web-archive-it.com » IT » R » REMARK-RE.IT

Total: 398

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Incanti e suggestioni d’Oriente, Hayez e Fontanesi in mostra a Palazzo Magnani | RE-MARK
    raccontano la vita che brulica tra le dune indugiando sulle pause di chi in sella ai cammelli è abituato ad attraversare queste arsure Segue la sezione delle Città ogni quadro è una finestra su un modo variopinto e vivo ricco di colori animato Augusto Valli Sono le tele di Giuseppe Amisani con le sue pennellate così moderne a raccontare di mercati speziati e damascati Poi ci sono i volti degli abitanti dei deserti e le odalische con corpi scoperti sensuali Da non perdere i lavori di Antonio Fontanesi reggiano che trascorse due anni della sua vita Tokyo lavorando all Accademia di Belle Arti e Francesco Hayez Quest ultimo non visitò mai l Oriente ma lo immaginò attraverso i suoi quadri a Palazzo Magnani ci sono sono L Odalisca della Pinacoteca di Brera la Ruth delle Collezioni Comunali di Bologna e Un odalisca alla finestra di un Harem da una collezione privata Hayez Odalisca Pinacoteca di Brera Chicca preziosissima poi sono i taccuini di viaggio di Roberto Guastalla piccoli diari che conservano bozzetti e disegni così belli da rappresentare a loro volta autentiche opere d arte in miniatura INFORMAZIONI Mostra in corso DAL 4 FEBBRAIO AL 29 APRILE PALAZZO MAGNANI La mostra Incanti di terre lontane Hayez Fontanesi e la pittura italiana tra otto e novecento è a cura di Emanuela Angiuli e Anna Villari Resterà aperta sino a sabato al 29 aprile Questi gli orari da martedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 30 alle 19 sabato domenica e festivi dalle 10 alle 19 chiuso il lunedì Ingressi intero 9 euro ridotti 7 studenti 4 Per informazioni e prenotazioni Palazzo Magnani corso Garilbadi 29 Reggio Emilia Biglietteria telefono 0522 454437 e mail info palazzomagnani it Per altri dettagli sulla mostra o sulle iniziative di Palazzo Magnani visitare

    Original URL path: http://www.remark-re.it/incanti-e-suggestioni-d%e2%80%99oriente-hayez-e-fontanesi-in-mostra-a-palazzo-magnani/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive


  • A Correggio va in scena la fotografia di Ghidorsi | RE-MARK
    silenzioso con la sua macchina fotografica quasi invisibile a pubblico e a teatranti Insieme alla direzione del Teatro Asioli porta avanti questo percorso che non è solo una ricerca artistica personale ma è la creazione di un vero e proprio archivio teatrale per immagini Foto di Tiziano Ghidorsi Lo incontriamo e ne approfittiamo per fargli qualche domanda Come nasce questa sua passione ormai arrivata ad essere un vero e proprio lavoro Sono fotografo dal 1976 inizialmente svolgevo l attività di reportage di viaggio e fotografavo soprattutto persone incontrate lungo la strada nel loro quotidiano Nel 2009 nascere l esigenza di approfondire la fotografia di scena ed il master specialistico di San Miniato fa nasce una passione Quali sono i suoi fotografi di riferimento I maestri da cui ho appreso tanti insegnamenti sulla fotografia di spettacolo sono Vasco Ascolini Massimo Agus Roberto Masotti Silvia Lelli Roberto Messena Cos è l Associazione Culturale Fotografi di Correggio Ho fondato nel 2010 l Associazione Culturale Fotografi per lo spettacolo con sede a Correggio I soci spaziano dalla Campania al Piemonte ma lo zoccolo duro restano i compagni del corso di San Miniato è un modo per rimanere in contatto e portare avanti progetti insieme come il sito e i corsi di fotografia dello spettacolo che organizziamo in occasione di Correggio Jazz Cosa la appassiona maggiormente della fotografia di scena Ritengo che l essenza della fotografia di Teatro sia riuscire a cogliere attimi sfumature atteggiamenti che il pubblico non riesce sempre a percepire durante lo spettacolo perché affascinato dall evento dalle musiche dall intensità dei dialoghi dalla drammaticità della scena Credo e vorrei far percepire che dall Arte dello spettacolo si può ricavare altra Arte fissandola in uno scatto fotografico Poi sta a me riuscire a trasmettere l intensità dello spettacolo con le mie fotografie mostrare agli altri le sensazioni che mi ha provocato lo spettacolo La fotografia di reportage è molto simile alla fotografia di spettacolo tutte e due necessitano di colpo d occhio e di velocità nell esecuzione perché una frazione di secondo prima o dopo sarebbe o troppo presto o troppo tardi Del resto ritengo che la strada sia una scena continua però di vita Quindi trovo molte affinità tra il reportage e la fotografia di teatro Infine troverete nella mostra molte fotografie in bianco e nero questa tecnica credo possa rafforzare la drammaticità della scena Quali sono invece le difficoltà che si riscontrano La fotografia di spettacolo presenta molte difficoltà dal punto di vista tecnico la prima la più evidente è la mancanza di luce la seconda è non potersi muovere liberamente la terza cogliere l attimo esatto e quindi una buona dose di intuito supportata da una buona preparazione sullo spettacolo che stai fotografando La mostra è il riconoscimento di un lavoro artistico di grande valore ed uno splendido modo di festeggiare i dieci anni di attività del Teatro Asioli in una sorta di flash back di riflessione per immagini degli ultimi anni La mostra rimarrà aperta fino al 31

    Original URL path: http://www.remark-re.it/a-correggio-va-in-scena-la-fotografia-di-ghidorsi/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive

  • 10 mostre consigliate per questo gennaio | RE-MARK
    Artecontemporanea Vicolo Venezia 8 Reggio Emilia The Poverty of Riches Andrea Büttner Presentazione del nuovo progetto di Andrea Büttner vincitrice della terza edizione del premio Max Mara Art Prize for Women in collaborazione con la Whitechapel Gallery di Londra da domenica 13 novembre a domenica 29 aprile Collezione d Arte Contemporanea Maramotti Via F lli Cervi 66 Reggio Emilia William Kentridge I cortometraggi di animazioni disegnati e diretti da William Kentridge agli inizi degli anni Novanta che formano nel loro complesso un allegoria del Sud Africa dell apartheid e degli anni successivi Orari martedì e giovedì 10 13 mercoledì venerdì e sabato 10 13 e 18 23 domenica e festivi 10 13 e 16 20 chiuso lunedì 25 26 dicembre e 1 gennaio ore 16 20 chiuso il 31 dicembre da sabato 19 novembre a domenica 08 gennaio Spazio Gerra Piazza XXV Aprile 2 Reggio Emilia Percorsi cromatici 40 artisti dal primo 900 ad oggi Mostra collettiva curata da Federico Bon i con opere scelte di quaranta autori italiani ed internazionali attivi dal primo Novecento ai giorni nostri Orario da martedì a domenica ore 10 00 13 00 e 16 00 20 00 da sabato 26 novembre a domenica 29 gennaio Galleria Boni Arte Corso Garibaldi 43 Reggio Emilia Incisioni jazz l opera grafica di Alfonso Borghi Selezione di opere grafiche dell artista reggiano Alfonso Borghi 1944 Orari lunedì venerdì e sabato 9 19 martedì mercoledì e giovedì 9 22 27 novembre 4 11 18 25 dicembre 10 13 chiuso 1 gennaio e domeniche successive da sabato 26 novembre a sabato 21 gennaio Biblioteca Panizzi Via Farini 3 Reggio Emilia L occhio di Bonaventura Il microscopio la scienza insegnata gli utili studi in Bonaventura corti 1729 1813 Nella mostra sono presentati attraverso documenti testi oggetti appartenuti allo scienziato e un ricco apparato didascalico Orari martedì venerdì 16 19 sabato domenica e festivi 10 13 e 16 19 chiuso lunedì e domenica 1 gennaio 2012 da sabato 03 dicembre a domenica 29 gennaio Musei Civici Via Spallanzani 1 Reggio Emilia Domenico Pellizzi Disegni e bozzetti dalle collezioni dei musei civici Disegni e bozzetti realizzati dal pittore reggiano Domenico Pellizzi 1818 1874 Orari martedì venerdì 9 12 sabato domenica e festivi 10 13 e 16 19 con possibilità di accesso dalla Galleria Parmeggiani corso Cairoli 2 1 gennaio 2012 16 19 Spazio espositivo Biblioteca delle Arti Piazza della Vittoria 5 RE Info 0522 456809 Galleria Parmeggiani corso Cairoli 2 da sabato 17 dicembre a domenica 12 febbraio Luigi Marmiroli Il mito racconta Personale dell artista reggiano Luigi Marmiroli Orari martedì domenica 10 12 30 e 16 19 chiuso lunedì da domenica 18 dicembre a domenica 22 gennaio Palazzo Casotti P zza Casotti 1 Reggio Emilia Snakes Personale di Claudia Marini giovane artista di Lodi che ha preso parte a diverse esposizioni concorsi e fiere d arte Orari lunedì venerdì 9 30 12 30 e 15 30 18 30 oppure su appuntamento chiuso dal 24 dicembre 2011 al 1 gennaio 2012 da lunedì

    Original URL path: http://www.remark-re.it/10-mostre-consigliate-per-questo-gennaio/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive

  • Presepe apparente | RE-MARK
    La mostra presenta il lavoro collettivo di alcuni artisti uno scultore Michelangelo Galliani un videomaker Massimiliano Galliani e un pittore Marco Petacchi con un gruppo di musicisti gli Stoop che hanno collaborato alla realizzazione di questa mostra aperta sino all 8 gennaio 2012 Cinque elementi sono stati scelti per supportare una moderna visione del messaggio evangelico della natività un inginocchiatoio sul quale il visitatore sarà invitato ad inginocchiarsi per pregare un microfono con un libro come medium una videoproiezione come rimando all antica pala d altare in cui appaiono e scompaiono i personaggi una teca con i chiodi simbolo del presagio evangelico e infine un commento sonoro composto per l occasione dagli stessi Stoop Soltanto recitando ad alta voce una preghira spiega infatti Michelangelo Galliani la proiezione sarà visibile agli occhi del visitatore Ecco perchè abbiamo chiamato quest opera Presepe apparente continua Galliani inquanto visibile solo al suono della parola Un omaggio alla nostra città in un periodo importante come quello del Santo Natale Un opera dedicata alla rivelazione del Sacro che però si percepisce costantemente dal visitatore Le immagini infatti continua pur dissolvendosi a tratti sono sempre visibili in penombra Il Sacro si rileva quindi sempre ed indipendentemente da ciò che l uomo compie da ciò che fa Un percorso di fede intimo Le immagini che si materializzano sul muro della chiesa sono tutti mezzi busti visti di schiena illuminati da luce radente un omaggio al grande Caravaggio come ci confiderà anche uno dei tre artisti Videocatalogo scaricabile on line dal sito www presepeapparente com Music by STOOP ORARI e GIORNI DI APERTURA Da Sabato 24 dicembre 2011 a Domenica 8 gennaio 2012 Location Chiesa di San Carlo Reggio Emilia Orari sabato domenica e festivi ore 10 00 13 00 e 16 00 19 00 1 gennaio ore 16

    Original URL path: http://www.remark-re.it/presepe-apparente/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive

  • Reggiolo, omaggio all’artista Emile Gilioli | RE-MARK
    al meglio alla forma pura ed assoluta ha raggiunto gli alti vertici dell Arte Emile figlio del reggiolese Erminio e della toscana Isolina Melosi nasce a Parigi il 10 giugno 1911 Il padre calzolaio è emigrato e lavora a Parigi ai mosaici della metropolitana ma in seguito allo scoppio della prima guerra mondiale è chiamato alle armi Nel frattempo Isolina ha abbandonato marito e figlio sicché Emile è accolto dai nonni paterni a Reggiolo Qui ancora bambino Mimillo come lo chiamava mamma Isolina comincia a lavorare come garzone nella bottega di un fabbro dove a sette otto anni realizza per gioco la sua prima opera un salvadanaio Vive a Reggiolo presso i nonni un infanzia e un adolescenza piuttosto difficili di cui conserverà un ricordo dolceamaro con il dolore dell infanzia la povertà della gente Foto di Franco Parmiggiani Ricorda di aver lavorato per parecchi padroni imparando il mestiere del fabbro con metodi sbrigativi à coups de pied dans le cul humilié exploité A 17 anni raggiunge il padre a Nizza dove inizia il percorso artistico che lo porterà a diventare uno dei maggiori autori dell arte del Novecento con una produzione che comprende pittura grafica scultura architettura e arazzi Dopo una fase iniziale figurativa approda all arte astratta frequentando Verbanesco Brancusi Dewasne Arp Picasso e altri maestri dell astrattismo e caratterizzandosi per il misticismo con cui impronta la propria attività Nel 37 conosce Babet Boissel che sposerà e sarà il soggetto di molti suoi lavori Foto di Franco Parmiggiani Mobilitato nel 1939 viene mandato sul fronte alpino Vive nel Delfinato fino a l945 Nell Alta Savoia incontra Andry Farcy conservatore del Museo locale e il pittore Henri Closon I primi incoraggiamenti gli vengono proprio dai collezionisti di Grenoble e le prime richieste di lavoro dagli architetti dell Isère Realizza in questo periodo il monumento del Mémorial di Voreppe 1945 Le Gisant a Vassieux en Vercors 1949 e il monumento ai deportati di Grenoble 1950 Tornato a Parigi dopo il 1945 diventa amico di Poliakoff Deyrolle Vasarely È suo il monumento in Svezia 1965 alla memoria del Segretario ONU Dag Hammarskjöld e il Monumento Nazionale francese della Resistenza sul Plateau des Glières in Alta Savoia inaugurato da André Malraux nel 1973 Nel 1963 è insignito della Legion d onore dal Presidente De Gaulle Foto di Franco Parmiggiani Fra i tanti riconoscimenti si ricordano il Prix de la Tapisserie alla Biennale di San Paolo nel 1957 il Premio Città di Carrara nel 1959 e il Grand Prix des Arts de la Ville de Paris nel 1974 Mimillo nel corso della vita mantiene frequenti contatti con Reggiolo dove ha parenti e amici tra cui lo scultore Carlo Santachiara e il caricaturista Nino Za con i quali ama incontrarsi in Francia e a Reggiolo dove di tanto in tanto si reca per memorabili incontri conviviali Muore a Parigi il 19 gennaio 1977 Segno dell affetto che Gilioli ha conservato per Reggiolo è anche il Monumento L Ange dedicato ai Caduti della Resistenza che

    Original URL path: http://www.remark-re.it/emile-gilioli-in-mostra-presso-la-rocca-di-reggiolo/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive

  • Crostolo non è un nano, di Viglio Ferrari | RE-MARK
    disegnato a matita tutto questo processo tecnologico per restituire una visione di graffite e ritornare al piombo Foto di Viglio Ferrari L incanto e l avvistamento sono due movimenti che si verificano nello stesso istante un medesimo clic del percepire lo stesso clic di quando si dice ho visto una balena ho visto un ufo anche se si dice raramente ma si può anche sentire la frase ho visto una panchina piena di foglie oppure ho visto una grondaia bucata oppure ho visto un casolare e una rotoballa oppure ho visto il sole tramontare dietro un gatto che dormiva in questi avvistamenti semplici c è la stessa straordinarietà dell avvistamento di una balena o di un ufo Foto di Viglio Ferrari E la stessa forza organica che crea l incanto negli avvistamenti c è la stessa metamorfosi che c è nel trasformare il piombo in oro come facevano si dice gli alchimisti Foto di Viglio Ferrari L incanto l ultima e unica testimonianza dell alchimia ognuno poi trasforma il proprio piombo come può Foto di Viglio Ferrari Qui è stato un giro in bicicletta per caso come tutti gli avvistamenti un giro lungo l argine del Crostolo dalla Vasca Corbelli a Rivalta fino a Lido Po a Guastalla dove i due fiumi si uniscono sull argine in bicicletta a scattare fotografie e segnarle appuntare immediatamente i dati di latitudine e longitudine e collocare l immagine nello spazio collegando il GPS alla macchina fotografica così per georeferenziare l avvistamento segnando le coordinate del fenomeno Foto di Viglio Ferrari Solitamente viviamo i fenomeni nel tempo ieri ho visto Anna ora sto vedendo il mare e così sono già delle esperienze nel tempo dei ricordi Foto di Viglio Ferrari Invece dilatarsi nello spazio in quel punto lì N44 E10 e tutti gli altri sessagesimali a seguire sono Santa Vittoria ad esempio allargarsi in quel punto lì come un cartografo e tracciare una rotta con uno scarto di 4 o 5 metri per poterla ripercorrere per farla ripercorrere all ipotetico visitatore Testo di Francesco Giacane Foto di Viglio Ferrari L alchimia non finisce qui per restituire la forza dell incanto e la tensione dell avvistamento si ritorna alla pittura Le fotografie sono stampate su tela 50 per 70 in bianco e nero con una sfrangiatura bianca per cornice l immagine così non restituisce i colori del reale di quel ricordo sull argine ma in bianco e nero si conserva il vago senso di straniamento come davanti un segno da interpretare come se il mondo fosse disegnato a matita tutto questo processo alchemico e tecnologico per restituire una visione di graffite e ritornare al piombo Foto di Viglio Ferrari Il video del progetto Esposizioni nell ambito della Fotografia Europea 2010 Atelier Via Due Gobbitre Reggio Emilia Barocca Scandiano L artista Classe 65 Ferrari inizia l attività di fotografo nel 1984 come assistente presso lo studio Luca Consolini dividendosi fra la fotografia e la produzione video rivolta all industria Successivamente si dedica esclusivamente alla fotografia cominciando

    Original URL path: http://www.remark-re.it/crostolo-non-e-un-nano-di-virgilio-ferrari/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive

  • Arte | RE-MARK
    pare ancora così attuale Nonostante Le avventure di Pinocchio Storia di un burattino di Carlo Collodi sia uscito nel lontanissimo 1883 ancora oggi si escogitano diverse reinterpretazioni cinematografiche o teatrali di esso Una storia senza età senza tempo come il significato che porta Questa volta ago 31 2011 Incluso in Arte TEMPO LIBERO Leggi tutto AMARO L arte della ceramica Avreste mai pensato che un vaso colorato potesse prendere il posto del vostro vecchio lampadario Ikea O che da una lattina di Coca Cola si potesse realizzare un originale formella di ceramica da appendere alla parete A Montecchio RE presso lo studio d arte AMARO qualsiasi cosa può cambiare forma Pezzi unici e originali che prendono straordinariamente forma lug 10 2011 Incluso in Arte TEMPO LIBERO VIAGGI Leggi tutto Lo sguardo reggiano di Bruno Cattani e Luigi Ghirri alla Biennale di Venezia Reggio Emilia ha un rapporto stretto con la fotografia Quest anno anche una mostra internazionale come la 54 Biennale d Arte di Venezia riconosce questo legame questo sguardo così particolare Lo fa partendo da Luigi Ghirri 1943 1992 il più famoso fotografo reggiano selezionato per la 54 Mostra Internazionale d Arte a Venezia ILLUMInazioni dalla curatrice Bice Curiger Le giu 23 2011 Incluso in Arte TEMPO LIBERO VIAGGI Leggi tutto La collezione di farfalle de Il Bramante Misterioso e sospeso tra la materialità e la fantasia il Bramante è un progetto che nasce nel 2010 per volere dell artista Marco Noviello Lui stesso definisce questo suo progetto artistico come un percorso un personaggio una dissociazione e una maschera La sua dietro alla quale si nasconde con forme sempre diverse Prima maschili poi femminili Per cammuffare giu 6 2011 Incluso in Arte TEMPO LIBERO VIAGGI Leggi tutto A un passo da terra In volo con le opere della pittrice

    Original URL path: http://www.remark-re.it/category/gong/arte/page/2/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive

  • Appuntamenti dicembre/Natale 2012, Scandiano | RE-MARK
    Boiardo ore 21 Rassegna teatrale Kramer contro Kramer di Avery Corman Ingresso 18 Rocca dei Boiardo Apertura per visite guidate 25 Novembre e 2 Dicembre Orario 10 00 13 00 e 15 00 19 00 Modalità di accesso alla Rocca accesso libero a pagamento la sola visita guidata Turni di visita alla Rocca Mattina 10 15 11 30 Pomeriggio 15 15 16 30 17 45 per gruppi di massimo 25 30 visitatori per volta Biglietto da 5 Rocca Casa Spallanzani chiesa S Maria se aperta Torre dell Orologio Biglietto da 3 Rocca Casa Spallanzani chiesa S Maria se aperta Biglietto Omaggio fino ai 15 anni e over 65 anni Nei giorni 8 9 16 23 24 Dicembre Centro Storico Dalle 8 00 alle 19 30 MERCATO dell avvento e hobbisti nelle vie del centro e negozi aperti Nei giorni 9 16 23 Dicembre Arceto Dalle 9 30 alle 17 00 Il Natale di ViviArceto Bancarelle animazione intrattenimenti e negozi aperti A cura di Pro Loco Nei giorni 14 15 16 Dicembre Nei giorni 11 12 13 Gennaio 2013 A tavola con la Spergola I bar che proporranno aperitivi con menù a tema abbinati ai vini prodotti da uva spergola a 5 00 Aperitivi con Bolle e ñ Piccolo Bar P za Libertà 10 ñ Caffetteria Bahia Da Ma Via Vallisneri 17 d ñ Caffetteria ai Portici P za Spallanzani 13 a ñ Cippi bar via Vallisneri ñ Caffetteria del Duca P za Duca D Aosta 1 L ñ 4 Cantoni Taverna in Rocca P za M M Boiardo I ristoranti del territorio scandianese dove verranno proposti menù abbinati al vino di uva spergola ñ Ristorante Osteria in Scandiano piazza Boiardo 9 Tel 0522 857079 ñ Ristorante Antiche Mura piazza Boiardo 4 a Tel 0522 857940 ñ Ristorante Boiardo Via Ubersetto

    Original URL path: http://www.remark-re.it/appuntamenti-dicembrenatale-2012-scandiano/ (2016-04-25)
    Open archived version from archive