web-archive-it.com » IT » R » REDATTORESOCIALE.IT

Total: 1870

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Truccarsi senza vedere: così i ciechi imparano i segreti del make up - Redattore Sociale
    Panzarea vicepresidente dell ente non vedente dalla nascita Per quest anno si parlerà di cura a tutto tondo Porte aperte inoltre anche agli uomini e ai vedenti 21 gennaio 2016 TORINO I tempi cambiano le mode passano e le differenze di genere si vanno assottigliando ma ombretto matita e fondotinta restano tra le migliori armi di seduzione per quasi ogni donna Lo sanno bene anche all Unione italiana ciechi Uici di Torino dove per il secondo anno consecutivo sta per partire un corso di make up dedicato in primis a non vedenti e ipovedenti Si chiama semplicemente La cura di sé e a volerlo nel settembre del 2014 fu la vicepresidente della sezione sabauda dell Uici Titti Panzarea che pur essendo cieca dalla nascita riesce a truccarsi in totale autonomia da oltre quarant anni La maggior parte delle donne non vedenti spiega tende spesso a rinunciare alla cura del viso Ma seppur non facile imparare il make up non è impossibile io stessa lo feci nella maniera più naturale quando una collega iniziò a darmi delle piccole lezioni durante le pause pranzo tutto ciò che ho dovuto fare è stato lasciarmi truccare da lei memorizzandone i gesti e imparando a replicarli Qualche tempo dopo andai da un estetista chiedendo di potermi truccare di fronte a lei così che correggesse eventuali errori ma già allora trovò impeccabile il mio lavoro Esistono dei semplici accorgimenti continua come comprare pochi prodotti e ricordarsi sempre di etichettarli in braille che permettono di acquisire sempre più sicurezza imparando col tempo anche a sfumare il trucco Di questo e molto altro si parlerà nel corso delle dieci lezioni che a partire dal prossimo mercoledì avranno luogo nella sede Uici di corso Vittorio Emanuele II A tenerle ancora una volta sarà Vesselina Soldatova professionista nel campo della

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498462/Truccarsi-senza-vedere-cosi-i-ciechi-imparano-i-segreti-del-make-up (2016-01-26)
    Open archived version from archive


  • Il “Parco per Aurora” immaginato dai bambini: con lo scivolo fino al cielo - Redattore Sociale
    alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Il Parco per Aurora immaginato dai bambini con lo scivolo fino al cielo Altalene tappeti elastici casette piscine di vario genere e uno scivolo altissimo così i bambini progettano il parco accessibile che i genitori di Aurora vogliono dedicare alla figlia volata via a otto mesi per colpa di un tumore Intanto la raccolta fondi continua per dare le gambe a questi progetti 20 gennaio 2016 Leonardo 5 anni vorrebbe le altalene una casetta e lo scivolo Immagine tratta da www peraurora com ROMA Hanno chiesto aiuto ai bambini per immaginare e iniziare a progettare il Parco per Aurora e per tutti un parco giochi accessibile per affidare all allegria dei bambini il ricordo di un figlia volata via ad appena 8 mesi per colpa di un tumore al cervello Così Guido e Valentina che sul sito Peraurora raccontano la loro storia e la loro idea e raccolgono fondi per dare vita al progetto hanno chiesto ai compagni di asilo dell altra figlia come vorreste che fosse il parco per Aurora E le risposte naturalmente sono arrivate sotto forma di disegni pieni della fantasia dei bambini Giovanni 5 anni vorrebbe una casetta delle macchinette ed il tappeto elastico Immagine tratta da www peraurora com Quando con mia moglie abbiamo iniziato ad immaginarci come sarebbe potuto essere il Parco per Aurora racconta Guido lo abbiamo visto per forza con gli occhi degli adulti Quindi abbiamo pensato principalmente a delle cose pratiche qualora avessimo a disposizione tot euro potremmo acquistare tot scivoli se raggiungessimo questa cifra potremmo addirittura pensare a mettere una giostra girevole che accolga anche dei bimbi sulla sedia a rotelle Poi l altra mattina mi sono domandato ma i bambini come se lo immaginano un parco giochi

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498384/Il-Parco-per-Aurora-immaginato-dai-bambini-con-lo-scivolo-fino-al-cielo (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Il Parco per Aurora si riempie di giochi: 10 mila euro in ricordo della bimba - Redattore Sociale
    Ghetto classic Bach e Beethoven per scappare dall inferno di Korogocho Una missionaria italiana e un imam insieme aiutano i profughi del Centrafica L Italia ricorda la Shoah per leggere il presente e progettare il futuro Notiziario Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Il Parco per Aurora si riempie di giochi 10 mila euro in ricordo della bimba Successo per l iniziativa dei due genitori dedicata alla figlia volata in cielo a otto mesi per un grave tumore il progetto di un parco per tutti ha raccolto oltre 10 mila euro in tre settimane E mentre si colorano i giochi che è già possibile acquistare le donazioni continuano fino ad aprile 20 gennaio 2016 ROMA L obiettivo minimo di 10 mila euro è stato centrato e superato in sole tre settimane il Parco per Aurora diventa meno sogno e più realtà grazie alla tenacia dei genitori della bimba volata in cielo ad appena 8 mesi a causa di un tumore cerebrale E a lei che il progetto di un parco per tutti è dedicato perché lei avrebbe voluto così L appello dei genitori lanciato in rete l 8 gennaio scorso tramite i social network e il sito internet ha riscosso un grande successo tanto che grazie ai fondi raccolti finora si sono colorati i giochi per cui già ci sarebbe copertura economica E sulla pagina del sito i genitori hanno pubblicato un disegno che accompagna il report della raccolta fondi Questi sono tutti i giochi che vorremmo per il parco di Aurora spiegano Quelli già colorati sono quelli che se non ci venisse donato più nulla riusciremmo ad acquistare potremmo prendere questi indicati o comunque giochi di pari valore ed inclusività ma

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498378/Il-Parco-per-Aurora-si-riempie-di-giochi-10-mila-euro-in-ricordo-della-bimba (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Turismo accessibile, la Toscana si confronta con gli esperti europei - Redattore Sociale
    Sulla famiglia Tesoro inesauribile Unioni Civili Fish Considerare anche le questioni connesse alla disabilità Bagnasco 6 3 milioni di pasti dalle mense Caritas è disagio alimentare Protezione internazionale serve formazione ad hoc per i giudici Minori Save the Children appello all Onu per l emergenza siccità in Etiopia Cinema al Policlinico Gemelli raccolti 85 mila euro Foto Audio Foto Parco giochi accessibile come lo vorrebbero i bambini tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Lette in questo momento Ghetto classic Bach e Beethoven per scappare dall inferno di Korogocho Una missionaria italiana e un imam insieme aiutano i profughi del Centrafica L Italia ricorda la Shoah per leggere il presente e progettare il futuro Notiziario Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Turismo accessibile la Toscana si confronta con gli esperti europei Domani al Fuligno un incontro che intende stimolare un confronto tra gli attori che a livello europeo portano avanti politiche attive sul fronte del turismo accessibile e tutti gli attori locali 20 gennaio 2016 FIRENZE Turismo accessibile Proviamo ad andare oltre Questo il titolo del convegno che si terrà domani giovedì 21 gennaio alle 15 all Istituto del Fuligno di Firenze promosso da Beyond srl Consorzio CoRi e CapViaggi Obiettivo del convegno è stimolare un confronto tra gli attori che a livello europeo portano avanti politiche attive sul fronte del turismo accessibile e tutti gli attori locali che potrebbero consentire alla Toscana di essere una Regione con una posizione di avanguardia quanto ad accoglienza anche sul turismo destinato a destinatari fragili Al convegno prenderanno parte gli assessori regionali Stefania

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498368/Turismo-accessibile-la-Toscana-si-confronta-con-gli-esperti-europei (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • "Un’altra visita per dimostrare la mia idoneità": la denuncia del docente disabile - Redattore Sociale
    emiparesi spastica dalla nascita a una forma di epilessia da poco sopraggiunta Per lui nuovi accertamenti Ho paura di perdere il lavoro conquistato dopo anni di sacrifici 19 gennaio 2016 ROMA C è a quanto pare una diffidenza diffusa intorno alle capacità degli insegnanti disabili come se l invalidità fisica certificata compromettesse la professionalità e le competenze di questi docenti In pochi mesi infatti questa è già la seconda storia di questo tipo che redattore sociale racconta a maggio quella di un docente precario di Termoli rimasto sette mesi senza stipendio e sottoposto a una serie di accertamenti per verificare la sua abilità oggi il caso di M 40 anni tra pochi giorni docente di Storia e filosofia presso un liceo del frusinate Ho una emiparesi spastica destra dalla nascita ci spiega Sono stato riconosciuto invalido al 100 con la dicitura datata risalente alla legge 118 del 1971 Invalido con totale e permanente inabilità lavorativa E riconosciuto disabile secondo l art 3 comma 3 Tale invalidità non ha però mai compromesso l attività lavorativa di M insegno da 15 anni ci racconta e tuttora svolgo regolarmente la mia attività didattica Ricevo attestati di stima sia dagli alunni che dai loro genitori perché riesco a creare un clima di serenità di positività che favorisce l apprendimento dei miei studenti Questo però evidentemente non basta alla dirigente scolastica dell istituto che ha richiesto la visita collegiale presso la competente Commissione medica di verifica a Roma Qualche giorno fa mi è stata consegnata la raccomandata con la quale mi viene fissato l appuntamento per il prossimo 3 febbraio Ciò che stupisce è che M si è già sottoposto a visita solo quattro mesi fa presso la commissione Inps territoriale che mi ha dichiarato idoneo a mansioni di tipo impiegatizio includendo in questa definizione

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498294/Un-altra-visita-per-dimostrare-la-mia-idoneita-la-denuncia-del-docente-disabile (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Toscana, contributo annuale di 700 euro alle famiglie con disabili - Redattore Sociale
    Considerare anche le questioni connesse alla disabilità Bagnasco 6 3 milioni di pasti dalle mense Caritas è disagio alimentare Protezione internazionale serve formazione ad hoc per i giudici Minori Save the Children appello all Onu per l emergenza siccità in Etiopia Cinema al Policlinico Gemelli raccolti 85 mila euro Foto Audio Foto Parco giochi accessibile come lo vorrebbero i bambini tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Lette in questo momento Ghetto classic Bach e Beethoven per scappare dall inferno di Korogocho Una missionaria italiana e un imam insieme aiutano i profughi del Centrafica L Italia ricorda la Shoah per leggere il presente e progettare il futuro Notiziario Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Toscana contributo annuale di 700 euro alle famiglie con disabili Lo prevede la Regione in virtù della legge regionale n 82 che all articolo 5 istituisce per il triennio 2016 2018 un contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili 18 gennaio 2016 FIRENZE Contributi dalla Regione Toscana alle famiglie con disabili In data 28 dicembre 2015 è stata approvata la legge regionale n 82 che all articolo 5 istituisce per il triennio 2016 2018 un contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili Le domande potranno essere presentate presso il comune di residenza a partire dal 1 gennaio 2016 I requisiti e le modalità di richiesta previsti dalla nuova legge sono il contributo è annuale per il triennio 2016 2018 ed è pari ad euro 700 per ogni minore disabile in presenza di

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498208/Toscana-contributo-annuale-di-700-euro-alle-famiglie-con-disabili (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Toscana, 14 milioni per dare lavoro a 1.500 disabili - Redattore Sociale
    tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Lette in questo momento Ghetto classic Bach e Beethoven per scappare dall inferno di Korogocho Una missionaria italiana e un imam insieme aiutano i profughi del Centrafica L Italia ricorda la Shoah per leggere il presente e progettare il futuro Notiziario Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Facebook Tweet Toscana 14 milioni per dare lavoro a 1 500 disabili La Regione investe 14 7 milioni di euro per l accompagnamento al lavoro dei disabili e dei soggetti vulnerabili Alla presentazione di progetti sono ammesse imprese e cooperative sociali e soggetti pubblici e privati 18 gennaio 2016 FIRENZE La Regione Toscana investe 14 7 milioni di euro per l accompagnamento al lavoro dei disabili e dei soggetti vulnerabili I fondi arrivano dal fondo sociale europeo Il bando che scade il 31 marzo intende promuovere la realizzazione su tutto il territorio regionale di un sistema diffuso e articolato di servizi per l accompagnamento al lavoro di persone disabili in carico ai servizi socio sanitari regionali I progetti che concorreranno al bando dovranno dunque sviluppare percorsi di sostegno per l inserimento socio terapeutico e socio lavorativo delle persone disabili Alla presentazione di progetti sono ammesse imprese e cooperative sociali e soggetti pubblici e privati che operano nel recupero socio lavorativo di soggetti svantaggiati Nello specifico i destinatari dei progetti sono persone non occupate in carico ai servizi socio sanitari che siano in condizioni di disabilità certificata sia fisica che mentale Il numero di destinatari coinvolti nei progetti dovrà essere pari complessivamente ad ameno 1 510 persone Per ciascuna

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498192/Toscana-14-milioni-per-dare-lavoro-a-1-500-disabili (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Toscana, il Casentino laboratorio di turismo accessibile - Redattore Sociale
    turismo e della mobilità sostenibile previsto dal Protocollo d intesa Regione Enti locali firmato nel marzo scorso 15 gennaio 2016 POPPI Sviluppare il turismo grazie anche ad una forte integrazione con le politiche per la mobilità sostenibile Questo l obiettivo che si è dato il comitato di coordinamento per lo sviluppo del turismo e della mobilità sostenibile in Casentino che si è riunito questa mattina a Poppi Ar Al tavolo di coordinamento previsto dal Protocollo d intesa Regione Enti locali firmato nel marzo scorso hanno preso parte anche due assessori regionali Vincenzo Ceccarelli assessore alle infrastrutture e Stefano Ciuoffo assessore al turismo Assieme agli assessori ed ai tecnici della Regione erano presenti i rappresentanti dei Comuni della vallata dell Unione dei Comuni Montani del Casentino del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e dell associazione Prospettiva Casentino impegnata a sostenere la promozione turistica della vallata Il tavolo di coordinamento per lo sviluppo del turismo e della mobilità sostenibile in Casentino si è riunito per la prima volta il 15 dicembre scorso E nato dalla volontà condivisa con gli enti territoriali di definire un progetto di rilancio turistico della vallata casentinese Il progetto dovrà tenere conto anche delle opportunità offerte dall avvio del percorso per la realizzazione della ciclopista dell Arno e della presenza sul territorio dell unica ferrovia regionale gestita da una società del territorio Turismo e mobilità ha spiegato l assessore Ceccarelli sono due settori che si intersecano e per questo è necessaria una sempre maggiore interazione nella definizione di progetti e strategie La Regione è impegnata nella promozione di una cultura della mobilità che sia sostenibile e rispettosa dell ambiente Stiamo lavorando a più livelli ad esempio per favorire l integrazione tra i due mezzi di trasporto più sani e sostenibili bicicletta e treno Il protocollo d intesa sottoscritto con gli Enti Locali del Casentino mira a far nascere in questa valle un progetto pilota che tenendo conto delle opportunità fornite dalla presenza della ferrovia e della futura ciclopista dell Arno favorisca lo sviluppo di un sistema di imprese che offrano servizi e opportunità ai cicloturisti agli escursionisti ed ai turisti in genere La collaborazione tra Regione e territori come è stato fatto in Casentino ha aggiunto l assessore Ciuoffo diventa un fattore decisivo per la loro valorizzazione e questa modalità sarà sempre più indispensabile con la nuova legge regionale in materia di turismo Il Casentino si caratterizza per proprie specificità ha tantissimo da offrire a turisti e visitatori tesori artistici culturali e ambientali Una parte della Toscana che ben si presta ad essere fruita in modo lento Si tratta soltanto di sviluppare e potenziare il lavoro di squadra già ben avviato Lavoreremo partendo dalla valorizzazione del patrimonio locale con i progetti già attivi come l EcoMuseo del Casentino e Banca della Memoria di Poppi lo sviluppo della rete dei centri commerciali naturali o il potenziamento dell escursionismo E supporto determinante verrà fornito da Toscana Promozione che con la riforma dell a genzia sarà sempre più punto di riferimento

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498122/Toscana-il-Casentino-laboratorio-di-turismo-accessibile (2016-01-26)
    Open archived version from archive



  •