web-archive-it.com » IT » R » REDATTORESOCIALE.IT

Total: 1870

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Razzismo - Discriminazioni - pagina 11 - Redattore Sociale
    Speciale Toscana torna il notiziario sociale della regione 13 luglio 2010 Consultabile gratuitamente su www redattoresociale it toscana e voluto dalla Regione pubblica informazioni e approfondimenti quotidiani Con una newsletter settimanale inviata ogni martedì Condividi su Mondiali antirazzisti in campo i rifugiati iraniani 08 luglio 2010 Oggi a Casalecchio prima partita per Neda Iran la squadra formata da 5 rifugiati tutti residenti a Bologna più un italiano e una svizzera Condividi su Impari il Meeting antirazzista racconta lo svantaggio di essere straniero 05 luglio 2010 Dal 10 al 17 luglio a Cecina Mare la 16esima edizione della manifestazione organizzata dall Arci Tra gli ospiti lo scrittore inglese Jonathan Coe Condividi su Troppe discriminazioni razziali il Consiglio d Europa richiama la Francia 15 giugno 2010 Le Monde Francia In un documento di sessanta pagine un bilancio delle azioni del governo francese contro il razzismo Emergono alcuni progressi reali ma anche la persistenza di fenomeni discriminatori soprattutto nell accesso a lavoro e all istruzione Condividi su Pisa minacce ai rom su Facebook Don Zappolini Rigurgiti razzisti 06 maggio 2010 Dopo le frasi xenofobe apparse nei giorni scorsi sulla rete il vicepresidente del coordinamento nazionale delle comunità d accoglienza dice Odio fomentato con semplificazione Condividi su Francia crescono le discriminazioni sul lavoro per le donne incinte 60 05 marzo 2010 Le Figaro Francia Lo rivela il rapporto annuale della Halde Autorità di lotta contro le discriminazioni Per far emergere il problema distribuita una guida e uno spot televisivo sull argomento Condividi su Bangladesh non c è posto per la minoranza Rohingya 22 febbraio 2010 Rassegna stampa estera di redattore Sociale Reportage dal campo di fortuna di Kutu Palong vicino al confine con la Birmania Usa nessun posto per le donne anziane Tratta dei bambini in Camerun Condividi su Sudafrica 20 anni dopo Sapevamo bene allora che l Apartheid era finita 08 febbraio 2010 Rassegna stampa estera di Redattore Sociale Ventennio del rilascio di Nelson Mandela un reporter del time ricorda I parlamentari sollecitano un taglio all immigrazione per limitare la crescita della popolazione Condividi su Pregiudizi discriminazioni abusi stranieri sotto attacco in Sudafrica 03 febbraio 2010 La violenza xenofoba è esplosa in Sudafrica nel 2008 dozzine di persone sono state uccise e ci sono stati più di 100 mila profughi Oggi non c è ancora simpatia nei confronti degli stranieri provenienti da stati africani Guerra di cifre sulle presenze Condividi su Empoli negozio Vietato ai cinesi Il sindaco Gesti intollerabili 19 gennaio 2010 Dopo la scritta intimidatoria Vietato ai cinesi che non conoscono l italiano sulla vetrina di un negozio di abbigliamento interviene il primo cittadino Si tratta di una cosa seria e grave Condividi su Uganda Musaveni prende le distanze dalla proposta di legge contro l omossesualità 19 gennaio 2010 Dopo le pressioni internazionali il presidente annuncia che non appoggerà la proposta che prevede la pena di morte per il crimine di omosessualità aggravata che si configura quando una persona sieropositiva ha un rapporto con un disabile o un minore Condividi su

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Societ%C3%A0/Razzismo%20-%20Discriminazioni?pagina=11 (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Razzismo - Discriminazioni - pagina 12 - Redattore Sociale
    rifugiato Condividi su Niente paura torna il meeting internazionale antirazzista 08 giugno 2009 Dal 10 al 18 luglio a Cecina e Livorno Evento organizzato dall Arci in programma dibattiti presentazioni di libri musica teatro Tra gli appuntamenti l Assemblea dei migranti e la giornata dedicata ai rom Condividi su Neonato di 4 mesi rinchiuso nel cpt scoppia la polemica in Francia 04 maggio 2009 Rassegna stampa estera di Redattore Sociale In questo numero Bucarest richiama un milione di lavoratori Uk catastrofe per i disabili Nazionalismo razzista in Russia Condividi su Kenya la polizia viola i diritti dei rifugiati somali 14 aprile 2009 Un nuovo rapporto di Human Rights Watch denuncia estorsioni detenzioni violenze e deportazioni illegali di centinaia di persone in fuga dalla Somalia Nel 2008 in 60 mila hanno cercato rifugio nei campi vicino Daadab Condividi su Genocidio in Ruanda la corte Gacaca accelera i processi 19 marzo 2009 Oltre 169 mila 30 donne i giudici delle corti istituite per valuare gli imputati del genocidio del 1994 all interno della comunità La pena massima che possono comminare è 30 anni di carcere Ad oggi esaminati 1 5 milioni di casi Condividi su Nasce il primo carcere italiano riservato ai transessuali 12 marzo 2009 La struttura sorgerà ad Empoli in provincia di Firenze dispone di 26 celle collocate su due piani e supera i mille metri quadrati Gelli Così si crea un ghetto Condividi su Rom e sicurezza Paola Reggiani Smascherare le menzogne con gesti concreti 18 febbraio 2009 Nel pieno della campagna mediatica sui rom seguita all assassinio di Giovanna Reggiani a Firenze la comunità valdese cui la famiglia appartiene si dedicava in silenzio a un progetto per la scolarizzazione dei bambini Condividi su Gaza lancio di uova alla sinagoga di Pisa 13 gennaio 2009 La sinagoga di Pisa è stata imbrattata con lancio di uova contenenti vernice rossa Il sindaco Filippeschi Gesto senza giustificazione e di estrema gravità Condividi su Oltre 500 studenti toscani ad Auschwitz nel giorno della memoria 12 gennaio 2009 Oltre 500 studenti delle scuole superiori toscane accompagnati da 100 insegnanti andranno ad Auschwitz e Cracovia per ricordare lo sterminio nazista degli ebrei in occasione del Giorno della memoria 2009 Condividi su Rom a Pisa il sindaco ordina lo sgombero per 150 23 dicembre 2008 Dovranno lasciare le loro baraccopoli durante i prossimi mesi I rom chiedono collaborazione da parte dell amministrazione comunale No all isteria degli sgomberi Condividi su Firenze le associazioni denunciano Donna rom aggredita al mercato 13 novembre 2008 Episodio avvenuto lunedì scorso al mercato Sant Ambrogio Lo riferiscono L Aurora onlus e il Gruppo EveryOne a cui la donna picchiata da una commerciante italiana si è rivolta subito dopo Condividi su Afghanistan Joya Donne più oppresse di prima violenze per il 90 21 ottobre 2008 La parlamentare afgana Malalai Joya eletta nel 2005 e poi sospesa per aver criticato il governo racconta la situazione del paese In questi giorni è a Firenze dove ha ricevuto la medaglia d oro del Consiglio

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Societ%C3%A0/Razzismo%20-%20Discriminazioni?pagina=12 (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Razzismo - Discriminazioni - pagina 15 - Redattore Sociale
    Comunicazione Diritti umani Razzismo Discriminazioni Religioni Scuola Cerca cerca in tutto il sito cerca in Razzismo Discriminazioni Ricerca avanzata in Razzismo Discriminazioni Testo Solo nel titolo Regione Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto adige Umbria Valle d Aosta Veneto Italia Resto del mondo Europa Data da Data a Agenzia giornalistica Bagnasco Migranti l Ue non si chiuda Sulla famiglia Tesoro inesauribile Unioni Civili Fish Considerare anche le questioni connesse alla disabilità Bagnasco 6 3 milioni di pasti dalle mense Caritas è disagio alimentare Protezione internazionale serve formazione ad hoc per i giudici Minori Save the Children appello all Onu per l emergenza siccità in Etiopia Cinema al Policlinico Gemelli raccolti 85 mila euro Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Società le più lette Bulli e vittime stessa vulnerabilità difficoltà a reggere le frustrazioni Facebook spopola in Africa e cambia l immagine del continente Misna non sono bastati gli appelli la chiusura dell agenzia è definitiva Sos freddo solidarietà su Facebook Salva un homeless chiama il numero verde Francesco Spano è il nuovo direttore dell Unar Società Focus Ospedali psichiatrici giudiziari Obiettivo chiusura Focus Arcipelago Cie Il carcere non carcere Multimedia Parco giochi accessibile come lo vorrebbero i bambini Photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere Audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere Photogallery Indossare il niqab simbolo di religiosità o di oppressione Audio Multimedia Kenya per la stampa una libertà senza garanzie In attesa di nuove leggi di tutela restano quelle oppressive del vecchio regime i esclusiva AfricaNews i 19 giugno 2003 Condividi su L 8217 abuso dei diritti dilaga nelle

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Societ%C3%A0/Razzismo%20-%20Discriminazioni?pagina=15 (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Giubileo, è il giorno dei poveri: il papa apre la Porta Santa all’Ostello Caritas - Redattore Sociale
    quelle delle quattro basiliche maggiori della città di Roma Oltre San Pietro San Giovanni Santa Maria Maggiore e San Paolo Fuori le mura c è dunque l Ostello e la Mensa della Caritas diocesana di Roma un modo per focalizzare l attenzione in questo Giubileo della Misericordia verso coloro che si trovano in condizioni sociali precarie e che vivono difficoltà di accoglienza e di assistenza La Porta Santa dei poveri viene aperta questo pomeriggio dal papa al termine di una celebrazione eucaristica alla quale papa Bergoglio ha voluto partecipassero quasi esclusivamente coloro che ogni giorno sono a contatto con le varie strutture della Caritas diocesana Niente autorità civili pochi giornalisti spazio soprattutto all incontro fra il papa e i poveri La Porta Santa all Ostello della Caritas di Roma All interno della struttura di via Marsala che fa parte del grande complesso della più grande stazione ferroviaria della città Roma Termini dopo che si è lavorato sodo fino a ieri sera tutto è pronto per accogliere il papa In una grande sala allestita in maniera spartana ma accogliente si celebrerà la messa sono 200 le sedie verdi per i partecipanti Gli ospiti delle varie strutture della Caritas saranno accompagnati solamente dal cardinale vicario Agostino Vallini e dal direttore della Caritas diocesana monsignor Enrico Feroci Francesco non ha voluto giornalisti alla celebrazione della Messa quelli presenti potranno assistere solamente al rito di apertura della porta che si terrà nel piazzale antistante e che vedrà la partecipazione di 500 persone La Porta Santa ricavata all ingresso principale della struttura è stata arricchita da un grande mosaico multicolore Secondo le disposizioni che il papa ha trasmesso all organizzazione poi dopo la Messa si tratterrà per ricevere le tante persone in difficoltà presenti Rigorosamente a porte chiuse I lavori di preparazione presso l Ostello Caritas Per la Caritas di Roma l apertura della Porta Santa segue di una settimana l inaugurazione dell Ostello Don Luigi Di Liegro che era rimasto chiuso a lungo per permettere la realizzazione di importanti lavori di ristrutturazione e messa a norma attraverso i quali sono stati incrementati i servizi ampliata la superficie a disposizione e rifatte le infrastrutture L intero polo caritativo che comprende anche la Mensa intitolata a San Giovanni Paolo II è passato da 3000 a 4000 metri quadrati con stanze del dormitorio dotate di finestre e un nuovo Centro diurno ubicato nell area soppalcata sopra la Mensa per offrire agli ospiti un supporto continuativo durante l arco della giornata Ai lavori hanno partecipato anche 11 rifugiati che hanno potuto beneficiare di un percorso di inclusione lavorativa Grazie agli interventi effettuati l Ostello che entrerà in funzione nei prossimi giorni e per Natale sarà pienamente operativo potrà fornire di nuovo 500 pasti a tutte le persone povere che gravitano intorno alla Stazione Termini Ci sarà anche la possibilità di ospitare circa 200 persone Molte arriveranno dal sovraffollato centro di Ponte Casilino che resterà a sua volta aperto in coincidenza con il Piano Freddo Da domani poi l

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/497065/Giubileo-e-il-giorno-dei-poveri-il-papa-apre-la-Porta-Santa-all-Ostello-Caritas (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Salute e spiritualità, ecco come curare rispettando le diverse religioni - Redattore Sociale
    Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Salute e spiritualità ecco come curare rispettando le diverse religioni È stato presentato questo pomeriggio a Roma dai Csv del Lazio Cesv e Spes e dall Asl Roma E il volume Salute e spiritualità nelle strutture sanitarie La pubblicazione è rivolta agli operatori sanitari per prepararli all accoglienza di persone che professano religioni diverse 10 dicembre 2015 ROMA Curare rispettando le diverse religioni da oggi sarà più facile I Csv del Lazio Cesv e Spes e l Asl Roma E hanno presentato questo pomeriggio a Roma il volume Salute e spiritualità nelle strutture sanitarie dove sono raccolti gli interventi del corso di formazione regionale Accoglienza e pluralismo culturale e religioso Il progetto rivolto ai volontari che lavorano nella sanità ha visto come protagonisti gli esponenti delle religioni cristiana ebraica musulmana induista buddhista sikh e Bahá í Ogni fedele ha condiviso la propria visione della malattia e della relazione con i sanitari La cura del corpo infatti non può essere slegata dallo spirito I pazienti Sikh sono vegetariani e per le medicine che contengono alcol come gli sciroppi vogliono essere avvisati le degenti musulmane preferiscono sempre più i medici donna gli ebrei consumano cibo kasher mentre per la fede Bahá í le salme devono essere lavate profumate con acqua di rose avvolte in un telo bianco nuovo e sepolte in terra Non sempre però queste esigenze vengono comprese dagli operatori sanitari Ci dobbiamo chiedere quanto spazio c è per la spiritualità negli ospedali ha affermato Francesca Danese ex assessore alle Politiche sociali del Comune di Roma Questo è un progetto che vuole umanizzare le corsie ospedaliere ed è importante che le strutture sanitarie adottino una forma di accoglienza che tenga conto anche dell identità delle persone Saper accogliere negli ospedali culture

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/496602/Salute-e-spiritualita-ecco-come-curare-rispettando-le-diverse-religioni (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Toscana, presepe in sede Regione. Rossi: “Valorizzare nostra identità” - Redattore Sociale
    Vista In Evidenza Multimedia Speciali Banche Dati Calendario Annunci Toscana Speciali Volontariato CSV Toscana Africa Oltreconfine Agenzia giornalistica Bagnasco Migranti l Ue non si chiuda Sulla famiglia Tesoro inesauribile Unioni Civili Fish Considerare anche le questioni connesse alla disabilità Bagnasco 6 3 milioni di pasti dalle mense Caritas è disagio alimentare Protezione internazionale serve formazione ad hoc per i giudici Minori Save the Children appello all Onu per l emergenza siccità in Etiopia Cinema al Policlinico Gemelli raccolti 85 mila euro Foto Audio Foto Parco giochi accessibile come lo vorrebbero i bambini tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Lette in questo momento Meglio il carcere che la strada I detenuti portoghesi rinunciano alla libertà La Rai Di Trapani Usigrai Di tutto ha bisogno tranne che di conservazione Azzardo i comuni arruolano cittadini contro le slot machine Notiziario Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Toscana presepe in sede Regione Rossi Valorizzare nostra identità Il presidente della giunta Il presepe è una storia di migranti una specie di accoglienza mancata Non dobbiamo sottrarre i nostri valori ma aggiungere 09 dicembre 2015 FIRENZE Il presepe è una storia di migranti è una specie di accoglienza mancata altrimenti i personaggi del presepe non sarebbero finiti nella grotta è una grande cosa della nostra storia Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi commentando la realizzazione di un presepe all intero dei palazzi della Regione in piazza Duomo a Firenze costruito dal Comune di Coreglia Anteminelli Lu Non si deve pensare ha aggiunto Rossi che il rispetto degli altri passa dalla sottrazione

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/496472/Toscana-presepe-in-sede-Regione-Rossi-Valorizzare-nostra-identita (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Giubileo, cristiani e musulmani uniti: la sicurezza non basta - Redattore Sociale
    centro culturale islamico di Roma va fatto un grande lavoro soprattutto in ambito culturale Sappiamo tutti di vivere momenti grande difficoltà e angoscia dopo i grandi accadimenti degli ultimi mesi Le atrocità della guerra e gli efferati atti di terrorismo hanno minato la convivenza pacifica e sono arrivati a turbare lo scorrere della vita quotidiana di ognuno afferma Il centro islamico è stato sempre in prima linea nel condannare tutti gli atti di terrorismo ma se per contrastarlo le azioni militari sono indispensabili a mio giudizio sono anche insufficienti soprattutto per contrastare le fonti che lo alimentano come l ideologia e il radicalismo I bombardamenti potranno forse sconfiggere Isis ma non potranno sradicarne le sue radici profonde La grande battaglia da fare è sul piano culturale servono più incontri come quello di oggi per dire no alla violenza e per promuovere una vera cultura della misericordia Anche Yahya Pallavicini presidente del Coreis ha ricordato che misericordioso è un attributo di Dio che i musulmani invocano costantemente nelle preghiere rituali al mattino appena svegli e nei saluti tra parenti In questi tempi di grande confusone e strumentalizzazione della religione e dell Islam in particolare è opportuno che i credenti tornino insieme a meditare sui segni di Dio aggiunge I maestri musulmani chiamano alla pace interiore ed esteriore Il tema della misericordia che sarà al centro dell anno giubilare chiama a riflettere anche sulla crisi migratoria sottolinea il cardinale Antonio MariaVegliò presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti in un messaggio inviato in occasione del convegno Lo choc la paura e il dolore che gli eventi delle ultime settimane hanno creato non aiutano a porre le basi per una reale situazione di accoglienza afferma La risposta giusta non è la vendetta ma la misericordia che con il Giubileo che si apre domani siamo chiamati a vivere col cuore Dobbiamo ricordare aggiunge che nessuna religione è immune dal rischio del fondamentalismo bisogna guardare ai valori positivi che le religioni propongono e che le fanno essere sorgenti di speranza Sulla stessa scia anche padre Camillo Ripamonti presidente del Centro Astalli Parto da un espressione che mi ha molto colpito del cardinale Kasper la mistica della misericordia è una mistica degli occhi aperti Parto da questa espressione perché la ritengo molto adeguata per affrontare il tema della misericordia verso i migranti sottolinea pur essendo il fenomeno sotto gli occhi di tutti e pur dovendone constatare la enorme portata facciamo fatica a vederlo nella sua reale portata Non lo vediamo nel modo adeguato perché lo vediamo solo dal nostro punto di vista di europei di occidentali che tendono alla salvaguardia dei propri interessi alla difesa delle proprie frontiere più che alla difesa dei diritti di tutti trasformiamo i diritti in privilegi Occorre riportare la loro dignità al centro Di fronte al flusso nel Mediterraneo di persone di diverse nazionalità africane della scorsa estate si è fatto avanti l alibi del migrante economico Da più parti abbiamo sentito ripetere che si può

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/496408/Giubileo-cristiani-e-musulmani-uniti-la-sicurezza-non-basta (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Verso il Giubileo/4. Aggiungi un posto a tavola, anche quando non è facile... - Redattore Sociale
    piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Verso il Giubileo 4 Aggiungi un posto a tavola anche quando non è facile Il papa ha già aperto la porta santa in Africa ma i credenti sono chiamati ad aprire le proprie porte di casa ognuno nel suo piccolo Invitando a pranzo e non solo a Natale chi ha bisogno di sentirsi meno solo Anche se ci sta un po antipatico 04 dicembre 2015 dal blog Social Church Chiesa e periferie esistenziali di Laura Badaracchi Mancano solo quattro giorni all inizio ufficiale del Giubileo della misericordia con l apertura della Porta santa della basilica petrina Con un eccellente anticipazione nella cattedrale di Bangui nella Repubblica Centrafricana domenica 29 novembre A questo papa Francesco piace proprio spalancare le porte sante o no che siano E mentre impazzano in tv i jingle sul Natale consumistico i credenti sono chiamati ad aprire le proprie porte di casa ognuno nel proprio piccolo E non solo perché comincia l Anno santo o perché le festività natalizie si avvicinano Pranzo Natale Basilica Santa Maria in Trastevere Comunita Sant Egidio Quello di aprire le porte di casa e delle parrocchie non solo in senso figurato dovrebbe essere uno sport praticato fra i cattolici Come quello di aggiungere un posto a tavola non solo a Natale Perché miriadi di associazioni non proprio miriadi forse ma diverse propongono pranzi di Natale solidali a cui contribuire con generi alimentari o come volontari Diffusa anche l iniziativa di invitare una persona povera al proprio tavolo imbandito di ogni ben di Dio per vivere insieme la festa oltre che condividere il lauto pasto Ci sono esercizi di misericordia più ardui però da mettere in pratica durante tutto l anno Per

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/496314/Verso-il-Giubileo-4-Aggiungi-un-posto-a-tavola-anche-quando-non-e-facile (2016-01-26)
    Open archived version from archive



  •