni del podcaster ci parrebbe un po meno assurda di quanto sembri Per il resto una lacrimuccia accompagnerà il mio sparire dalla classifica ludo 16 gennaio 2007 Marco la soluzione è semplice un feed per i post e un feed per i podcast Oppure un feed per gli ultimi dieci o dodici podcast e un feed per l archivio di tutte le trasmissioni proba 16 gennaio 2007 Singolare scelta quella di chiedere al mondo di adeguarsi al tuo strumento Non credo che parsando soltanto i primi 30 feed anche se ce ne sono di piu risparmieresti le tue preziose risorse ludo 16 gennaio 2007 I primi 30 Se leggi quello che ho

    Original URL path: http://qix.it/2007/01/qualche-dato-sui-feed-italiani/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Ecco le immagini | Qix.it
    ottima compagnia mau 15 dicembre 2006 Visto che mi ero trovato subito sul paginone cartaceo vuol dire che il lavoro è fatto bene P Però mi chiedo a quali sono i 52 blog al centro e b se hanno pensato di farci un mazzo di carte come quello di Saddam and friends Francesco Cilione 15 dicembre 2006 Grande grazie la scarico subito sono troppo curioso Dr Stupid raquo Blog Archive raquo Immagine blogsfera 15 dicembre 2006 Ecco le immagini della blogosfera scaricabili realizzate con gli stessi dati utilizzati per il paginone di ieri su Nòva Psicomante 15 dicembre 2006 Ottimo lavoro citato ripreso e discusso sul blog P enrica garzilli boh 15 dicembre 2006 Allora ai molti che hanno chiesto se al centro di tutto c è Pandemia LEGGETE il nostro articolo Ci sono 52 blog o meglio c erano il 12 dicembre che fanno da centro Ora la blogmap potrebbe essere cambiata mau 15 dicembre 2006 l articolo l ho appena letto ma non mi è chiaro se l insieme di 52 blog era il minore per cui tutti i blog sono al più a cinque gradi di separazione o cos altro La Voce del Procione raquo Blog Archive raquo Ci sono anche io 15 dicembre 2006 Ieri con l inserto Nòva de Il sole 24 ore c era una grossa mappa della blogosfera italiana fatta a partire dai dati di Blogbabel Io me lo sono perso avevo come al solito un libro in mano e in edicola non ci sono nemmeno passato Fortuna che Qix ha ripubblicato le immagini ci ho messo un po ma alla fine mi sono trovato La Voce del Procione 15 dicembre 2006 Ieri con l inserto Nòva de Il sole 24 ore c era una grossa mappa della blogosfera italiana fatta a partire dai dati di Blogbabel Io me lo sono perso avevo come al solito un libro in mano e in edicola non ci sono nemmeno pas ci sono 8230 at Diary 15 dicembre 2006 ad esserci ci sono Mi sono venuti gli occhi rossi per trovarmi ma ci sono In questo guazzabuglio di linee che s intersecano si scolorano e si tagliano mi trovo tutto a sinistra della mappa vicino ai blog di Grillo e Luttazzi E un lavoro figlio del progetto BlogBabel apparso ieri su Nova24 de il Sole 24 ore Dovrebbe fotografare la blogsfera italiana C ha lavorato su ludo ed è citato in una caterva di blog questa mattina Per approfondimenti consiglio di seguire Pandemia Se invece avete già capito come s interpreta il grafico mandatemi una mail fatemelo sapere Io lo confesso non riesco proprio ad interpretarlo ludo 15 dicembre 2006 Mau i 52 blog sono centri guarda la reference di networkx Se hai voglia di smanettare un po con i dati fammi un fischio Pensiero Atipico Samuele Silva 15 dicembre 2006 La Mappa della BlogSfera Ne hanno parlato un po tutti ed io non potevo essere da meno Ecco la mappa della blogsfera italiana pubblicata da Ludo che evidenzia il sottoscritto Gighen 15 dicembre 2006 scusa ma essondo il grafo orientato non sarebbe stato più interessante colorare diversamente gli archi entranti e uscenti da ogni nodo ludo 15 dicembre 2006 Gighen sono colorati diversamente sulle immagini singole Su quella generale ci volevano le frecce ma è troppo complicato Gighen 15 dicembre 2006 scusa ma io vedo solo mono bidirezionali sarebbe stato fiko mettere gli in in giallo e gli out chessò in azzurro Just Frank raquo Nei bassifondi di Bloggopoli 15 dicembre 2006 L inserto Nova del Sole 24 Ore ha pubblicato una mappa della blogosfera italiana e la buona notizia è che io ci sono Incredibile amici dopo soli tre mesi che sono online Certo sono lontano dai quartieri snob della Bloggopoli bene la blogosfera che conta quella delle blogstar da decine di migliaia di contatti al giorno Lontano anche dal quartierino rosso che frequento dai Terrorpilots dalle signore Tisbe e Lameduck più giù molto più giù in un angolino solitario e poco illuminato nei quartieri dei nuovi arrivati senza nome e senza link c è il mio blog Lì dove si lotta all ultimo visitatore per sopravvivere dove un link è pane e l indicizzazione di Google è salvezza lì ci sono io con questo blog tra un blog dedicato al vino e una signorina di nome Elenoire Bacco e Venere mi daranno conforto in questi vicoli di periferia freddi e bui Tags Celebrazioni Sole24Ore blogosfera bloggopoli Articoli correlati Alberto Mucignat 15 dicembre 2006 Ludo rilascia le immagini della galassia blog italiana dopo la pubblicazione su Nova24 di ieri Per un errore evidente o per una serie di coincidenze statistiche nel mio piccolo appaio molto vicino al buconero al centro della galassia Ma l univer lucatogni ch 15 dicembre 2006 Buona parte della blogosfera italiana ne sta parlando quindi perché non scrivere qualcosa anche io visto poi che sono anche presente Di cosa sto parlando Della ormai famosa mappa della blogosfera italiana pubblicata ieri su Nòva24 supplemento del giovedì dedicato alla tecnologia del quotidiano italiano Il Sole 24 Ore Se ve lo state chiedendo sì ieri sono andato appositamente a comprarlo Nella mappa viene visualizzata una prima visualizzazione grafica della blogosfera italiana illustrando l insieme di relazioni tra i diversi blog presenti in BlogBabel la classifica dei blog italiani realizzata da Ludo ed il suo team di editor Complimenti davvero a tutti quanti Mi fa molto piacere essere presente nella mappa in una posizione di tutto rispetto addirittura sono in una posizione abbastanza centrale nelle immediate vicinanze di blog autorevoli quali lo stesso Ludovico Luca Conti e Pandemia Federico Marco ecc Sono piccole soddisfazioni Devo dire inoltre che nei paraggi ci sono proprio la maggior parte dei blog che seguo quotidianamente Le diverse immagini della blogosfera le trovate direttamente da Ludo Qui sotto invece la parte d immagine che mi riguarda blog blogbabel blogosfera top100 mau 15 dicembre 2006 Gighen i link mono e bidirezionali sono già di un colore diverso Ludo ho letto

    Original URL path: http://qix.it/2006/12/ecco-le-immagini/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • top100 | Qix.it | Page 2
    riguardante la classifica Qui sotto un assaggio in scala molto ridotta di una delle immagini riferita alla rete di blog che circondano Eìo Nuovi server per le classifiche 12 novembre 2006 3 commenti Quelli che vedete a fianco sono i nuovi server per le classifiche dei blog offerti dalla Mondadori da un generoso sponsor non so ancora se vogliono essere citati quindi per ora niente nomi Sostituiranno a breve il vecchio e stanco Celerone e dovrebbero consentirci di implementare le funzionalità che abbiamo in mente ormai da un po Stamattina dovrei finire l installazione che incredibilmente sembra andare via liscia tralasciando il lettore di CD che non andava per cui ho tirato giù dal letto Daniel in settimana dovrebbero essere montati nel rack e collegati alla rete in modo che posso poi trasferire tutti i servizi dal vecchio server Se vi state chiedendo dove sono il datacenter è questo la foto è di una saletta riunioni dove sto installando Che aspetto ha la blogosfera Blogo 3 novembre 2006 6 commenti Come accennato settimana scorsa ho iniziato a lavorare su alcune rappresentazioni grafiche della blogosfera utilizzando i nuovi dati sui link della classifica dei blog Oltre alle innegabili qualità estetiche credo infatti che visualizzazioni come queste possano essere uno strumento utile per esplorare le relazioni tra blog e magari capire qualcosa di più sulle loro dinamiche Questo post è quindi il primo di una serie in cui vi presenterò alcuni scorci della blogosfera italiana iniziando dai network di nanopublishing che dato il loro carattere omogeneo ben si prestano a questo esperimento Prima di cominciare una nota sui dati utilizzati alla data di questo post i dati sui link raccolti rappresentano un paio di settimane di post qualcosa di più considerando i post scritti in precedenza e ancora disponibili sui feed Le visualizzazioni che vedrete non sono quindi da considerare esaustive anche se sono a mio parere una buona base di partenza per impostare il tema e affinare tecniche e strumenti aspettando che la base dati si consolidi nei prossimi mesi Qui trovate la visualizzazione completa del network di Blogo nel seguito del post alcune considerazioni questo post continua leggi il resto Che aspetto ha la blogosfera 27 ottobre 2006 20 commenti Come qualcuno già sa sulla classifica dei blog abbiamo iniziato a recuperare i post di ogni blog e a tenere traccia dei link che contengono Uno degli utilizzi che vorremmo fare di questi dati è analizzare la configurazione della blogosfera italiana per individuarne i centri di aggregazione e studiare collegamenti e dinamiche tra blog Per stuzzicarvi l appetito e farvi capire un po meglio di cosa stiamo parlando ho utilizzato i ancora pochi dati sui link per generare una mappa della blogosfera Anche se sono ancora alle prime armi con linguaggi e strumenti di visualizzazione i risultati mi sembrano interessanti Date un occhiata alle immagini contenute nel seguito di questo post e fatemi sapere cosa ne pensate questo post continua leggi il resto Spigolature 5 11 ottobre 2006 1 commento

    Original URL path: http://qix.it/tag/top100/page2/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Visual Basic per il Web | Qix.it
    settembre 2006 agosto 2006 luglio 2006 giugno 2006 maggio 2006 aprile 2006 marzo 2006 febbraio 2006 dicembre 2005 novembre 2005 ottobre 2005 settembre 2005 agosto 2005 luglio 2005 giugno 2005 maggio 2005 aprile 2005 marzo 2005 febbraio 2005 gennaio 2005 dicembre 2004 novembre 2004 ottobre 2004 settembre 2004 agosto 2004 luglio 2004 giugno 2004 maggio 2004 gennaio 2004 dicembre 2003 novembre 2003 ottobre 2003 settembre 2003 agosto 2003 giugno 2003 powered by WPFrontman WP friends altroformato it arredarecasa blog it copyright 2004 2011 Ludovico Magnocavallo tutti i diritti riservati Visual Basic per il Web 5 settembre 2007 7 commenti tag django python categorie sviluppo So che la definizione farà storcere il naso a parecchia gente ma sono sempre più convinto che uno dei maggiori punti di forza di Django sia di essere una sorta di Visual Basic per le applicazioni web Un effetto forse non previsto della eccellente interfaccia di amministrazione preconfezionata che rende di fatto Django un eccezionale toolbox per generare rapidissimamente interfacce di qualità per basi dati Per intenderci quel tipo di applicazioni che in ambiente Enterprise vengono tradizionalmente realizzate in ordine di schifezza crescente con Visual Basic Domino Microsoft Access o quegli agghiaccianti fogli Excel salvati su una cartella condivisa che vi sarà capitato di vedere più di una volta non c è limite alle aberrazioni giuro di aver visto un progetto in cui Excel veniva utilizzato per i diagrammi di flusso e di rete Applicazioni che in Django sono semplicissime da sviluppare con l enorme vantaggio di avere una vera base dati relazionale alle spalle e un interfaccia web flessibile intrinsecamente multiutente e scalabile Già che siamo in tema per dopodomani mattina devo presentare una scaletta per un tutorial in italiano su Django da comporre in tre quattro articoli che verranno pubblicati su una nota rivista

    Original URL path: http://qix.it/2007/09/visual-basic-per-il-web/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Ciao ciao, Treo... | Qix.it
    2004 luglio 2004 giugno 2004 maggio 2004 gennaio 2004 dicembre 2003 novembre 2003 ottobre 2003 settembre 2003 agosto 2003 giugno 2003 powered by WPFrontman WP friends altroformato it arredarecasa blog it copyright 2004 2011 Ludovico Magnocavallo tutti i diritti riservati Ciao ciao Treo 12 luglio 2007 10 commenti tag nokia palm python categorie mobile e pda Dopo la quinta o sesta rottura hardware in un anno e mezzo un po a malincuore ho deciso di abbandonare il fido vecchio Treo 650 e passare a un Nokia e61i I perchè di questa scelta sono presto detti l E61i è l unico cellulare non Windows Mobile con una tastiera simile a quella del Treo e con le funzionalità che Palm si ostina a non mettere sui suoi cellulari una fotocamera con una risoluzione decente 2Mp contro quella VGA del Treo e una connessione WiFI c è anche il supporto UMTS anche se a me interessa meno E come ciliegina sulla torta sull E61i gira Python per S60 quello ufficiale supportato dalla Nokia Dopo poco più di un giorno di utilizzo devo dire che la scelta è stata azzeccata l E61i è un aggeggio magnifico e non solo dal punto di vista tecnologico è sottile e leggero realizzato con una combinazione di metallo e quella plastichina tra il marrone e il rossiccio utilizzata sull N95 che non mi dispiace affatto L usabilità poi è la migliore tra i tanti palmari e cellulari che ho avuto tra le mani in questi anni non è per niente lento come dicono tanti specie se confrontato a quella ciofeca di Windows Mobile e la scelta di abbandonare il tradizionale touchscreen è azzeccatissima dato che ha costretto Nokia a realizzare un interfaccia dove qualsiasi funzione è raggiungibile utilizzando un dito solo portando agli estremi la strada che Palm aveva iniziato a percorrere con il Treo La tastiera dopo qualche minuto per familiarizzarsi è davvero ottima così come la selezione puntuale del tipo di connessione da utilizzare E il browser web è incredibile il primo davvero utilizzabile su un palmare Cosa non va Davvero poco lo schermo a risoluzione minore del Treo o del T3 che ancora utilizzo ogni tanto i font TTF su Mobipocket renderizzati con antialias e credo con il bytecode interpreter di freetype disabilitato l attacco per le cuffie proprietario che obbliga ad un acquisto da qualche euro su Ebay e i maledetti campi testo del browser web che si ostinano a mettera la prima lettera maiuscola Forse anche il prezzo ma in questo sono fortunato dato che come il Treo l E61i è un cellulare aziendale Tra la riconsegna del Treo e l arrivo dell E61i ho avuto modo di provare un i Mate K Jam Niente male anche se dopo due minuti la tastiera estraibile diventa una scocciatura e il pennino o unghie appuntite da mandarino cinese sono indispensabili come su tutti gli altri cellulari Windows Mobile Concludo con un grazie a Carlo di cui ricordavo un post sull E61 che mi ha dato

    Original URL path: http://qix.it/2007/07/ciao-ciao-treo/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • I Pythonisti sono più belli | Qix.it
    2006 aprile 2006 marzo 2006 febbraio 2006 dicembre 2005 novembre 2005 ottobre 2005 settembre 2005 agosto 2005 luglio 2005 giugno 2005 maggio 2005 aprile 2005 marzo 2005 febbraio 2005 gennaio 2005 dicembre 2004 novembre 2004 ottobre 2004 settembre 2004 agosto 2004 luglio 2004 giugno 2004 maggio 2004 gennaio 2004 dicembre 2003 novembre 2003 ottobre 2003 settembre 2003 agosto 2003 giugno 2003 powered by WPFrontman WP friends altroformato it arredarecasa blog it copyright 2004 2011 Ludovico Magnocavallo tutti i diritti riservati I Pythonisti sono più belli 1 aprile 2007 8 commenti tag barcamp blogbabel italia pydinner python ruby categorie python eventi Non ci credete Guardate qui sotto e a giugno andate in edicola a prendere Glamour dove troverete immortalati due dei soci fondatori della neonata associazione Python italiana di cui parlerò in un prossimo post E troverete anche forse una menzione del Pydinner che era oggi riunito al completo tranne Antonio che c aveva da fà Ma se i Pythonisti sono i più fighi i Rubyisti sono forse quelli con il senso dell umorismo più sviluppato in venti secondi Chiaroscuro ha sparato un paio di battute non male visto soprattutto che eravamo al termine di una lunghissima maratona iniziata ieri mattina alle 11 30 da Yahoo 1 Come era prevedibile il RItaliaCamp è stato interessante soprattutto per l aspetto sociale le chiacchiere qualche bella risata e le ottime anche se decisamente mal disposte vettovaglie fornite dal munifico Tombolini Sul resto non avevo molte speranze troppi partecipanti obiettivi fumosi e decisamente poco concreti e sorpresa la peggiore organizzazione tra tutti i BarCamp fatti fin ora in Italia con risvolti tra il comico e il grottesco su quella sòla di Second Life nonostante gli sforzi sovrumani di Theo che ha passato la giornata a correre spostare aggiustare e soccorrere Per fortuna lo ZenaCamp è vicino credo che sarà tutta un altra storia 1 Fatte queste premesse siamo quindi tutti con il fiato sospeso a vedere come cresce l ibrido PyRuby che ha appena iniziato a collaborare a BlogBabel e potrebbe quindi godere delle qualità di entrambi gli schieramenti meno male che sta a Roma altrimenti ci rovina la piazza a tutti Da Yahoo a fare due Spigolature 22 8 commenti Twisted Electricity RI Uhm 1 aprile 2007 Oggi stanco morto ho fatto la scelta di svegliarmi alle 8 per andare al RItaliaCamp Mi sono trovato maluccio molto spaesato e assolutamente deluso rispetto alla mia prima esperienza di BarCamp Condivido molto l opinione di ludo specialmente sul fatto che i pythonisti sono più belli Ringrazio però Davide Casali aka Folletto Malefico per aver fatto uno dei pochissimi talk davvero interessanti di tutta la giornata michele 1 aprile 2007 ottimo nello stesso numero ci siamo anche noi così non devo comprarne due Lawrence Oluyede 1 aprile 2007 Noi Pythonisti abbiamo stile da vendere P Antonio Cavedoni 1 aprile 2007 Ho creato un mostro enrica garzilli boh 1 aprile 2007 e vedrete le mie foto Folletto Malefico 1 aprile 2007 Ludo credo anche io che lo

    Original URL path: http://qix.it/2007/04/i-pythonisti-sono-piu-belli/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • python | Qix.it | Page 2
    in giro tutta la notte a smaltire Se siete astemi potete venire lo stesso consolandovi con il Salone del Cioccolato Artigianale che si tiene insieme a quello della birra Se volete aggregarvi fatevi sentire qui sotto specificando se preferite sabato o domenica Pydinner 19 marzo 2007 3 commenti Nonostante l ormai scarso allenamento alle uscite serali e la cronica asocialità che mi contraddistingue venerdì sera pysushi e sabato pyrugby mi sono parecchio divertito ventiquattr ore di birra cibo chiacchiere e parecchio rugby da ripetere quanto prima Stiamo quindi pensando di organizzare un Pydinner periodico in cui tra una birra e l altra ci sia anche spazio per scrivere un po di codice con sprint focalizzati ad esempio su bug o piccole funzionalità da aggiungere a Django tanto Antonio ne ha un cassetto pieno A breve su questi schermi anzi su pydinner org I commenti dei soci li trovate nel post precedente e sul blog di Vale PyRugby 14 marzo 2007 26 commenti Sabato pomeriggio stiamo organizzando una sortita al pub per vedere la nazionale contro l Irlanda nel giorno di S Patrizio I pub in ballottaggio dato che lo storico Kirribilly si è convertito in pseudo ristorante sono il Pogue Mahone s locale frequentato principalmente da irlandesi e dove sicuramente l atmosfera sarà surriscaldata ma che è grande una mattonella e sembra non faccia le altre partite il Football English Pub in via Valpetrosa di fronte alla FNAC di via Torino che fa tutte le partite e promette bene venite presto c è la ressa ormai per il rugby c è un clima da stadio il Barbarian s con un nome così ci sono dubbi locale pare frequentato da scozzesi ma dove non rispondono al telefono Della spedizione per ora fanno parte oltre a me Carlo C8E Miron il duo di Treviglio e più tardi lo zio con Sisco Se volete aggregarvi al PyRugby fate un fischio ma solo dopo avere studiato per bene le regole del gioco e memorizzato almeno la partita contro la Scozia se vi mettete a fare i geek vi butto fuori dal locale E se usate Ruby va bene lo stesso anzi già che ci siete venite con una bella maglia verde smeraldo così vi beccate i fischi anche durante la partita A seguire probabile gita al Mulligan s se gli impegni casalinghi lo permettono Libevent based HTTP 1 1 client 28 dicembre 2006 6 commenti A snapshot of my toy HTTP 1 1 client built on pyevent It s very much incomplete and probably full of bugs but it s a start and it s damn fast On my clunky old PIII 1 2 laptop it is able to complete 1k requests of favicon ico served by lighttpd in less than half a second The source updated from time to time as work progresses is here Spigolature 16 16 dicembre 2006 4 commenti Post mortem di una conferenza Dal suo osservatorio parigino Simone sforna un bel post sui postumi di Le Web 3 con

    Original URL path: http://qix.it/tag/python/page2/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive



  •