web-archive-it.com » IT » R » REDATTORESOCIALE.IT

Total: 1870

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Azzardo e usura, il Papa: "Si lotti con tutte le forze contro queste piaghe" - Redattore Sociale
    Mons D Urso Macchinette e videolottery distribuiscono illusioni e seminano disperazione 11 gennaio 2016 ROMA Si lotti con tutte le forze per sconfiggere le diffuse piaghe sociali dell usura e dell azzardo che generano continui fallimenti non solo economici ma anche familiari ed esistenziali E questo il monito contenuto nel messaggio che Papa Francesco ha inviato a mons Alberto D Urso vicepresidente e segretario nazionale della Consulta nazionale anti usura in occasione della Giornata di incontro sul tema che si sta svolgendo presso l ostello della Caritas di via Marsala a Roma La mattinata è stata aperta da una celebrazione eucaristica alla presenza di mons Nunzio Galantino segretario generale della Cei di mons Alberto D Urso e mons Enrico Feroci direttore della Caritas di Roma che insieme ai partecipanti al convegno hanno varcato la Porta Santa In tutto sono oltre 1 milione e 400 mila le famiglie italiane che versano in una condizione di vita fallimentare non in condizione di progettare un futuro con i propri figli o per i propri figli ha ricordato mons D Urso parlando dei fenomeni di usura e azzardo e sono oltre 340 mila le macchinette presenti sul nostro territorio 51 mila sono le videolottery

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/497730/Azzardo-e-usura-il-Papa-Si-lotti-con-tutte-le-forze-contro-queste-piaghe?stampa=s (2016-01-26)
    Open archived version from archive


  • Cerca - Redattore Sociale
    Sulla famiglia Tesoro inesauribile Unioni Civili Fish Considerare anche le questioni connesse alla disabilità Bagnasco 6 3 milioni di pasti dalle mense Caritas è disagio alimentare Protezione internazionale serve formazione ad hoc per i giudici Minori Save the Children appello all Onu per l emergenza siccità in Etiopia Cinema al Policlinico Gemelli raccolti 85 mila euro Notiziario le più lette Carolina scrittrice con la sindrome Down Siate felici come lo sono io Vacanze sicure con Travelability nasce il tour operator dei disabili Bulli e vittime stessa vulnerabilità difficoltà a reggere le frustrazioni Migranti ancora naufragi muoiono 20 bambini A Bruxelles si discute nel Mediterraneo si muore Notiziario Foto Audio Foto Parco giochi accessibile come lo vorrebbero i bambini tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Lette in questo momento La meraviglia del circo sociale clown e funamboli in viaggio verso l Etiopia I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Questo Giubileo polverizzato è la mossa più audace di papa Francesco Notiziario di Redattore sociale Sindrome da cover l illusione di risolvere problemi nuovi con ricette vecchie FILO SPINATO di Amedeo Piva Quei volontari della silver age orgogliosi ma sempre pronti a cambiare Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Questo Giubileo polverizzato è la mossa più audace di papa Francesco Social Church Chiesa e periferie esistenziali di Laura Badaracchi I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Filtro tag Consulta nazionale antiusura Trovati 1 risultati Azzardo e usura

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Home/Cerca?tag=Consulta%20nazionale%20antiusura (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Cerca - Redattore Sociale
    tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Lette in questo momento La meraviglia del circo sociale clown e funamboli in viaggio verso l Etiopia I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Questo Giubileo polverizzato è la mossa più audace di papa Francesco Notiziario di Redattore sociale Sindrome da cover l illusione di risolvere problemi nuovi con ricette vecchie FILO SPINATO di Amedeo Piva Quei volontari della silver age orgogliosi ma sempre pronti a cambiare Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Questo Giubileo polverizzato è la mossa più audace di papa Francesco Social Church Chiesa e periferie esistenziali di Laura Badaracchi I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Filtro tag usura Trovati 5 risultati Azzardo e usura il Papa Si lotti con tutte le forze contro queste piaghe Il monito del Pontefice nel messaggio inviato al vicepresidente e segretario nazionale della Consulta nazionale anti usura in occasione dell incontro in corso di svolgimento a Roma Mons D Urso Macchinette e videolottery distribuiscono illusioni e seminano disperazione Notiziario Salute 11 gennaio 2016 Usura in Piemonte e Val d Aosta crescono del 40 i cittadini a rischio I dati della onlus La scialuppa della fondazione Crt che dal 1998 fornisce aiuto e consulenze ai cittadini indebitati Su 10 mila richieste ricevute in 17 anni oltre 6 mila sono arrivate negli ultimi sei E ora dopo un anno di timida ripresa la situazione starebbe tornando a peggiorare Notiziario Economia 11

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Home/Cerca?tag=usura%20 (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Prima comunità per eroinomani afgani: gli operatori arrivano da Scampia - Redattore Sociale
    a Herat perché c erano indizi concreti del coinvolgimento di alcuni soldati italiani in un traffico d eroina ma fu proprio un agente del Servizio segreto militare a farmi da mentore in quell inchiesta E quando decisi di cercare di dare una mano impiantando una comunità in loco ad aiutarmi e finanziarmi fu ancora una volta il contingente italiano La verità è che guerra e stupefacenti vanno a braccetto da tempo immemore la maggior parte dei gruppi armati clandestini ad esempio si finanzia col narcotraffico Quando scoppia una guerra in un paese produttore due fatti sono destinati ad accadere da una parte ci sarà un incremento della produzione dall altra molti soldati sul campo inizieranno ad abusarne fino a diventarne dipendenti Oggi si fa un gran parlare del Captagon e delle droghe dei jihadisti ma esistono esempi molto più illustri in proposito Come il Vietnam o le due guerre in Afghanistan Non solo Penso soprattutto allo stato maggiore americano che nella prima guerra del Golfo ha introdotto e autorizzato l uso delle cosiddette go pills Si tratta di pillole stimolanti perlopiù a base di dexedrina che vengono somministrate ai piloti di caccia che devono percorrere distanze molto lunghe per andare a bombardare Una mossa che ha avuto conseguenze disastrose e ampiamente documentate sulla psiche di molti soldati depressioni psicosi casi di suicidio per non parlare degli incidenti sul campo Ma nonostante tutto l esercito americano non è mai tornato sui suoi passi Sono affermazioni molto pesanti Si tratta di una delle parti più complicate del mio workshop perché è una faccenda così assurda da risultare quasi incredibile Ma ancora una volta parliamo di storia non di dietrologia c è tutta una serie di documenti ufficiali che provano come i soldati americani siano incoraggiati ad assumere queste sostanze e che dimostrano inoltre l atteggiamento quasi schizofrenico dell esercito americano nei confronti delle droghe Perché nel consenso informato che ogni militare deve firmare al momento di assumerle c è scritto che la Us Drugs and Food administration non ne approva l uso per combattere la stanchezza In questo modo i soldati sono impossibilitati a far causa allo Stato maggiore qualora riportassero conseguenze quello che l esercito americano ha iniziato a fare invece è bilanciarne gli effetti collaterali con dei farmaci sedativi le cosiddette no go pills La stessa logica dei tossicodipendenti che bilanciano il down degli stimolanti con l eroina Da sempre gli stupefacenti vengono utilizzati come forma di automedicazione e le guerre non potevano certo fare eccezione Durante un conflitto armato si è esposti per lunghi periodi ad atrocità che normalmente sarebbero insopportabili In qualche modo ci si fa l abitudine ma ciò significa imparare a convivere con forme di psicosi come il disturbo post traumatico da stress Attorno al 2006 nei mercati pubblici di Baghdad è stato documentato un fiorente traffico di psicofarmaci che venivano venduti a manciata e senza ricetta a normalissimi padri di famiglia che altrimenti non avrebbero più potuto neanche alzarsi dal letto questo purtroppo dimostra come

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/497494/Prima-comunita-per-eroinomani-afgani-gli-operatori-arrivano-da-Scampia?stampa=s (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Afghanistan, Nato bombarda l’ospedale di Msf. "Un attacco ripugnante" - Redattore Sociale
    organizzazione Chiavacci Arci Bombardare postazioni civili in questo caso addirittura un ospedale anziché tutelarlo per il lavoro di cura che vi si svolge è un atto inaccettabile Amnesty Un giorno nero per l azione umanitaria 04 ottobre 2015 ROMA Dodici operatori sanitari morti sarebbero una ventina le vittime decine di feriti e dispersi la struttura sanitaria di Medici senza frontiere distrutta Questo il drammatico bilancio del violento bombardamento delle forze Nato a Kunduz città settentrionale dell Afghanistan occupata nei giorni scorsi dai talebani e oggetto di una controffensiva dell esercito afghano supportata dalle forse speciali americane Ieri sera Medici senza Frontiere nel corso del Festival internazionale di Ferrara ha organizzato un briefing con la stampa palesando tutta la propria rabbia e indignazione per l accaduto Vogliamo capire perché sono stati massacrati nostri operatori e pazienti all ospedale a Kunduz hanno affermato i responsabili dell organizzazione L attacco al nostro ospedale a Kunduz è un fatto ripugnante Msf ha confermato che l ospedale è stato colpito dai bombardamenti aerei dalle 2 08 alle 3 15 di ieri notte a intervalli di circa 15 minuti l uno dall altro L organizzazione ha chiesto un resoconto completo e trasparente di quanto avvenuto evidenziando con forza l impossibilità di accettare che questa terribile perdita di vite umane a Kunduz venga liquidata sempplicemente come un effetto collaterale Dodici gli operatori di Msf rimasti uccisi e almeno sette pazienti è stato confermato E i pazienti che non potevano scappare sono morti bruciati nei loro letti Una vicenda dolorosa che spinge Francesca Chiavacci presidente nazionale Arci ad affermare che bombardare postazioni civili in questo caso addirittura un ospedale anziché tutelarlo per il lavoro di cura che vi si svolge è davvero un atto inaccettabile E intollerabile è la dichiarazione del portavoce delle Forze Usa che giustifica l attacco sostenendo che nella struttura si sarebbero nascosti alcuni terroristi e che forse c è stato qualche danno collaterale Di certo erano ricoverati 105 pazienti erano presenti molti loro familiari c erano 88 persone dello staff medico Per l Arci l episodio è ulteriormente aggravato dal fatto che Medici senza frontiere afferma di aver avvisato le forze in azione che si stava colpendo il loro ospedale e tuttavia il bombardamento è continuato Ma si sa i c d danni collaterali ormai sono diventati una consuetudine e non meritano più di tanto attenzione e commozione per i comandi militari Conclude Francesca Chiavacci Intanto per l Afganistan come per gli altri teatri di guerra dall Iraq alla Siria alla Libia allo Yemen non si vede soluzione se affidata alle armi continua la strage di civili Noi diciamo Basta Tacciano le armi Si aprano seri negoziati politici Si metta fine alla strage di innocenti A Medici senza frontiere a tutti gli operatori che coraggiosamente mettono a rischio la loro vita ogni giorno va tutta la nostra solidarietà insieme al cordoglio commosso per le vittime di questa notte La condanna di Amnesty Anche Amnesty International ha deplorato l attacco compiuto stanotte contro l ospedale

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/491725/Afghanistan-Nato-bombarda-l-ospedale-di-Msf-Un-attacco-ripugnante (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Cerca - Redattore Sociale
    più audace di papa Francesco Social Church Chiesa e periferie esistenziali di Laura Badaracchi I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Filtro tag Afghanistan Trovati 12 risultati Prima comunità per eroinomani afgani gli operatori arrivano da Scampia Aperta da un anno a Herat su iniziativa del giornalista italiano Alessandro De Pascale ed ha 100 posti Il paese è sempre più interessato da un boom del narcotraffico Dalle go pills americane al Captagon dei jihadisti droga e guerre sono state sempre legate a filo doppio Notiziario Salute 04 gennaio 2016 Kunduz Medici senza frontiere aggiorna bilancio delle vittime dell attacco sono almeno 42 A più di due mesi dagli attacchi aerei degli Stati Uniti aggiornato il bilancio delle vittime In precedenza l organizzazione aveva parlato di almeno 30 vittime Tra di loro 14 membri dello staff 24 pazienti e quattro parenti che fornivano assistenza Notiziario Non Profit 13 dicembre 2015 Dopo l attentato in Afghanistan la mia nuova vita da atleta paralimpica Monica Contrafatto 34 anni caporalmaggiore dell esercito ha perso una gamba nella missione di pace italiana Oggi una tra le cinque centometriste più forti del mondo Per lei il Centro protesi dell Inail a Roma ha realizzato una protesi sportiva d avanguardia Notiziario Disabilità 03 dicembre 2015 L Europa ai migranti sui social Non credete ai trafficanti sprecate tempo e soldi Dopo la Danimarca anche Norvegia e Belgio pubblicano avvertimenti su quotidiani locali o attraverso i social network E il segretario di stato belga Francken Non è necessario dare uno status di protezione a tutti i cittadini afgani Notiziario Immigrazione 02 dicembre 2015 Le origini e il viaggio l Europa non utilizzi il terrorismo come scusa per alzare muri L Afghanistan è un Paese che da anni è vittima del terrorismo Tra i profughi ci possono essere degli infiltrati Ma la maggioranza di chi fugge lo fa perché è vittima di violenza Sayed Abbas Kazimi è vicedirettore di Tolonews com edizione online del più importante canale all news in Afghanistan E intervenuto al seminario Frontiere Notiziario Immigrazione 28 novembre 2015 Afghanistan Nato bombarda l ospedale di Msf Un attacco ripugnante Dopo l attacco l ammissione di danni collaterali Lo sdegno dell organizzazione Chiavacci Arci Bombardare postazioni civili in questo caso addirittura un ospedale anziché tutelarlo per il lavoro di cura che vi si svolge è un atto inaccettabile Amnesty Un giorno nero per l azione umanitaria Notiziario Non Profit 04 ottobre 2015 Afgani non andate via governo e attivisti sui social per arginare l esodo Più di 50 mila afgani hanno lasciato la propria terra dall inizio dell anno Su Facebook e Twitter AfghanistanNeedsYou i messaggi virali e sui canali ufficiali le immagini dei rischi delle migrazioni e lo slogan Non partite Restate qui Anche una campagna contro la fuga di cervelli Speciali Oltreconfine 24 settembre 2015 Mustafa vent anni respinto in Afghanistan nonostante i disturbi psicologici Arrivato in Francia a 15 anni è stato respinto

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Home/Cerca?tag=Afghanistan (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Cerca - Redattore Sociale
    vorrebbero i bambini tutte le photogallery Milano la casa rifugio dove mamme e bambini ricominciano a vivere tutti gli audio Ritratti di disabili nel mondo avanti nonostante le barriere tutte le photogallery Calendario In primo piano I diritti dei bambini fuori famiglia dalla teoria alla pratica Realizzare i diritti dei bambini 28 01 2016 Lette in questo momento Colazione gratis e assistente sociale al bar a Livorno apre il Caffè Nino Effe Memoria il Meyer ricorda Sergio Levi Mattarella uguaglianza e speranza il discorso di un presidente sociale Notiziario di Redattore sociale Sindrome da cover l illusione di risolvere problemi nuovi con ricette vecchie FILO SPINATO di Amedeo Piva Quei volontari della silver age orgogliosi ma sempre pronti a cambiare Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Questo Giubileo polverizzato è la mossa più audace di papa Francesco Social Church Chiesa e periferie esistenziali di Laura Badaracchi I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Filtro tag scampia Trovati 5 risultati Prima comunità per eroinomani afgani gli operatori arrivano da Scampia Aperta da un anno a Herat su iniziativa del giornalista italiano Alessandro De Pascale ed ha 100 posti Il paese è sempre più interessato da un boom del narcotraffico Dalle go pills americane al Captagon dei jihadisti droga e guerre sono state sempre legate a filo doppio Notiziario Salute 04 gennaio 2016 I preti dei quartieri difficili di Napoli celebrano messa per le vittime di violenza Domani la messa concelebrata nel Duomo di Napoli Affermano Stanchi di vedere sangue scorrere nelle nostre strade ci siamo riuniti più volte ed abbiamo deciso di accompagnare il nostro popolo nella richiesta di giustizia e di normalità per i nostri martoriati quartieri Notiziario Società 02 novembre 2015 Scampia avrà l

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Home/Cerca?tag=scampia (2016-01-26)
    Open archived version from archive

  • Cerca - Redattore Sociale
    SPINATO di Amedeo Piva Quei volontari della silver age orgogliosi ma sempre pronti a cambiare Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Questo Giubileo polverizzato è la mossa più audace di papa Francesco Social Church Chiesa e periferie esistenziali di Laura Badaracchi I volontari dell ambulatorio light per i poveri la banalità del bene Gente di Lato il blog di Oliviero Motta Filtro tag eroina Trovati 9 risultati Prima comunità per eroinomani afgani gli operatori arrivano da Scampia Aperta da un anno a Herat su iniziativa del giornalista italiano Alessandro De Pascale ed ha 100 posti Il paese è sempre più interessato da un boom del narcotraffico Dalle go pills americane al Captagon dei jihadisti droga e guerre sono state sempre legate a filo doppio Notiziario Salute 04 gennaio 2016 In aumento i consumi di cocaina ed eroina anche per via iniettiva Stefano Bertoletti conduce con la cooperativa Cat il progetto Outsider a Prato città sempre più nota nel panorama dello spaccio ed è operatore di Sostanze info Sempre più giovanissimi mixano droghe vecchie e nuove Numeri in crescita i servizi devono offrire risposte adeguate Speciali Toscana 22 agosto 2015 Droghe allarme europeo stimolanti più potenti e 100 nuove sostanze E quanto emerge dalla Relazione 2015 presentata oggi dall Osservatorio europeo di Lisbona sulle droghe e le tossicodipendenze Calano sequestri e nuovi trattamenti per eroina cresce la cannabis made in Ue e nel 2014 oltre 100 nuove droghe Notiziario Salute 04 giugno 2015 Droghe Oedt Eroina in calo ma preoccupano le nuove sostanze Presentata a Lisbona la Relazione europea 2014 Cala la disponibilità di oppiacei stabili i consumi di cocaina e cannabis sempre più prodotta nei confini europei Allarme sugli stupefacenti sintetici Malmström Sistema di allerta rapido soggetto a pressione crescente Notiziario Salute 27 maggio 2014 Psicofarmaci legali usati

    Original URL path: http://www.redattoresociale.it/Home/Cerca?tag=eroina (2016-01-26)
    Open archived version from archive



  •