web-archive-it.com » IT » Q » QIX.IT

Total: 671

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • musica | Qix.it
    300 000 people was the pinnacle of engineering excellence Today it means you passed your second round of funding and can move out of your parents garage semi Permanent Condition Non ci avrei scommesso una lira e invece è successo Permanent Condition probabilmente il miglior blog musicale in circolazione dopo cinque mesi di silenzio ha ripreso le pubblicazioni e sta rimettendo online tutti gli album in MP3 AAC dell archivio Non perdetevi questa occasione sottofondo musicale di questo post offerto da World Passport Spigolature 18 29 dicembre 2006 3 commenti Opacità delle risorse La pulizia periodica della Inbox fa riemergere un messaggio dove Roy Fielding teorico del ReST e papà del protocollo HTTP 1 1 fa un po di chiarezza sull opacità delle risorse RESTful applications are at all times encouraged to use human meaningful hierarchical identifiers in order to maximize the serendipitous use of the information beyond what is anticipated by the original application Utile per chi deve sviluppare delle API per dare accesso a un servizio web Scaricateli finchè potete Sto parlando delle fantastiche compilation di Kalil Wilson una vera e propria introduzione musicale ai principali generi della musica africana e caraibica dall highlife alla rumba passando per salsa soukous e calipso I miei preferiti Golden Days Highlife No 9 e Ambiance à Congo No 1 appena pubblicato Scaricateli finchè potete 2 Meno ecumenico ma non per questo meno interessante il blog di Steve Ntwiga Mugiri che pubblica alcuni pezzi d autore conditi da racconti e considerazioni personali Tra i brani che ho avuto il tempo di ascoltare la palma d oro per ora va a Christina dei Maroon Commandos Mrema di Remy Ongala e la Orchestre Super Matimila e l imperdibile Sina Makosa dei Les Wanyika Qui tutti i post musicali di Steve ricordatevi di lasciare un commento se la musica vi piace Scaricateli finchè potete 3 Se la musica africana vi lascia un po freddini provate a fare un salto su Breath of Life dove Kalamu e Mtume ya Salaam prongono pezzi splendidi come I ll Take You There degli Staple Singers e Simply Beautiful di Queen Latifah e Al Green Spigolature 11 31 ottobre 2006 4 commenti Una fattoria di libri Mea culpa mi ero perso il manifesto della Simplicissimus Book Farm di una settimana fa Da accanito lettore di ebook le mie perplessità rimangono da qualche parte però bisogna cominciare e quindi ad Antonio crew i miei più sentiti in bocca al lupo Dub questo sconosciuto Il dub è da sempre uno dei miei generi musicali preferiti Se non ne sapete niente Nicola ha pubblicato su Chez Barne una bella storia sintetica della psichedelia del ghetto Finito di leggere andate a comprarvi qualche CD di Linton Kwesi Johnson The Scientist e Mad Professor oppure fatemi il solito fischio L airbag per i passanti Sembra che la Jaguar XK abbia un meccanismo che in caso di incidente fa saltare il cofano in modo che venga utilizzato come una sorta di airbag per il malcapitato di

    Original URL path: http://qix.it/tag/musica/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive


  • nanopublishing | Qix.it
    la prima volta da secoli sono passato a dare un occhiata ma il discorso è valido per molti altri blog Che aspetto ha la blogosfera Blogo 3 novembre 2006 6 commenti Come accennato settimana scorsa ho iniziato a lavorare su alcune rappresentazioni grafiche della blogosfera utilizzando i nuovi dati sui link della classifica dei blog Oltre alle innegabili qualità estetiche credo infatti che visualizzazioni come queste possano essere uno strumento utile per esplorare le relazioni tra blog e magari capire qualcosa di più sulle loro dinamiche Questo post è quindi il primo di una serie in cui vi presenterò alcuni scorci della blogosfera italiana iniziando dai network di nanopublishing che dato il loro carattere omogeneo ben si prestano a questo esperimento Prima di cominciare una nota sui dati utilizzati alla data di questo post i dati sui link raccolti rappresentano un paio di settimane di post qualcosa di più considerando i post scritti in precedenza e ancora disponibili sui feed Le visualizzazioni che vedrete non sono quindi da considerare esaustive anche se sono a mio parere una buona base di partenza per impostare il tema e affinare tecniche e strumenti aspettando che la base dati si consolidi nei prossimi mesi Qui trovate la visualizzazione completa del network di Blogo nel seguito del post alcune considerazioni questo post continua leggi il resto Downloadblog cambio di piattaforma 14 settembre 2006 4 commenti Poco fa seguendo un link dalle mie statistiche sono capitato su Downloadblog e credevo di avere sbagliato sito al posto della grafica del network e delle pubblicità uno scarno tema Kubrick Sarà un problema temporaneo una migrazione a WP2 0 o un cambio di piattaforma Nanopublishing e blog di impresa 7 agosto 2006 2 commenti Devo ammetterlo mi è venuto un colpo stavo surfando Technorati per vedere se c è qualche coraggioso che utilizza Lightpress oltre a Blogo e WeblogsSL quando mi sono imbattuto in questo Vedere scritto nello stesso riquadro Ebay e Lightpress mi ha fatto un certo effetto poi mi sono accorto che il blog è proprietà di Ebay ma è stato realizzato da WeblogsSL mistero risolto Dopo Blogo e Ducati un altro esempio di blog di impresa realizzato da una società di nanopublishing In effetti chi conosce meglio di loro come realizzare blog ad alto traffico A dire il vero qualcosina ci capisco anch io se ci sono clienti interessati si facciano avanti Da MovableType a Lightpress 14 giugno 2006 2 commenti Ieri è stato lanciato Compradicción il diciassettesimo blog del network spagnolo di nanopublishing WeblogsSL che ha raggiunto nel mese scorso i dodici milioni di pagine viste La novità rispetto agli altri sedici blog che l hanno preceduto è che invece di MovableType Compradicción utilizza WordPress con Lightpress il frontend che ho iniziato a sviluppare a fine 2004 I motivi del cambiamento sono espressi da Julio Alonso nel suo blog personale le performance modeste di Movable Type con tanto traffico e una notevole frequenza di aggiornamenti sui blog la maggiore disponibilità di plugin ed estensioni per

    Original URL path: http://qix.it/tag/nanopublishing/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • lightpress | Qix.it
    blog o mettevo le mani su quello di qualche parente o amico mi rendevo conto che l esigenza di tanti anni fa esiste ancora WordPress ha una architettura vecchia che non era particolarmente brillante neppure alle origini ma con il tempo e le stratificazioni successive è diventata davvero pessima generando un sistema ipercomplesso pieno di ridondanza in cui è complicato mettere le mani mai provato a tracciare l origine di un dato attraverso decine di funzioni e include e che non usa nessuna delle tecniche di sviluppo di applicazioni web che sono ormai di uso comune come un sistema di template codice a oggetti o perlomeno la separazione tra dati e viste logiche un ORM non tiratemi fuori l aborto che è wpdb tra l altro utilizzato solo per alcune cose ecc ecc Così qualche tempo fa fa ho iniziato un po per gioco a buttare giù un frontend per WordPress in Django riprendendo alcune delle idee di Lightpress e aggiungendone molte altre e soprattutto cercando il più possibile di seguire la filosofia di progettazione e sviluppo delle applicazioni Python e Django Ci è voluto molto più di quanto pensassi un po per gli inevitabili mismatch tra il disegno della base dati di WordPress multiblog agghiacciante come quasi tutto il resto e il layer ORM di Django un po per la quantità di funzionalità di cui tenere conto commenti threaded o meno categorie e pagine mono o multilivello interazione diversa con utenti WP o anonimi ecc ma dopo quasi sei mesi il primo prototipo è pronto e sta servendo i blog che sono sul mio server tra cui questo che state leggendo questo post continua leggi il resto Caro Blogo 18 gennaio 2011 Leggo il post con cui Marco celebra il compleanno di Blogo e l acquisizione da parte di Populis e dato che non ho mai parlato in pubblico del mio coinvolgimento in quell iniziativa mi sembra venuto il momento di fare alcune precisazioni al riguardo questo post continua leggi il resto Una tranquilla domenica di sconforto 6 luglio 2008 13 commenti Qualche settimana fa complici un po di coincidenze e alcuni dei progetti open source sviluppati in passato ho ricevuto una proposta per lavorare full time in una delle startup americane più visibili di questo periodo Per intenderci una i cui prodotti o servizi sono utilizzati dalla stragrande maggioranaza dei blogger italiani e non Una proposta affascinante non solo per il tipo di lavoro o il compenso ma anche per le modalità che ricordano unpo quelle dei bei tempi di TextDrive un gruppo disperso che si tiene in contatto con IM email e VOIP e si incontra periodicamente in occasioni che sembrano più gite fuori porta che riunioni di lavoro Una proposta che probabilmente rifiuterò non solo perchè ormai sono un po cresciutello per rischiare sappiamo tutti che negli Stati Uniti non ci sono tanti paracaduti se il rapporto di lavoro si dovesse incrinare per qualsiasi motivo specie data la mobilità del mercato del lavoro italiano ma soprattutto

    Original URL path: http://qix.it/tag/lightpress/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • django | Qix.it
    interessante come scrivevo un po di tempo fa Mancano ancora parecchie cose prime fra tutte il caching delle pagine pubbliche ora sono tutte generate dinamicamente e una console di amministrazione su misura invece di quella standard di Django con qualche modifica che sto usando ora Altre cose ci sono già temi plugin trackback weblogs ping editor WYSYWIG ecc e soprattutto l applicazione è strutturata in maniera lineare in modo da permettere a chi mastica un po Python di estenderla facilmente Credo infatti e lo sostengo da tempo che sia ora che qualcuno sviluppi una piattaforma alternativa a WordPress e MovableType con un architettura più semplice e moderna che garantisca prestazioni decenti e una facile estendibilità da parte di sviluppatori designer e utenti Non so se sarà la mia ma intanto ci provo Il nuovo software segue la tradizione ufficiosa delle applicazioni Django e di Django stesso che dà alle applicazioni il nome di un musicista famoso Django Reinhardt Duke Ellington Luis Armstrong detto Satchmo Il nome che ho scelto è Luambo in onore di François Luambo Makiadi detto Franco forse il più grande musicista di rumba congolese genere musicale che da un po di tempo accompagna le mie ore di coding Oltre al software ho cambiato anche layout era tempo che volevo qualcosa di più semplice e leggibile il vecchio layout a tre colonne che pure ai tempi era abbastanza innovativo va bene per un blog commerciale ma mi stava sempre più stretto e insieme a WordPress finiva per togliermi la voglia di scrivere Il nuovo layout è stato abbozzato da me e rivisto da Antonio Cavedoni che è tra i pochi in Italia in grado di coniugare web design e tipografia Se avete commenti o curiosità fatevi sentire nei commenti E abbiate pazienza se salta fuori qualche bug vedrò di sistemarlo più velocemente possibile Visual Basic per il Web 5 settembre 2007 7 commenti So che la definizione farà storcere il naso a parecchia gente ma sono sempre più convinto che uno dei maggiori punti di forza di Django sia di essere una sorta di Visual Basic per le applicazioni web Un effetto forse non previsto della eccellente interfaccia di amministrazione preconfezionata che rende di fatto Django un eccezionale toolbox per generare rapidissimamente interfacce di qualità per basi dati Per intenderci quel tipo di applicazioni che in ambiente Enterprise vengono tradizionalmente realizzate in ordine di schifezza crescente con Visual Basic Domino Microsoft Access o quegli agghiaccianti fogli Excel salvati su una cartella condivisa che vi sarà capitato di vedere più di una volta non c è limite alle aberrazioni giuro di aver visto un progetto in cui Excel veniva utilizzato per i diagrammi di flusso e di rete Applicazioni che in Django sono semplicissime da sviluppare con l enorme vantaggio di avere una vera base dati relazionale alle spalle e un interfaccia web flessibile intrinsecamente multiutente e scalabile Già che siamo in tema per dopodomani mattina devo presentare una scaletta per un tutorial in italiano su Django da comporre

    Original URL path: http://qix.it/tag/django/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • php | Qix.it
    la differenza è dovuta più al framework WP che porta a pensare in maniera sequenziale al linguaggio usato o se è soprattutto un approccio personale BTW questo post è scritto usando il plugin di cui sopra secondo il principio dell eat your own dogfood Bachechina annunci lavoro Java e PHPday 2008 5 dicembre 2007 2 commenti Se programmate in Java e siete alla ricerca di un lavoro part time per i prossimi mesi date un occhiata all annuncio pubblicato ieri sul blog di Enrica Se invece siete uno di quei brontosauri che ancora usano PHP Fullo perdonami ma non ho resistito il phpDay 2008 potrebbe fare per voi Spigolature 15 14 dicembre 2006 3 commenti YouTube è scritto in Python O almeno così sembra dalla frase di Cuong Do Software Architect di YouTube apparsa recentemente su python org La frase suona più o meno così Python è veloce quanto basta per il nostro sito e ci permette di sfornare funzionalità facili da mantenere a tempo record con un numero minimo di sviluppatori State ancora programmando in PHP Fullo se ti fischiano le orecchie sai perchè Via e via Reazioni a catena Per scaramanzia e esaurimento totale di enrgie nessuno ci aveva pensato ma come prevedibile la pubblicazione su Nòva di oggi della mappa della blogosfera sta generando reazioni a catena Qualche dettaglio in più nei prossimi giorni Spigolature 12 29 novembre 2006 20 commenti Curiosando tra gli ultimi post raccolti dal nostro spider è saltato fuori un bel post di Tagliablog su Second Life con immagini della sala conferenze virtuale di Sun Microsystems e un video un po vuoto a dire il vero della Second Life Liberation Army Stavo giusto pensando l altro giorno di farmi un giretto in SL e avevo addirittura iniziato a salvare i link ai tutorial del suo linguaggio di programmazione poi per fortuna la paura di ricascare in un addiction come quella che ho avuto per Ultima Online btw ho ancora i miei account congelati se vi interessano chiedete pure mi ha ricondotto a più miti consigli Le architetture distribuite saranno il futuro ogni tanto qualcuno giustamente imho ne riparla e questa volta è il turno di Tim Bray Parole sante e abbasso i thread E viva libevent e spread Sul blog di Joyeur intanto Jason mette i puntini sulla i di grid e fa le pulci ad Amazon S3 Già che siamo in tema se state finendo scienze dell informazione date un occhiata al master di Tanenbaum è in Olanda non costa molto e magari vi interessa e sul CV fa una gran figura Io ero stato ammesso due anni fa perchè sono rimasto qui è una storia lunga Caymag cerca per conto terzi la Facoltà di Design del Politecnico di Milano uno sviluppatore PHP Bello vedere passare qualche offerta di lavoro anche qui in Italia e oltretutto questa è tempo a pieno sic cosa rara di questi tempi Sempre in tema PHP Napolux e Giobi hanno lanciato PHPtips it blog dal formato decisamente

    Original URL path: http://qix.it/tag/php/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • blogging | Qix.it
    esattamente dieci anni e un mese fa il 2 giugno 2003 Buon compleanno con un mese di ritardo Visual Complexity Mapping Patterns of Information 4 aprile 2012 Visual Complexity Mapping Patterns of Information pubblicato di recente dalla Princeton Architectural Press presenta esperienze diverse nel campo della visualizzazione delle informazioni che l autore Manuel Lima ha raccolto in questi anni grazie anche al lavoro svolto sull omonimo blog A pagina 98 una rielaborazione delle visualizzazioni della blogosfera italiana che avevo preparato a suo tempo con i dati di Blogbabel e presentato al BarCamp di Torino aprono il capitolo 4 Blogosphere Google Motorola e Mantellini 15 agosto 2011 1 commento Stasera ascoltando il radiogiornale di Radio Popolare ho aguzzato le orecchie quando a margine della notizia dell acquisizione di Motorola da parte di Google hanno fatto un paio di domande a Mantellini Quale sia la logica per cui un blogger che non si è mai occupato di telefonia se non tangenzialmente da quando Apple iPhone iPad vanno di moda diventi un esperto in grado di dare un senso a un operazione di questo tipo e specialmente nei pochi secondi concessi in un tg radio mi sfugge Come credo possiate immaginare l intervento è stato in perfetto tema ferragostano nel senso dei servizi generici e superficiali che vanno di moda in TV quando il 90 delle redazioni sono in vacanza una possibile lettura può essere questa cercare di avere un sistema dentro il quale sia la componentistica che il software siano all interno di uno stesso soggetto entrare in un mercato dove ci sono solo due o tre soggetti Google si immagina come un soggetto a tutto tondo che fa hw e sw insieme entra di diritto tra i grandi della telefonia mobile Tolto l abuso del termine soggetto non immaginatevi che nelle omissioni qui sopra ci fosse molto altro ho trascritto dal tg in mp3 poco fa tolto che i soggetti non sono due o tre ma un po di più tanto è vero che Motorola vale 12 5 miliardi di dollari credo che la notizia sia da inquadrare soprattutto in due contesti l evoluzione di Android sistema operativo creato da Google che ha risollevato le sorti di più di un produttore vedi LG ad esempio e che è oggetto di una causa con cifre da capogiro da parte di Oracle per lo sfruttamento intellettuale dei diritti di Java ereditati da Sun e la recente tendenza di Google a entrare direttamente sul mercato dei device come fatto recentemente con il Chromebook progetto un po traballante imvho Bastava un accenno a questi due temi per dare un po di profondità alla notizia facendo notare che Google è già un player importante nel mercato della telefonia Ogni tanto si fa più bella figura a non presenziare Caro Blogo 18 gennaio 2011 Leggo il post con cui Marco celebra il compleanno di Blogo e l acquisizione da parte di Populis e dato che non ho mai parlato in pubblico del mio coinvolgimento in quell iniziativa

    Original URL path: http://qix.it/categoria/blogging/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • Books | Qix.it
    SF on the kindergarten level Intelligent Neanderthals turn out to be bisexual atheist Canadians and are willing to tell us about And tell us about it And tell us about it Passage unto page unto chapter And just think this is the beginning of a trilogy If that sounds like your thing go to it Otherwise your time would be better spent reading oh the government mandated cooking directions in chicken packages You ll learn a lot more of value there Ouch Well said and in far less words than I used Glad to know I m not the only one to think that this book is overrated John D MacDonald 5 giugno 2003 Last night when I left the office I stopped at my favourite English bookstore The English Bookshop via Mascheroni 12 Milano they have a very nice if a bit too fat female Siberian Husky pat her for me if you go there to try and find something decent to read without having to resort to the Internet They don t have that many books but they have a good selection and they don t limit their stock to bestsellers or new issues After a while I picked up a copy of John D MacDonald s The Deep Blue GoodBye without expecting too much The book was published in 1964 and I had to overcome my usual diffidence towards old mystery novels though most of my favourite books are pretty old and I don t like shops stocking only new issues lol I read about half the book last night and if the rest of his novels are like this one I wonder why it took me so long to find him Travis McGee reminds me somehow of Spenser Robert B Parker s Boston detective a private eye with a heart Unlike Spenser Mc Gee is a kind of a social bum and he is less macho and more introspective A nice site dedicated to Travis McGee can be found at http members bellatlantic net mwarble slipf18 home htm On a side note while checking the spelling of Spenser what is the usual Spenser s phrase for that Spenser like the poet maybe I came upon The Spensarium an interesting site devoted to all things Spenser and more For an Italian the name is a bit funny since it sounds a lot like names we use for hospitals or recovery homes for specific illnesses but the site is very nice if you re a Spenser or Robert B Parker fan check it out Looking For Books on the Net 4 giugno 2003 As the only reader this weblog has ever had probably knows I m Italian and live in Italy What he yes I m not politically correct probably does not know is that I mostly read English books since translations into Italian from a non latin language are usually awful I regularly scout the few English bookshops in Milan where I live but they mostly only

    Original URL path: http://qix.it/categoria/books/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive

  • calcio | Qix.it
    lire tattiche e speranze del torneo che si apre questo pomeriggio è stata un esperienza illuminante Il rugby sembra uno sport violento i giocatori sembrano mezzi trogloditi tutti muscoli e tenacia e invece basta andare oltre la superficie e si scoprono persone intelligenti dirette che hanno i mezzi e il coraggio per esprimersi e soprattutto hanno un etica di base che li porta a rispettare sempre l avversario a privilegiare il gioco rispetto alla vittoria a onorare l impegno E come i giocatori il pubblico che non si sognerebbe mai di insultare squadre o tifosi avversari gli arbitri che spiegano ogni decisione e non si sentono sminuiti dalla moviola in campo i comitati internazionali che hanno saputo modificare le regole per renndere il gioco più sicuro spettacolare e giusto E pensavo alle scene cui sempre più sono costretto ad assistere allo stadio anche in una stagione incredibile che ogni interista aspettava da quarant anni gli insulti gratuiti e le minacce con cui persone apparentemente normali si scagliano contro i tifosi avversari la rabbia che sprizza da tutti i pori anche quando la squadra gioca bene e vince la violenza che fa da sottofondo costante a tutta la partita e sembra avere come unico scopo l affermazione di se stessi e della propria supposta identità attraverso la distruzione totale dell altro Atteggiamenti che sempre più spesso non sono limitati allo stadio ma con cui ci si trova a fare i conti almeno a Milano quotidianamente la prevaricazione il menefreghismo la furbizia spicciola mischiata a cattiveria Il tutto condito dalla solita incredibile incapacità dei nostri politici ad agire anche quando basterebbe imitare paesi più civili come l Inghilterra dal ticket per l ingresso in città alla battaglia contro gli ultras Fine dello sfogo purtroppo non ho soluzioni se non quella di non cedere il terreno ai violenti e farsi sentire e magari fare tesoro dei pochi esempi positivi cominciando da questo pomeriggio al Flaminio Campionato coppe e TV via Internet 12 settembre 2006 2 commenti Se non fossi tifoso dell Inter mi accorgerei comunque che il campionato di calcio è iniziato dal numero di visitatori che arrivano da Google con ricerche tipo Champions League in streaming che ironicamente porta ad un post su un iniziativa ufficiale UEFA Come già per i mondiali eccomi quindi di nuovo con qualche indirizzo utile preceduto da una doverosa premessa Se siete interessati passate al seguito dell articolo questo post continua leggi il resto Granata Cats 24 agosto 2006 5 commenti C è un legame tra la sfortuna che più volte si è accanita contro una delle squadre di calcio più blasonate d Italia e il cuore e la fede incrollabile dei suoi tifosi Io credo di sì specie se la squadra in questione è il Torino e i tifosi sono dello stampo di Granatina e degli altri che stanno cercando di dare una sorte migliore ai gatti del glorioso Filadelfia lo stadio storico del Toro ormai ridotto ad un ammasso di ruderi ed erbacce Gatti che

    Original URL path: http://qix.it/categoria/calcio/ (2015-06-20)
    Open archived version from archive



  •