web-archive-it.com » IT » R » RICETTEINGIOCO.IT

Total: 331

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • CONFERENZA PER IL RESTAURO DELLA SACRA CELLA DI SAN FRANCESCO A ROMA - Roma
    infatti non è una proprietà ecclesiastica ma dello Stato italiano che attraverso il Ministero dell Interno e il Fondo Edifici di Culto possiede in Italia oltre settecento chiese di grande interesse storico artistico con le opere d arte in esse custodite tra cui Santa Maria del Popolo a Roma Santa Chiara a Napoli e Santa Croce a Firenze Gli interventi di conservazione prevedono il recupero integrale della Cella di San Francesco e riguardano in particolare le pareti completamente annerite dal fumo delle candele e delle lampade a olio parte degli intonaci in fase di distacco la disinfestazione e il restauro del soffitto in legno cassettonato la pulitura del pavimento in cotto dell ingresso della Cella e della pietra cuscino su cui il Santo posava il capo durante il riposo Ogni restauro è un esperienza unica ed irripetibile ricca di mille complesse sfaccettature che nel caso della Cella di San Francesco hanno rivelato nuovi e promettenti sviluppi sui quail sono in corso approfondimenti tecnici e confronti costanti con gli esperti della Soprintendenza per il patrimonio storico e artistico di Roma nella prospettiva di permettere ai futuri visitatori di vedere nella Cella le tracce originarie del luogo che San Francesco ha vissuto 800 anni fa In occasione della Confernza sarà inaugurata la mostra di antiche cartoline postali e di francobolli dedicati al Poverello d Assisi In viaggio con San Francesco L esposizione illustra alcuni tra gli episodi più noti della vita del Santo dalla predicazione agli uccelli al viaggio presso il Sultano d Egitto dall incotro con il lupo di Gubbio al servizio ai lebbrosi Tra le curiosità la cartolina postale del 1926 con il discorso di Mussolini per il 7 anniversario della morte di San Francesco Nella sezione dedicata ai francobolli sarà esposta la serie sovrastampata per uso coloniale in Tripolitania Cirenaica Eritrea e Somalia e il francobollo disegnato nel 1955 dal pittore francescano Giovanni Lerario esemplare considerato dai collezionisti perfetto per il formato il disegno del bozzetto il testo i fregi ornamentali e la dentellatura della carta Poste Italiane provvederà all emissione di un Annullo Speciale Filatelico che verrà impresso sulla cartolina commemorativa con l immagine in 3D della Chiesa di San Francesco a Ripa affrancata con il francobollo celebrativo del Pontificato di Papa Francesco Il successo della raccolta fondi promossa dai Frati Minori della Chiesa di San Francesco a Ripa rappresenta uno dei più significativi esempi del nuovo corso nei rapporti tra pubblico e privato per la tutela del nostro patrimonio artistico culturale e pone l Italia al fianco dei maggiori paesi che hanno creato e stimolato il mecenatismo con risultati formidabili Tutti concordano infatti che in tempi di crisi vada ampliato il perimetro delle risorse disponibili affiancando a quelle pubbliche in calo quelle private sotto forma di donazioni partnership o sponsorizzazioni Alla questua francescana on line hanno partecipato 1 117 persone prevalentemente statunitensi che hanno permesso di raccogliere oltre 130 mila dollari non sono mancate donazioni provenienti da Singapore Dubai Russia America Latina e Italia Il maggior versamento

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/conferenza-per-il-restauro-della-sacra-cella-di-san-francesco-a-roma-4294017705.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive


  • COLLAMENTE - Roma
    roberto serafini in volo per l america Lo sprecainchiostro di lorenzo cioce Open day sherazade una giornata di creatività e divertimento da vivere insieme Workshop postura e benessere 5 aprile asilo nido sherazade Edoardo montaina the delicate hints of our life Interessanti le analisi rilevate da electionpaper com e discusse con i vari ospiti in rai Twc sempre più on air Urban memories ny 1942 2012 Twc su metal maniac e in tour radio 2013 Gino aprile lo showman che emoziona Meditazioni al femminile nuova edizione del libro di michela zanarella Vena rock on air con gli akram Il singolo uauaeo di roberto salis anticipa l uscita dell album cavallo di troia Radio tour festival premia il talento dei giovani artisti pag 1 pag 2 leonoralarocca COLLAMENTE Roma Commenta la News Preferiti G iulia G ensini Roma Galleria Le Opere Giovedì 22 Maggio 2014 Giovedì 22 maggio si inaugura a Roma alle ore 18 00 presso la Galleria Le Opere in via Giordano 27 COLLAMENTE la prima personale di G iulia G ensini Giovane artista romana figlia della pubblicità usa attivamente le radici positive di mamma Pop Art e papà Futurismo raccontandoci con le sue opere il suo vissuto emotivo e cognitivo con un suo armonioso stile artistico che aggiunge grande valore alla sua ricerca esistenziale rendendola Unica La sua tecnica passa attraverso forbici colla e carta accompagnati da qualche pennellata di colore acrilico per dar vita a dei veri e propri Collage d Autore Nella contemplazione dei suoi lavori i due Punti G di G iulia G ensini hanno preso forme colori parole collante e lei è e conduce noi dentro le musiche dei Pink Floyd in The great G j G in the sky Con due punti di piacere nelle pelvi e nella testa G iulia G ensini comprende e riesce a farci immaginare la vivi sezione pubblicitaria alla quale l essere umano femminile è sottoposto quotidianamente Con una buona dose d ironia ed assenza di pudore ci mostra quali collanti vengano consigliati per tenere insieme e far cicatrizzare i tagli tra le parti e delle parti di quelle donne che sopravvivono alla mortificazione del senso del piacere e del senso del godere di una femminile esistenza Questa è la formula che G iulia G ensini ci suggerisce attraverso le sue tavole formula indispensabile per diventare donne che perdono la verginità terrena e ritrovano quella ancestrale Con le immagini e le parole tagliate e ritagliate dalla ricerca esistenziale con il colore di stampa e di pennello con i titoli dati alle sue opere COLLAMENTE G iulia G ensini ci conduce per mano all interno del suo percorso creativo ed artistico terapeutico per lei e per noi che mentre contempliamo i suoi lavori lo percorriamo con lei Ché per essere donna e sapere di piacere e del piacere abbiamo bisogno di riconoscere ed esprimere i nostri personali e plurimi Punti G Descrive bene il suo lavoro la sceneggiatrice Tiziana Bocci Siamo davanti ad una donna con due Punti G

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/collamente-4294019065.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • Complotto! Come i politici ci ingannano - Roma
    Meditazioni al femminile nuova edizione del libro di michela zanarella Vena rock on air con gli akram Il singolo uauaeo di roberto salis anticipa l uscita dell album cavallo di troia Radio tour festival premia il talento dei giovani artisti pag 1 pag 2 leonoralarocca Complotto Come i politici ci ingannano Roma Commenta la News Preferiti Massimo Teodori con Massimo Bordin COMPLOTTO Come i politici ci ingannano MARTEDì 20 MAGGIO ore 18 Sala cinema Palazzo delle Esposizioni Via Milano 9 Roma scale Intervengono Michele Ainis Lucia Annunziata Pierluigi Battista Marco Damilano Peter Gomez modera Maria Latella Sono presenti gli autori Fumo soltanto fumo Così ha replicato Giorgio Napolitano alle accuse di aver complottato a favore di Mario Monti contro Silvio Berlusconi Questa è solo l ultima in ordine di tempo delle fantasie evocate dal complottismo l arma più usata dai politici di qualsiasi colore per giustificare le proprie incapacità e ingannare l opinione pubblica Il morbo complottistico è così diffuso che nessuno crede più a quel che vede e molti pensano davvero che siamo governati da forze imponderabili Sono vere o false le versioni che dipingono Berlusconi come vittima dei giudici Grillo Casaleggio come agenti di una cospirazione internazionale Monti come mandato dalla massoneria finanziaria le ruberie dei partiti inventate dai magistrati e viceversa i magistrati ossessionati dal desiderio di tappare la bocca ai politici In questo libro Teodori e Bordin rispondono raccontando per la prima volta una controstoria anticomplottistica della Repubblica che smonta trucchi e abbagli della politica dai comunisti che ieri vedevano ovunque le forze oscure della reazione ai democristiani che inventavano golpe destabilizzanti solo per rafforzare il proprio potere dalle cospirazioni eurocapitalistiche alla bufala della p2 ad opera del grande pataccaro Licio Gelli dalle teorie sulla perfida mano americana al potere della mafia all indomani dello sbarco alleato in Sicilia dalla favola del doppio Stato a Gladio e Moro Persino il processo per la trattativa Stato Mafia utilizzerebbe scrive Massimo Bordin schemi logico interpretativi propri delle cosiddette teorie del complotto Sullo sfondo la realtà dell Italia inquinata dallo stile paranoico di una politica degradata a teatro dei pupi qui impietosamente messa sotto accusa Ma c è dell altro il complottismo che nasconde la mancanza di seri progetti politici rischia di spingere ancor più al limite la democrazia italiana già sull orlo del baratro Una lettura illuminante e smaliziata per non cadere nella trappola dei complottomani Dalle false congiure antiberlusconiane e grillesche alle ossessioni postbelliche dei professionisti dell antimafia e dell anticomunismo COMPLOTTO Come i politici ci ingannano Marsilio 2014 pp 222 14 50 Massimo Teodori storico saggista e polemista già ordinario di Storia degli Stati Uniti ha insegnato in università italiane e americane È stato parlamentare radicale dal 1979 al 1992 distinguendosi per le battaglie laiche per i diritti civili e nelle commissioni d inchiesta contro il malaffare Opinionista di giornali radio e televisioni attualmente scrive per il Corriere della Sera e Il Sole24Ore La domenica Ha pubblicato numerosi saggi tra cui in tema di laicità e

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/complotto-come-i-politici-ci-ingannano-4294019077.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • PREMIO “GIOVANI COLLEZIONISTI” 2012 in favore del MAXXI a cura dell’Associazione Giovani Collezionisti con il sostegno di NATIONALE SUISSE
    SUISSE L arte di assicurare donerà al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo nella persona di Anna Mattirolo Direttore del MAXXI Arte l opera Story of the heavens and our planet 2008 2009 di Adelita Husni Bey rappresentato dalla Galleria Laveronica Arte Contemporanea Modica vincitrice della quarta edizione del Premio GIOVANI COLLEZIONISTI 2012 L opera è stata scelta ed inserita nella mostra Utopia for sale che si inaugura quel giorno al MAXXI IL PREMIO L Associazione Giovani Collezionisti sostiene con entusiasmo ed impegno l arte emergente e la Fiera mantenendo una sinergia tra due realtà romane in continuo sviluppo confermando il PREMIO GIOVANI COLLEZIONISTI ideato ed organizzato da Federica Pecci Ruggieri e Giampiero Ruzzetti giunto alla sua quarta edizione Il Premio grazie al contributo di NATIONALE SUISSE L arte di assicurare è stato assegnato ad un giovane artista tra quelli presentati a START UP sezione che riunisce in Fiera le gallerie più giovani con almeno quattro anni di attività Il Premio consiste nell acquisizione di un opera che i cento giovani collezionisti facenti parte dell Associazione hanno votato esprimendo il loro giudizio critico all interno del panorama della giovane arte italiana ed internazionale offerto dalle gallerie presenti a Roma Contemporary Da questa prima selezione sono usciti quattro finalisti che sono stati sottoposti al giudizio di un comitato scientifico esterno formato da Anna Mattirolo Direttore del MAXXI Arte Jas Gawronski Presidente della Fondazione La Quadriennale di Roma e Ludovico Pratesi Direttore del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro che hanno designato il vincitore L opera vincitrice verrà donata al MAXXI come nelle edizioni precedenti L ARTISTA Adelita Husni Bey è nata a Milano nel 1985 Vive e lavora a New York Principali mostre personali 2012 Gasworks Londra Supplement Gallery Londra 2011 Viafarini CareOf Milano 2010 Laveronica Arte Contemporanea Modica Principali mostre collettive 2013 Hordeland Kunstsenter MuKHa Anversa Biennale di Mosca Flattime House Londra MAXXI Museo Roma 2012 Mole Vanvitelliana Ancona Incontri Internazionali d Arte Roma Magazin4 Kunstverein Bregenzer S M A K Museum Ghent 2011 MACRO Roma NABA Milano Galleria Comunale di Monfalcone 2010 Peep Hole Milano Fondazione Ratti Como CareOf Milano Pushkin House London Ha recentemente completato il Whitney Independent Study Program di New York e sta lavorando con le scuole italiane per favorire una comprensione critica della crisi economica da parte degli studenti adolescenti L OPERA Adelita Husni Bey Story of the heavens and our planet 2008 2009 S8 Trasferred to DVD 07 07 Edition 2 3 Story of the Heavens and Our Planet è un video che si colloca al confine tra il documentario e il surreale raccontando la vita in due campi di protesta treesitting rispettivamente in Titnore e Stanton Moore nel Regno Unito Treesitting è una pratica attivistica dove chi protesta costruisce dei villaggi sospesi sugli alberi per viverci cosi da formare delle barriere per arrestare il taglio delle foreste da parte delle le compagnie del legname Il filmato racconta conversazioni quotidiane tra gli attivisti registrati dall artista nel corso di un periodo di

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/premio-giovani-collezionisti-2012-in-favore-del-maxxi-a-cura-dell-associazione-giovani-collezionisti-con-il-sostegno-di-nationale-suisse-4294020478.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • CONFARTIGIANATO IMPRESE ROMA E ACEA RESTAURANO I TESORI DI SAN FRANCESCO A RIPA - Roma
    sacri capaci di manifestare i misteri fondamentali della fede cattolica L esposizione rimarrà aperta al pubblico con ingresso libero fino al 10 ottobre 2013 Il percorso espositivo si sviluppa all interno della Chiesa nella Cappella de Chirico saranno in mostra le autentiche e le reliquie nella Cappella dell Immacolata Concezione si potrà ammirare il parato liturgico il pubblico potrà anche visitare la Cella di San Francesco dove sono conservati il sasso su cui il Poverello d Assisi posava il capo durante il riposo e il suo ritratto su tavola opera di Margaritone d Arezzo 1262 1305 Tra le reliquie esposte un frammento della Santa Croce e la Sacra Spina della Corona di Gesù Cristo una piccola parte del cilicio di San Francesco d Assisi e un lembo di tessuto intriso del suo sangue Il catalogo della mostra è stato realizzato da Edizioni Sabinae Mostra Chiesa di S Francesco a Ripa Piazza S Francesco d Assisi Roma Ingresso libero dal 2 al 10 ottobre tutti i giorni 8 30 13 00 14 30 19 30 Ufficio Stampa Carla Cirimbilla 338 6134439 Maria Luisa Migliardi 335 5490461 La casa romana di San Francesco d Assisi La chiesa e il convento di San Francesco a Ripa situati nel rione romano di Trastevere nei pressi del porto fluviale di Ripa Grande sono il Santuario Francescano Romano perché unico convento di Roma dove soggiornò più volte il Poverello di Assisi Fondata nel XI secolo annessa inizialmente a un monastero benedettino utilizzato anche come ospizio per i pellegrini che sbarcavano a Ripa Grande la chiesa fu dedicata a Francesco d Assisi dopo che il Santo vi aveva dimorato nel 1219 mentre era in visita al Papa La chiesa passò ai Frati Minori nel 1229 e fu riedificata due anni dopo Dalla sagrestia della chiesa si accede salendo al primo piano del convento alla Cella di San Francesco in cui è conservato il sasso su cui il Santo posava il capo durante il riposo Sulla parete di fondo lo scenografico Armadio delle Reliquie sec XVII in radica di noce un meccanismo ingegnoso di ingranaggi di legno fa aprire la porta centrale e quelle laterali mostrando numerosi cofanetti di argento contenenti le reliquie dei più grandi santi francescani reliquiari donati dal granduca di Toscana Leopoldo dei Medici Al centro dell armadio il ritratto su tavola di San Francesco di Margaritone d Arezzo 1262 1305 La chiesa attuale risale alla ristrutturazione di Onorio Longhi corpo longitudinale 1603 e di Mattia de Rossi la facciata 1681 1701 Dal 1873 al 1943 i locali del convento adiacente ospitarono la caserma dei bersaglieri La Marmora attuale sede del Reparto Operativo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale San Francesco a Ripa è nota anche per presenza della statua della Beata Ludovica Albertoni di Gian Lorenzo Bernini 1675 ultima opera del grande scultore lavorata tutta di sua mano La statua in marmo di Carrara vero esempio di trasporto mistico carnale e di estasi barocca è collocata su uno spettacolare drappo in diaspro sopra la mensa dell

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/confartigianato-imprese-roma-e-acea-restaurano-i-tesori-di-san-francesco-a-ripa-4294021331.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • Lacrime di Borghetti e Roberto Bolano
    postura e benessere 5 aprile asilo nido sherazade Diventa un mercenario per gioco Consigli utili 5 idee regalo di battesimo Torino contemporanea un progetto che ha bisogno della tua opinione Edoardo montaina the delicate hints of our life Pasquale russo maresca istituto italiano di cultura budapest febbraio marzo 2013 Interessanti le analisi rilevate da electionpaper com e discusse con i vari ospiti in rai Iannella eugenio nuovo general manager dell hotel 501 di vibo valentia Non smettere di sognare se sei deluso possiamo riprovarci assieme se pubblichi con kimerik sarai Pubblicato il libro di poesie di natascia grazioli Pubblicato il libro di remo valitutto Presentazione osservatorio socio politico educativo ospe Twc sempre più on air Urban memories ny 1942 2012 Twc su metal maniac e in tour radio 2013 Delord ospite al roxy bar Gino aprile lo showman che emoziona Cellulari e smartphone vendita e offerte ai prezzi migliori Applicazioni android per creare la musica Meditazioni al femminile nuova edizione del libro di michela zanarella pag 1 pag 2 pag 3 leonoralarocca Lacrime di Borghetti e Roberto Bolano Commenta la News Preferiti Lacrime di Borghetti il blog di calcio per tutti e per nessuno è lieto di annunciare che per festeggiare i suoi primi 500 post a partire dal 5 agosto ospiterà in esclusiva sul proprio sito www lacrimediborghetti com un racconto dimenticato sul calcio di uno dei più grandi autori della seconda metà del novecento il cileno Roberto Bolaño di cui ricorrono i dieci anni dalla prematura scomparsa L autore di 2666 è stato uno dei fondatori del movimento poetico d avanguardia infrarealista definito come Dada che si opponeva radicalmente ai poteri dominanti nella poesia e all establishment letterario messicano Il racconto Buba è una storia di amicizia riti vodoo magia e pallone ambientata nello spogliatoio del Barcellona E

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/lacrime-di-borghetti-e-roberto-bolano-4294124818.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • VISIONI INDUSTRIALI - Mostra fotografica di Edoardo Montaina - Genova
    dalla Fondazione Ansaldo nella sede di Villa Cattaneo dell Olmo L arte della fotografia per interpretare la cultura d impresa e leggere la civiltà industriale contemporanea Genova 31 maggio 2013 Attraverso lo sguardo attento di uno dei più rappresentativi fotografi italiani di oggi il mondo dell industria rivela tutta la sua dirompente forza creativa e la sua energia vitale L abilità di andare oltre le apparenze per stupire il pubblico e valorizzare l identità più autentica delle aziende contraddistingue da sempre l arte di Edoardo Montaina e lo colloca tra i maggiori esponenti di fotografia d arte e industriale nel panorama internazionale Il corpo delle opere protagoniste della mostra Visioni industriali ospitata dal 4 al 28 giugno 2013 a Genova presso la Fondazione Ansaldo Villa Cattaneo dell Olmo è interpretazione originale e sensibile di una cultura d impresa votata all eccellenza per know how processi e tecnologie dal settore dell elettronica a quello energetico dai sistemi integrati al terziario dalla cantieristica navale all aeronautica fino alle soluzioni più innovative di trasporto pubblico difesa e sicurezza Ciò che si immagina freddo e meccanico cattura invece con prepotenza lo sguardo del visitatore nell incanto estetico di un immagine che diventa pura emozione L allestimento delle opere è una sequenza visiva in crescendo che valorizza la scoperta di geometrie nascoste e simmetrie inaspettate tra colori pieni e giochi di luce tra campi lunghissimi e astrazioni di grande effetto Il percorso espositivo della mostra si conclude con l installazione multimediale The delicate hints of our life sintesi perfetta di una visione d autore tra parola musica e immagine Come in tutte le cose nella fotografia esistono persone che sanno vedere e altre che non sanno neppure guardare Edoardo Montaina sa cogliere un particolare e portarlo fuori dal contesto e dal tempo ricreando una visione

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/visioni-industriali-mostra-fotografica-di-edoardo-montaina-4294151940.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive

  • CORSO BASE COMPUTER E INTERNET - Torino
    c Corso di web master base con dreamweaver Corso di progettazione 2d con autocad Corso tecnico hardware Corso di videoscrittura con word Corso foglio elettronico excel Corso presentazione con powerpoint Corso qualita norme uni en iso 9001 2008 Corso sistemista linux Corso di access Corso amministratore condominio Corso segretaria d azienda Corso esperto office Corso linguaggio html Corso web programmer pag 1 pag 2 delphosnc CORSO BASE COMPUTER E INTERNET Torino Il post e scaduto Non puoi rispondere o commentare l annuncio Guarda gli altri annunci dell autore delphosnc Il corso è destinato chi si avvicina per la prima volta al computer per utilizzarlo per ragioni di lavoro di studio o per hobby Continue esercitazioni pratiche fanno apprendere in modo semplice ed immediato tutti i concetti di informatica necessari per avere padronanza nell uso del computer Viene illustrato il sistema operativo Windows mostrando in particolare come creare nuovi documenti come gestirli e come organizzare il proprio lavoro Inoltre viene insegnato l uso di Internet e della posta elettronica che ormai sono diventati indispensabili strumenti di lavoro di aiuto allo studio di comunicazione e di supporto ai propri hobby Infine il corso illustra i termini chiave propri dell informatica ed offre una panoramica dei prodotti esistenti software e hardware mettendone in risalto i possibili utilizzi Il corso è così composto Come è fatto un computer Hardware Software caratteristiche delle periferiche Lo schermo di Windows Desktop Icone Mouse Risorse del Computer Lavorare con Windows Avvio Barra delle Applicazioni Finestre Dischi File Cartelle Uso del Tasto Destro il Multitasking l Uso degli Appunti Videoscrittura il WordPad formattazione dei caratteri dei paragrafi del documento comandi principali stampa di un documento Organizzazione dei Documenti Gestione dei File e delle Cartelle Copia Spostamento Cancellazione Modifica del Nome Creazione ed Utilizzo dei Collegamenti I Dischi Formattazione Copia

    Original URL path: http://www.ricetteingioco.it/corso-base-computer-e-internet-4294837238.htm (2015-08-19)
    Open archived version from archive



  •