web-archive-it.com » IT » R » RIVISTADELLECANCELLERIE.IT

Total: 39

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • indennità spettanti al giudice di pace - aggiornate
    sigilli euro 36 15 per ogni processo assegnato e definito dal ruolo euro 56 81 per ogni processo assegnato e cancellato dal ruolo euro 56 81 per le cause cancellate che vengono riassunte nulla per ogni decreto ingiuntivo art 641 c p c euro 10 33 per ogni ordinanza ingiuntiva art 186 ter c p c euro 10 33 se la domanda di ingiunzione è rigettata con provvedimento motivato euro 10 33 IN MATERIA PENALE Per ciascuna udienza penale anche se non dibattimentale euro 36 15 oltre 110 udienze tenute all anno nulla per ogni processo assegnato e definito dal ruolo euro 56 81 per ogni processo assegnato e cancellato dal ruolo euro 56 81 per le cause cancellate che vengono riassunte nulla per ogni decreto di archiviazione artt 17 comma 4 e 34 comma 2 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni ordinanza che dichiara l incompetenza art 26 commi 3 e 4 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni provvedimento con il quale dichiara il ricorso inammissibile o manifestamente infondato disponendone la trasmissione al Pubblico Ministero per l ulteriore corso del procedimento art 26 comma 2 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni decreto ed ordinanza nel procedimento di esecuzione art 41 com ma 2 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni provvedimento di modifica delle modalità di esecuzione della permanenza domiciliare e del lavoro di pubblica utilità art 44 comma 1 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni ordinanza di rinvio degli atti al Pubblico Ministero per ulteriori indagini art 17 comma 4 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni decreto di sequestro preventivo e conservativo art 19 D Lgs n 274 2000 euro 10 33 per ogni provvedimento

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/giudicedipace.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive


  • indennità spettanti ai giudici onorari - aggiornate
    64 D P R 30 maggio 2002 n 115 in suppl G U n 139 del 15 giugno 2002 gli importi delle indennità spettanti ai giudici onorari sono i seguenti Indennità spettanti ai giudici onorari di Tribunale Ai giudici onorari di Tribunale spetta un indennità di euro 98 00 per le attività di udienza svolte nello stesso giorno Qualora il complessivo impegno lavorativo per le citate attività superi le cinque ore spetta una ulteriore indennità di euro 98 00 Indennità spettanti ai vice procuratori onorari Ai vice procuratori onorari spetta un indennità giornaliera di euro 98 00 per la partecipazione ad una o più udienze in relazione alle quali è conferita la delega e o per ogni altra attività diversa delegabile a norma delle vigenti disposizioni di legge Qualora il complessivo impegno lavorativo per lo svolgimento di una o più delle citate attività superi le cinque ore spetta una ulteriore indennità di euro 98 00 Indennità spettanti ai giudici onorari aggregati Ai giudici onorari aggregati è attribuita al netto dei contributi previdenziali una indennità di euro 10 329 14 annui da corrispondere a rate mensili oltre ad euro 129 11 per ogni sentenza che definisce il processo ovvero per ogni verbale di conciliazione da corrispondere ogni tre mesi Il Ministero della giustizia provvede al rimborso all ente di appartenenza dei contributi previdenziali previsti dalla legge Per i giudici onorari aggregati nominati tra gli avvocati iscritti al relativo albo il Ministro della giustizia provvede al rimborso direttamente all avvocato dei contributi commisu rati alla indennità da lui versati alla Cassa nazionale di previdenza e assistenza L indennità corrisposta ai giudici onorari aggregati nominati tra gli avvocati iscritti al relativo albo è considerata a tutti gli effetti della legge 20 settembre 1980 n 576 quale reddito professionale CODICI AGGIORNATI Codice delle autonomie

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/giudicionorari.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • indennità spettanti agli esperti - aggiornate
    in suppl G U n 139 del 15 giugno 2002 gli importi delle indennità spettanti agli esperti sono i seguenti Indennità agli esperti dei Tribunali per i minorenni Agli esperti dei Tribunali per i minorenni spetta un indennità di euro 98 00 per le attività di udienza svolte nello stesso giorno Qualora il complessivo impegno lavorativo per le citate attività superi le cinque ore spetta una ulteriore indennità di euro 98 00 Indennità agli esperti delle sezioni di Corte di Appello per i minorenni Agli esperti delle sezioni di Corte di Appello per i minorenni spetta un indennità di euro 98 00 per le attività di udienza svolte nello stesso giorno Qualora il complessivo impegno lavorativo per le citate attività superi le cinque ore spetta una ulteriore indennità di euro 98 00 Indennità agli esperti delle sezioni agrarie Agli esperti delle sezioni agrarie è dovuta l indennità di euro 1 55 per ogni udienza Nel caso in cui l udienza si svolge in luogo diverso da quello in cui l esperto risiede sono dovute le spese di viaggio ed il rimborso delle altre spese nella misura prevista per i dipendenti statali aventi qualifica di dirigente di seconda fascia del ruolo

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/esperti.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • compensi spettanti ai curatori fallimentari - aggiornati
    attivo realizzato Se l ammontare non supera euro 16 227 08 dal 12 al 14 con ammontare da euro 16 227 08 fino ad euro 24 340 62 dal 10 al 12 con ammontare da euro 24 340 62 fino ad euro 40 567 68 dall 8 50 al 9 50 con ammontare da euro 40 567 68 fino ad euro 81 135 38 dal 7 all 8 con ammontare da euro 81 135 38 fino ad euro 405 676 89 dal 5 5 al 6 5 con ammontare da euro 405 676 89 ad euro 811 353 79 dal 4 al 5 con ammontare da euro 811 353 79 fino ad euro 2 434 061 37 dallo 0 90 all 1 80 se l ammontare supera euro 2 434 061 37 dallo 0 45 all 0 90 Tabella compenso sul passivo accertato Se l ammontare non supera euro 81 131 38 dallo 0 19 allo 0 94 se l ammontare supera euro 81 131 38 dallo 0 06 allo 0 46 Tabella compensi per la continuazione dell attività economica Sull ammontare dei ricavi lordi conseguiti durante l esercizio provvisorio 0 25 sugli utili netti 0 50 Note Il compenso al curatore di fallimento è liquidato dal Tribunale tenendo conto dell opera prestata dei risultati ottenuti dell importanza del fallimento nonché della sollecitudine con cui sono state condotte le relative operazioni Il compenso liquidato non può essere inferiore nel suo complesso ad euro 811 35 salvo il caso di decadenza dalla funzione di curatore Rimborso spese Al curatore spetta inoltre un rimborso forfettario delle spese generali in ragione del 5 sull importo del compenso liquidato nonché il rimborso delle spese vive effettivamente sostenute ed autorizzate dal giudice delegato documentalmente provate escluso qualsiasi altro compenso od indennità Indennità di missione Nel

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/curatori.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Rivista delle Cancellerie - fascicolo 3 del 2015
    dell ARAN Verso l attuazione della revisione del personale statale Precisazioni sull equa riparazione Le responsabilità dell avvocato e della Pubblica Amministrazione Novità normative SERVIZI GIUDIZIARI Contributo unificato e dichiarazione di valore Eugenio Mirabelli Chiarimenti sulla negoziazione assistita Competenza nel rilascio di certificati in materia di fallimenti Emolumenti in favore del personale UNEP distaccato Sentenza manoscritta poco leggibile Cancellazione della causa dal ruolo Trascrizione di atti relativi a beni immobili Giuramento di periti ed esperti Disposizioni in tema di esecuzioni mobiliari Modello di pagamento delle spese di giustizia Maria Elena Crabu DOTTRINA Le innovazioni tecnologiche connesse al processo civile telematico Umberto Valboa Responsabilità per pagamenti indebiti Maria Elena Crabu Liquidazione degli onorari nel patrocinio statale Gaetano Walter Caglioti GIURISPRUDENZA Procedibilità del gravame proposto avverso una sentenza non registrata Massimario Civile Massimario Penale Corte Costituzionale Consiglio di Stato LEGISLAZIONE D M 7 maggio 2015 Adeguamento degli importi del diritto di copia e di certificato ai sensi dell articolo 274 del D P R 30 maggio 2002 n 115 D M 7 maggio 2015 Adeguamento dei limiti di reddito per l ammissione al patrocinio a spese dello Stato D L 27 giugno 2015 n 83 Misure urgenti in materia fallimentare civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell amministrazione giudiziaria CIRCOLARI Contributo unificato nelle impugnazioni inammissibili o respinte Ammissione al patrocinio statale Decorrenza degli effetti Istituto vendite giudiziarie Mutamenti societari Ripartizione delle quote nel recupero delle spese processuali penali Assenze dal servizio per ragioni di salute Termini per l iscrizione a ruolo del pignoramento immobiliare Svolgimento di mansioni superiori Trascrizione allo stato civile di separazioni e divorzi Atti a richiesta di parte esenti da ogni spesa Spettanza al personale UNEP assente per donazione del sangue della quota di indennità di trasferta considerata reddito Ripartizione delle indennità di trasferta degli uffici

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Contenuto/Indici2015/20154.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • limite di reddito per il patrocinio a spese dello Stato - aggiornato
    ai custodi VARIE Patrocinio statale Interesse legale Interessi sui libretti postali Tariffe postali Legge fallimentare Ordinamento giudiziario Ordinamento penitenziario Spese di giustizia EDIZIONI BUCALO LATINA Limite di reddito per il patrocinio a spese dello Stato Con D M 7 maggio 2015 in G U n 186 del 12 agosto 2015 è stato aggiornato il limite di reddito per il patrocinio a spese dello stato Può essere ammesso al patrocinio a spese dello Stato chi è titolare di un reddito imponibile ai fini dell imposta personale sul reddito risultante dall ultima dichiarazione non superiore ad euro 11 528 41 Se l interessato all ammissione al patrocinio convive con il coniuge o con altri familiari il reddito è costituito dalla somma dei redditi conseguiti nel medesimo periodo da ogni componente della famiglia compreso l istante Nel solo procedimento penale il limite di reddito di euro 11 528 41 è elevato di euro 1 032 91 per ognuno dei familiari conviventi TUTTI I CODICI DEL DIRITTO AGGIORNATI Codice delle autonomie Codice delle pari opportunità Codice della sicurezza Codice delle assicurazioni Codice del consumo Diritti umani Codice della navigazione Codice dei beni culturali Codice penale Codice dell ordinamento militare Codice della strada Codice di

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/patrociniostatale.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • aliquote del tasso di interesse legale - aggiornate
    libretti postali Tariffe postali Legge fallimentare Ordinamento giudiziario Ordinamento penitenziario Spese di giustizia EDIZIONI BUCALO LATINA Aliquote del tasso di interesse legale Dal 1 gennaio 2015 con D M 11 dicembre 2014 in G U n 290 del 15 dicembre 2014 è stata aggiornata la misura del tasso dell interesse legale Riportiamo l evoluzione della misura del tasso dell interesse legale dal 1886 a oggi Dal 1 giugno 1886 saggio 5 civile 6 commerciale Dal 22 giugno 1905 saggio 4 civile 5 commerciale Dal 21 aprile 1942 saggio 5 Dal 16 dicembre 1990 saggio 10 Dal 1 gennaio 1997 saggio 5 Dal 1 gennaio 1999 saggio 2 5 Dal 1 gennaio 2001 saggio 3 5 Dal 1 gennaio 2002 saggio 3 Dal 1 gennaio 2004 saggio 2 5 Dal 1 gennaio 2008 saggio 3 Dal 1 gennaio 2010 saggio 1 Dal 1 gennaio 2011 saggio 1 5 Dal 1 gennaio 2012 saggio 2 5 Dal 1 gennaio 2014 saggio 1 Dal 1 gennaio 2015 saggio 0 5 TUTTI I CODICI DEL DIRITTO AGGIORNATI Codice delle autonomie Codice delle pari opportunità Codice della sicurezza Codice delle assicurazioni Codice del consumo Diritti umani Codice della navigazione Codice dei beni culturali Codice penale

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/interesselegale.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • interessi sui libretti postali - aggiornati
    ai curatori Compensi ai custodi VARIE Patrocinio statale Interesse legale Interessi sui libretti postali Tariffe postali Legge fallimentare Ordinamento giudiziario Ordinamento penitenziario Spese di giustizia EDIZIONI BUCALO LATINA Interessi sui libretti postali Dal 13 dicembre 2014 con il Comunicato 13 dicembre 2014 in G U n 289 del 13 dicembre 2014 sono stati aggiornati i tassi di interesse sui libretti postali Tasso di interesse per i libretti nominativi 0 25 lordo annuo Tasso di interesse per i libretti speciali per minori 2 25 lordo annuo Tasso di interesse per i libretti al portatore 0 01 lordo annuo Tasso di interesse per i libretti giudiziari non vincolati 0 25 lordo annuo Tasso di interesse per i libretti giudiziari vincolati 1 25 lordo annuo Note Il saldo dei libretti al portatore non può superare la somma di euro 1 000 Il saldo dei libretti speciali per minori non può superare la somma di euro 10 000 TUTTI I CODICI DEL DIRITTO AGGIORNATI Codice delle autonomie Codice delle pari opportunità Codice della sicurezza Codice delle assicurazioni Codice del consumo Diritti umani Codice della navigazione Codice dei beni culturali Codice penale Codice dell ordinamento militare Codice della strada Codice di procedura civile Codice dei

    Original URL path: http://www.rivistadellecancellerie.it/Rivista/Prontuario/librettipostali.html (2016-02-18)
    Open archived version from archive



  •